Carcere di Frequenza – 2 Parte

Inizio 2 Parte
La Trappola Mortale
Ciò che di solito accade quando moriamo è che le Guide dello Spirito, che sono più spesso un AIF sotto mentite spoglie, ci scortano dove dovremmo andare nell’astrale. Dove finiamo dipende dalle nostre convinzioni: se crediamo in Gesù e in Cielo, siamo più propensi a essere trasportati in una tale banda di frequenza (dimensione) nel piano astrale. Ci mescoleremo con lo stesso spirito, e potrebbe esserci anche un Dio lì, e Gesù potrebbe sedersi al suo fianco – sono tutte realtà virtuali all’interno di realtà virtuali, e aiutiamo a creare queste realtà con le nostre convinzioni, che formano l’energia che trasmettiamo e riceviamo. Pertanto, qualcuno che crede in Krishna probabilmente finirà in una dimensione all’interno dell’ologramma che contiene un sistema di credenze indù.

L’aldilà inizia spesso con un “tunnel di luce”, attraverso il quale l’anima / mente / corpo di luce disincarnati viaggia verso la sua destinazione. Alla fine del tunnel, un essere appropriato saluta l’anima. Questo essere potrebbe essere Gesù o Krishna, o semplicemente una persona amata, che è morta prima. Questi esseri / persone sono spesso solo proiezioni, create dal AIF per attirare l’anima in un certo “contenitore” o “dimensione astrale”.

L’AIF sa chi proiettare perché ha la tecnologia per scansionare l’anima – prima o al momento della morte – per ricordi ed esperienze. Questi ricordi ed esperienze vengono poi usati per dare all’anima una “recensione della vita”, in cui riviverà la vita più recente in pochi secondi o minuti, misurata nel tempo terrestre. L’anima è quindi incoraggiata ad esaminare questa esperienza di vita e confrontare le cose buone e meno buone che ha fatto durante la sua vita precedente. Successivamente, discute con la sua Guida Spirituale ciò di cui ha bisogno per migliorare, e l’anima sentirà poi un certo senso di colpa per le “cose ​​cattive” che ha fatto a se stessa o agli altri, o che cosa ha trascurato di fare per le altre persone mentre era incarnata. La Guida dello Spirito suggerisce quindi che l’anima ritorni sulla Terra per rimediare a questi “difetti”. Per creare equilibrio, la Guida dello Spirito dirà all’anima che nella prossima incarnazione è una buona idea sperimentare “l’altro lato della medaglia”. “Cioè se l’anima era abusiva con gli altri nella vita precedente, è una buona idea diventare l’abusato nella prossima vita per sperimentare la materia dal punto di vista dell’altra persona. È qui che entra in gioco l’idea del karma. È un termine e un “fenomeno” inventato dal AIF allo scopo di avere l’anima reincarnata volontariamente sotto un rigido insieme di regole.

Va anche detto che in alcuni casi, un’anima disincarnata viene riciclata immediatamente dopo la scadenza del corpo recente. Anche quest’anima passa attraverso un tunnel, ma in questi casi, il tunnel torna di nuovo sulla Terra, e l’anima viene sparata in un nuovo corpo – non ha scelta in merito.

Le “avventure” nella trappola dell’aldilà sono abbastanza ben descritte dall’autore e ricercatore Dr. Michael Newton, che ha scritto una serie di libri sull’argomento, dopo aver inserito più di 7000 soggetti nella terapia di regressione, in cui i soggetti raccontavano storie simili di cosa succede tra le vite. Il suo miglior libro, a mio parere, è Destiny of Souls. Una sinossi di questo libro può essere trovata usando questo link a uno dei miei documenti, Wes Penre, 25 marzo 2011: “Carta metafisica # 4: C’è una luce alla fine del tunnel – Cosa succede dopo la morte del corpo?”

Indipendentemente dal fatto che lei stia vibrando su una frequenza che è equivalente al Paradiso Cristiano, a un Paradiso Islamico, all’Inferno o altrove, questa zona tra le vite è solo una dimora temporanea; l’anima alla fine verrà portata in una “stanza di controllo” nell’astrale, e con l’aiuto di tecnologie avanzate, l’anima sarà riportata al piano Terra e si aggirerà intorno alla donna incinta che diventerà sua madre, e ad un certo punto durante la gravidanza, l’anima entra nel corpo, da cui inizia una nuova vita.

Questo descrive la trappola mortale in poche parole. Questo processo di riciclaggio dell’anima è stato praticato qui per millenni, e ogni volta che entriamo in un nuovo corpo, lo facciamo con l’amnesia indotta artificialmente causata dal AIF. Quindi, dobbiamo più o meno imparare di nuovo ciò che abbiamo imparato nelle vite precedenti. E anche se non ci è permesso di ricordare le nostre vite passate, i traumi e le esperienze di altre vite e altre linee del tempo ci influenzano nell’attuale incarnazione perché sono incorporati nella nostra anima. Di conseguenza, spesso non capiamo perché agiamo e reagiamo nel modo in cui facciamo e perché abbiamo paura di certe cose e non di altre. Ciò rende la vita sulla Terra estremamente difficile e le cosiddette lezioni di apprendimento sono spesso piene di traumi, sensi di colpa, rabbia, tristezza e altre esperienze indesiderate. Questo non è come dovrebbe essere.

Va anche detto che la nostra vasta gamma di emozioni fa anche parte dell’esperimento umano in 3D, e quindi parte dell’esperienza dell’Universo Fisico e della nostra coscienza umana. Lo Spirito / Superanima e l’anima, quando vivono coscientemente nel KHAA, non hanno la stessa gamma di emozioni che sperimentiamo sulla Terra. Questa gamma di emozioni è stata creata dall’AIF per controllarci meglio. Usano queste emozioni contro di noi. Quando ci pensiamo davvero, cosa hanno fatto queste forti emozioni all’umanità? Spesso ha portato al dolore, alla sofferenza e ancora più alla separazione. Ha portato a conflitti, gelosamente, lotte di potere e molto, molto di più. Sì, abbiamo anche la capacità di amare un’altra persona (cioè un’altra parte di noi stessi), e possiamo avere sesso fisico. Queste sono le parti piacevoli di avere forti emozioni, ma l’amore che proviamo l’uno per l’altro è ancora in larga misura un amore egoistico – noi diamo, ma abbiamo anche bisogno. Anche nel KHAA c’è amore, anche se è su un livello completamente diverso. In un certo senso è incondizionato, ma ciò non significa che gli esseri possano attaccarsi a vicenda e lasciare che “l’amore incondizionato” li impedisca di agire sull’assalto. Le cose sono gestite di conseguenza, ma di regola, nel modo più pacifico possibile (a volte questa non è l’opzione di scelta, e potrebbe emergere un conflitto, o anche una guerra). L’Amore Incondizionato, come lo vediamo, è sui livelli della Dea e dello Spirito, dove il Femminile Divino ha Amore Incondizionato per tutte le sue creazioni. Dopotutto, “ha detto” “Esci e crea quello che vuoi, ma sei responsabile di ciò che crei”.

Il AIF ci dice nell’astrale, se richiesto, che dobbiamo avere l’amnesia perché il tempo sulla Terra è lineare (che è un costrutto), e sarebbe troppo opprimente per ricordare tutto. Questo non ha senso. Se ricordassimo, potremmo almeno avere l’opzione di fare qualcosa per i nostri problemi, ma quelli che controllano questo sistema non vogliono che siamo troppo intelligenti. Ci tengono qui per poter essere i loro schiavi e la loro forza lavoro, non i loro pari o i loro superiori. Il modo in cui è impostato, non conosciamo nemmeno la fonte dei nostri problemi perché spesso hanno avuto origine in altre vite. D’altra parte, questa esperienza tridimensionale, istigata da En.ki e dalle sue corti nell’AIF, è una trappola per cominciare, quindi questa discussione precedente è fondamentalmente obsoleta. Abbiamo bisogno di un modo per uscire dalla prigione e, fortunatamente, c’è un modo!

Non ci sono atomi nell’universo spirituale. Sebbene il “pensiero” sia anche un tipo di costrutto, che stiamo usando anche qui nella trappola; è un livello più alto di costrutto. Non appena ci frammentiamo dal Tutto, dobbiamo dimetterci almeno un pò per poter operare anche nell’Universo Spirituale. Pertanto, il pensiero, che è il più alto livello di operazione successivo all’essere Uno con il Femminile Divino (non frammentato), è ciò che gli esseri nell’Universo Spirituale usano per operare. Da lì arriva l’immaginazione, l’intenzione e la manifestazione. Trasmettendo i tuoi pensieri ad altri frammenti di fuoco, puoi trovare esseri che sono disposti a co-creare con te e puoi creare tutto ciò che vuoi. Quando la creazione ha adempiuto al suo scopo, puoi annullarla, anche con il pensiero. E come ho già detto molte volte, gli esseri nel viaggio KHAA da un punto di vista all’altro con la velocità del pensiero.

Questo è molto difficile da esprimere a parole perché è “fuori dal mondo”. Pertanto, ciò che ho scritto qui è molto semplificato, ma è il modo in cui sono arrivato a capirlo. Viviamo in una realtà virtuale che è diventata estremamente complessa, il che significa che qualsiasi cosa facciamo qui, noi umani tendiamo a complicarci. Non abbiamo tutti sentito l’espressione “mantieni la semplicità?” Questa è un’ottima idea.

Potrebbe essere difficile avvolgere la nostra mente sul fatto che tutto ciò che è fatto di atomi è parte della trappola. Il modo più semplice per comprenderlo, forse, è confrontare l’universo atomico (l’universo fisico) con i nostri pensieri. I nostri pensieri sono fatti di atomi? No. Se creiamo con i nostri pensieri (dentro la nostra “testa”), questi pensieri sono fatti di atomi? No. Quindi, se esistiamo in un VOID, che è VUOTO di atomi, e creiamo con i nostri pensieri e manifestiamo questi pensieri direttamente nel VUOTO, le nostre manifestazioni sono fatte di atomi? No.

Tuttavia, puoi anche creare “illusioni” come ha fatto En.ki. Lo fai manipolando gli spiriti nel tuo ambiente. Quando Lucifero / En.ki ha fatto questo, non era stato fatto in questo modo prima, apparentemente. Ha creato corpi di frequenze molto più basse e ha impiantato una realtà virtuale in essi. Poi ha sedotto gli spiriti per andare là dentro e sperimentarlo (in modo simile a come ci hanno sedotto per entrare “nel mondo degli smartphone oggi-quindi ATTENZIONE !!!). Una volta in quella realtà virtuale, ha chiuso la trappola e ci ha fatto credere che i nostri corpi fisici sono molto importanti e che sono separati dallo spirito / anima / mente. Ecco come ha creato la separazione. Incorporato nel corpo fisico era anche un corpo astrale che lo spirito era manipolato nell’uso quando il corpo spirava. Quindi, aveva il controllo sui frammenti dello Spirito anche nell’aldilà. Questo corpo astrale (che non sei tu) sente una perdita dalla separazione del corpo, e anche se sperimenta uno stato più esaltato di essere nell’astrale, pensa di dover tornare per ottenere un nuovo corpo fisico per diventare ” intero ” di nuovo, e per vivere il suo karma (qualcosa che è anche una parte della manipolazione). Inoltre, l’anima sente il bisogno di tornare sulla Terra perché la Terra era il pianeta in cui originariamente era stata assegnata la sua missione. Non ricorda che questo incarico era nel KHAA e non nell’universo fisico.

Per essere in grado di creare l’illusione delle dimensioni astrali (le dimensioni dell’universo fisico) En.ki ha creato l’universo fisico con tutte le sue dimensioni dal più piccolo in su, il che significa che ha creato un mini universo di atomi che ha costruito un “più grande” universo di pianeta, stelle e galassie, ecc. Era tutto copia-cattiva dall’universo spirituale di base. Gli atomi di En.ki diventano i capisaldi dell’universo fisico e la tecnologia avanzata trattiene questi atomi mantenendoli entro una certa banda di frequenze e vibrazioni limitate, quindi i limiti che sperimentiamo. Gli atomi nei nostri corpi vibrano anche all’interno di questa frequenza limitata, e quindi siamo intrappolati – o siamo portati a pensare che lo siamo.

Saturno è la chiave per mantenere l’ologramma sul posto nel nostro sistema solare. Saturno trasmette determinate frequenze sonore che possono essere ascoltate nei video della NASA. Sembra molto distorto e dissonante, e lo è. Possiamo solo ascoltare queste frequenze sonore all’interno della banda della percezione umana quando vengono rallentate, cioè all’interno della banda di frequenza della trappola. In effetti, le frequenze che Saturno (e anche altri pianeti)trasmettono sono le frequenze che aiutano a mantenere intatto l’ologramma. Tutto è fatto con tecnologia ET avanzata.

Come nota a margine, posso immaginare che una coppia sposata, ad esempio, che sia a conoscenza delle informazioni contenute in questo articolo, potrebbe essere preoccupata se si incontreranno di nuovo in KHAA, nel caso in cui uno di loro muoia prima del altro. In quale galassia potrebbe dimorare il partner? È come trovare un ago in un pagliaio (o peggio)? Bene, mettendo insieme due e due, presumo che questo non sarà un problema. Nel KHAA, siamo il nostro pieno potenziale, e se il marito muore dopo la sua consorte, può chiamare lo sposo nella KHAA, dopo che muore pure, e i due possono riunirsi.

Un portale per l’universo domestico
Sono pienamente consapevole che questa è la prima volta che qualcuno di noi intende uscire dal carcere dell’AIF, e sono consapevole che è spaventoso per la maggior parte delle persone, direi per tutti, anche se forse più per alcuni che per gli altri . Tutto ciò che riguarda l’ignoto è spaventoso in una certa misura. La stessa paura colpisce la maggior parte di noi quando cerchiamo di indurre un “Out of Body Experience” (OBE) – c’è una paura della morte. Questa paura è incorporata nei nostri corpi tridimensionali, e quindi, tutti noi abbiamo in una certa misura. Inoltre, molto di ciò di cui sto scrivendo in generale può sembrare spaventoso per molti, ma una volta che la paura è superata, la calma interiore e la pace sostituiscono la paura, e ci spostiamo verso uno stato di coscienza più alto, più vicino al nostro vero sé . I meccanismi di paura che vengono impiantati nei nostri corpi dagli scienziati dell’AIF stanno diventando sempre più disattivati ​​e il DNA che è dormiente dentro di noi comincia a illuminarsi, un filo alla volta. Sebbene il DNA sia anche un costrutto nell’universo fisico, è ancora connesso alla nostra coscienza.

È spesso difficile per i ricercatori condividere ciò che hanno scoperto se l’informazione è “negativa” perché temono che la gente li considererà come “venditori di paura”. In passato, anche io pensavo in quel modo fino a quando ho preso un altro sguardo su me stesso e ho visto ciò che avevo guadagnato dal prendere parte alla cosiddetta informazione negativa, e i guadagni erano piuttosto consistenti. Se potessi ottenerne, anche gli altri possono, pensai. Dobbiamo solo passare attraverso vari stadi di emozioni (compresa la rabbia) prima di raggiungere l’altro lato e smettere di essere reattivi alle cose e sostituire la nostra reattività con la pace interiore – qualcosa che avviene automaticamente nel tempo. Abbiamo urgentemente bisogno di conoscere sia i lati “negativi” che quelli “positivi”, o conosceremo solo metà della storia. Viviamo anche in una costruzione di polarità, quindi non possiamo escludere una polarità a favore di un’altra.

Quando si tratta di uscire dalla trappola della morte, non abbiamo bisogno di avere paura; dopo tutto, siamo “morti” già migliaia di volte, quindi non è una novità. L’unica cosa nuova è che questa volta vogliamo provare qualcosa al di fuori della norma. Questa volta, abbiamo un’opportunità che non abbiamo mai avuto prima, perché la griglia che circonda il nostro pianeta non è più intatta; principalmente perché ci sono alcuni di noi umani che hanno elevato la nostra coscienza ad un livello in cui vibriamo parzialmente al di fuori della banda di frequenze limitata che chiamiamo la Terza Dimensione. Quindi, ora ci sono dei buchi nella griglia che si comportano come portali, conducendo direttamente fuori dalla Prigione di Frequenza. La griglia ora assomiglia più al formaggio svizzero che a un campo elettromagnetico intatto. Per quanto le cose sembrino più terribili ora che mai sul nostro pianeta, anche la polarità opposta è vera – abbiamo una piccola finestra dove possiamo finalmente uscire!

The Global Elite, che chiamo i “Controllers” (ibridi ET nelle posizioni di massimo livello, sconosciute alle persone normali, e i “Minion” -umani che hanno una certa conoscenza dell’agenda reale e lavorano per i Controllori e gli Overlords) sapere di questo; e, naturalmente, anche i Overlords. La domanda logica sarebbe; perché i Signori non riparano il danno semplicemente eliminandoci, dopodiché la Griglia potrebbe tornare ad essere più o meno intatta?

Ci sono milioni di ragioni. Anche se uccidessero tutti i milioni di persone che si stanno svegliando, ucciderebbero solo i nostri corpi – siamo ancora parte dell’ologramma 3D dopo la morte del corpo, e il nostro livello di coscienza rimane e anche i buchi nella Griglia . Gli Overlords possono decidere di annientare il complesso anima / mente / corpo di luce, come spiegato nel Wes Penre Papers (WPP), ma ciò violerebbe la Legge del Libero Arbitrio perché non è provocata, e gli autori potrebbero finire nei guai.

Probabilmente i Signori non si aspettavano che i buchi della Griglia venissero scoperti per quello che sono, e se qualcuno fosse sfuggito accidentalmente a uno di essi, ciò che si sarebbe potuto ottenere attraverso di loro non sarebbe stato compreso. Di conseguenza, l’anima disincarnata correrebbe ancora per la trappola mortale e si riciclerebbe di nuovo. Potremmo paragonarlo all’uccello, che è stato messo in gabbia per tutta la sua vita e non sta nemmeno considerando che può vivere fuori dalla gabbia. Pertanto, se apriamo la piccola porta della gabbia, l’uccello dovrebbe comunque decidere di rimanere dentro. Tuttavia, io non sono l’unico che ha visto le “crepe nel muro della prigione”, e quindi, il gatto è già fuori dalla borsa, o l’uccello è fuori dalla gabbia, potremmo dire. Ora dobbiamo solo usare le nostre “ali dell’anima” e volare via.
I Signori stanno lavorando per portare l’umanità nella Singolarità, e capiscono che ci sarà qualche “sversamento” sulla strada – probabilmente realizzeranno che alcuni di noi fuggiranno, e questo è accettabile, ma molti che potrebbero effettivamente scappare otterranno piedi freddi quando si riduce ad esso e invece optare per quello a cui sono abituati, seguendo le guide dello Spirito nella trappola e ricominciare a riciclare perché potrebbe sentirsi più sicuro per loro.

E i Minion? Coloro che conoscono l’uscita dalla Griglia attraverso i buchi? Questo è altamente improbabile perché hanno paura di essere giudicati per i loro crimini contro l’umanità dall’altra parte della Rete e che perderanno il potere che sentono di avere qui sulla Terra. Sono corretti su entrambi i conti. Inoltre, non sarebbero i benvenuti ad Orione, se non per essere processati.

Quando i parenti e gli amici muoiono, di solito ci mancano e forse ci addoloriamo. Sentiamo una perdita e desideriamo poterli vedere e stare di nuovo con loro. I Overlords sono ben consapevoli di questo, e hanno giocato sulle nostre emozioni poiché hanno manipolato l’Homo sapiens in primo luogo molto tempo fa. Scansionandoci nel nostro “momento della morte”, lo “Afterlife Staff” (i cosiddetti “Grigi”, che a volte saranno travestiti e talvolta no) saprà chi sono i tuoi cari. Per consolidare la trappola, il defunto può vedere una proiezione di una persona cara che viene a salutarla.

Questo di solito è sufficiente per sedurre l’anima ad entrare nella dimensione astrale appropriata. A volte, se la persona amata è ancora dall’altra parte, quest’anima potrebbe effettivamente essere quella che saluta il disincarnato di recente. Tuttavia, per i malati, è quasi impossibile distinguere tra una proiezione olografica e le vere anime dei parenti e dei propri cari. Come ho già detto molte volte; è impossibile per gli umani immaginare quanto sia avanzata la tecnologia AIF, rispetto alla tecnologia terrestre del nostro tempo.

La Guida allo Spirito potrebbe anche assumere la forma di una persona amata, una vecchia amica della vita recente o di una vita precedente a quella. A volte, ci sono più di una Guida allo Spirito (ho discusso la Trappola della Morte in dettaglio nel WPP, quindi non occuperò qui spazio per ripetere quell’informazione, specialmente perché questo articolo sta discutendo su come evitare la trappola , non i dettagli della trappola).

La prima cosa importante è ignorare chiunque si avvicini a te una volta separato dal tuo corpo fisico nella morte.

È qui che la messa a fuoco entra in scena! Non posso sottolineare abbastanza quanto sia importante, per non distrarsi.

Perché lo Staff dell’aldilà ha più che probabilmente scansionato il nostro campo energetico prima o, al momento della morte, sa anche quali sono i nostri piani. Non ci fermeranno con la forza, ma potrebbero cercare di distrarci e manipolarci nel seguirli. È abbastanza facile per loro portarci a dargli il permesso di succhiarci nel loro tunnel di luce, o comunque vogliono portarti alla prossima stazione dell’aldilà. Questo è il motivo per cui è così importante imparare a concentrarsi prima di morire. In altre parole, inizia il processo oggi! Discuterò su come mettere a fuoco nella sezione designata di seguito.

Invece di prestare attenzione a qualcuno, indipendentemente da chi potrebbero essere o sembrare, ti concentri su ciò che è “sopra” te. Noterai che ora hai una visione a 360 °, ma quando ho scritto “sopra”, intendevo in relazione a dove si trova il tuo corpo morto.

Fine 2 Parte

Fonte : http://howtoexitthematrix.com/2018/06/09/the-death-trap-and-how-to-avoid-it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...