Camminare Giusti in una Terra di inganni

“L’unica cosa necessaria per il trionfo del male è che gli uomini buoni non facciano nulla.” – Edmund Burke

Il mondo di oggi è una delle ambizioni spietate e senza pietà, dove tipicamente la forte prosperità mentre i mansueti prendono posto in secondo piano e avvizziscono nella polvere dei go-geters preventivi. Si dice comunemente che “i bravi ragazzi finiscono per ultimi” e sfortunatamente quelli che agiscono ingiustamente e rigorosamente obbedendo agli ordini senza motivo, sono le stesse persone che il sistema premia con il suo stesso design. Non è facile camminare rettamente in una terra piena di specchi, fasulli e una miriade di mine terrestri nascoste che odiano la tentazione e l’inganno.

La rettitudine è considerata una delle più alte virtù in molte delle principali religioni del mondo, come l’Islam, l’ebraismo e il cristianesimo; così come i concetti altamente esaminati nel buddismo, nell’induismo e in realtà tutti i ceppi di pensiero per quella materia. Nonostante l’opinione soggettiva della religione, è praticamente impossibile sostenere realisticamente che non si può ottenere una grande verità dagli antichi testi di queste religioni. Ci sono numerose virtù morali che sono fondamentali per l’esistenza umana che possono essere estratte dalla corretta lettura di questi testi religiosi. Questi testi non avrebbero raccolto il seguito che hanno attualmente senza contenere un certo livello di verità intrinseca a cui tutti in definitiva possono connettersi.

Tuttavia, questo non deve essere confuso con le loro interpretazioni fondamentaliste, che di solito derivano da coloro che cercano il controllo finanziario e il potere sulle menti altrui. Questa percezione ha una religione gravemente contaminata e l’ha ampiamente ignorata e fraintesa da una vasta percentuale della popolazione. Tuttavia, come con molti aspetti della vita, può essere imparato da. Quindi, quando qualcosa di simile alla giustizia appare spesso in più testi antichi, potrebbe essere utile almeno tentare di studiarne il significato possibile.

La rettitudine agisce secondo la legge divina e morale; derivante da un oltraggiato senso di giustizia o moralità. In sostanza, la giustizia è uno stato divino dell’essere; uno di “virtù”, “verità” e “integrità”. Questo stato dell’essere sarebbe in diretta contraddizione con quello di essere “immorale”, “disonesto” o “ingannevole”.

Alcune persone non credono intrinsecamente in una realtà oggettiva sia del bene che del male; sostenendo che tutto è solo “è”. Tuttavia, trovare coloro che non hanno almeno un concetto di base di ciò che significa buono e cattivo su un livello naturale e oggettivo, di cui tutte le culture generalmente accettano come tratti virtuosi nella vita, è piuttosto difficile. In realtà, si crede in molte culture che l’unico modo per ricevere la propria “eredità eterna” nell’aldilà o raggiungere l’illuminazione nella propria vita attuale sia seguire un percorso virtuoso.

Il problema è che molti non comprendono completamente cosa significhi vivere veramente rettamente. Si credono giusti, ma alla fine sono solo accecati da un falso paradigma di ideologia fuorviata. Eppure la strada è tutt’altro che facile. Ci sono prove dietro ogni angolo, e il viaggio è veramente duraturo per tutta la vita; potenzialmente andando completamente inosservato nel processo dall’ambiente circostante, rispetto a quelli che optano per il percorso meno virtuoso.

I giusti spesso non si fanno notare o ricevono il riconoscimento che meritano. Tuttavia, se c’è una prossima vita, la credenza è che si può trascendere in uno stato più elevato dell’essere, uno dei quali la pura esistenza mortale attualmente vissuta non può fornire pienamente. Semplicemente, è il cambiamento che si desidera vedere nel mondo puramente per mantenere viva l’energia positiva dell’amore e riattraversarlo attraverso l’universo.

Quindi, come si vive una vita di rettitudine?

Scegliere il percorso virtuoso

Un essere retto sceglie fondamentalmente e coerentemente la frequenza dell’amore per la frequenza della paura. Questo non vuol dire che la rettitudine non commetta errori, perché ognuno è umano e ogni mortale commette errori. Tuttavia, chi segue veramente la via della rettitudine cerca con tutte le sue forze di emettere costantemente l’amore per la paura. L’amore è lo stato di produrre luce e darla all’universo senza aspettarsi nulla in cambio. Mentre la paura è l’accumulo di luce per se stessi e non dare alcun eccesso in cambio al sistema.

Intuitivamente, l’essere giusto comprende l’interconnessione di tutte le cose nell’universo, e quindi la compassione è tenuta nel massimo rispetto, come componente vitale per un universo fiorente. Allo stesso tempo, è la forza bruta dei giusti che si distingue dagli altri; rendendosi conto che prendere posizione contro coloro che promuovono la paura, la violenza e l’ingiustizia è sia necessario che giusto affinché la frequenza dell’amore continui a manifestarsi. Questo include mettere la propria vita in prima linea di fronte alle incredibili ingiustizie. Sono quelli come Martin Luther King, Gesù, Buddha, Madre Teresa e innumerevoli altri senza nomi familiari a cui fare riferimento, che incarnano veramente l’essere giusto. In realtà, sono coloro che agiscono virtuosamente dietro le quinte senza alcun bisogno di riconoscimento, che veramente incarnano e vibrano fortemente di rettitudine.

I giusti agiscono sempre nella verità e nella sincerità, non importa quanto difficile o doloroso possa essere per se stessi o per gli altri. Ciò richiede chi è disposto e desideroso di cercare la conoscenza, sapendo che la conoscenza è potere. Quindi, attaccare la propria testa nella sabbia per giustificare di non fare nulla di fronte all’ingiustizia, sta agendo immoralmente lasciando che l’ingiustizia governi il mondo. I giusti comprendono l’importanza di sfruttare il potere della conoscenza per il miglioramento dell’umanità. Resistono alla tentazione di nascondersi o usarlo per manifestare i propri desideri egoistici. Con un grande potere viene una grande responsabilità; questo è abbracciato e accettato con il massimo dell’umiltà e della saggezza come distintivo d’onore per i giusti.

Questo non è mai stato pensato per essere facile. Il viaggio è pieno di trappole che mirano a corrompere l’anima di un individuo e a offuscare la luce che vuole brillare. Sfortunatamente oggi i serpenti hanno il controllo; come in coloro che acquisiscono conoscenza e la usano per ottenere potere e controllo su quelli che li circondano per i propri bisogni egoistici. I serpenti testano l’anima dell’uomo propagandola con i falsi mezzi di comunicazione; indottrinandolo in un sistema scolastico arretrato; alimentandolo con una dieta inorganica; governandolo attraverso politici corrotti; e la predica con corporazioni vulturistiche. La società è troppo presa dalla corsa al successo collettiva e dall’accumulo di denaro per preoccuparsi minimamente di coloro che sono rimasti indietro. Per andare avanti nel sistema attuale, semplicemente non c’è abbastanza tempo … o c’è?

La via della rettitudine è piena di menzogne, dubbi e distrazioni, ma non è questo il test che si presenta? Alcuni potrebbero dire di no; che non ha senso tutto questo e che alla fine moriamo tutti e marciamo nel terreno. Tuttavia, ci sono molti che credono che potrebbe esserci qualcosa di più; un quadro più ampio per il quale l’incorporazione della giustizia può aiutare a raggiungere, sia una coscienza superiore nella realtà presente, sia una più pura essenza dell’amore nell’aldilà.

Sia che si creda nella coscienza superiore o nell’aldilà, la stragrande maggioranza è diventata esplicita per quanto riguarda la loro stanchezza e il totale disgusto di un mondo gestito da falsi e serpenti che non hanno alcuna bussola morale. Queste élite immorali governano solo perché le masse si rifiutano di alzarsi in piedi rettamente e non dicono altro. È importante capire che il vigliacco non è migliore di quelli che commettono il male, perché il vigliacco consapevolmente lascia correre il male sfrenato senza resistenza. Questa è solo falsa giustizia distorta nella mente per portare un conforto illusorio all’anima dell’amore mal riposto, quando in realtà non è altro che paura.

“Il mondo è un posto pericoloso, non per quelli che fanno il male, ma per quelli che guardano e non fanno nulla”. – Albert Einstein

La festa è finita comunque. È tempo che il genuino e il giusto si alzino e risplenda, infettando il mondo con una dose chiara di moralità comune di cui ha disperatamente bisogno. Esiste un’integrità intrinseca che vibra intuitivamente all’interno di tutta l’umanità, che non è necessaria alcuna parola per capire e che permea per tutto il cosmo. Questa connessione energetica con il tutto è una sensazione a cui tutti hanno familiarità, indipendentemente dal fatto che sia realizzata o meno.

Usando questa conoscenza, è più importante che mai per le persone avere fede nel fatto che agire rettamente può diffondere energia positiva in tutto il mondo nella speranza che possa finalmente ottenere che le ruote del cambiamento inizino a girare per il meglio. Questa è l’unica cosa che cambierà veramente il mondo; un cambiamento nel paradigma della mente e un cambiamento nella frequenza dell’anima, che incarnano tutti la rettitudine.

Alla fine, se siamo tutti energia, e l’energia non viene né creata né distrutta, allora cosa c’è da temere davvero? Dicono che la verità vive per sempre.

“Un codardo muore mille volte, un soldato muore, ma una volta”. – 2 pac

Fonte Originale : https://wakeup-world.com/2018/03/10/walking-righteous-in-a-land-of-deception/
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/04/02/walking-righteous-in-a-land-of-deception/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...