Rimozione Impianti

La parola impiantare è stata descritta come un gateway energetico per gli esseri negativi che si collegano ai nostri corpi. Gli impianti possono essere inseriti fisicamente attraverso E.T. o rapimenti o possono essere ingeriti attraverso Chemtrails, alimenti OGM e molte altre sostanze nelle nostre vite. Gli impianti sono anche presenti nel corpo eterico e con le sufficienti informazioni si possono neutralizzare o renderli incapaci di operare a causa di uno spostamento delle vibrazioni.
Le persone con protesi possono essere impiantate con pensieri che non sono i loro, dipendenze, perversioni sessuali e comportamenti autodistruttivi. Le persone sono state controllate dalla mente attraverso impianti e inviato basse energie vibratorie. Il vampirismo energetico si verifica con impianti e tendenze psicotiche che in casi estremi possono essere diagnosticati anche come schizofrenia. Alcuni impianti possono muoversi sotto la pelle e si avverte una sensazione di gattonare. Si stima che la maggior parte degli umani sul pianeta soffra di una forma di impianto o di un’altra.
Recentemente, ho partecipato alla rimozione di un impianto di Arcontico. Sono molto entusiasta di condividere la mia esperienza perché i risultati sono stati così positivi e perché credo fermamente che la rimozione di questi impianti sia la chiave per la liberazione dell’umanità. Nonostante la natura cruciale della rimozione dell’impianto, questo tipo di guarigione è piuttosto raro. La maggior parte delle persone non sa nemmeno chi siano gli Arconti, per non parlare di cosa sia un impianto. La mia speranza di condividere queste informazioni è di contribuire ad aumentare la consapevolezza in modo che anche altre persone possano attivare il loro know-how di rimozione degli impianti.
Ma andiamo per ordine chi sono gli Arconti?
Gli Arconti sono esseri multidimensionali, autosufficienti, che si sono alimentati dell’energia dell’umanità per eoni come i parassiti giganti. Si siedono in cima alla piramide del potere, sopra tutti gli altri giocatori di potere che ci hanno manipolato sin dal nostro inizio. Sono i burattinai che tirano le fila dell’élite dominante, sia dentro che fuori dal mondo, sopra agli Arconti c’è soltanto il Gruppo Chimera. (Vedi miei post precedenti sia sugli Arconti che sui Chimera).
Gli impianti servono al fine di mantenere facilmente il controllo su di noi, gli Arconti hanno creato impianti di natura parassitaria, proprio come i loro creatori. Questi impianti sono di natura multidimensionale e quindi ci influenzano a tutti i livelli: spirituale, mentale, emotivo e fisico. Ci sono diversi tipi di impianti usati dal Team Dark, alcuni dei quali sono fisici, ma quelli Arcontici sono eterici.
Questi dispositivi servono a molti scopi. Ci controllano; ci manipolano con la programmazione del controllo, e impediscono il nostro risveglio, l’ascensione e l’empowerment spirituale. Essenzialmente, questi dispositivi ci aiutano a rimanere piccoli, inconsapevoli e praticamente impotenti. Ci rendono “pecore”.
Durante la guarigione a distanza, ho individuato rapidamente quattro impianti, che intuitivamente sapevo essere di natura arcontica. Questa è stata la prima volta in cui sono stato in grado di rilevare questi impianti nel paziente anche se ho lavorato con lei per diversi mesi. Questo perché i dispositivi erano piccoli e facili da perdere ed erano anche multidimensionali, nel senso che potevano essere eliminati gradualmente dalla mia consapevolezza. Di recente, tuttavia, ho ricevuto un aggiornamento energetico, e presumo che sia per questo che sono riuscito a rilevarli questa volta.

Rimozione
Sono stato in grado di rimuovere gli innesti con l’aiuto del mio sé angelico superiore e di altri angeli guaritori. Abbiamo impiegato un dispositivo che sembrava una bacchetta con una luce alla fine. Mentre gli angeli toccavano un impianto, la luce si riversava in esso illuminando il suo corpo e i suoi tentacoli. L’impianto diventerebbe nero; atrofia e muore, liberando così la presa sull’organo vicino. Abbiamo quindi estratto con attenzione ciascuno di essi, assicurando che abbiamo rimosso l’intera faccenda. (Il processo mi ha ricordato di rimuovere i tick incorporati, che è un paragone apt).
Mentre gli impianti venivano rimossi, ho visto la faccia di un Arconte. Non ho sentito alcuna resistenza o interferenza da parte sua, ma sapevo che le nostre azioni venivano monitorate da vicino.
Come accennato, questi impianti erano relativamente piccoli, quasi come un minuscolo cilindro o anche una scheggia, e ciascuno aveva molti tentacoli lunghi e velenosi. Erano completamente neri. I tentacoli erano avvolti strettamente attorno agli organi del corpo, impedendone le funzioni.
Quello avvolto intorno alla ghiandola pineale stava inibendo l’intuizione del paziente. Sono stato sorpreso di scoprire che le immagini (cioè i sogni, le intuizioni) dalla ghiandola pineale venivano condivise con la CIA. C’era anche un impianto alla base della sua spina dorsale che stava smorzando la sua energia Kundalini. La terza era strettamente avvolta attorno al suo cuore, rendendo difficile per lei rimanere centrata sul cuore, e la quarta era legata al suo fegato, creando una miriade di problemi di salute che servivano da distrazioni sul suo percorso di vita.
Sono felice di riferire che i risultati della guarigione hanno superato le aspettative. Il paziente ha riferito con entusiasmo che finalmente si sente libera e dice che sembra come se una benda fosse stata rimossa.
Non posso aspettare la prossima guarigione … spero di avere la possibilità di rimuovere più impianti. Questo, ovviamente, dipende dal sé superiore della persona. Non tutti sono pronti a lasciare andare i loro impianti. Le guarigioni preliminari sono probabilmente necessarie. Anche le guarigioni di follow-up sono consigliate in quanto questo processo di rimozione altera così tanto il corpo eterico di una persona. Ma, fatto correttamente, credo che la rimozione degli impianti di Arcontici sia la chiave della nostra libertà!

C’è speranza e c’è qualcosa che può essere fatto per combattere gli impianti. Abbiamo le competenze per essere in grado di gestire questo meccanismo di controllo che è stato presente e connesso al corpo umano per migliaia di anni come parte del programma matrice. Abbiamo anche guaritori che sono stati recentemente accelerati nella rimozione degli impianti da remoto.
Ho concluso pensando di passare a una vibrazione di quinta dimensione in cui il nostro modello di DNA sarà perfezionato. Saremo in grado di guarire eventuali imperfezioni nel corpo fisico. Una volta che questo accade, nessun impianto o entità sarà in grado di infiltrarsi o fare l’autostop su di noi mai più. Fino ad allora, è bene avere il “chi, cosa, dove e perché” sugli impianti in modo che possiamo imparare come radicare e centrare la nostra energia al fine di neutralizzarli. In definitiva, dobbiamo continuare a muoverci verso l’ascensione di una coscienza superiore attraverso la guarigione e l’innalzamento della nostra vibrazione.

Fonte: http://howtoexitthematrix.com/2015/06/23/archontic-implant-removal/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...