Messaggio del Collettivo Arturiano, Madre Maria e Gaia

Saluti, siamo il collettivo arturiano. Vi salutiamo, umanità con grande amore e ottimismo per il futuro luminoso che siete attualmente nel bel mezzo della creazione. Vediamo le scadenze spostare, essere rimosso, rinato e ristrutturato. Vediamo probabilità e probabilità basate su statistiche matematiche e probabilità. Ti vediamo, l’umanità che sceglie la luce più spesso nelle tue scelte personali e nel complesso più collettivamente. Lo vediamo e ci fa molto piacere. È vero, molta dura verità sta scendendo la picca per tutti voi per elaborare, per perdonare. E per favore ricorda che anche tu hai interpretato i tuoi ruoli sia della luce che dell’oscurità in questo ologramma, è vero. Quindi è tempo di perdonare ampiamente, ampiamente, profondamente e completamente. È tempo di andare avanti e andare avanti. Il tempo dei rancori non è più, (se mai c’è stato un tempo per questo). No, è tempo per la luce di Cristo dentro di te di espandersi sempre di più e di abbracciare e abbracciare completamente la tua forma in quella della novità, sbocciando vividamente nella rinascita. Questo è tutto per ora. Siamo il collettivo arturiano. È stato un piacere connettersi con te questo giorno.

Saluti amici! Io sono il tuo Sananda, qui stasera guardo tutti giù dal ponte della mia nave, la Nuova Gerusalemme, trascurando i tuoi progressi, ed è grandioso amici miei. La palude viene drenata, i servitori raccolti e l’oscurità viene restituita alla luce. Brillate le vostre luci un po ‘più brillanti amici, nei giorni a venire, quando cominciano a emergere verità che sono squisitamente dolorose e possono mettere molti dubbi sulla fede delle persone e su precedenti intese. È giunto il momento di illuminare la tua luce in modo brillante, di amare profondamente e in modo sicuro e di allacciare le cinture di sicurezza mentre Gaia sta per decollare e ingrandire, su e giù! È vero. Abbraccia questa novità, questa nuova energia del cambiamento, della speranza e della promessa per te stesso, e per i tuoi fratelli e le tue sorelle, la famiglia umana. È tempo di fare una vera differenza con tutti quelli che sono intorno a te. E come chiedi che potremmo fare questo? Amore. Ama squisitamente. Ama profondamente. Amare profondamente Ascolta bene. Essere lì Sii forte, riposa in me e io ti guiderò. Sarò lì per te e con te, sempre a guidare e sostenere come il disturbo spirituale che io sono. Sono sempre disponibile se il tuo carico diventa troppo pesante. Contribuirò a rendere leggero il tuo carico. Siamo una squadra. Noi siamo uno. Io sono il tuo Sananda, tuo fratello nella luce di Cristo, tuo amico, qui per dirti che lo stai facendo e che noi, la Compagnia del Cielo siamo così grati per il tuo servizio, così grato per la tua partecipazione a questo grande progetto. Attualmente sei su Project Clean-Up Earth e la stai aiutando su così tanti livelli ad ascendere con grazia e con facilità. Non è stato aggraziato o facile per nessuno leggere queste parole o ascoltarle. Lo sappiamo, lo vediamo e apprezziamo il vostro servizio al Tutto. Io sono il tuo Sananda. Ti amo mai così tanto.

Ciao Bambini. Sono tua madre Maria. Anch’io sono qui stasera con i miei cari e sto inviando sussurri d’amore per tutti voi e supporto energetico che invia i petali di rosa rosa di conforto verso le vostre forme stanche ora. Ah, lì, puoi prenderne uno? Riesci a catturare un petalo d’amore inviato dal cielo a te? Mettilo nello spazio del cuore e tira un sospiro di sollievo, di conforto e sappi che siamo tangibilmente vicini a te, sempre presenti, sempre premurosi, guidati, che ti sostengono nel tuo stesso viaggio di ascensione. Ti vedo bambini. Vedo guerrieri con i piedi doloranti e una scintilla nei loro occhi e un forte cuore di speranza e di promessa. Vedo il tuo vero te. Tu sei molto più di questo piccolo corpo umano, che può essere fragile e sentirsi vecchio. Sei eterno. Sei un essere eterno di luce, con la scintilla e la promessa di Dio, con la risata e l’amore di Source tutti avvolti in un unico grande essere cosmico di forza, di potere, di scopo e di longevità – con una miriade di esperienze intensamente emotive da attingere. Sei saggio, ben oltre la tua comprensione, ben oltre i tuoi anni. Tu sei Dio, proprio come lo sono io. Noi siamo uno. È ora di sentirsi a proprio agio con questa idea di unità, delle scintille di dio che giacciono dentro ognuno di voi. Siete dei creativi di altissimo livello, di altissimo livello e oh bambini, sono così orgoglioso di voi. Pensa a me quando vedi il rosa, il raggio rosa dell’amore e della luce e dei nuovi inizi, e confida profondamente nel tuo nucleo. Sono tua madre Maria. Voi bambini, siete così amati e sostenuti.

Ciao Bambini! Sono tua madre Gaia, qui ti mando amore e luce. Immagina l’oceano con una spiaggia rocciosa. Immagina le onde che martellano le rocce. Le rocce sono salde, restano forti e offrono un rifugio per le teneri fragili creature che cercano rifugio tra loro. Li chiami pozze di marea. Io li chiamo rifugi sicuri, amore piscine se vuoi. Ad ogni modo, sono uno dei miei posti preferiti su di me. Per loro confortano, nutrono, proteggono. È tempo per tutti voi, figli miei, di fare una lezione dalle onde martellanti, dalle rocce forti e dalle creature protette annidate all’interno e tra e sotto di loro. Proteggimi. Proteggi i miei regni. Proteggi i tuoi figli. Proteggi i miei figli. Tutti voi ascoltando queste parole diventerete i miei protettori. Ho disperatamente bisogno di te perché il mio corpo sta cambiando e crescendo, sarà necessario molto supporto per me. Basandomi su di me e come mi sostieni, il tuo sostegno a te stesso, il collettivo. Perché noi siamo un corpo planetario. Noi siamo uno. Sono tua madre Gaia. Ti vedo, umanità. Vedo le tue ferite – vedi le mie? È tempo che guariamo insieme come uno. Sono sempre qui per te. Sei qui per me? Assistete e radicate i vostri potenziamenti energetici nel profondo del mio nucleo di cristallo e saremo entrambi rafforzati. Ti amo e mando lo spruzzo dell’oceano di conforto eterno ai tuoi volti stanchi, rinfrescando i tuoi dolci volti e la sabbia fresca per lenire i tuoi stanchi piedi caldi, i miei amici trasmutatori. Noi siamo uno. Noi siamo uno! Sono tua madre Gaia. Grazie per il vostro servizio a me.

Siamo il collettivo arturiano. È stato il nostro piacere e la nostra gioia connetterci con i nostri amici e familiari umani stasera. Essere in pace. E sii confortato. Siamo il collettivo arturiano. Partiamo in pace.

Collettivo Arturiano,Madre Maria,Gaia canalizzati da Galaxygirl,4 Maggio 2018.
Fonte : http://sananda.website/arcturian-collective-sananda-mother-mary-mother-gaia-via-galaxygirl-may-4-2018/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...