Messaggio dagli Alberi, Madre Dio, Madre Gaia

Gli Alberi
Noi siamo il reame degli alberi. Nei tempi antichi, siamo stati chiamati le Driadi e le Naiadi (perché sosteniamo gli alberi). Perché siamo nelle vostre storie del folclore, ma per favore sappiate che sì, siamo molto reali, e che sì, vi abbiamo osservato, quelli della Terra, per così tanto tempo. Perché prima che arrivassero gli oscuri, atterrando duramente sulla nostra superficie, abbiamo comunicato con la nostra gli umani sulla nostra Terra abbastanza facilmente, senza sforzo. Perché eravamo tutti un unico organismo vivente che respira luce, amore, creazione, speranza, scopo, della nuova canzone della creazione che stava cantando la sua canzone attraverso questo settore del nostro universo. I nostri battiti cardiaci erano uniti agli umani ed abbiamo lavorato insieme, condividendo energia, condividendo la luce, condividendo uno scopo comune.
Noi alberi immagazziniamo ricordi, come i vostri amici balene che immagazzinano ricordi nel profondo degli oceani di Gaia. Noi alberi vediamo. Noi ancoriamo i codici di luce, ricordiamo. Ricordiamo come erano le cose con i nostri amici umani e ci diletta il brivido di questo ritorno del ricordo dell’umanità del loro scopo e della loro unione con Sorgente. Parliamo nei sussurri del vento attraverso le nostre foglie se solo vi fermate un po’, e riposate, e ascoltate. Se attingete il nostro calmante ancoraggio profondo a Madre Gaia, anche voi vi sentirete radicati. Abbiamo strumenti di messa a terra, barre di messa a terra che collegano l’energia della Madre Terra con quella del cielo di Padre, un ponte di ricordi.
Noi alberi desideriamo riconnetterci di nuovo con i nostri amici umani, poiché questa è la nostra gioia e il nostro desiderio mentre creiamo insieme Nova Gaia. Noi alberi ci connettiamo con le nostre controparti 5d attraverso il ponte arcobaleno di luce. Siamo più grandi lì, più forte là, ma il nostro amore per l’umanità è lo stesso, e questo ci porta grande gioia. Forse se voi, amici umani, vorreste ricevere assistenza per il vostro ancoraggio personale alla nuova realtà, vi piacerebbe ricollegarvi con noi, le Driadi (e le Naiadi) degli alberi, ed essere di nuovo nostri amici. Perché siamo tutti parte del grande battito del cuore della Madre. Noi siamo un tutt’uno. Vi amiamo amici umani. Noi siamo gli alberi

Madre Dio
Ciao figli, qui è Madre Dio che parla. Desidero circondarvi tutti, miei preziosi, con una speciale benedizione per la Festa della Mamma in questo giorno molto celebrato. Alcuni di voi hanno avuto delle impegnative giornate come madri, e vi assicuro che molti, se non tutti, voi tutti, in un momento o in un altro, siete state una madre o almeno sicuramente stati benedetti da una. Il femminile Divino è forte, sta crescendo su questo pianeta con grande gloria e trionfo mentre il suo tempo di repressione e abuso è giunto al termine. Ci sono speciali codifiche che vengono restituite all’umanità, a Gaia, la vostra madre planetaria, anche in questo prezioso giorno. Inseritele nel vostro cuore dei cuori e consentite al profondo cambiamento cristallino all’interno della struttura cellulare del vostro DNA di rompere via i frammenti induriti, il dolore che potrebbe circondare la vostra immagine di maternità, o la perdita di bambini, o la perdita della vostra madre terrestre.
Vi assicuro che sono qui sempre, per voi. Voi siete i miei preziosi angeli nella forma (copro). Ero lì quando la vostra scintilla di anima è nata con una grande risata e scoppio di luce. Ero lì! Siete una parte fondamentale di me. Proprio come io sono una parte fondamentale di voi, nel profondo del vostro prezioso essere. Conosco ogni dito del piede, ogni dito della mano, ogni capello, ogni lacrima, ogni risata, ogni gioia e ogni tristezza terrena. Vi conosco. Vi vedo. Ora è il momento di vedere veramente con gli occhi della madre attraverso il vostro cuore. Una madre vede i suoi figli nei loro dolori e nutre, protegge, incoraggia, ama. Fate lo stesso con quelli intorno a voi. Li adoro, Li adoro fortemente, Li amo ferocemente. L’amore di una madre è un amore feroce, sì? Ma anche tenero, compassionevole. Per quelli di voi che hanno coniugi o persone care che non sono in sintonia, va bene lo stesso. Sono dove devono essere in questo momento. Li adoro comunque. Amale attraverso questo, con un amore silenzioso, e quando chiedono – e lo faranno – per chiarezza, fornite loro al livello della domanda che fanno.
I codici della luce dell’amore materno si stanno scatenando in questo giorno con ferocia di tenero cambiamento, spostando decisamente tutta madre Gaia in onde e ondate di lacrime purificanti e amore amorevole. Probabilmente lo sentirete, forse un po’ più tenero e pieno di lacrime oggi? Va bene, lasciate che vi attraversi e amate tutto, tutto, tutto intorno a voi. I vostri alberi sono venuti qui in questo giorno perché sono un ancoraggio integrale per questo oggi. Stanno cominciando a parlare di nuovo se siete pronti ad ascoltare di nuovo. La luce si muove con forza e per coloro che si ancorano profondamente in modo psichico a Nova Gaia, e diventando il ponte, state agendo con gli alberi, con i regni della natura mentre il tempo e le dimensioni si fondono di più e diventano più fluidi, in modo che sia più di una rapida riflessione in 5d, e lo specchio si muove mentre vi muovete (sto vedendo un bambino fuori nella natura con un grande specchio davanti a loro, che si increspa come l’acqua con la luce e si muove davanti a loro mentre si muovono, sempre presente). Ogni azione, ogni amore, ogni pensiero lo rivolgono per la vostra ascensione. Come una madre ama ferocemente e teneramente, così anche, bambini, vi amo. Voi siete miei e vi sto chiamando a casa. Sono vostra Dio Madre.

Madre Gaia
Saluti figli, sono vostra Madre Gaia! Vi saluto in questo giorno con grande entusiasmo e cuore pieno. Il mio flusso di lava è un’espressione di questo cambiamento energetico che sta avvenendo su di me. Aiutatemi a chiarire ulteriormente queste energie. Meditate in modo che io ci possa passare attraverso con garbo senza danneggiare nessuno che viva sopra o dentro di me. Poiché mi sto espandendo, sto crescendo di più nel mio vero io, così come lo siete voi, i miei guerrieri della luce sulla Terra. Sono grata ai miei amici che fanno queste meditazioni, che mi amano, che si prendono cura di me, che tendono a me. Sono così onorata di essere la vostra Madre planetaria e di far parte del grande esperimento. Ma devo dire che sono più pronta a tornare a casa, al mio vero io, il mio vero corpo di luce, come siete voi, miei figli. Sento la vostra impazienza, ma per favore sappiate che tutto si sta svolgendo, agendo come era preordinato e sono molto grata che saliremo insieme come uno solo. Sono vostra Madre Gaia.

Gli Alberi, Madre Dio e Madre Gaia canalizzati da Galaxygirl,12 maggio 2018.
Fonte Originale : https://inteldinarchronicles.blogspot.it/2018/05/message-from-trees-mother-god-mother.html
(traduzione Ben Boux http://www.lanuovaumanita.net)
Fonte : http://www.lanuovaumanita.net/messaggio-dagli-alberi,-madre-dio,-madre-gaia-per-il-12-maggio-2018..html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...