Aprite il vostro cuore all’Amore!

«Avete riconosciuto chi sono. Sono felice di essere qui! Sono felice di poter elevare la vostra coscienza! Sono felice di poter riempire il vostro cuore d’Amore!

Durante i duemila anni che separano il periodo attuale da quello in cui ho vissuto sulla Terra, gli esseri umani si sono incarnati ancora e ancora e sono cresciuti. Se venissi oggi, milioni di esseri umani mi seguirebbero perché la coscienza umana è cresciuta nell’Amore.

Voi, vedete soltanto ciò che è difficile nella vostra civiltà, non vedete, intorno a voi, le persone che darebbero la loro vita per gli altri; non vedete i puri di cuore, le persone generose, perché i vostri media non ve li mostrano!

Sono venuto oggi per dirvi che il vostro mondo sta cambiando e che ne sono infinitamente felice! Il cambiamento di questo mondo sta accelerando.

Del resto, affinché gli esseri umani possano prendere coscienza della Vita, del rispetto della Vita, di ciò che sono e di ciò che sono i loro fratelli, è purtroppo necessario che si verifichino degli eventi difficili. Gli esseri umani sono spesso così tanto inglobati nella materia e nella coscienza primaria (quella governata dall’ego) che, per poterli far avanzare, affinché si rendano conto di quanto amano, di quanto sia importante l’Amore che c’è nei loro cuori, di quanto siano importanti i loro fratelli, chiunque essi siano e anche se non li conoscono, bisogna che ci sia della sofferenza; è necessario che si verifichino quelle che voi chiamate delle “catastrofi”. In quei momenti, gli esseri umani si avvicinano gli uni agli altri; si vedono e si amano.

Questo mondo è in marcia verso cose straordinarie, ma anche verso cose difficili (non posso nascondervelo perché è la verità). Questa verità può cambiare se abbastanza esseri umani si aprono ancora e ancora.

Potete aprirvi ad un’altra coscienza in molti modi: grazie alle molteplici filosofie, alle religioni, anche quelle che vi sembrano prive d’Amore ma che possono creare in voi uno choc che vi farà avanzare molto di più. Potete anche aprirvi ad un’altra coscienza senza appartenere ad una religione, essendo semplicemente consapevoli dell’immenso Amore che c’è nel vostro cuore.

Dovete restare liberi. Lo diciamo e lo dico questa sera: ogni essere umano deve restare libero! È nella libertà che voi evolvete!

Quando predicai con immenso Amore per le persone che mi erano vicine, quando cercai di guidarle, a loro dissi di restare libere! Non ho mai creato una religione! A loro dissi: “Se lo volete, seguitemi! Guardate cosa sono in grado di realizzare! Voi potete realizzare ciò che realizzo io, e anche di più”.

Ancora oggi, vi dico: “Voi potete essere e potete compiere molto più di ciò che siete e di ciò che realizzate! È la vostra chiusura in voi stessi che vi impedisce talvolta di andare molto più lontano e quindi di sentirmi, di sentire noi, e soprattutto di sentire ciò che siete, così come l’immenso Amore che si trova nel vostro cuore”.

Ho amato il mondo, ho amato gli esseri umani, e da questo mondo ho anche imparato. Ho acquisito un amore umano che resta sempre in una piccola parte di ciò che sono. Tuttavia non avete nessuna idea di ciò che sono io! In me c’è sempre un immenso Amore per l’umanità! Continuo ad aiutarlo, ma in modo diverso, per esempio parlando attraverso questo piccolo canale.

L’Amore si può offrire in mille modi. Oggi, vi offro il mio Amore in questo modo, tramite questa piccola umana.

È importante offrirlo per mezzo di un essere umano. In questo modo voi potete sentirlo e percepirlo meglio perché le vostre vibrazioni si accordano in modo differente alla sua frequenza vibratoria, in un modo molto più umano.

Non mi limito al pianeta Terra o al sistema solare: vado molto lontano, molto più lontano di quanto immaginiate. La mia missione è sempre stata e sarà sempre l’Amore.

L’Amore per voi è incomprensibile, quindi vi parlerò piuttosto di “vibrazione Amore”; vi parlerò di questo Amore che costruisce tutto; vi parlerò di questo Amore che rende bella la Vita di continuo; vi parlerò di questo Amore che rigenera la vita, ovunque siate!

Figli della Terra, se accettate questo immenso Amore che c’è in voi, se accettate di offrirlo cominciando ad offrirlo a voi stessi, avrete dei risultati incredibili sul vostro corpo, sulla vostra salute e sulla vostra evoluzione spirituale.

Liberare l’Amore vi apre il cammino spirituale. All’epoca in cui ero sulla Terra, utilizzavo parole totalmente differenti, cosicché coloro che mi ascoltavano potessero comprendere; ho parlato molto dell’Amore; ho parlato del potere che risiedeva in ciascuna delle persone che mi ascoltavano.

Comunque, l’epoca era quella che era! La vostra epoca è totalmente diversa da ciò che era quando venni su questo mondo.

Intervengo sempre, ma in modo totalmente diverso, nei paesi che sono ancora un po’ troppo nell’oscurità. Lavoro con molti esseri che fanno parte della Stella Blu, l’immensa astronave dove mi trovo molto spesso; lavoro a livello vibratorio su alcuni paesi affinché possano liberarsi dal considerevole peso delle nuvole nere e oscure.

Si sono aperti dei vortici inferiori; noi ci sforziamo di richiuderli grazie alla vibrazione Amore e alla Luce che dirigiamo verso tali vortici.

Quando tutti i vortici inferiori saranno chiusi, per gli esseri umani si verificherà il più grande miracolo, il miracolo della nuova vita, il miracolo della grande fraternità; non ci saranno più differenze tra gli uomini, perché in quel momento, chiunque siano, gli uomini si comprenderanno. Non solo percepiranno il proprio Amore, ma percepiranno anche l’Amore degli altri, di coloro che hanno vicino. Non ci saranno più differenze tra gli uomini, qualunque sia la loro razza, bianca o nera. Ci sarà quindi una grande apertura di mente, una grande apertura del cuore.

Prima che questo si realizzi completamente, noi lavoriamo – e lavorerete anche voi, ma senza rendervene conto – per la chiusura di questi vortici di energie inferiori che penetrano ancora questo mondo e che disturbano gli esseri umani.

Dovete inoltre lavorare nel mondo in cui siete per permettere a questi vortici di richiudersi il più rapidamente possibile.

Attualmente, grandi vortici di Luce si aprono, in ogni nazione. Sono come spirali di Luce che mettono a posto la nuova vibrazione, la nuova energia che permetterà alla nuova coscienza di svilupparsi in ogni essere umano.

Questi grandi vortici di Luce hanno un’immensa importanza: sono alimentati costantemente dalle frequenze vibratorie molto superiori delle grandi Gerarchie di Luce, dai vostri fratelli dello spazio e ben oltre.

Non tutto è oscurità sul mondo attuale, la Luce inizia davvero a guadagnare terreno, ad illuminare sempre di più il vostro mondo e ad illuminare la coscienza degli esseri umani. Credete in tutto questo, credete nella mia presenza, credete ai poteri molto superiori degli Esseri delle grandi Gerarchie di Luce. Soprattutto, soprattutto, credete nell’Amore!

Invece di piangervi addosso in merito a tutto ciò che succede e di opporvi alle vostre stesse convinzioni che riguardano l’Amore, il rispetto e la Vita, sappiate che adesso potete andare molto velocemente.

Vi chiedo e ve l’ho sempre chiesto: aprite il vostro cuore all’Amore, eliminate gli ostacoli, non abbiate paura di amare! Aprite realmente il vostro cuore all’Amore!

Molto tempo fa, ho detto che tornerò come un ladro nel vostro cuore, che busserò alla porta del vostro cuore e che esso dovrà essere in grado di aprirmi. Questo significa che il cambiamento sarà o potrà essere molto improvviso.

Coloro che non avranno aperto il loro cuore a questa nuova era e all’Amore, non potranno accedere al nuovo mondo. Ciò non è grave di per sé perché avranno l’eternità per evolvere. Tuttavia, quelli che avranno compreso di dover assolutamente crescere nell’Amore, nell’Amore per sé stessi, nell’Amore per la Vita e naturalmente nell’Amore per gli altri, entreranno automaticamente nel nuovo mondo. Essi sapranno inoltre di non essere soli, poiché io e altri saremo con loro».

Mi dice ancora:

«Non appartengo a nessuna religione, ci tengo a ripeterlo! Per me, la comunione non è la comunione religiosa! Per me, la comunione è condivisione! È la condivisione tra ciò che siete e ciò che io sono, la condivisione nell’Amore che mi anima e l’Amore che c’è in voi.

Provate ad immaginarmi davanti a voi. Sono alto, sono vestito di bianco, le mie mani sono protese verso di voi e molta Luce emana da ciò che sono. Io mi metto in comunione, in relazione con ciascuno di voi. Io apro il vostro cuore e metto in esso ciò che c’è di più prezioso: il mio Amore.

Egli mi dice:

«Desidererei che toglieste dalle vostre chiese la mia immagine di uomo crocifisso e che al posto della mia presenza nella croce, metteste un Essere risplendente di Luce, un Essere nella Gioia.»

Mi dice anche:

«Invece di cantare le mie lodi, cantate l’Amore! C’è solo questo di vero: cantare l’Amore! Certamente, quelle che voi chiamate “messe” riuniscono molti fedeli, questo va bene se ci sono abbastanza puri di cuore.

Vorrei che le religioni fossero differenti. La vera religione, quella che vorrei per voi, che desidero per la vostra Terra e ben oltre, è veramente la religione dell’Amore, la Religione Universale.

Sui diversi mondi che io visito e tra tutti i vostri fratelli galattici (di un livello superiore al vostro naturalmente), solo l’Amore riunisce gli esseri. Non esiste dualità! Nell’epoca attuale, voi siete in grado di riunirvi nell’Amore e di pregare nell’Amore.

Pregare non significa lodare ciò che ero! Non significa nemmeno lodare Dio se, una volta lasciato i vostri luoghi di preghiera, vi comportate al contrario!

Per me, pregare è cercare di lasciar uscire l’Amore che c’è nel vostro cuore!

Per me, pregare è sorridere, sorridere a voi stessi, sorridere alla Vita, sorridere ai vostri fratelli.

Per me, pregare è essere nella gioia, nella gioia della Vita, potervi meravigliare di tutto ciò che vi circonda, dalla bellezza della creazione.

Per me, pregare è avere rispetto, rispetto per voi stessi e per la Vita.

Per me, pregare è essere felici di osservare vostro fratello e di vedere in lui solo il meglio.

Per me, pregare è elevare la vostra anima verso le parti più alte del vostro essere, diventando un Tutto.

Per me, pregare è chiedere semplicemente a Dio di aiutarvi ad elevarvi verso di Lui.

Queste sono le preghiere che amerei sentire nelle chiese, nei templi, nelle sinagoghe, nelle moschee. Se tendo l’orecchio, non è sempre questo ciò che sento.

Imparerete a pregare nel modo che vi indico perché fa parte di ciò che siete e di ciò che diventerete.

Ricordate di pregare in questo modo! In quell’istante, non solo percepirete gli Esseri superiori, gli Esseri di Luce che sono accanto a voi, ma percepirete anche me quando mi presenterò. Si compirà il miracolo e voi percepirete la mia forma; anche se fluttuante, potrete percepire la mia Luce.

Tutto ciò succederà, siatene certi! Tutto questo si verificherà poiché la vostra vista sarà differente! Invece di avere unicamente la percezione umana, voi comincerete ad acquisire la vista dell’anima, vale a dire che, anche ad occhi chiusi, vedrete oltre la vista umana.

Ora mi ritiro. Prima, vorrei dirvi questo: hanno speculato molto su ciò che sono stato, sulla mia vita. Vorrei dirvi che la mia vita non ha importanza, l’unica importanza che do alla mia vita è ciò che ho potuto fare su questo mondo a livello vibratorio che ho emesso e che perdura.

Poco importa dove sono andato e ciò che ho fatto. L’importante è ciò che sto facendo adesso! L’importante, per me e per voi, è la possibilità che vi offro di avanzare, di poter evolvere, di poter comprendere e di liberare questo immenso Amore che dimora in voi.

Ciò che sono stato può certamente rispondere ad una curiosità da parte vostra ma non potrà farvi avanzare. Questo è quanto volevo dire per terminare.

Vi benedico! Voi siete tutti notevolmente amati perché avete costanza, il desiderio di proseguire, di evolvere, di comprendere e di aiutare. Quindi, tutte le persone che hanno questa predisposizione all’Amore e all’aiuto, questa predisposizione alla comprensione, sono profondamente amati dai piani della Luce.

Ora vi benedico, ma non come in chiesa; vi benedico con tutto il mio Amore; vi benedico con questa vibrazione che emana dal mio cuore e che inonda ognuno di voi. Io vi amo! Sarò sempre presente su questo mondo quando sarà necessario e sarò sempre presente nei gruppi quando sentirò abbastanza cuori puri e saprò che la mia presenza potrà aiutare le persone a crescere molto più in fretta, ma soprattutto a crescere nell’Amore!

Ora vi lascio, ma non completamente, poiché ho messo in voi una vibrazione molto leggera d’Amore, di dolcezza e di gioia!»
Monique Mathieu

Fonte : http://ducielalaterre.org/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...