Uscire dalla Tua Zona Comfort

Se vuoi vivere il tuo scopo, la prima cosa che dovresti fare è lasciare la tua zona di comfort. Anche se è, beh, comodo, stare lì può schiacciare i sogni di chiunque cerchi di perseguire la propria passione. Soprattutto se si vuole avere successo in modo indipendente, scegliere la comodità sul duro lavoro sicuramente vi farà tornare nella corsa al successo.
Ovviamente, è bene fermarsi un po’ a riposare in modo da non bruciare. Ogni cosa ha il suo posto e il suo tempo; ma trascorrere troppo tempo a riposare ti impedirà efficacemente di lavorare duramente o avere successo.
I seguenti sono cinque motivi per uscire dalla tua zona di comfort prima che sia troppo tardi.
Stare comodo non ha mai avuto nessuno da nessuna parte.
Questo è particolarmente importante per artisti e creatori indipendenti. Se vuoi essere abbastanza bravo nel tuo mestiere perché la gente lo sostenga, devi farlo. Un sacco. Non stop. Sembra scoraggiante, ma se ti piace veramente quello che fai, ogni secondo ne varrà la pena. Ti sentirai esausto per la maggior parte del tempo, ma almeno avrai messo quell’energia in qualcosa di degno.
Ad un certo punto, il divano chiamerà il tuo nome. Il riposo comincerà a suonare bene, e potresti dirti che ti sei guadagnato guadagnando tutto quello che hai. Non arrenderti. Continua a lavorare e migliorare con la tua imbarcazione, e alla fine sarai sempre più avanti rispetto a chi ha smesso di lavorare presto tutti i giorni.
L’artista e sviluppatore di giochi Lorne Lanning ha affermato che le uniche persone che creano cose davvero notevoli sono quelle che lavorano ogni giorno in modo incredibilmente duro (e quasi tutte le sere). Questo è il modo in cui creano opere che sanno risuoneranno con le persone nei decenni a venire. Se sei disposto a spingere te stesso, puoi farlo anche tu.
Puoi scoprire il tuo regalo lasciando la tua zona di comfort.
Se stai cercando qualcosa che possa dare un senso alla tua vita, il modo migliore per trovarlo è alzarti e iniziare a cercare. Scopri cosa accende quella fiamma nella tua mente e nel tuo cuore, e invece di sistemarti con la prima cosa che trovi, assicurati di scegliere qualcosa di reale, comprensibile e significativo. Una volta che hai, fai attenzione a non ritirarti in un territorio confortevole.
Lungi dall’essere finita, il lavoro è appena iniziato.
Le probabilità sono magre, troverai quello che ami sdraiati a letto tutto il giorno o trovi successo con uno sforzo fiacco. Una volta che sai cosa vuoi fare, prova a versare il tuo cuore e la tua anima per più di poche ore. Sarà difficile, ma scoprirai idee e ispirazione che non avresti mai pensato di avere.
Una volta che sei fuori dalla tua zona di comfort, puoi usare il tuo dono per aiutare le persone.
Se lavori duramente nel tuo mestiere, troverai almeno alcuni modi in cui puoi usarlo per aiutare gli altri. È possibile utilizzare il successo finanziario per aiutare i meno fortunati e dimostrare che il mondo non è del tutto freddo. Oppure, a seconda del livello di influenza che ottieni lungo il percorso, puoi sensibilizzare su questioni importanti nella società.
Puoi anche aiutare coloro che condividono la tua passione. Se dipingi, ad esempio, puoi insegnare e ispirare nuovi artisti nei tuoi tempi di inattività. Se crei video, puoi mostrare ai nuovi creativi come creare contenuti di qualità e creare un pubblico. Oppure, quel tempo extra che spendi per un dipinto, un video, un articolo o una canzone potrebbe dargli la profondità e il potere di raggiungere qualcuno che ne ha davvero bisogno. Come abbiamo spiegato (e copriremo più tardi), non saprai mai cosa puoi fare se non ci provi.
Lasciare la tua zona di comfort porta un senso di realizzazione.
Questo punto non è troppo eccitante, ma il senso di realizzazione che senti di dedicarti a ciò che ami vale molto per il conforto che sacrifichi. È il miglior feeling del mondo non solo per godersi qualcosa, ma per vivere per questo. Quando inizi a realizzare qualcosa con questo, ti sentirai un supereroe.
La dedica porta innumerevoli doni, e se sei a bordo al 100%, i tuoi primi pochi successi ti spingono a lavorare di più e ottenere di più. Se non lo sei, la tua mente vedrà il successo come una ragione per fermarsi e rilassarsi. Questo sarebbe l’inizio della fine. Invece di farti diventare pigro, lascia che il “massimo” che senti dai tuoi successi iniziali ti spinga a inseguire la tua passione con vigore.
Non saprai mai cosa puoi ottenere se stai bene.
Questo è come il secondo punto, ma vale la pena chiedere: ti pentiresti se hai vissuto tutta la tua vita comodamente, senza mai inseguire i tuoi sogni come un pazzo idealista? Questa è una realtà tragica per molte persone, che non fanno mai ciò che amano perché è un duro lavoro o si convincono che il successo è impossibile.
Essere compiacenti del tuo potenziale di realizzazione è solo un altro modo per stare tranquillo. Non essere compiacente o paura di lottare. Abbraccia quella lotta e lascia che ti guidi.
Hai solo meno di cento anni sulla Terra. Perché non riempirli con le ricerche più significative possibili? Perché accettare una vita che ti è stata affidata da un CEO che si arricchisce della riluttanza delle masse a vivere per se stessi? Invece di vivere per il sogno americano – la scelta comoda – segui i tuoi sogni. Hanno importanza.

Conclusione
Se ami ciò che fai, il lavoro verrà naturale. Impegnarsi più duramente e stare lontano dalla tua zona di comfort ti aiuterà, e più ti divertirai in quello che fai, più facile sarà trovare ispirazione e passare lunghe ore ad affinare il tuo mestiere. Restare a proprio agio porterà sicuramente al fallimento, quindi non importa quanto tu ami quello spazio confortevole che elimina il potenziale dai suoi abitanti, lascia andare e lascia che una vita di scopo prenda il suo posto. Cerca di motivarti quando preferisci riposare e ricorda che il punto di tutto questo è fare ciò che ami.

Fonte Originale : https://wakeup-world.com/2018/03/08/5-reasons-to-push-past-your-comfort-zone/
Fonte : https:// PrepareforChange.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...