Messages From Space

Messaggi dallo Spazio dal Comandante Zarton – 2 Parte

Saluti, sono Zarton
Torno a voi, i membri risvegliati della Terra, per parlarvi della mia astronave. Alcuni potrebbero chiamarla una nave spaziale, mentre si muove attraverso lo spazio. Comunque, io la chiamo Astronave, come viene dalle Stelle.
In altre parole, la mia nave è una “nave intergalattica”, perché mi muovo dalla galassia alla galassia all’interno di questa nave. La mia nave è anche una “nave interdimensionale” perché posso anche viaggiare da una dimensione all’altra.
In effetti, il modo più veloce per viaggiare dalla galassia alla galassia è quello di entrare nella quinta dimensione, in cui non c’è tempo e spazio come lo conosci nella tua realtà di terza / quarta dimensione. Nella quinta dimensione, il “tempo” ha un significato molto diverso da quello che ha nella terza e quarta dimensione.
Nella quinta dimensione “tempo” è solo ORA. In altre parole, il tempo non è qualcosa che si estende nello spazio, come nel tuo mondo tridimensionale. Infatti, nella quinta dimensione e oltre, il “tempo” è solo QUI e ORA.
Quando esaminate la suddetta versione della mia nave, potrebbe sembrare che stia uscendo da una nuvola. Tuttavia, nella tua realtà, sta arrivando FUORI TEMPO e nel tuo tempo 3D. Dico “Tempo 3D” perché il tempo è molto diverso in ogni dimensione e su ogni pianeta.
Per esempio, sulla Terra, un giorno significa che il pianeta Terra ha fatto una rivoluzione totale del suo sole. Una settimana sul tuo mondo sarebbe contata da sette rivoluzioni del tuo pianeta attorno al tuo Sole.
Hai anche segmenti di tempo noti come secondi, minuti, ore, giorni, settimane, mesi e anni. Tuttavia, dal momento che non viaggio costantemente intorno al tuo Sole, il mio concetto di tempo sarebbe molto diverso.
In effetti, il mio concetto di tempo è innatamente il non-tempo dell’ORA. Tuttavia, questo concetto è quasi impossibile da comprendere per un umano terrestre. Tuttavia, una volta che ricordi il tuo SÉ di quinta dimensione che risuona nel “non-tempo” della quinta dimensione, come faccio io, capirai.
Io, Zarton, ho imparato dai miei numerosi viaggi inter-planetari e interdimensionali che gli abitanti di ogni mondo / realtà sono vincolati dalle regole di quella realtà. Ho usato il termine “mondo / realtà” perché sono consapevole che i cittadini della terza / quarta dimensione credono spesso che i termini “mondo” e “realtà” siano diversi.
Per me e per il mio popolo interdimensionale, il termine “mondo” significa “pianeta” e / o “Sistema stellare”. E il termine “realtà” indica la società / civiltà che queste persone hanno scelto di creare in quel “mondo” /pianeta.”
Ad esempio, il pianeta gemello di Gaia, Venere, ha una realtà molto diversa dalla Terra, così come da Marte. In effetti, ciascuno dei pianeti nel tuo Sistema stellare ha espressioni molto individuali. Potresti trovare difficile credere che non sia la norma.
Nel mio Sistema Stellare, che ho scelto di lasciare senza nome per mantenere l’attenzione sulla Terra, la maggior parte dei pianeti ha una “realtà” molto simile, anche se esiste in sfere diverse attorno al Sole. Tuttavia, “Sun” è un titolo terrestre. Sul mio mondo, il Sole è conosciuto come una “stella”.
Quindi, invece di avere un “Mondo di casa”, abbiamo una “Stella Stella”. Mi rendo conto che quelli di voi che risiedono sulla Terra, la terza Stella del Sole, pensano al vostro mondo come a un “pianeta”. Questo è correggi nelle tue percezioni tridimensionali perché sei “a tempo”.
Essere “time-bound” significa che gli esseri del tuo Sistema Solare sono “vincolati” dalle percezioni della realtà di ogni “tempo”, come l’alba e il tramonto. In effetti, ci sono diverse esperienze che hai nei diversi “tempi” che sembrano essere separati nel tuo mondo.
Tuttavia, in molti mondi, come i tuoi vicini su Venere e Marte, i residenti hanno un concetto di tempo molto diverso perché si trovano in un “luogo” diverso nel tuo Sistema Solare.
Non entreremo nelle civiltà di altri pianeti all’interno del tuo Sistema Solare all’interno di questo ORA, poiché gli abitanti della Terra sembrano avere abbastanza difficoltà con il concetto del loro “pianeta singolare – la Terra”.
È solo quando una civiltà raggiunge uno stato di “Coscienza Planetaria” che sarà in grado di espandere le loro menti per abbracciare il concetto di “Coscienza del Sistema Solare”.
Ci dispiace dire che molti, se non la maggior parte, degli umani sulla Terra non hanno nemmeno un senso di “Coscienza Planetaria” e vivono ancora all’interno del concetto di continenti, paesi, stati e civiltà diversi e separati.
C’è anche un’enorme lacuna nelle percezioni dell’umanità di una realtà formata nel loro passato e una realtà che viene creata o distrutta all’interno del loro presente. In effetti, molti membri sulla Terra, che tu chiami esseri umani, non hanno mai sperimentato una forma diversa di Realtà Terrestre, e sono completamente inconsapevoli delle molte diverse forme degli esseri dalle molte Realtà Galattiche.
In effetti, molti umani credono che la Terra sia l’UNICO pianeta abitato nel loro Sistema Stellare. In effetti, ci sono molti umani che credono che la Terra sia l’UNICO pianeta nel tuo Universo. Tuttavia, queste persone di solito non hanno idea di cosa sia un “universo”.
Se non si riesce a capire il concetto di un pianeta unito in cui tutti gli abitanti sono consapevoli l’uno dell’altra e hanno scelto di vivere in pace e cameratismo, non saranno probabilmente a conoscenza di un altro pianeta.
Abbiamo visto, con grande dispiacere e compassione, che ci sono ancora molte aree sul pianeta caro Gaia in cui le persone muoiono di fame, vivono da sole senza il supporto della loro società, o persino della loro famiglia, e muoiono da soli e non curate dagli altri.
Noi, membri delle realtà dimensionali superiori, siamo scioccati e aborriti a scoprire questa situazione. Desideriamo assisterti, ma il sistema operativo di Gaia non è stato aggiornato per includere il concetto di una realtà interplanetaria.
Tuttavia, siamo lieti di vedere che alcuni membri della Terra di Gaia stanno iniziando a risvegliarsi alla loro stessa coscienza multidimensionale. Soprattutto sulla Terra, la frequenza della tua coscienza determina come percepisci la tua realtà e come percepisci te stesso. Pertanto, se lo stato di coscienza di un essere umano è ancora governato dal sistema operativo a bassa frequenza di “potere sugli altri”, ci saranno vittime e carnefici.
D’altra parte, se gli umani, uno per uno, in piccoli gruppi, quindi si spera in gruppi più grandi e più grandi, possono scegliere di espandere la loro coscienza in “potere interiore”, molti cambiamenti per il meglio si verificheranno sul vostro pianeta molto sofferente .
Sì, abbiamo osservato che molti umani che ora hanno acquisito il loro “potere interiore” sono così privi di autostima che non riescono nemmeno a credere nel proprio potenziale per il proprio potere interiore. Troviamo questa situazione estremamente pericolosa per la salute dell’intero pianeta.
Se gli umani sono vincolati dal “potere sugli altri” o sono così danneggiati dalla loro vita da non poter ricordare il loro “potere interiore” INNATO, quello scenario vittima / vittima coinvolgerà il caro pianeta Gaia.
Ciò che gli uomini con il Potere-Meno e il Potere Supremo non comprendono, tuttavia, è che VOI, gli abitanti della Terra, NON siete soli. Siete membri della vostra meravigliosa Famiglia Galattica della Via Lattea.
Tuttavia, proprio come i genitori umani, il mio bisogno di permettere al loro figlio adolescente di commettere i propri errori e “aggiustarli da soli”, noi, la tua Famiglia Galattica, ti stiamo aspettando, abitanti della Terra, per risolvere i gravi problemi che TU hai creato .
Siamo lieti di vedere che sempre più persone della tua popolazione si stanno connettendo con il loro SÉ Dimensionale Superiore che risiede su una Nave Stellare vicina o sul loro pianeta natale.
Quindi, ti suggeriamo di tenere tutti i diari in cui il tuo documento contiene tutte le tue esperienze interdimensionali. Questa documentazione è importante, poiché queste esperienze di frequenza più elevata non rimangono nel tuo cervello umano per una quantità molto lunga del tuo “tempo”.
Noi, la tua famiglia dimensionale superiore, non siamo più soggetti ai limiti e alle confusioni di ciò che chiami “tempo e spazio”. Siamo tutti esseri di quinta dimensione che risuonano nell’ORA dell’UNO. Pertanto, possiamo essere in costante contatto con diverse realtà all’interno della stessa ORA.
Perché non siamo legati dal tempo, non siamo legati dalla sequenza. Pertanto, possono accadere molte esperienze contemporaneamente e il nostro cervello multidimensionale può raccoglierle tutte in un modo che ci consente, come diciamo, “Rilassati nel sapere”.
La parte rilassante è molto importante, poiché lo stato di rilassamento ci consente di aprire la nostra coscienza alla percezione dimensionale più alta delle vostre molteplici, simultanee realtà possibili.
Una volta che la tua mente è aperta ad accettare eventi, o esperienze che non sono legate da una sequenza, tempo, spazio, tutto il tuo cervello può raccogliere le informazioni all’interno dell’ORA del non-tempo.
Nell’ORA del non-tempo, non c’è spazio, come è noto nel tuo mondo tridimensionale. Senza i limiti di tempo e spazio, puoi sperimentare realtà che esistono simultaneamente su molte linee temporali e molti spazi diversi.
La nostra astronave è tra le tante astronavi che circondano la tua galassia. Alcuni di noi fanno il giro del mondo. Tuttavia, poiché le nostre Navi e tutti gli abitanti risuonano nella quinta dimensione e oltre, solo coloro che possono ricordare come espandere la propria coscienza, e quindi le loro percezioni, nella quinta dimensione e oltre, possono percepirci coscientemente.
Tuttavia, poiché l’umanità ha bisogno di “dormire”, la loro percezione ha l’opportunità di guardare verso l’interno anziché verso l’esterno. Quando guardi dentro, specialmente mentre sei in meditazione o dormi profondamente quando il tuo pensiero 3D è “off line”, sarai in grado di “ricordare, percepire, sperare o addirittura impegnarti attivamente” nell’avventura di esplorare la tua percezione interiore della realtà .
Quando guardi fuori, vedi il tuo mondo fisico tridimensionale. D’altra parte, quando guardi dentro, hai la possibile realtà di percepire la tua “immaginazione”. Per il tuo indottrinamento umano, il termine “immaginazione” sta percependo qualcosa che NON è reale e che stai “solo immaginando”.
Tuttavia, man mano che espandi la tua coscienza, inizierai a ricordare la versione dimensionale superiore del SÉ Multidimensionale che è in grado di percepire coscientemente le dimensioni superiori della realtà che non sono visibili alle tue percezioni tridimensionali.
Io, Zarton, vorrei chiudere questa comunicazione invitando tutti voi a unirvi a noi sulla nostra nave stellare. Probabilmente lo farai nelle tue meditazioni o durante un sogno. Tuttavia, se continui con il tuo processo di “ricerca della Luce superiore e quinta dimensionale, inizierai a ricevere informazioni che non hai mai ricevuto prima.
Per favore ricorda che le nostre Informazioni Galattiche ti arriveranno attraverso una “quinta onda portante tridimensionale”. Le tue percezioni di terza e quarta dimensione probabilmente penseranno che ciò che stai percependo sia “solo la tua immaginazione”.
Tuttavia, Io Zarton, desidero ricordarti che:

L’IMMAGINAZIONE È IL QUINTO PENSIERO DIMENSIONALE

Pertanto, continua ad usare e migliorare la tua naturale “immaginazione”, poiché ha la capacità di aprirti alle tue percezioni dimensionali superiori della realtà.
Benedizioni. Torneremo a conversare con voi di nuovo.
Zarton

Comandante Zarton canalizzato da Suzanne Lie, 16 gennaio 2018.
Traduzione Per Staffan, 17 gennaio 2018.
Fonte : http://www.sananda.website.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...