Diventare un Canale Pulito

Saluti miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico,
questo è un luogo così dolce. La maggior parte di voi potrebbe chiedersi cosa possa sentire esattamente Kryon in tempi come questi e se è possibile e vero che un essere angelico possa riempire questo Essere Umano sulla sedia. E cosa sente l’essere angelico? Può un essere angelico sentire qualcosa? Questa è una cosa difficile. Comprendete che l’Essere Umano è stato creato ad immagine di Dio? Sapete cosa significhi questo? Sapete cosa significa? Che tutto quello che percepite nel vostro cuore, le emozioni che avete, le risate, sono date a voi attraverso il velo perché Dio ride, perché Dio ha emozioni, come potete avere l’amore di Dio senza emozioni? Avete mai pensato a questo? Quando voi sollevate il vostro viso verso lo Spirito cosa sta facendo lo Spirito? Pensate che dall’altra parte del velo stiano ad osservarvi come tanti insetti? Oh, se solo poteste vederlo!
L’essenza dell’anima di ciascun Essere Umano è visibile per me, quello che voi chiamereste il Vostro Sé superiore. Posso vederlo, e quello che vedo, fratelli e sorelle, è un’epoca interessante che ha permesso questo genere di comunicazione. Se aveste idea di quello che Kryon sente: amore travolgente, apprezzamento, onore, per ogni Essere Umano che è seduto sulle sedie, anche per coloro che non credono che questo sia vero. Posso parlarvi un momento? Lascerete questo posto dicendo: “Questo non fa per me, stavo solo facendo finta!”. Fuori con voi se ne va un entourage di angeli che è pronto ad ogni momento ad aiutarvi aprire queste porte del vostro cuore. Non si tratta di una dottrina. Si tratta della possibilità di innamorarvi di Dio!
Potete percepire la famiglia? Lo volete o no? È una libera scelta. Pensate! Pensate! Non è grandioso che ogni singola persona sia amata senza misura non importa cosa facciate? L’amore rimane lo stesso, che siate un guaritore, un canalizzatore, non importa, cento per cento puro amore per voi. Non è grandioso? Devo andare avanti con il messaggio ma vedete, c’è una parte di me che vuole tenervi per mano. Oh, ricordate tutte quelle vite? Non sentite quello che siete? Non sapete quello che c’è dentro di voi? Il lignaggio di chi voi siete stati è dentro di voi, è così profondo! Parlerò di questo domani. Sto per darvi alcune delle informazioni più esoteriche che alcuni di voi sanno già. Guardate con me alla storia di quello che voi chiamate cosa esoterica. Ha cambiato molto nella vostra vita. Ci sono coloro che sono appena giunti a credere che ciò possa essere vero e ci sono altri che sono nati sapendolo, e questo è un fatto interessante, che lo spirito possa vedervi tutti allo stesso modo sia che siate stati un guaritore per tutta la vita sia che vi siate svegliati solo ieri poiché si tratta dell’essenza della nostra anima, del vostro frammento divino.
Fino al 1987 la metafisica era bloccata. Non stava accadendo niente di nuovo. Le informazioni e le canalizzazioni si facevano eco l’un l’altra, dando gli stessi messaggi. Era un po’ come guardare attraverso un vetro offuscato. Se avessimo paragonato la metafisica ad un’automobile, avreste osservato quello che stava succedendo ma senza averla potuta toccare, ed era difficile così perché molti di voi avevano molte osservazioni da fare: e così è stato per molti anni. Alcuni la chiamano la vecchia metafisica.
Stasera vorrei continuare ad espandere un messaggio che ho iniziato la scorsa Domenica. Ma cosa ci si aspetta da un Essere Umano e dalla sua chiarezza? Cosa ha significato questo cambiamento dell’energia?
Vi sono alcuni di voi che vanno in auto ignorando che queste cose sono già mutate tantissimo. Nel 1987 avete avuto la Convergenza Armonica. Tutte le cose hanno iniziato a mutare. Se guardate indietro vedreste sempre maggiori informazioni che giungono e si riversano sul pianeta a partire dal 1987, quando ho toccato l’uomo che siede qui e gli ho dato una scelta: vuoi vedere o no? E non gli ho mostrato molti miracoli da annunciare ma nella nuova energia di quel tempo, 20 anni fa, ho mostrato a lui l’amore e vi dirò che lui non lo rifiutò. Non gli detti logica, o la scienza, tutto quello che donai a lui era per il suo cuore, e lui non fu in grado di rifiutarlo. Guardate alcuni dei processi, guardate i libri, guardate alle nuove cose che sono arrivate, per la maggior parte dal 1987. Molti smisero di viaggiare senza controllo in auto perché fu aperto l’invito a guidare l’auto.
Negli ultimi anni si è avuta una curva di apprendimento su come guidare quest’auto chiamata realtà. Kryon sta parlando in metafore, sapete. Ma stiamo parlando di cose esoteriche, di questioni interdimensionali, molti hanno compreso che il vetro si è ripulito e che avete più controllo della vostra vita. Ecco perché alcuni di voi hanno iniziato a decidere di diventare un guaritore, forse, o qualche tipo di insegnante, o semplicemente di prendere il controllo della vostra vita. Le cose sono diventate più chiare. E avete capito che voi potete fare e intraprendere delle azioni che possono avere degli effetti nell’Universo. Questa è stata la differenza che avete visto dal 1987.
E ora un altro cambiamento è avvenuto. E vi abbiamo detto di questo cambiamento, quasi un decennio fa. Il 2008 è l’anno preparatorio per il 2012, gli ultimi cinque anni di questa generazione dal 1987 al 2012, in cui l’energia ha già iniziato a crescere e a cambiare ancora un’altra volta. E quello che sto per dirvi non riuscirete a comprenderlo. Poiché in questa metafora dell’auto, siete passati dal viaggiare in essa guardando attraverso un vetro oscurato, al guidarla con un vetro pulito, e ora arriva il 2008 e – non riuscirete a comprenderlo – ora vi chiediamo di diventare l’auto! Non è coinvolto solamente il fare. D’ora in avanti parlerete di essere.
E ora sto per rivedere con voi alcuni degli attributi che abbiamo iniziato la scorsa Domenica. È giunto l’invito perché comuni e normali Esseri Umani inizino ad assumersi gli attributi della maestria. E potete fare queste cose dovunque vogliate, basta che arriviate là, a noi non importa. E sto per dirvi quali sono, sto per darvi gli attributi di un canale pulito, di un guaritore pulito e voglio che voi lo ascoltiate perché ne avete già sentito parlare ma in un contesto totalmente diverso.
Numero uno: se sarete limpidi e aiuterete questo pianeta e andrete avanti nella vostra esistenza, voi dovrete acquisire davvero le informazioni, dovrete credere alle informazioni. Che voi siete un frammento di Dio. Non vi è altro modo. Non potete stare seduti e impauriti, domandandovi se una cosa è corretta o no. Non potete starvene seduti con il dubbio se avete fatto qualcosa di giusto o sbagliato nei confronti di Dio. Poiché la famiglia non giudica la famiglia. E questa è la prima cosa che dovete sapere e questo è l’allenamento su questo pianeta nell’ambito dell’apprendimento spirituale. La storia ci ha dato un esempio molto povero di ciò che Dio debba essere. L’ho menzionato stamattina. Alcuni di voi si aggrappano all’idea che voi dovete soffrire un po’, che questo faccia piacere a Dio. Sapete cosa succede quando voi soffrite un po’? Gli angeli attorno a voi piangono. Lo sapete? Forse voi avete dei bellissimi figli. Da Essere Umano ad Essere Umano voglio chiedervi una cosa: quando guardate i vostri bei figli non li amate? Il vostro cuore non è davvero colmo di gioia quando vedete le loro risate?
Guardereste mai uno di loro dicendogli: “Se proprio vuoi il mio amore devi soffrire un po’.”? La risposta è no, non lo fareste mai. E non lo fa Dio. Dio non fa questo. A Dio non importa quanti gradini voi salite. Voi non dovete soffrire. Voi siete un frammento di Dio. Voi meritate di essere qui. Voi siete nati con magnificenza. Correte via da quell’Essere Umano che vi dice altrimenti. È tempo di parlare chiaro.
Guardate all’integrità negli insegnamenti spirituali. La prima cosa che conta è come essi vi vedono. Nati con maestà, miei fratelli e sorelle, tutto quello che fa questo mondo è provare a buttarvi giù. Il primo gradino per essere un canale pulito è sentire di essere una parte della forza di Dio e che voi appartenete alla Terra.
Il secondo attributo è che voi vi innamoriate di tutta la vita. Comprendete di rispettare e capire i sistemi in gioco. Se siete innamorati dell’umanità la maggior parte di voi piangerà per tutto il giorno per le sofferenze che hanno luogo ogni giorno. Ma se voi avete saggezza dello Spirito potete vedere i sistemi che sono in gioco e questo vi permetterà un’interazione e un apprendimento a livello karmico, e questo vi aiuta a vedere dove mandare la vostra luce, non è vero? Se siete innamorati di tutta la vita, voi amate ogni animale che incontrate, non importa quanto essi siano grandi e brutti. “Che bel maiale!”, voi dite. E voi potete farlo, amare tutta la vita, quando andrete fuori da qui, vedrete la maestà delle montagne, potrete vedere la forza vitale presente nelle rocce, è lì presente. C’è forza vitale in tutto a livello interdimensionale. Alcuni di voi la sentono, alcuni di voi la vedono. Ci sono qui quelli che sono innamorati dei delfini e l’oceano è ben lontano da qui ma voi avete una tale connessione con questi animali. Parte della chiarezza è vedere tutta la vita e amarla. Comprendete il sistema di tutto ciò. E perché alcuni animali sono qui per amarvi, e alcuni sono qui per essere mangiati. Capite il sistema di tutte queste cose e come ciò sostenga l’umanità, c’è un proposito in tutto questo. Questo era il secondo attributo.
Il terzo attributo è il più difficile di tutti. Dovete essere in grado di guardarvi allo specchio e amare quello che vedete. La maggior parte delle persone non sanno farlo anche quelli che si vantano e dicono: “Sono un grande”. Essi si guardano allo specchio e non sanno dire niente.
Ecco cosa si nasconde, ecco in che stato siete venuti qui, ecco perché è così difficile perché tutto quello che vedete è biologia che invecchia ogni giorno. È difficile amarla convivendo con essa, non è vero? E ciò sta per cambiare, miei cari amici. L’abilità di guardare a voi stessi nello specchio e sorridervi e dirvi: “Io sono l’Io sono”, ridere alla vostra immagine e dire: “Ecco com’è questa volta. Non è interessante?”.
C’è una visione più grande. Voi siete magnifici e siete qui per un motivo. È il vostro cervello che non è progettato per amarvi. Forse è tempo per iniziare qualcosa di diverso, la vostra autostima deve mutare. Tutti questi fattori si collegano l’un l’altro, poiché l’Essere Umano che sa di essere un frammento di Dio ha una migliore possibilità di amare se stesso. “Cos’è”, potreste dire, “che dovrei amare di me stesso?”. Ve lo dirò. Vedete Dio in voi? Guardatevi negli occhi. Voi siete eterni. Potete vedere Dio lì? Se potete ecco di cosa vi siete innamorati: il frammento di voi che è eterno. Amate il vostro Sé superiore più elevato? Quasi tutti voi direste: “Sì, è facile!”. Bene, indovinate. Quello siete voi! È tempo di iniziare a portare il vostro Sé superiore nel Sé fisico. Questo non è l’ego, questa è saggezza, conoscere il vostro posto e amarlo, ogni mattina quando guardate voi stessi nello specchio, per prima cosa aprite i vostri occhi e vedete quell’Essere Umano nello specchio con l’obbligo dell’apparire, fate un gran sorriso, osservatevi e dite: “Merito di essere qui”. Provatelo, è buono per fare una risata, ed è una tale gioia quando voi dite la verità a voi stessi, provate, chi vi ha detto che non siete nessuno? Non credetegli, ci sono così tanti qui che vi direbbero chi siete, già questo luogo si sta surriscaldando a causa della verità e della comprensione, vi saranno epifanie questa notte, un rigonfiarsi dello spirito dentro di voi, facendo cadere il vostro peso e questo ci porta all’attributo numero quattro.
Dovete perdonare coloro che vi hanno offeso, voi dovete perdonare quelli che vi hanno tradito, che vi hanno rovinato la vita. Dovrete gettarli via e alcuni ce l’hanno fatta. “Bene fino ad ora”, dite voi, “Kryon, ma adesso hai superato il limite”. Per alcuni di voi sì, per altri no, ma ci sono quelli di voi che hanno avuto una vita difficile sin dall’inizio. E voi sapete di quello che sto parlando vero? E voi sapete di cosa sto parlando quando vi chiedo di perdonarli vero? Non pensate che io non sappia chi si trova qui, vorrei vedervi mentre vi sbarazzate di tutto quell’odio, di tutto quel disappunto e lo lasciate andare. Facciamo un patto. Se lo lasciate lì in terra, lo prenderò io. So cosa fare con queste cose. Lo so. Non sarebbe grande andarvene senza? Riuscite a farlo? Cos’è che voi non amate? Potete prendere quel viso e trasformarlo in un frammento di Dio, vostro fratello o sorella? E se lo potrete fare siete un canale pulito! Ecco di cosa avete bisogno. Tutto non accade in una volta sola. Ecco perché alcuni di voi vogliono dei gradini, dei libri per aiutarli. O potrebbe essere qualcuno, qualcuno che vi istruisca. Non importa. Vi sto parlando degli attributi, potete raggiungerli nel modo in cui lo volete.
Il quinto attributo: amare Dio, con tutto il vostro cuore. Sembra simile al numero uno. Ora, abbiamo quasi finito: fra poco vi darò anche il sesto attributo. Il quinto è amare Dio con tutto il vostro cuore. “Questo non è difficile, Kryon, ho amato Dio per anni”, potreste dire. E in che modo avete amato Dio? Forse vi siete inginocchiati, avete cantato canzoni e inni, avete fatto delle letture, avete fatto delle cose per l’approvazione di Dio, forse. Avete amato veramente Dio? Cosa fareste se dicessi che Dio vi ha sorriso? La verità è che Dio vi ha sempre sorriso. Se voi amate Dio, prendete la mano ad una sorella. Un eguale. Un fratello. E ricordereste e direste “Benvenuto in famiglia”. E se voi amate Dio è come amare i propri bellissimi figli, incondizionatamente. Bellissimo.
E non guardate al cielo sperando che vi sia un sorriso per voi. Amare Dio è amare voi stessi. Sembra molto simile. “Oh, Kryon, comincio a comprendere, Ogni singolo attributo che mi hai dato l’ho già sentito prima. Hai appena descritto i maestri che hanno percorso questo universo e che hanno camminato sulla Terra. Hai appena descritto il Buddha, hai appena descritto il Cristo, coloro di cui abbiamo sentito parlare in India, hai appena descritto Parahamansa Yogananda, Babaji. Hai ragione, hai assolutamente ragione, mi hai condotto fino a qui”. Capite? L’energia sta mutando, Essere Umano, in uno stato quantico, poiché l’energia dei maestri che hanno camminato su questo pianeta adesso è vostra. E perché pensate che siano venuti qua? Ogni singolo Essere Umano vi ha mostrato come fare. E vi dirò qual è l’attributo numero sei. Prendete con voi tutto quello che avete appreso e mostratelo a qualcun altro. Donatelo! Poiché tornerà a voi ancora e ancora. Mandate luce al pianeta con tutto l’onore che avete, come un canale pulito. Queste cose faranno prendere il volo alla vostra capacità di guarigione. Non potete ammalarvi nel fisico quando siete così puliti. Anche l’orologio del vostro corpo rallenterà. Ecco cosa provoca in voi essere un canale pulito. “Non voglio essere un canale, non voglio essere un guaritore”. Perché non un buon lavoratore, una buona madre, perché non un partner meraviglioso? Ecco cosa dona la chiarezza. È per tutti. L’energia sta mutando grandiosamente su questo pianeta. Questo è l’anno del nuovo inizio. Forse lo lascerete scappare o forse accetterete in parte quello che vi sto dicendo. Poiché questo è il primo giorno della nuova energia per voi. Se lo percorrerete potrete forse accettare in parte quello che vi sto dicendo. Ed ecco perché noi siamo venuti. Io so chi è qui. Molti dicono che parlo di cose troppo grandi. E se questo è quello voi pensate, va bene così. Ma per i restanti di voi, a voi siamo vicini.
E così è.
Kryon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...