3 Consigli per la Felicità

3 CONSIGLI PER LA FELICITA’ DALL’INSEGNANTE DI YOGA PIU’ ANZIANA AL MONDO
Tutti sanno che i consigli di degli anziani sono preziosi, perché sono frutto di anni e anni di esperienza diretta.
Se questa regola è generalmente valida, lo è ancora di più quando a parlare è una persona che ha vissuto la sua vita al massimo, arrivando all‘età di 98 anni ancora piena di energie e con una sconfinata voglia di vivere.
Stiamo parlando di Tao Porchon-Lynch, la più anziana insegnante di yoga al mondo. Parliamo di una signora nata nel lontano 1918, che a quasi cent’anni pratica ancora Yoga e medita ogni giorno.
Ciò che più stupisce di lei, però, non è necessariamente la straordinaria forma fisica, quanto un sorriso che non scompare mai dal suo volto. Tao ha iniziato a praticare lo yoga quando aveva 8 anni e si trovava con la famiglia in India e da allora non ha più smesso. Ancora oggi insegna questa antichissima pratica a New York, tenendo lezioni dalle sei alle otto volte a settimana.
Tao è una donna piena di energia e voglia di fare, che nel corso della sua lunghissima vita ha visto veramente di tutto. Qualcuno l’ha definita la “Forrest Gump della vita reale” per l’infinita lista di personaggi famosi con cui ha avuto a che fare: da Ernest Hemingway a Coco Chanel passando per Clark Gable, Martin Luther King e il Mahatma Gandhi.
È stata attrice, insegnante di yoga e scrittrice; il suo ultimo libro “Dancing Light: The Spiritual Side of Being Through the Eyes of a Modern Yoga Master” è uscito nel 2016 e ha vinto numerosi premi in tutto il mondo.
Come avrete capito, Tao Porchon-Lynch è una persona straordinaria, i cui consigli sono da ascoltare con grande attenzione. Recentemente, mentre presentava il suo libro nel corso di un evento sullo yoga a New York, le è stato chiesto quali sono i segreti per arrivare a 98 così felici e pieni di vita.
Tao ci ha pensato per qualche secondo e poi ha risposto dando tre preziosi consigli.

I TRE CONSIGLI PER ESSERE FELICI DI TAO PORCHON-LYNCH

Non soffermarti sulle cose brutte che potrebbero succederti
Il primo consiglio è di non lasciare che la nostra mente si infili in un tunnel senza fine di negatività. “La tua mente si mette su questi binari e ti perseguita con tutto ciò che potrebbe andar male”, ha spiegato. “Io non permetto che la mia mente lo faccia. Ho vissuto la Seconda Guerra Mondiale a contatto con i piloti dell’aeronautica e osservandoli ho capito cosa vuol dire vivere davvero senza paura. Così dovremmo approcciarci alla vita: senza paura“.

Smettila di giudicare
“Non giudicate nessuno“, dice con convinzione. “Ricordo che mio zio prendeva in giro un contadino che non aveva avuto il privilegio di studiare. Poteva pure essere analfabeta, ma sapeva molte più cose sulla terra in cui viviamo e che ci nutre rispetto a mio zio. Dobbiamo sempre ricordarci che qualsiasi persona può insegnarci qualcosa di importante“.

Affronta ogni giornata con gioia
“Ogni mattina mi alzo e mi dico che sarà la giornata più bella della mia vita… Alla fine è sempre così!“, rivela ridendo la 98enne. “Quando vi svegliate, sorridete. Così la vostra vita sarà la miglior pratica di meditazione possibile”.

Fonte: http://www.mangiaviviviaggia.com/3-consigli-felicita-tao-porchon-lynch/
Fonte: https://terrarealtime.blogspot.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...