Esu Jmmanuel Sananda

Esu Jmmanuel, é il figlio dell’Arcangelo Gabriele e non il figlio di Dio come falsamente proclamato nelle “sacre scritture” Il nome Esu Jmmanuel, in sanscrito significa “Dio con noi”.

Esu Jmmanuel nacque l’8 Agosto dell’ottavo anno prima di Cristo. Sua madre, Maria, non era ebrea ma era nata in Galilea. Gli abitanti della Galilea, discendevano dai Sumeri che successivamente migrarono in Galilea. Questa grande menzogna che Maria ed Esu Jmmanuel erano ebrei, fu perpetrata circa 2.000 anni fa dai Farisei ed è continuata fino ai nostri giorni. Quindi Jmmanuel non era ne il “Il Figlio di Dio”, ne “Il Re degli Ebrei”. Questo grande Maestro Asceso su cui si basano il Nuovo Testamento e la religione Cristiana, fu chiamato con molti nomi diversi : IL CRISTO, GESU’, GESU’ CRISTO, ISA, IISA, IL PROFETA PALLIDO, JOSHUA ecc. ecc.

Il termine Cristo o Gesù Cristo, NON è indicativo di un nome, ma indica “ lo stato” di un elevato grado di sviluppo spirituale che un essere ha raggiunto. L’essere “Cristiani”, non vuol dire essere dei seguaci di Cristo, ma bensì indica un modo di vivere che rispecchia il modo in cui Jmmanuel ha vissuto nella sua vita terrena. I termini Gesù o Gesù Cristo, furono dati ad Jmmanuel da Paolo (Saul di Tarsus che NON era un apostolo),e che nei suoi falsi insegnamenti, definì Jmmanuel con questo appellativo che significa “l’Untore”. Quando Jmmanuel fu crocefisso, correva l’anno 29 A.D. ed Jmmanuel aveva 39 anni. Egli non morì sulla croce ma venne messo da Suo padre l’Arcangelo Gabriele in uno stato “di coma” per cui fu creduto morto.

Jmmanuel,venne quindi posto nella tomba di famiglia di Giuseppe di Arimatea. Intanto dall’India erano giunti dei guaritori che poterono curarlo entrando da un’entrata segreta della tomba. Con riferimento al lenzuolo con cui fu avvolto Jmmanuel e su cui rimase la Sua immagine, questo è effettivamente “La Sacra Sindone” che si trova conservata nel duomo di Torino. Jmmanuel NON RESUSCITO’ e come era stato scritto dai profeti, dopo tre giorni, era guarito, Egli lasciò la tomba e si diresse verso Gerusalemme.

Jmmanuel si trasferì successivamente in India e più precisamente nel Kashmir con Sua madre Maria e Giuda Iscariota (non quello che l’aveva tradito), dove si sposò ed ebbe dei figli. Jmmanuel viaggiò poi per il mondo per portare la Verità agli uomini e morì all’età di circa 107 anni.

Come l’aveva promesso circa 2.000 anni fa, Jmmanuel è tornato per portare con sè tutti coloro che avranno cercato la Verità ed avranno vissuto in conformità delle Leggi di Dio e della Creazione. Come Egli stesso aveva detto ed è stato scritto, porta un nuovo nome ovvero “Sananda” che significa “Tutt’ Uno con Dio”.

Sananda è incaricato quale Supremo Comandante della Flotta Intergalattica di coordinare le operazioni di evacuazione della Terra in vista della imminente transizione del nostro pianeta nella quinta dimensione. Attualmente si trova a bordo dell’astronave madre “Phoenix” in attesa di questo unico e straordinario avvenimento nella storia di tutte le civilizzazioni che si sono succedute sul nostro pianeta.

Attualmente alcune Fonti confermano che sia il Maestro Asceso Saint Germain e sia il Maestro Asceso Esu Jmmanuel Sananda siano attualmente incarnati sul Pianeta Terra. E al momento opportuno avremo la Seconda venuta del Cristo.

Fonte : Phoenix Journal N° 2 “And They Called His Name Immanuel” – E Gli Diedero Il Nome Di Immanuel.
Fonte :https://iamsananda.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...