Le Leggi Universali

Messaggio di Sanat Kumara

Sanat Kumara: Saluti, sono Sanat Kumara.

Suzi: Benvenuto.

SK: E benvenuto a te, amato, e benvenuto a tutti voi durante questo periodo di drammatico cambiamento, di cambiamenti nelle convinzioni e nei comportamenti, nelle abitudini e nei modelli, negli ambienti e nelle strutture sociali, e sì, nella legge.
Ora parlo prima di tutto come fratello e alleato, sì, come Loghi Planetari, ma quel titolo, quel titolo molto onorato, non mi fa sembrare distante? Ecco perché ti dico: “Vengo da te come fratello e alleato, come amico”.
La Legge Universale ti insegna, in un modo molto pratico, come la nostra Madre produce, nascono, crea ogni cosa, dal più piccolo granello di sabbia, dal granello di polvere, a una galassia lontana. Lei è, come tu sai, fenomenale – e potrei persino dire fenomeni a Se Stessa. Ma oggi non vengo per lodare semplicemente la Madre, perché è un dato e saremmo qui per molto più di un’ora!
Vengo a parlarti, sì, della Legge Universale e di come applichiamo la Legge Universale a questo collettivo, a questo pianeta, alla situazione di Gaia che è nel mezzo di un cambiamento così drammatico.
Ora potrei dirvi che stiamo applicando le leggi, le Leggi Universali, questo kit di strumenti, questo pratico toolkit per il pianeta, ma in realtà non è così. Il pianeta stesso sa perfettamente come creare. I regni, tutti loro – dal popolo di pietra agli alati, ai cani dai leoni, le tigri, gli orsi, le giraffe, gli elefanti, le balene, l’acqua, l’aria – sanno come creare. Quel concetto di creazione non è estraneo a loro e, come anche a voi, è incorporato nel DNA.
Hai un’espressione – e un’espressione molto triste e dispiaciuta – che qualcosa è stato “picchiato fuori da te”. Ed è vero che per molti la comprensione della Legge Universale – e dei principi del Diritto Universale, ma questa è un’altra conversazione – la comprensione della Legge Universale e la comprensione di come applicare la Legge Universale è stata letteralmente sconfitta da te.
Non dico questo semplicemente per essere drammatico. Dico questo perché hai bisogno di capire, miei amati, che per migliaia e migliaia e migliaia di anni c’è stata una negazione della tua capacità di creare – e la tua capacità di creare utilizzando la Legge Universale – questi precetti molto semplici su come portare avanti ciò che il tuo cuore desidera in linea con la tua missione e il tuo scopo.
Non desideriamo negare o sottovalutare quanto sia stato radicato, quanto abbattuto sia stato come collettivo, e quanto radicata questa negazione di questa auto-capacità di portare alla luce sia stata. E sì, è stato il risultato di un processo molto esagerato e prolungato di abuso di autorità e di negazione dell’autonomia.
Ora capisci cosa dico. Non sto suggerendo che ci sia stata una negazione di responsabilità. C’è una differenza, e non è una leggera differenza, tra autorità e responsabilità – e lo dico in modo molto particolare per voi della comunità di operatori di luce e di amore. Sei più che disposto ad assumerti l’auto-responsabilità, la responsabilità per la creazione e la co-creazione della tua vita e di Nova Terra e di Nova Being, ed è lodevole, sorprendente, spettacolare, bello, stellare … Potrei andare avanti e avanti con la lista. Non sei stato pienamente – anche se questo sta arrivando – al posto della tua autorità per eseguire letteralmente il cambiamento. Non lo dico in modo critico; al contrario, perché la buona notizia è che ora sei assolutamente nel posto di assumere quell’autorità. Questo è il motivo per cui abbiamo passato così tanto tempo a parlarvi dell’assunzione e dell’applicazione e della praticità della vostra autorità divina, del vostro diritto letterale a Dio di procedere.
E intendo questo nel procedere in piccoli modi per decidere cosa vuoi mangiare e bere, dove vuoi vivere, e in modi molto grandi come cambiare il paesaggio, diremo, della legge umana, di ciò che è stato chiamato – e Userei il termine molto liberamente, con un profondo inchino a Michael e Gabrielle – “giustizia”.
La giustizia è parte della mia competenza e ci sono molti di noi – e includo Serapis Bey. Quando parlo di … (interruzione) … lasciami continuare, perché non ci possono essere interruzioni quando ti parlo oggi, sì, naturalmente, della tua missione e del tuo scopo, ma anche del prossimo passo nella missione e nello scopo collettivi e cosa stai facendo davvero.
Assumendo la tua autorità divina, stai dichiarando la realtà dell’ingiustizia, della mancanza di un cuore unificato e unificato. Tu come collettivo e tu come amante / guardiano della luce – sì, giriamola! – alla comunità, viene chiesto di fare un passo in avanti e dichiarare l’ingiustizia, la mancanza di amore, che permea molti dei vostri sistemi.
Ma parliamo anche del sistema giuridico umano – e non importa se è negli Stati Uniti d’America, in Afghanistan, in Iraq, in Iran o in Svizzera; non sono sistemi basati sulle leggi dell’amore. E così, a ciascuno di voi, in vari modi, viene chiesto di avanzare ed in effetti dichiarare dove l’equità, dove l’equilibrio, dove la capacità di stare in una griglia unificata di amore e di cuore … dove riposa.
E non si tratta, miei amati, ascesi o trattamento preferenziale di un essere rispetto a un altro. Sta letteralmente creando un mondo in cui la gentilezza e la gentilezza, la considerazione e la risata, la dolcezza e la condivisione sono le parole d’ordine, sono i principi operativi in cui la sovranità dell’individuo è onorato, non respinto.
Ora alcuni di voi stanno facendo questo dietro le quinte, alcuni di voi sono come una zanzara che ronza attorno al sistema legale, e alcuni di voi stanno proprio di fronte alla Corte Suprema. Ognuno di voi, secondo la vostra sacra missione e il vostro scopo – l’intenzione di chi siete – viene chiesto di dichiarare, a volte in completo silenzio, semplicemente essendo l’osservatore e il guardiano della giustizia, della verità, per evocare ciò che veramente è di pace, di armonia, di equità, di amore.
E così facendo, ciò che vi viene chiesto di fare è dichiarare che le leggi umane che sono punitive, che sono disonestanti per il libero arbitrio e la sovranità umana, per amare – se c’è qualcosa di meno dell’amore e della gentilezza – allora non lo è accettabile.
Ora tu mi dici: “Bene, Raj, come affrontiamo situazioni in cui vi è stato un grande abuso di responsabilità, mancanza di responsabilità, autorità e abuso di autorità? Come possiamo prevenire il caos per la strada? ”
Ora lascia che ti suggerisca, miei amati, io sono il Logos Planetario, sono il Custode della Legge Universale. Conosco il caos e ho lavorato con questo pianeta per molte, molte, molte migliaia di anni, quindi non provengo da questo luogo di ingenuità. E so che la vostra preoccupazione è che se non ci sono controlli ed equilibri – e questo è quello che alcuni chiamerebbero i vostri sistemi legali: “assegni e contrappesi” – che ci sarebbe un omicidio nelle strade.
E perché? Alcuni di voi direbbero: “Beh, ci sono solo semi cattivi; ci sono persone che vogliono solo essere crudeli e crudeli e approfittarsi. “E vorrei correggerti – e questa non è una cosa comune per me o per nessuno di noi che sono maestri ascesi. Bene, Serapis Bey non ha remore a farlo! Non c’è un singolo essere – in ogni reame, comunque – sul tuo pianeta che non desidera l’amore, che non desidera ardentemente sentire e essere visto e valutato nel suo insieme, come degno, tanto caro.
Ora cosa succede quando ciò non accade? È quasi la stessa cosa di un bambino di due anni che agisce perché è stanco o lunatico, o denutrito o in sovrappeso, o semplicemente fa i capricci: caos, caos, se è nel corridoio al supermercato o in un tragico sparatoria di innocenti, o il battito di una donna o di un bambino, o il massacro in Siria; questi sono tutti sullo stesso spettro.
E tu dici: “Sì, Raj, ho capito, capisco, e come lo cambiamo? Non si tratta solo di dire ‘bene, dobbiamo amarci l’un l’altro’ perché ci sono ancora questi recalcitranti, e ci sono ancora quelli che andrebbero avanti e creare omicidi e caos. ”
Sei in un momento molto drammatico di transizione. Sei nel tempo dell’Ascensione! Questo non è semplicemente un termine o un processo che gettiamo in giro. Sei nella tua ascensione e stai guidando il branco! E in quanto tu sei i wayshowers, apripista, tu sei i pathfinder, esploratore, tu sei le colonne e i guardiani del cancello.
Quindi quello che stai facendo è definire il nuovo paradigma e stai mostrando e dimostrando letteralmente / fisicamente / materialmente ciò che è possibile. E ciò che stai facendo è, naturalmente, dalla dolcezza del tuo essere, dalla gentilezza del tuo essere, dall’amore del tuo cuore, dallo splendore della tua mente e dall’applicazione della Legge Universale.
Pensa a questo. Vi viene chiesto di applicare a queste situazioni di iniquità della legalità umana, in tutto lo spettro, le leggi. Quindi guardi una situazione e applichi una legge. Ora, tradizionalmente ciò che è accaduto con il collettivo umano è che sei stato molto familiare, consciamente e inconsciamente, nell’applicare la Legge del Cambiamento che è fondamentalmente una crescita organica.
È tempo che le cose si accelerino e quindi quello che ti sto chiedendo, come stai affrontando, è lo scontro, non la guerra, ma c’è un elemento di scontro, sì, con amore, per quello che stai facendo. Pensaci in questo modo. Quando il genitore dice al bambino che si è smarrito e si mette, consapevolmente o involontariamente, in pericolo e il genitore dice al bambino: “Non puoi farlo; c’è un modo migliore e sto per mostrarti come, perché ovviamente stai recitando perché qualcosa manca nella tua vita “.
Quindi, in questi casi, stai assumendo la tua autorità divina, agendo in nome di Madre / Padre / Dio, e dicendo: “No. Esiste un modo migliore. “E quello che ti chiedo di fare è applicare veramente le Leggi di Trasmutazione e Trasformazione, con la strana eccezione di introdurre la Legge dell’eliminazione, perché la maggior parte di voi che vi parlo questa notte sono non ancora del tutto lì.
Stai bilanciando. Stai usando le leggi dell’equilibrio, del dare e ricevere, attaccare e staccare, sopra e sotto, e applicarlo a queste situazioni che sono così squilibrate. Ed è un lavoro invisibile, tranne quelli di voi che sono letteralmente affrontati nel regno fisico. Ma quando vedi queste situazioni che sono anatemi – che si tratti di bombardamenti in Siria o di omicidi e disordini in una prigione, sparatorie di bambini in età scolare, torture di donne, percosse di bambini – stai applicando queste leggi e sei dicendo: “No! Questo non è accettabile. C’è un modo migliore. “E puoi farlo senza dire una parola!
Alcuni di voi nella vostra missione e il vostro scopo, nelle vostre sacre imprese, devono avere una voce. È ciò per cui ti sei offerto volontario. È quello che hai detto alla Madre: “Lasciami tornare e finalmente parla il mio pezzo perché sono stufo di questo. Voglio far parte del cambiamento attivo. “E alcuni di voi lo stanno facendo tranquillamente, ma tutti voi lo state facendo!
Ma piuttosto che l’inconscia applicazione al cambiamento organico di “oh, è bello, il cambiamento sta avendo luogo, aspettiamo altri 20 anni”, non sono pronto ad aspettare altri 20 anni! Non sono disposto ad aspettare altri 2 anni – e nemmeno la Madre!
Ed è per questo che tutte queste energie e tutte le nostre suppliche a te, tutta la disponibilità degli insegnamenti, sono state rese così pubbliche – così stai assumendo questo manto di autorità. Ma non è semplicemente assumerlo e camminare lungo la passerella è un modello di Parigi. Si tratta di portarlo alla gente; Tutti gli altri lo capiscono, sono solo le persone, e queste sono persone che stanno rannicchiato e piangono e chiamano dalla nostra parte per amore.
Ti facciamo la doccia con amore Ti assistiamo in modi che non puoi nemmeno immaginare! Ma voi siete gli esecutori, voi siete gli agenti di consegna, voi siete quelli che stanno dicendo: “Sì. Possiamo mostrarti e possiamo dimostrare, non solo mantenere una buona energia. Possiamo mostrarti e insegnarti e applicare come questi cambiamenti possono accadere durante la notte, sradicando questa necessità di un comportamento punitivo e giudicante “. Ora, caro Suzi, so che sono andato avanti, ma dove vorresti iniziare?

Suzi: Oh mio Dio, sono così grato per questo, e la bella meditazione e il tempismo di questo è meraviglioso. Sto provando tanto amore da te, e ne sono davvero grato e lieto. Quindi penso che i tempi di questo, in particolare, siano davvero meravigliosi a causa di tutte le cose che verranno esposte e che verranno esposte. Penso che ci siano molte persone che sono ancora inconsapevoli, ma penso che molte di queste informazioni saranno ben note a chi, quando lo scoprirà, sarà molto turbato – e io no pensa che il perdono sarà nelle loro menti. Quindi spero che i nostri ascoltatori e abbastanza di noi che siamo persone compassionevoli e unificate siano in grado di tenere lo spazio e fare tutto il perdono che deve essere fatto.

SK: Sì, perché, ancora una volta, pensaci in questo modo. Se l’operatore di luce / amore – questo sarebbe un termine improprio, non sarebbe! – se questa comunità torna a dare la colpa / vergogna / colpa / colpa invece del perdono e della compassione, allora stai semplicemente continuando. Quello che stai facendo è ricostruire molto rapidamente e in modo molto efficiente, ricostruendo letteralmente, il vecchio terzo che non è più sul posto. E voi siete dei potenti creatori e stareste letteralmente ricreando quel vecchio paradigma che è esistito, potrei suggerire, almeno, in minima parte, dai tempi di Atlantide; solo quel frammento da solo è un 10.000 … 12.200 in realtà … un quadro storico.
Quindi, quando scoprirai, e ci saranno molte scoperte – quelle che tu chiami “esposizioni” – di ciò che pensi come atrocità, tradimenti, ecc., Sii grato. Entra nella gratitudine e dì: “Grazie a Dio, letteralmente, che questo è finalmente venuto alla superficie, che questo è stato esposto, e non abbiamo solo la possibilità, ma la responsabilità e l’autorità di raddrizzare questa nave.” E poi tu passare al perdono, alla compassione per coloro che hanno commesso un errore e passare all’applicazione immediata delle leggi.
E se non conosci le leggi, o senti: “Non so quale legge usare oggi”, basta dire: “Applico le Leggi d’Amore”.
Ed è così semplice perché in questo, stai creando un nuovo paradigma in cui non è la colpa, non è colpa di qualcuno; stai davvero assumendo la tua posizione di leadership. Puoi guardare al passato, perché i ricordi del passato … ed è per questo che ci sono ancora ricordi del vecchio terzo; la Madre non vuole sradicarla perché non vuole che si ripetano le atrocità. Quindi il ricordo è lì; puoi guardarlo e dire: “È tragico, è stato orribile, e non lo ripetiamo!”

Suzi: Giusto. E penso che sia anche un bene ricordare a noi stessi che durante la miriade di vite che abbiamo potuto avere su questo pianeta, abbiamo interpretato ruoli di ogni tipo, essendo detentori dell’oscurità e di qualsiasi altra cosa. Quindi sono personalmente molto grato che in questa vita non lo sto facendo. Ma potrebbe essere chiunque, e la compassione di “lì, ma per la grazia di Dio, vai io” … potresti fare cose terribili e dover pagare anche per questo, e forse lo hai già fatto.

SK: Hai assolutamente ragione. E uno dei criteri, se riesci a pensarlo in questo modo, per quelli che sono sul pianeta in questo momento sono quelli che hanno sperimentato sia la luce estrema che il buio estremo – e sì, tutti hanno giocato il ruolo; non ci sono nuovi arrivati in questo gioco.
E così questo capitolo dello sviluppo è pieno di quelli – voi, miei amati – che sono molto esperti. E così sai: sai cosa significa perdonare e sai cosa significa essere perdonato. Il più grande trauma per coloro che si sono smarriti o errati è la loro convinzione, prima di tutto che non saranno perdonati e che sono stati dimenticati e che sono imperdonabili. Quindi è parte della tragedia. Capisci quello che dico?

Suzi: (Interruzione)

SK: E così, in questo dico a voi, miei cari, miei amici, miei alleati, miei custodi della Legge Universale: “Ti imploro, ti invito: applica le leggi. Lasciami guidare la tua mano e il tuo cuore, la tua mente e il tuo essere. Trasformiamo e trasformiamo questo pianeta istantaneamente. Lascia che sia fatta la volontà della madre e faccia prevalere la giustizia “. Vai in pace.

Suzi: Grazie mille.

SK: Sei più che benvenuto. Vai con il mio amore.

Suzi / SK: Addio.

Sanat Kumara canalizzato da Linda Dillon, 20 Aprile 2018.
Traduzione Per Staffan, 22 Aprile 2018.
Fonte : http://sananda.website/sanat-kumara-via-linda-dillon-april-20-2018/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...