L’ Era del Ricordo

Messaggio dalla Coscienza dell’ Unicorno
Saluti, siamo la Coscienza dell’ Unicorno, portiamo il nostro amore e le nostre benedizioni e ti bagniamo nella purezza della nostra luce. La nostra vibrazione è simile a quella del Regno Angelico. È nostro scopo servire e sostenere una connessione e un ricordo più profondi del Creatore. Come il Regno Angelico, siamo potenti guaritori, condividiamo saggezza, ispirazione e conoscenza sacra e vi allineiamo con la purezza del vostro essere ed essenza. La nostra missione in questo momento è sostenere la manifestazione dell’Era del Ricordo sulla Terra e nei processi di ascensione degli operatori di luce. Dal 2012 l’umanità è esistita nell’era dell’amore, ogni attivazione, cambiamento di ascensione, guarigione, risveglio e esperienza illuministica si è concentrata sull’amore. L’Era dell’Amore è un’onda di energia e un livello di crescita che ha un’intenzione e uno scopo che fonda la Terra e l’umanità. Lo scopo dell’Era dell’amore è aiutare l’amor proprio, la connessione e l’incarnazione dell’amore incondizionato, le percezioni nate dall’amore e dall’espressione del puro amore. Potresti riconoscere che molte sfide, processi di crescita, risvegli e guarigioni potrebbero essere stati collegati allo scopo dell’Era dell’amore.

Alcune anime sulla Terra stanno già incarnando lo scopo dell’Era dell’Amore, per loro, il loro obiettivo ora è quello di sperimentare la vita come amore e con amore. Altri sono focalizzati sull’incarnazione dello scopo dell’Era dell’Amore, perfezionando la loro capacità di amare se stessi e di essere l’amore del Creatore sulla Terra. Il livello della tua crescita spirituale e se hai incarnato o meno l’Era dell’Amore non dipende da quanto sia saggia o evoluta la tua anima. Piuttosto, è il rischio maggiore che hai preso nelle vite passate e passate di espandersi in amore e condivisione di amore, il che significa che può essere più difficile incarnare l’amore. Quando rischi di evolvere, espandere e condividere l’amore oltre la tua zona di comfort, puoi provare l’amore supremo del Creatore o il dolore attraverso il rifiuto o la paura. Quindi, può essere che coloro che trovano difficile incarnare l’amore e l’amore siano quelli che hanno percorso il sentiero spirituale più lontano e che hanno sperimentato di più. Un pensiero interessante è che coloro che sono avanzati nella loro ascensione ora e conducono gli altri alla luce potrebbero non essere le anime avanzate, invece potrebbero essere le anime che hanno viaggiato meno sulla Terra e hanno meno da guarire. Le anime che devono ancora avanzare spiritualmente o persino risvegliarsi possono essere le anime avanzate che hanno preso più tempo per lavorare e risolvere spiritualmente, quindi hanno bisogno di più tempo. Non stiamo dicendo che questo è lo stesso per tutti, tuttavia è meraviglioso spostare le percezioni in quanto ciò ti permette di lasciare andare l’ego, espandere la tua consapevolezza e permettere alla verità del Creatore di fluire nel tuo essere con maggiore forza e energia.

L’era del ricordo
Non esiste una linea definita tra lo sperimentare l’Era dell’amore e l’Era del ricordo, sono onde di luce e coscienza che si sovrappongono. Più amore incorpori e realizzi nel tuo essere, più attivi e illumini il tuo ricordo della verità del Creatore. L’incarnazione dell’amore sostiene il tuo ricordo, quindi anche se ti risvegli l’amore nel tuo essere in un modo piccolo, accendi il ricordo di te stesso e del Creatore alle stesse proporzioni.
Lo scopo dell’Era del Ricordo è di attivare la tua conoscenza interiore, risvegliare la saggezza che hai raccolto da altre vite e ricollegarti con la saggezza della tua anima e del tuo gruppo dell’anima. Ti servirà nel ricordare altre vite e portare avanti la guarigione, oltre a riscoprire le connessioni e le relazioni dell’anima. Il ricordo è connesso al vedere, sentire e sperimentare te stesso e la Terra senza illusioni o limitazioni, questo è un processo graduale che può essere vissuto come intuizioni o scorci illuminati.

Spesso le anime si sentono perse e incerte nella loro realtà sulla Terra, sentono di non sapere perché sono presenti, cosa dovrebbero fare, come dovrebbero aiutare gli altri o anche cosa crea realizzazione nella loro vita. Ci sono spesso molte domande che rimangono senza risposta e sembrano lasciare un vuoto che ostacola l’auto-accettazione e l’autocomprensione. Lo scopo dell’Era della Memoria è riconnetterti con la tua saggezza interiore, l’intuizione e la comunicazione con il Creatore per riempire il vuoto e rispondere alle domande a cui sembra impossibile rispondere. Questa esperienza è paragonata a riconquistare il tuo potere interiore mentre altri lo vedono avanzare spiritualmente ed evolvere i tuoi sensi. Tuttavia, si manifesta nella vostra realtà, la presenza e l’influenza dell’Era della Rimembranza che si risveglia in voi sarà un processo graduale e persino sottile, che potrebbe anche non essere notato da alcuni, poiché, invece, si vedono avanzare nell’intelletto.

La crescita e l’ascensione spirituale sono un processo di sviluppo e espansione di chi sei veramente, la verità del Creatore. È un processo che si verifica all’interno del tuo essere con più turni e trasformazioni che si verificano in più occasioni. Spesso questi cambiamenti e trasformazioni passano inosservati, specialmente se la vostra attenzione è al di fuori di voi nella vostra realtà. Anche attraverso l’esperienza di numerosi turni puoi ancora sentire lo stesso. Quando si verifica uno spostamento dell’ascensione, potrebbero volerci giorni o addirittura settimane per integrarsi completamente nel tuo essere, questo significa che probabilmente non ti accorgerai nemmeno. Quando ripensi alle tue esperienze più di un anno fa, è allora che puoi realizzare la progressione che è stata fatta. È a causa della natura sottile della trasformazione che molti adottano la prospettiva di non crescere spiritualmente o di progredire anche se praticano la meditazione e così via. Non riescono a vedere cosa è così vicino a loro, non possono riconoscere le trasformazioni perché non sono così esplosivi o di impatto come credono dovrebbero essere.
Con l’incarnazione dell’Era del Ricordo arriva così la consapevolezza dei cambiamenti che avvengono nel tuo essere e una maggiore comprensione del processo di ascensione che stai attraversando. L’amore accende già la soddisfazione e l’accettazione; tuttavia, l’Era della Memoria sviluppa ulteriormente questa sensazione incoraggiando una sensazione profonda di essere sostenuta dal Creatore e dall’Universo del Creatore. Il ricordo nella verità è una realizzazione di sé come Creatore in incarnazione sulla Terra e sui piani interiori.

Pratica di meditazione per preparare l’accettazione e l’incarnazione dell’era del ricordo
È con l’osservazione e la connessione con se stessi che l’accettazione e l’incarnazione dell’influenza dell’Era della Memoria possono essere riconosciute e vissute pienamente.

– Per prima cosa, scuoti o muovi parti del tuo corpo che si muovono dai tuoi piedi alla tua testa, essendo consapevole della sensazione e della sensazione del tuo corpo.
– Posiziona il tuo indice e il medio di qualsiasi mano sulla tua fronte al terzo occhio, inspira profondamente come se inspirassi attraverso la fronte ed espiri profondamente attraverso la fronte. Senti la tua fronte espandersi. Muovi le tue dita sul chakra del cuore e praticane lo stesso, inspirando ed espirando attraverso il chakra del tuo cuore. Senti il chakra del tuo cuore espandersi.
– Concentrati sulla respirazione profonda, attira energia attraverso i tuoi piedi mentre inspiri nel tuo chakra del cuore. Mentre espiri, attinge l’energia dal chakra del tuo cuore al chakra della corona. Ripeti questo finché non ti senti centrato.
– Prenditi qualche istante per osservare il tuo corpo ed essere, immaginare, sentire o riconoscere che stai scansionando il tuo essere da sotto i piedi fino a sopra la tua testa semplicemente osservando e accettando ogni area del tuo essere.
– Prendi l’attenzione della tua mente e del terzo occhio sul chakra del tuo cuore e concedi a te stesso di riposare nel tuo chakra del cuore respirando naturalmente.
– Quando sei pronto, chiediti: ‘Cosa è essenziale per me osservare, realizzare o essere consapevole di adesso?’ Stai chiedendo al tuo cuore e alla tua anima di renderti consapevole di qualsiasi cambiamento, ricordo, guarigione che è richiesta o qualsiasi altra cosa, ciò sta avvenendo o si è verificato nel tuo essere. Basta osservare senza aspettativa e accettare tutto ciò che viene alla tua consapevolezza. Anche se è sottile o fugace intuizione.

Questa pratica ti permetterà di risvegliare la tua consapevolezza e osservazione di te stesso. Quindi, permettendoti di accedere e realizzare la presenza e l’influenza dell’Era della Memoria dentro di te.
Potresti anche voler usare questa invocazione per servire la tua connessione all’Era del Ricordo:

” Regno unicorno, per favore allinea il mio intero essere all’Era del Ricordo, lasciami ricevere le onde di energia, l’influenza divina e l’ispirazione dell’Era del Ricordo nel mio essere. Riempi il mio essere con l’amore del Creatore, incoraggiami a riconoscere l’abbondante presenza di amore dentro di me, quindi incarnando l’Era del Ricordo. E così, sono allineato. “

Nell’amare la gioia, l’incoraggiamento e l’espansione,
La Coscienza dell’Unicorno

La Coscienza dell’ Unicorno canalizzato da Natalie Glasson,11 Maggio 2018.
Traduzione Per Staffan, 11 Maggio 2018.
Fonte Originale : Sacred School of OmNa – https://www.omna.org/
Fonte : http://sananda.website/the-unicorn-consciousness-via-natalie-glasson-11th-may-2018/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...