Messaggio di Lord Melchizedek

Il corpo umano è carne e ossa, ma lo spirito umano è l’essenza della persona come un corpo etereo. Lo spirito è essenziale proprio come la luce di Dio è essenza e non c’è separazione tra loro. Quando il corpo muore, lo spirito ritorna alla luce e diventa parte di quella luce come se non fosse mai partito. Nella vita, se si perde la connessione con la luce, la possibilità di ritornare alla luce nella morte non è mai diminuita; si verificherà ancora esattamente come la notte successiva al giorno.

Gli errori ritenuti dalla mente umana significano che la disconnessione da Dio, l’amore del Creatore diventa quasi certo come il tuo ritorno su di essa dopo la morte. Le illusioni del mondo fisico bloccano la capacità del subconscio di rimanere fedele e connesso, nel senso che la persona inizia a credere a una serie di non-verità sulla propria spiritualità e il diritto divino come raggio della luce di Dio. La parodia delle ingiustizie sulle vite umane sulla Terra non può essere annullata o liberata dallo spirito umano, a meno che non si sia coscientemente consapevoli della propria infinita connessione con la Sorgente; nell’energia del Creatore le guarigioni istantanee e la manifestazione sono un diritto di tutti gli esseri sulla Terra, non un privilegio di pochi eletti. Coloro che hanno una tale conoscenza, o cercano l’aiuto di qualcuno che lo fa, stanno ora sollevando i legami che li legano agli eventi passati e alle vite sulla Terra che hanno lasciato enormi impronte traumatiche nei loro ricordi dell’anima che hanno causato danni alla loro connessione spirituale e convinzione . Più le persone possono liberare il bagaglio emotivo e ritornare all’amore e alla luce del Creatore come un rito di passaggio attraverso la fiducia in se stessi e l’empowerment, meno possibilità cadrà nella trappola di permettere alle illusioni del dramma sulla Terra di intrappolare il loro spirito e anima nell’oscurità e nella disperazione.

Non c’è speranza se non si può credere che sia così. La quantità di negatività generata da persone che credono che il lavoro dei terroristi stia mettendo il mondo in ginocchio è una sfida per coloro che stanno lavorando febbrilmente per rimanere al di sopra del dramma e per innalzare le vibrazioni del mondo che li circonda alla Quinta Dimensione. Se il proprio spirito porta le cicatrici del passato è molto più difficile credere che l’amore sia tutto e che siano tutt’uno con Dio e quindi Dio incarnato. Il potere di mantenere fede e connessione dipende dalla capacità di scrollarsi di dosso i fantasmi del passato e di vedere la Terra e i suoi abitanti come fa il Creatore; perfetto in ogni modo perché ogni essere vivente è un individuo, unico e amato incondizionatamente, nonostante le leggi che si rompono o il numero di errori commessi.

L’amore del Creatore è in ogni oggetto, cosa vivente ed essere nell’universo e la gioia della Creazione è il fondamento su cui prospera lo spirito. Se uno non può sentire di essere un co-creatore e quindi responsabile della propria vita e realtà, ha perso il proprio potere e la propria capacità di forgiare il cambiamento. Uno spirito spezzato o oppresso non sarà in grado di trovare la luce della creazione dentro di sé e, di conseguenza, guarderà al di fuori di se stessi per la realizzazione. Questo può diventare un ciclo infinito di auto-sabotaggio poiché, incapace di darsi l’amore che il loro spirito brama (come l’amore che tu stesso doni è anche l’amore del Creatore), essi cercano disperatamente di riempire il vuoto attraverso la droga, alcool, criminalità, narcisismo e persino violenza. Queste persone non saranno mai felici e, a loro volta, creeranno infelicità nella vita degli altri a meno che non possano affrontare i problemi che li stanno sgretolando e che hanno danneggiato la loro connessione spirituale.

Il viaggio della vita continua attraverso la morte e attraverso l’incarnazione dopo l’incarnazione. Ogni vita porta un nuovo corpo fisico e una nuova serie di esperienze da esplorare, ma la tua essenza spirituale rimane la stessa. I ricordi di ogni vita contribuiscono a dare forma alla vita che stai vivendo attualmente, e la forma delle tue esperienze dipenderà dalla quantità di trauma che sei riuscito a rilasciare o che porti ancora dentro la tua anima.

Il messaggio da ricordare, miei cari, è che, attraverso la vita e oltre, la vostra connessione con il Creatore non sarà mai persa. Non sei mai separato e mai solo. Nel trovare la connessione molti guardano alla religione e questo è come potrebbe essere. Tuttavia, la connessione alla luce e all’amore della Creazione è all’interno di ogni roccia, pianta, insetto, animale ed essere umano o altro nell’Universo e non vi è alcun attaccamento a nessuna religione o limite richiesto, come l’amore e la luce del Creatore è dentro ogni creazione ed è incondizionato.

Non cercate Dio più di voi, cari cuori. Tu sei un Divino che parla della ruota divina e la luce e l’amore di Dio sono dentro di te. Connettiti a te stesso e vai dentro. Quando puoi farlo, la Sua luce risplenderà nel mondo e nessuna quantità di odio, violenza o atto di terrorismo può resistere alla vibrazione dell’amore incondizionato che è del più alto ordine e al nettare dello spirito umano.

Sono Lord Melchizadek.

Lord Melchizadek canalizzato da Victoria Cochrane, 19 Giugno 2018.
Traduzione Per Staffan, 21 Giugno 2018.
Fonte : http://sananda.website/lord-melchizadek-via-victoria-cochrane-june-19th-2018/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...