Il Campo di Energia Umana e il DNA

Ogni essere umano ha un campo energetico attorno al proprio corpo. Alcuni la chiamano l’aura, o il campo di energia luminosa, o semplicemente il campo energetico umano. Lo scopo di questo articolo non è solo quello di dimostrare l’esistenza del campo energetico umano, ma anche di esplorare la funzione del nostro DNA, l’interazione tra il DNA e il campo unificato e l’influenza del campo energetico umano su quella relazione.
In definitiva, se la scienza è effettivamente corretta, questo è un primo passo verso la salute, la guarigione e, eventualmente, l’evoluzione umana.

“Se vuoi scoprire i segreti dell’universo, pensa in termini di energia, frequenza e vibrazione.” Nikola Tesla

Campo di energia umana e DNA – L’origine della salute
Nel mondo occidentale i nostri medici attraversano quasi un decennio di istruzione e in quel periodo diventano maestri di biologia, anatomia e fisiologia umana. Diventano abili nel comprendere la malattia e nella diagnosi di tutte le forme di malattia, eppure nella grande maggioranza dei casi, qual è la loro prescrizione? Droghe o chirurgia.
Tutte le malattie hanno un’origine spirituale / energetica. Quando non pulisci il tuo campo energetico umano, il tuo campo energetico diventa distorto, stagnante e impuro. Diventa estremamente squilibrato e carico di vibrazioni a bassa energia che causano malattie nella mente, nello spirito e infine nel nostro corpo. Ma perché?
La ragione per cui ciò accade è perché una delle funzioni principali del nostro DNA è che riceve e trasmette energia. Ciò ha dimostrato di essere una delle principali funzioni del “junk DNA” (che costituisce circa il 95% del genoma umano), che è quello che è stato chiamato prima che capissero di cosa si trattava, ma ora sta cominciando ad essere mostrato come la componente essenziale della nostra biologia e del nostro DNA.
Una delle nuove scoperte nel DNA di cui parla Bruce Lipton è il controllo epigenetico, che significa letteralmente controllo “sopra-genetico”. Quindi la nuova comprensione del DNA è che i geni che i nostri codici DNA sono dettati come risposta all’ambiente. In sostanza siamo in un processo perpetuo di adattamento, il che significa che abbiamo il potenziale per un’evoluzione continua nel nostro ambiente, per di più, un’evoluzione spontanea.
Più specificamente, a cosa risponde il nostro DNA per determinare la natura del nostro ambiente? Il nostro DNA non ha occhi o orecchie, quindi non può vedere o sentire cosa sta succedendo. Invece determina l’ambiente ‘leggendo’ l’energia. Riceve segnali energetici dall’ambiente e interagisce direttamente con le informazioni e i codici codificati all’interno del campo unificato, li legge e quindi i nostri codici DNA e / o attivano i geni appropriati adatti all’ambiente in cui ci troviamo.
Cosa pensi che succeda al DNA quando il campo energetico umano è tutto inquinato da energie negative? Per rispondere a questa domanda, dobbiamo guardare all’acqua.

Coscienza e acqua
Il Dr. Masaru Emoto dal Giappone negli ultimi anni ha fatto un lavoro davvero rivoluzionario con l’acqua. Quello che sta facendo è ricercare gli effetti del pensiero umano, delle emozioni e delle intenzioni (attenzione diretta) sulla struttura dell’acqua. (La fonte di questa sezione è The Hidden Messages in Water del Dr. Masaru Emoto, ed è un libro veramente illuminante.)
Le sue prove lo coinvolgono mandando pensieri specifici all’acqua (o facendo in modo che altri lo facciano), e poi lampeggia congelando quell’acqua in modo da poter dare un’occhiata al cristallo formato ed esaminare la relazione tra l’energia / pensiero / emozione inviata a l’acqua e i cristalli che si formano come risultato.
Sorprendentemente scoprì che quando pensieri, energie e parole positivi venivano indirizzati all’acqua, formavano cristalli belli e altamente coerenti. Mentre pensieri e emozioni negativi, rabbiosi o carichi di odio erano diretti verso l’acqua, o in alcuni casi con parole direttamente, scoprì che non c’era più una struttura coerente, e che i cristalli si congelarono senza un modello geometrico sacro. In altre parole, non c’era coerenza.
Questo lavoro dimostra due cose: (1) che i nostri pensieri ed emozioni influenzano direttamente la realtà; e (2) che il tipo di energia è importante.
Quello che sta succedendo con questi cristalli d’acqua è che quando un individuo pensa a un certo pensiero, parla una certa parola, o sente in un certo modo, la loro energia oscilla nel campo energetico umano che ristruttura i modelli geometrici all’interno dello spazio secondo quell’energia.

Allora la frequenza della nostra energia si irradia nello spazio (o è trasmessa non localmente – non ne ho idea) e ristruttura il campo in accordo con la nostra energia, e questo ristruttura il campo – lo spazio – attorno alle molecole d’acqua perché gli atomi sono 99.9999% di spazio vuoto. Quindi, quando l’acqua viene congelata, si congela lungo il motivo geometrico creato nello spazio attorno alle sue molecole dal pensiero, dall’emozione e dall’intenzione umana.
Come abbiamo visto dalle immagini, le più alte emozioni di amore, gentilezza, gioia e gratitudine creano schemi geometrici altamente coerenti nel campo che creano cristalli che sono veramente perfetti, belli e armonici che risuonano quelle emozioni dentro di noi mentre li osserviamo .
Le energie negative, d’altro canto, sembrano distorcere la struttura naturale del campo, facendo vibrare il campo in modo discordante, creando cristalli che irradiano un senso di bruttezza, imperfezione, dis-coerenza e, in sostanza, malattia. Se è possibile che i cristalli d’acqua sembrino malati, malati e letteralmente malati, sono questi.

Percezione
Quindi se i nostri corpi sono al 75% di acqua e se i nostri geni sono strutture cristalline bio-oscillanti che leggono e interpretano l’energia, e se siamo 99,999% di spazio, allora come pensi che le energie all’interno del campo energetico umano abbiano un impatto sul nostro DNA, e il più rilevante di tutti, la nostra salute?
Come ho detto prima, l’ultima, e forse l’avanguardia delle scienze genetiche sta lavorando con il controllo epi-genetico, il che significa che il nostro DNA e i geni che sono codificati sono determinati dall’energia del nostro ambiente. Bene, cosa determina il nostro ambiente?
Non è ciò che è là fuori che ha l’impatto maggiore, è la nostra percezione di ciò che è là fuori. In altre parole, ciò in cui crediamo, pensiamo e sentiamo di essere veri riguardo al nostro ambiente determina come percepiamo il nostro ambiente. Quindi se pensiamo che il mondo sia negativo, diventa negativo per noi. Ma è anche vero il contrario. Se viviamo in uno stato di amore, felicità e pace interiore, allora percepiamo che il nostro ambiente è lo stesso e quindi ciò che attraggiamo è molto diverso.
Il campo energetico umano informa direttamente il nostro DNA ed è direttamente responsabile per i geni codificati, la nostra salute, qualsiasi malattia o malattia che può apparire nel nostro corpo, e anche la nostra intelligenza, memoria e capacità di guarire è direttamente influenzata. Tutti gli aspetti delle nostre vite sono determinati dalla qualità della nostra coscienza.

L’effetto del DNA fantasma
Un altro importante elemento di prova che ci aiuta a capire veramente cosa sta succedendo quando il nostro DNA interagisce con il campo unificato e con la coscienza è noto come l’Effetto Phantom DNA. È stato scoperto dal Dr. Peter Gariaev che ha messo il DNA in un minuscolo contenitore di quarzo e lo ha fatto saltare con un laser leggero. Ha poi osservato il DNA con un’apparecchiatura così sensibile da poter rilevare un singolo fotone. Trovò che il DNA agiva come una spugna e assorbì i fotoni immagazzinandoli in una spirale a forma di vite di sughero.
Dopo aver terminato i suoi esperimenti rimosse la fiala di quarzo con il DNA e se ne andò. Eppure, con suo totale stupore quando tornò nel suo laboratorio, scoprì che le macchine stavano ancora rilevando i fotoni di luce che si muovevano a spirale nella stessa spirale di vite di sughero come se il DNA fosse ancora presente, anche se l’aveva rimosso dalla macchina! La spirale è stata visibilmente per altri 30 giorni.

Cosa significa questo?

Credo che possiamo tranquillamente fare queste deduzioni sulla base delle prove a disposizione:
La struttura del vuoto, il campo unificato, in realtà memorizza informazioni, energia e luce, che in realtà sono tutte la stessa cosa.
Ciò suggerisce fortemente che la molecola e la struttura del DNA siano in risonanza con la struttura dello spazio-tempo. In altre parole, la sua struttura è in qualche modo coerente da far interagire il campo con esso in questo modo una volta che viene caricato di energia, in questo caso un laser mite. Potrebbe essere il campo a rispondere con i codici necessari affinché la molecola del DNA si adatti al suo nuovo ambiente?
Questo processo deduce che in una certa misura la molecola del DNA è come un chip di computer biologico, un’interfaccia tra la nostra biologia e il campo unificato. Significa che un’interessante funzione del DNA è quella di immagazzinare la luce (che è informazione), e che questa struttura lascia un’impronta energetica particolarmente forte sul tessuto dello spazio-tempo. Forse anche il processo di immagazzinamento dell’energia del DNA ha attivato un costrutto energetico già presente nel campo unificato.

Le prove suggeriscono anche che esiste una comunicazione tra il nostro DNA che immagazzina energia / informazione / luce, ma sembra anche che il nostro DNA non stia solo informando il campo e lasciando un’impronta energetica sul campo energetico umano, ma che il campo sia informando il nostro DNA di nuovo.
Dato che un corpo in continua crescita di informazioni relative all’evoluzione energeticamente guidata sta suggerendo, tutti i codici, le impronte e le informazioni possono essere ben conservati direttamente nel campo energetico da cui proviene la creazione; in sostanza, nella luce stessa.
E quando siamo giovani o quando i nostri campi energetici sono puri e incontaminati, la nostra energia risuona più chiaramente con l’universo in questo stato causando una comunicazione senza ostacoli tra la nostra coscienza e coscienza universale, e tra il nostro DNA e il campo. Quando questa comunicazione non viene distribuita, diventiamo l’epitome della salute mentale, spirituale e fisica.
Se le nostre emozioni fossero negative o incoerenti, ciò interromperebbe la comunicazione tra il campo e il nostro DNA, e questo è soprattutto l’evidenza che suggerisce che sia la fonte di tutte le malattie.
Il campo dell’intenzione, consapevolezza cosciente, energia, mente universale, qualsiasi cosa tu scelga di chiamare la densità di energia infinita del vuoto, resta il fatto che l’energia dello spazio intorno a noi è infinita. In altre parole, è amore, poiché questa è l’energia più alta di cui abbiamo un nome.
Come mostra il lavoro di Masaru Emoto, più positiva, amorevole e compassionevole è l’energia della persona, più alto è il grado di coerenza nei cristalli d’acqua. Immagina cosa fanno queste energie positive ai nostri corpi che sono al 75% di acqua, e immagina l’effetto di quell’energia altamente coerente sul nostro DNA. Quando ci allineiamo con questa energia, con la nostra fonte, e quindi con il nostro sé superiore, stiamo incarnando questa energia che cancella tutta la negatività e il disturbo energetico in noi che manifestano la salute nella mente, nel corpo e nello spirito.
“Tutto è energia e questo è tutto ciò che c’è da fare. Abbina la frequenza della realtà che desideri e non puoi fare a meno di ottenere quella realtà. Non può essere diversamente. Questa non è filosofia, questa è fisica. ” Albert Einstein

Autore Brandon West
Fonte: https://Thewakingtimes.com
Fonte: http://howtoexitthematrix.com/2017/12/06/human-energy-field-dna-2/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...