Messa a Terra

Cavo di messa a terra: rilascio di energia esterna
Trasmettiamo costantemente i nostri pensieri e sentimenti nel mondo. I nostri pensieri viaggiano verso l’esterno e possono incorporare l’aura di un’altra persona, influenzandoli in modo positivo o negativo. Allo stesso modo, l’energia, i pensieri, i sentimenti, i giudizi e le critiche di un’altra persona possono viaggiare e avere un effetto sulla nostra aura.

Infatti, siamo quotidianamente bombardati dai pensieri e dai sentimenti di altre persone su ciò che pensano che dovremmo fare o su chi pensano che dovremmo essere. Questo è chiamato energia straniera. L’energia straniera non è “cattiva”, è solo diversa (estranea) dalla nostra energia.

Con tutti questi pensieri e sentimenti che turbinano nella nostra aura, alcuni nostri, alcuni dei nostri vicini, può diventare molto difficile differenziare le nostre speranze, desideri e sogni da quelli intorno a noi.

La maggior parte della voce del nostro critico interiore è composta da questa energia estranea – i “doveri” delle altre persone di come pensano che dovremmo comportarci.

La buona notizia è che possiamo ripulire e rimuovere le energie estranee che si sono associate alla nostra aura, permettendoci così di sentire più della nostra vera saggezza e verità interne. Pulire la nostra aura può sembrare un po ‘strano, ma ci laviamo i denti ogni giorno, rimuovendo le particelle estranee (cibo e batteri) e lasciando una bocca fresca e pulita. Lo stesso vale per la nostra aura. Pulendo l’aura si rimuove l’energia estranea, permettendo ai nostri pensieri e sensazioni uniche di brillare.

Spesso puliamo la nostra aura senza nemmeno rendercene conto. Forse ti sei allontanato da una conversazione particolarmente offensiva scuotendo entrambe le mani o scrollando le spalle per rimuovere i “icky” effetti della tua conversazione. D’altra parte, potresti aver sentito il risciacquo sotto la doccia o come scuotere il tuo corpo, proprio come un cane bagnato che esce dal fiume. In ogni caso, inconsciamente hai rimosso energia estranea dalla tua aura. Certo, non tutti gli incontri con l’energia straniera sono così drammatici. Basta spazzolare via l’energia dalle braccia, dalle gambe, dalla testa e dalla schiena, come se si stesse rimuovendo uno strato di polvere dalla pelle. Oppure, potresti espellere energia estranea dal tuo corpo inspirando profondamente e poi espirando attraverso la tua bocca con forza.

Questi metodi funzionano bene se sei coscientemente consapevole di raccogliere energie dagli altri e scegli di espellere immediatamente l’energia. Tuttavia, non siamo sempre consapevoli di scambiare energie con le persone nel nostro ambiente. In questo caso, potrebbe essere utile utilizzare uno strumento che, una volta attivato, continuerà a funzionare per tutto il giorno, mantenendo il sistema energetico libero dai pensieri e dalle sensazioni altrui.

Questo strumento, chiamato cavo di messa a terra, è un cavo di energia che ti collega in modo sicuro al centro della terra. Attraverso la forza di gravità, drena in modo efficiente ogni energia dal tuo corpo e la tua aura che non è la tua.

Un cavo di messa a terra può essere visualizzato come qualsiasi oggetto. Una corda forte con un’ancora alla fine, un fascio di luce cavo o una striscia di seta sono tutti elementi visivi che uso in momenti diversi, a seconda del mio umore.

La cosa più importante da ricordare è che questo tubo di energia trasporterà automaticamente energia estranea dal tuo corpo depositandolo nel profondo del nucleo terrestre. Attaccando la tua aura, così come il tuo corpo, a questo cavo di messa a terra, consente al tuo intero sistema energetico di essere collegato alla terra.

La tua aura avvolge il tuo corpo e si estende per circa diciotto pollici in tutte le direzioni, anche sotto i piedi. Quando ho iniziato a radicarmi, ho trovato un po ‘strano pensare alla mia aura che si estende sotto il pavimento. Dovevo uscire dalla mia visione tridimensionale delle cose e ricordare che l’energia è come l’aria, esiste se posso vederla o no.

Mentre acconsento che la mia mente accetti questa idea, senza tentare di analizzarla, potrei quindi immaginare quest’area sotto i miei piedi dove si incontrano la mia messa a terra e la mia aura. Infatti, quando ho impostato l’intenzione di unire i due, ho potuto “sentirli” fondersi insieme, formando un sigillo a tenuta d’aria. Il seguente esercizio può aiutare a cementare questo aspetto visivo.

Esercizio: rilascio energia esterna attraverso il cavo di messa a terra
Sedersi su una sedia con i piedi appoggiati sul pavimento e gli occhi chiusi. Fai un paio di respiri profondi e immagina un largo tubo vuoto di energia davanti ai tuoi occhi chiusi. Non preoccuparti se non riesci ancora a “vedere” il cavo di messa a terra. Rilassati nell’esercizio e immagina come sarebbe se tu potessi vederlo. Ora immagina di fissare il cavo di messa a terra al tuo corpo, dove si incrociano fianchi e cosce. Senti il ​​peso di tutto il tuo corpo mentre ti trascina più in profondità nella tua sedia.
Immagina questo cavo spesso e pesante che cade dai tuoi fianchi, sotto i tuoi piedi, attraverso il pavimento e continua fino al centro del pianeta. Visualizzalo cadendo sotto la crosta terrestre, sotto le rocce, i minerali, nel nucleo morbido e fuso della terra. Immagina di sentire il tonfo mentre il cavo di messa a terra colpisce il centro della terra, ancorato al suo posto. Senti un leggero strappo verso l’alto perché ti fa sapere che è completamente ancorato e sicuro.
Immagina la tua aura intorno al tuo corpo. Guardalo avvolgere il tuo corpo fisico in un bozzolo di energia pulsante e vibrante. Immagina questa bolla di energia che si estende sopra la tua testa e sotto i tuoi piedi. Porta la tua consapevolezza nell’area sotto i piedi, dove l’aura incontra il cavo di messa a terra. Immagina di fondere la tua aura con il cavo di messa a terra, creando una chiusura ermetica. Sappi che qualsiasi energia estranea nella tua aura sarà ora in grado di drenare il cavo di messa a terra.
Porta la tua consapevolezza in un posto nel tuo corpo dove senti una certa tensione, forse le tue spalle o i tuoi piedi. Adesso intendi che la tensione si liberi. Mentre lo fa, immagina la tensione energetica che si stacca dal tuo corpo e dalla tua aura e che cade lungo il cavo di messa a terra. Dai al tuo corpo il permesso di rilasciare tutto quello stress, tutta quell’energia straniera. Non è necessario memorizzarlo nel sistema. Rilascia tutto. Immagina tutta quell’energia che ritorna sulla terra. Guardalo dissipare.
Fai un paio di respiri profondi. Apri lentamente gli occhi, alzati e cammina intorno. Nota che il cavo di messa a terra è ancora in funzione, ancorandoti al pianeta. Alcune persone si sentono immediatamente un po ‘più concentrate e centrate. Altri notano una sensazione più pronunciata quando sono seduti, piuttosto che in piedi. Sapere che il cavo di messa a terra è collegato se lo si “sente” o meno.

Questo cavo di messa a terra rimane in posizione per tutto il giorno, scaricando continuamente tutta la sostanza gassata nella nostra aura e riportandola a terra. Ogni volta che inizi a sentirti stanco, disperso, ansioso o infastidito, immagina questo cavo di messa a terra che rimuove quei pensieri e sentimenti tossici dal tuo corpo e dalla tua aura.

Fonte Originale : https://www.dellatemple.com/tag/grounding-cord/
Fonte : https://www.howtoexitthematrix.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...