Gatti e Cani possono vedere gli spiriti?

La scienza suggerisce che possono vedere le frequenze che gli umani non possono vedere.
Se sei un proprietario di un gatto, probabilmente hai familiarità con loro fissando qualcosa con un tale intento, meraviglia, preoccupazione, eccitazione, potrebbero intrufolarsi o potrebbero semplicemente rimanere lì con gli occhi spalancati a fissare qualcosa che non c’è … o è vero? I cani a volte ringhiano o abbaiano o saltano su da essere spaventati da qualcosa che è, per noi, percepibilmente nemmeno lì. Sembra che gatti e cani abbiano questa capacità di sintonizzarsi su qualcosa che solo loro, e forse altri membri del regno animale, possono vedere che non possiamo.

Per molto tempo si è creduto che i gatti e altri animali non potessero vedere i raggi UV, ma uno studio condotto dai biologi della City University di Londra sta mettendo in discussione gli scienziati su questa precedente ipotesi. Lo studio mostra come gatti, cani e altri animali sembrano effettivamente vedere nella luce UV: questo tipo di luce è la lunghezza d’onda che va oltre la luce visibile dal rosso al viola che gli esseri umani sono in grado di vedere. Questo potrebbe anche rappresentare potenzialmente le auree, i campi energetici che ci circondano, i nostri cuori e tutto il nostro essere. A volte gli animali sono più riservati quando si tratta di certe persone, forse perché possono percepire ciò che stanno emanando e non sentirsi attratti da quell’energia.

“Hai mai pensato che il tuo gatto o cane possa vedere qualcosa che non vedi? Bene, potresti avere ragione, secondo un nuovo studio. Si pensa che gatti, cani e altri mammiferi vedano la luce ultravioletta, che apre un mondo completamente diverso da quello che vediamo”, spiega lo studio.

Gatti e cani possono vedere gli spiriti? La scienza suggerisce di vedere le frequenze che gli umani non possono

La luce UV è la lunghezza d’onda oltre la luce visibile dal rosso al viola che gli esseri umani possono vedere. Gli esseri umani hanno una lente che impedisce agli UV di raggiungere la retina. In passato si pensava che la maggior parte dei mammiferi avesse obiettivi simili agli umani.

Gli scienziati hanno studiato le lenti dei mammiferi morti, inclusi gatti, cani, scimmie, panda, ricci e furetti. Ricercando quanta luce passa attraverso la lente per raggiungere la retina, hanno concluso che alcuni mammiferi precedentemente ritenevano di non essere in grado di vedere i raggi UV effettivamente possibile. “

Guarda il video qui sotto per maggiori informazioni sullo studio:
https://www.youtube.com/watch?v=3XC-_tdt44k

Cosa stanno vedendo?
Questa è la domanda da un milione di dollari, se solo potessimo rivolgerci ai nostri amici pelosi e chiedere loro: “Cosa diavolo, o meglio, sulla terra, stai vedendo?” Voglio dire, puoi chiedere loro, ma c’è un buon possibilità che non saranno in grado di risponderti. Molte persone sentono che c’è qualcosa di spiritualmente significativo nei gatti e ho sentito prima che producono effettivamente più dimetil-triptamina (DMT) nel loro cervello. La DMT risiede in un’area del nostro cervello chiamata ghiandola pineale e viene rilasciata in piccole quantità quando si sogna e si crede che venga rilasciata al momento della morte. Molte persone considerano questa ghiandola e il DMT che viene rilasciato, la porta per l’aldilà. Avere una maggiore quantità di questa sostanza chimica nel cervello apre il potenziale che i gatti sono in una sorta di stato onirico la maggior parte del tempo e più sfruttati nel mondo che ci circonda che non possiamo o non vogliamo davvero arrivare a vedere a causa di dove la nostra coscienza è focalizzata in questa realtà in questo momento. Questa è pura speculazione, badate bene, e ho avuto difficoltà a provare a sostenere questo con prove scientifiche reali. Non ne sono del tutto sicuro, ma non credo che questo sia lo stesso per i cani.
Sono stati condotti numerosi studi sui sensi dei cani, e abbiamo visto che molti cani addestrati al servizio hanno la capacità di percepire quando il loro proprietario sta per avere un attacco o addirittura possono rilevare il cancro e altre malattie all’interno del corpo sicuramente questo significa che sono più in sintonia con qualcosa che generalmente non lo siamo.

Pensieri finali
Sembra che i nostri compagni animali siano in grado di sintonizzarsi su qualcosa che va oltre i nostri cinque sensi, forse possiamo imparare qualcosa dalla loro presenza e dai loro intrighi. Forse anche noi tutti abbiamo questa capacità, ma è semplicemente disattivata o bloccata perché siamo concentrati e radicati in questa realtà che vediamo di fronte a noi ogni giorno. Ci sono persone che affermano di essere in grado di avere questo tipo di senso, ma ancora una volta queste cose sono difficili da sostenere per la scienza, il che certamente non significa che non sia reale o possibile. Credo fermamente che tutti abbiamo queste capacità e possiamo attingere a esse attraverso la pratica, la fiducia e la vita dal cuore. È come l’intuizione, è completamente inspiegabile, ma è un senso molto reale e spesso utile che la scienza non può in realtà spiegare.

Tanto amore

Fonte : http://www.collective-evolution.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...