Codice Galattico

Il Pianeta Terra è l’ultimo pianeta in questo universo sotto l’occupazione delle Forze Oscure, l’ultima reliquia di guerre galattiche che imperversò per tutta la galassia per milioni di anni.

Mentre la Galassia veniva liberata dalla morsa delle Forze Oscure, le Forze della Luce si sono evolute da una forza militare creata nell’urgente bisogno di difendere le libertà fondamentali degli esseri senzienti verso un’armoniosa società galattica e cosmica. Come gli esseri all’interno della Confederazione Galattica si sono evoluti spiritualmente e hanno fatto il loro allineamento e unione con i Maestri Ascesi, hanno scoperto un codice interno che regola tutte le interrelazioni tra gli esseri di Luce e il loro rapporto con le Forze Oscure e i pianeti occupati. Questo codice è chiamato Codice Galattico e rappresenta la base legale per tutte le azioni della Confederazione in questa e in altre galassie.

Ora enunciamo il Codice Galattico in una forma comprensibile per un essere mediamente risvegliato in una società umana.

Sezione I: La legge della grazia divina.

Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato all’esperienza di vita positiva.

Per spiegare la Sezione I dobbiamo capire che la sofferenza e il dolore non hanno alcun valore nella società Galattica illuminata, liberata dall’influenza delle Forze Oscure e da altri aspetti dell’anomalia cosmica. Valutare il dolore, la sofferenza e il sacrificio come parte dell’esperienza di crescita era una parte della programmazione delle Forze Oscure allo scopo di asservire più facilmente la popolazione dei pianeti occupati.

L’esperienza di vita positiva incondizionata di ogni essere senziente nell’universo liberato è garantita dalla connessione interiore di ogni essere vivente con la Sorgente e rafforzata dal potere dei Maestri Ascesi sulla materia che consente loro di assistere tutti gli esseri viventi nelle loro aspirazioni verso la Sorgente e fornire loro le necessità della vita. La vita non è mai stata pensata per essere un duro lavoro e una lotta, ma piuttosto un viaggio di gioia e creatività. Diverse sottosezioni della Sezione I regolano tutta la vita in un universo liberato e tutte le relazioni tra gli esseri di Luce in modo che i conflitti non debbano mai verificarsi. Cerchiamo di spiegare le sottosezioni:

Sezione I / 1: Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato all’abbondanza fisica e spirituale.

Questa sottosezione garantisce un’esperienza di vita positiva per ogni essere nell’universo liberato. I Maestri Ascesi provvedono a tutte le necessità di vita e alla ricchezza e alla bellezza fisiche e spirituali usando il potere che hanno sulla materia redenta dell’universo liberato.

Sezione I / 2: Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato all’Ascensione

Questa sottosezione spiega come i Maestri Ascesi usano la loro comprensione avanzata della tecnologia spirituale dell’Ascensione e utilizzando il Fuoco Elettrico della redenzione e assistono tutti gli esseri che liberamente scelgono volontariamente l’Ascensione.

Sezione I / 3: Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato di fondersi con altri esseri in proporzione con la sua posizione nel Mandala della Famiglia dell’Anima.

Questa sottosezione è uno strumento di regolazione di tutte le relazioni all’interno di una famiglia dell’anima. Garantisce la fusione di esseri di polarità opposta (anime gemelle) e l’allineamento di tutti gli altri esseri indipendentemente dal loro stato di sviluppo e dalle condizioni esterne.

Sezione I / 4: Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato a tutte le informazioni.

Questa sottosezione garantisce che tutti gli esseri ricevano tutte le informazioni necessarie per comprendere il loro ruolo nell’universo, una prospettiva più ampia dell’evoluzione e tutti gli altri elementi di cui hanno bisogno per le loro decisioni, la crescita e il benessere. Tutti questi dati sono forniti da Maestri Ascesi o da altri esseri che sovrintendono alle evoluzioni di varie razze e civiltà.

Sezione I / 5: Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato alla libertà.

Questa sottosezione prevede che ogni essere abbia un potenziale illimitato di crescita ed esperienza di vita. Poiché tutti gli esseri nell’universo liberato creano solo positivismo, la loro libertà non si oppone mai alla libertà degli altri esseri.

Sezione II: La legge di divisione delle parti in conflitto.

Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato di essere diviso e protetto dalle azioni negative di altri esseri senzienti.

Questa sezione regola le condizioni in quelle sezioni dell’universo che sono state appena liberate dall’influenza delle Forze Oscure ma che non sono ancora state accettate nella Confederazione. Richiede che le Forze della Luce dividano sempre le parti in conflitto per proteggerle dal produrre reciproco danno. Quindi le forze della luce mediano il conflitto fino a quando non viene risolto. Questa sezione viene spesso utilizzata per porre fine alle guerre e ad altri conflitti armati.

Sezione III: La legge dell’equilibrio.

Ogni essere senziente che ha scelto di vivere e agire contro i principi del Codice Galattico e si rifiuta o non può, accettarli ora e bilanciare le conseguenze delle azioni passate sarà portato al Sole Centrale, ristrutturato nell’elemento elementare della essenza di basa per iniziare di nuovo un nuovo ciclo di evoluzione.

Questa sezione regola i rapporti tra le Forze della Luce e le Forze dell’Oscurità. Quando vengono sconfitti, gli esseri che appartengono alle Forze dell’Oscurità ricevono l’opportunità di accettare il Codice Galattico, fanno del loro meglio per correggere gli errori che hanno commesso e per vivere in modo positivo in seguito. Se accettano, vengono perdonati e si uniscono alla Confederazione. Se non sono in grado o non vogliono accettare, vengono portati al Sole Centrale, le loro personalità e le loro essenze dell’anima vengono ristrutturate con il Fuoco Elettrico e la loro scintilla divina inizia un nuovo ciclo di evoluzione.

Sezione IV: La legge di intervento.

La Confederazione Galattica ha un diritto inalienabile e incondizionato all’intervento in tutte le situazioni in cui il Codice Galattico viene violato, indipendentemente dalle leggi locali.

Questa sezione descrive la politica delle forze della luce relative ai pianeti occupati. La Confederazione si riserva il diritto di intervenire in tutte le aree, civiltà, pianeti o sistemi solari in cui il Codice Galattico viene violato. Ha il diritto di farlo indipendentemente dalla posizione delle civiltà locali riguardo a questo intervento. Ha sempre il diritto di usare tutti i mezzi pacifici di educazione e regolamentazione. Se la massa critica dei principi del Codice Galattico viene violata, ha il diritto di usare la forza militare. Casi speciali sono pianeti sotto l’occupazione diretta delle forze oscure. Le Forze Oscure di solito prendono in ostaggio la popolazione locale per ostacolare il progresso delle Forze della Luce. Sulla Terra hanno minacciato la guerra nucleare se le forze della luce intervenissero. Non volere-non-intervenire-perché-noi-rispetta-libera-volontà , noi-vogliamo-basta-guardiamo-come-la-sofferenza-va-su assurdità). Come in ogni situazione di ostaggio, questo richiede molta negoziazione e un approccio tattico. Questa situazione è ora in via di risoluzione e il pianeta Terra sarà presto liberato.

Sezione IV / 1: Ogni essere senziente ha un diritto inalienabile e incondizionato di invocare la Confederazione Galattica nel bisogno e la Confederazione Galattica ha il diritto di assistere, indipendentemente dalle leggi locali.

Questa sottosezione fornisce una base legale per l’intervento e l’assistenza a tutti gli ostaggi delle forze oscure. Le Forze della Luce fanno sempre il meglio che possono per assistere e migliorare le condizioni di vita di tutti gli esseri senzienti, anche sulla Terra. La situazione sul pianeta Terra indica semplicemente quanta più oscurità di potere aveva sulla Luce su questo pianeta. Fortunatamente, questo sta cambiando ora.

Sezione IV / 2: La Confederazione Galattica ha un diritto inalienabile e incondizionato all’attuazione del Codice Galattico e alla conquista delle aree di violazione del Codice Galattico con la forza militare, se necessario.

Questa sottosezione fornisce una base legale per la liberazione dei pianeti occupati con la forza militare. Le forze militari della Confederazione rimuovono o prestano assistenza nella rimozione dei rappresentanti delle Forze Oscure e liberano gli ostaggi. Poi altre forze della Confederazione guidano il processo di accettazione del pianeta nella Confederazione istruendo la popolazione locale.

Forse alcuni umani sentono che la Confederazione non abbia il diritto di intervenire e che l’umanità abbia il diritto di risolvere da sola i suoi problemi. Questo semplicemente non è vero. Molte guerre in tutto il pianeta ed il continuo abuso dei diritti umani fondamentali hanno dimostrato che l’umanità non è in grado di gestire la propria situazione. Quindi è molto meglio che riceva guardiani saggi per guidarla. La Confederazione darà assistenza per sostituire gli attuali padroni delle marionette (Forze oscure) che l’umanità ha invitato molto tempo fa ad Atlantide. Quindi il Codice Galattico diventerà finalmente il codice universale di etica in tutto l’universo e l’oscurità non ci sarà più.

Fonte : http://2012portal.blogspot.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...