Grounding

Come Radicare la tua Energia
Ti senti radicato e radicato nel tuo essere?
Quando sei radicato, non sei solo collegato alla Madre Terra ma sei anche radicato nel tuo essere e nell’essenza di ciò che sei.
Fondarsi fondamentalmente significa che sei centrato in te stesso e nello spazio fisico, mentale ed emotivo in cui ti trovi attualmente. Anche se non ti piace necessariamente dove sei attualmente, quando ti concedi un momento per centrare e radicare il tuo essere a terra, ti dai subito una piattaforma di lancio da cui scaturire.
Avere una piattaforma di lancio consente di affondare più a fondo nella terra in modo da poter impostare le radici in modo da ramificarsi e crescere più alto. Proprio come un albero, più forti sono le radici, più sane e più rigogliose puoi crescere.
Spesso, tuttavia, la vita può portarci determinate situazioni, eventi o sentimenti che possono farci cadere fuori dal nostro trampolino di lancio. Di solito questo è temporaneo e serve sempre uno scopo più alto.
A volte il trampolino deve essere spostato, rimodellato, ridefinito o completamente cambiato e spesso questo processo può farci sentire confusi, stressati, dappertutto, caotici, immotivati o bloccati.
Se riesci ad osservarlo nella tua vita e senti una mancanza di stabilità o di centralità, puoi trarre vantaggio dal radicamento della tua energia.
La messa a terra può aiutarti a:

– Ridurre lo stress, letargia e una mancanza di motivazione.
– Aumenta la tua salute emotiva e mentale.
– Dona chiarezza al tuo percorso di vita e al tuo scopo.
– Conoscere la propria saggezza, pensieri, credenze e desideri.
– Cresci più forte, più alto e più in alto in tutte le aree.
– Dai comprensione alla tua situazione.
– Riduci i sentimenti di caos, confusione e indecisione.
– Assumiti la responsabilità di dove ti trovi attualmente.

Creare un senso di radicamento significa davvero assumersi la responsabilità della propria vita e degli eventi e dei sentimenti che si verificano.
Questo non ha bisogno di essere un processo duro, ma piuttosto uno che ti allinea con la tua verità, saggezza e la tua capacità di pianificare e agire in base a come ti senti. Ci sono molti modi per radicare la tua energia, ma qui ci sono alcuni suggerimenti:

1. Sii nella natura
Trascorrere del tempo tra gli alberi e i fiori che sono radicati profondamente all’interno di Madre Terra è un ottimo modo per ricollegare la tua energia e stabilire il tuo centro per te stesso e per l’ambiente.
Prendi in considerazione di fare una passeggiata nella natura e, mentre lo fai, senti il ​​peso dei tuoi piedi nel terreno. Senti i tuoi piedi collegati alla terra mentre fai ogni passo.

“Cammina come se baciassi la terra con i piedi”. – Thich Nhat Hahn

Potresti anche prendere alcuni respiri profondi e profondi dove immagina che i tuoi piedi affondino più a fondo nella terra e attecchino tra le piante.
Cerca di aumentare i tuoi sensi per vedere se riesci a sintonizzarti con i diversi odori, i panorami e i suoni che ti attendono. Prenditi il ​​tempo per osservare veramente come si comporta la natura intorno a te.
Cerca di farlo per circa 5-30 minuti ogni giorno e assicurati di spegnere o lasciare il tuo cellulare o altri dispositivi dietro. Invece, usa la natura come fonte di connessione.

2. Meditazione guidata di messa a terra
Siediti a terra in una posizione comoda in modo da sentire il tuo corpo connesso alla terra. Chiudi gli occhi e immagina che il tuo corpo affondi nel terreno sotto di te.
Senti il sostegno della terra e poi inizia a visualizzare le radici che escono dal tuo corpo e raggiungono il terreno. Vedi le tue radici essere nutriti dalla terra e mentre respiri profondamente, lasciati provare un profondo senso di connessione.
Una volta che hai visualizzato le tue radici che si muovono nel terreno, fai qualche respiro profondo prima di aprire gli occhi.

3. Camminare a piedi nudi sull’erba
Non ho molto tempo? Semplicemente camminare a piedi nudi sull’erba è un ottimo modo per ‘terra’ o per terra, soprattutto se ti senti abbagliato o se sei rimasto seduto in giro per la tecnologia per un lungo periodo di tempo.
In effetti, parlare solo 5-10 minuti per camminare sull’erba può aiutarti a connettere e stabilizzare istantaneamente la tua energia.

4. Bilanciamento del Chakra della radice
La radice o il chakra rosso è responsabile per radicare la tua energia e stabilire la tua connessione con la terra.
Al fine di armonizzare il tuo chakra della radice, puoi fare una mediazione riequilibrante, portare un cristallo rosso, mangiare verdure di radice, indossare il rosso o l’arancione, praticare yoga in piedi e ascoltare musica con una frequenza di 256 o 396 Hz.
Prendendo il tempo per radicare la tua energia puoi sicuramente armonizzare la tua anima e aiutarti a ricollegarti con la tua essenza.
In momenti diversi della tua vita potresti aver bisogno di più o meno basi, tuttavia dovresti sempre concentrarti sulla centratura della tua energia quando hai bisogno di concentrarti o sentirti motivato, dopo aver passato del tempo intorno alla tecnologia, agli eventi caotici o alle persone dirompenti e quando bisogno di essere presente o di servizio a qualcun altro.

“Radicare è riversare le tue energie nella terra e sentire la calda calma della natura entrare nel tuo corpo in cambio.” – Sconosciuto

Fonte Originale: http://foreverconscious.com/how-to-ground-your-energy
Fonte: https://prepareforchange.net/2018/03/10/how-to-ground-your-energy/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...