Royal Families

7 Fatti raccapriccianti sulle Famiglie Reali
La premessa su cui si fonda la giustificazione dell’esistenza di famiglie reali è una superiorità intrinseca rispetto agli altri cittadini di un determinato luogo.
Presunta superiorità inerente al resto delle persone che vivono in una particolare area: ad un certo punto della storia, le persone con più fame di potere di altre in qualche modo hanno convinto tutti gli altri che questo è come dovrebbe essere.
Tutti i tipi di media scandalistici circolano sulle famiglie reali, ma pochi di essi esaminano qualcosa di sostanziale. Ecco 7 fatti inquietanti sulla nobiltà europea.

1- La Nobiltà Europea quasi sempre appartiene ad altri ordini frateriali e società segrete
Hai mai sentito parlare dell ‘”Ordine di Carlo XIII”? Nemmeno io, finché non ho saputo che molta Europa è ancora sotto il controllo delle monarchie.
L’ordine di Carlo XIII è un ordine freemonico, che il re di Svezia è il leader di default. Fu fondato nel 1811 dall’uomo per cui l’ordine fu chiamato. È un ordine che ha oltre 200 anni, un esempio veloce e nemmeno così estremo di come viene tramandato il potere.
Fondamentalmente tutte le monarchie europee hanno questa cosa bizzarra in cui i membri della famiglia reale appartengono a tutti i tipi di altri ordini fraterni e società semi-segrete. Per comprendere ciò che effettivamente insegnano o fanno in questi ordini, probabilmente dovresti appartenere a questa famiglia.
Wikipedia è un posto decente per raccogliere un po ‘di informazioni sull’Ordine di Carlo XIII:
“Il Signore e Maestro dell’Ordine è il re di Svezia, attualmente Sua Maestà il Re Carlo XVI Gustavo. L’appartenenza all’ordine può essere conferita solo ai Massoni della fede protestante. L’appartenenza all’ordine comprende:
– Tre membri clericali, invariabilmente sacerdoti o vescovi della Chiesa di Svezia.
– Trenta membri laici e mai più di sette membri non svedesi, ciascuno con il grado XI (onorario e più alto) del rito svedese della Massoneria.
– Tutti i principi della Real House of Sweden sono membri dalla nascita, ma non possono indossare le insegne a meno che non siano Cavalieri e Comandanti della Croce Rossa dell’Ordine Svedese dei Frammassoni. (Quindi le insegne non sono indossate da Sua Maestà e Sua Altezza Reale il Duca di Värmland, che sono entrambi Cavalieri dell’Ordine dalla nascita).
– I principi stranieri di Blood Royal possono essere ammessi come membri onorari, se sono anche massoni senior, sia dell’ordine svedese che di un altro; sono membri a pieno titolo dell’Ordine, ma non contano per i suoi limiti di appartenenza; SAR il Principe Edoardo, Duca di Kent (Regno Unito) è stato ammesso all’Ordine il 6 novembre 2000. ”
Un intero mondo di informazioni precedentemente sconosciuto alla maggior parte delle persone sul comportamento delle persone reali può essere raccolto da quel solo estratto di Wikipedia. La gente non crede che i massoni siano una forza potente? Sembra che le immagini li trovino importanti (nota che non tutte le sette della Massoneria sono uguali).

2- Tutti indossano gli stessi Simboli, attraverso varie case e paesi
Perché tutta la nobiltà europea sembra indossare stelle a 8 punte o simboli della Croce Templare?
Forse questo è spiegabile dall’ignoranza di questo autore a cosa significano, ma se sto leggendo questo correttamente, sembra che sia uno scherzo interno e queste persone hanno un significato per questi simboli che non conosciamo veramente.

3- Sempre paesi pacifici sono controllati militarmente ancora da una monarchia
Chi controlla le forze armate della Norvegia? Re Harald V, è il comandante in capo. In Libia, i combattenti norvegesi che cercavano di distruggere il regime di Gheddafi insieme all’Occidente e alla NATO avevano bombardato la maggior parte degli obiettivi in ​​proporzione al numero di aerei coinvolti, insieme ai combattenti danesi guidati da un’altra monarchia.
Chi controlla le forze armate della Danimarca? Regina Margrethe II. 120 milioni di euro furono spesi dal regime che lottava per distruggere il regime in Libia e parteciparono alla guerra con sei caccia F-16AM, corrispondenti “equipaggi di terra” e un aereo da trasporto militare C-130J-30 Super Hercules. Quattro di questi 4-16 sono stati usati per le operazioni sull’offensiva.
Questi paesi apparentemente pacifici e silenziosi sono ancora governati dalle monarchie, e nel corso della storia fino ad oggi le monarchie hanno intrapreso una guerra. Se un conflitto dovesse mai esplodere in Siria e la NATO lo perseguisse, puoi scommettere che tutte le monarchie europee si unirebbero alla guerra.

4- Sono utilizzati per essere cannibali
Fino alla fine del XVIII secolo, la famiglia reale britannica era nota per consumare carne umana, come ammesso dai media mainstream britannici.
Un libro scritto sul tema del “cannibalismo medicinale” (suona piuttosto orribile e falso per me che potrebbe essere “medicinale”), sembra fornire prove sufficienti affinché il mainstream riferisca che alla fine del 1700, la nobiltà britannica era praticare apertamente il cannibalismo come se fosse una prelibatezza consumare altre persone.

Secondo il Daily Mail:
“Anche se hanno denunciato i barbari cannibali del Nuovo Mondo, hanno applicato, bevuto o indossato mummia egiziana in polvere, grasso umano, carne, ossa, sangue, cervello e pelle.
Secondo il dott. Richard Sugg dell’Università di Durham, il muschio prelevato dai teschi dei soldati morti è stato addirittura usato come rimedio per gli epistassi.
Il dott. Sugg ha dichiarato: “Il corpo umano è stato ampiamente utilizzato come agente terapeutico con i trattamenti più popolari che coinvolgono carne, ossa o sangue”.
La gente non lo sa, ma il potere come caratteristica culturale è tossico. Se un particolare gruppo di persone dovesse mantenere il potere, un senso di superiorità e una potenza militare per secoli e secoli in quella che è fondamentalmente una camera di eco, probabilmente si rovinerebbero in un gruppo di persone molto marcio.
È naturale pensare che una famiglia reale si diverta a depredare le altre persone fino al punto di mangiare letteralmente carne umana. Sembra eccezionale, ma hai mai sentito parlare del Stanford Prison Experiment? Immagina un milione di volte e questo è il concetto di nobiltà.

5- Interrendono, si possono dire “Geneticamente Progettati”
Per notare tutti gli esempi di incroci tra reali, ci sarebbe voluto molto tempo. Un esempio è Mary of Teck, moglie del re Giorgio V, fidanzata con il fratello di suo marito, il duca di Clarence, ma dopo la sua morte nel 1892 fu pronta a fidanzarsi con il secondo figlio primogenito che era naturalmente il nuovo erede al trono, il principe Giorgio.
Oggi, la nobiltà europea spesso traccia avanti e indietro tra i regni. I re dei giorni moderni di Britannico, Spagna, Danimarca, Svezia, Norvegia e altri paesi spesso condividono antenati.

6- Qualsiasi membro della Famiglia Reale che scegliete è connesso a persone potenti
Scegli una persona di nobiltà e scoprirai che sono legati a tutti gli shaker e mover della storia. Prendi il principe William per esempio.
Discende direttamente da Vlad l’Implaler, Guglielmo il Conquistatore, Ivan il Terribile, Carlo Magno, Federico il Grande, Caterina la Grande, Roberto la Bruce, Casimiro il Grande, e tante altre figure di influenza.
Questo è Vlad l’Impalatore, che è un antenato della moderna famiglia britannica. Sì, quella è una stella a 8 punte e un quadrato sulla fronte. Ricordi cosa abbiamo detto di quei simboli? La stella è anche conosciuta come la stella di Inanna, come veniva chiamata nell’antica Mesopotamia.

7- I membri della Famiglia Reale anche esiliati sono stati catturati ad influenza
In Italia, il re non dovrebbe più governare. Esiste una legge secondo cui la famiglia reale d’Italia non può più nemmeno vivere all’interno del paese, o addirittura visitarla.
Ciò non impedisce al re in esilio d’Italia di essere accusato di potere di burattinaio da dietro le quinte, attraverso un’organizzazione massonica nota come Propaganda Due (P2). Secondo Wikipedia, in una voce sul principe Vittorio Emanuele di Savoia, principe di Napoli:
“In diverse occasioni è stato al centro di polemiche in Italia e all’estero a causa di una serie di incidenti, tra cui alcune osservazioni che sono state viste da alcuni come antisemitiche. È stato rivelato essere un membro di Propaganda Due (P2), lo stato all’interno di uno stato responsabile della corruzione ad alto livello e della manipolazione politica “.

Secondo un estratto di Wikipedia su P2:
“Propaganda Due (pronuncia italiana:; P2) era una loggia massonica sotto il Grande Oriente d’Italia, fondata nel 1945 che, quando la sua carta massonica fu ritirata nel 1976, si era trasformata in un’organizzazione clandestina, pseudo-massonica, ultrarealista in violazione dell’articolo 18 della Costituzione d’Italia che ha vietato le associazioni segrete. In quest’ultimo periodo, durante il quale la loggia era guidata da Licio Gelli, la P2 era implicata in numerosi crimini e misteri italiani, tra cui il crollo del Banco Ambrosiano, affiliato al Vaticano, gli omicidi del giornalista Mino Pecorelli e del banchiere Roberto Calvi e casi di corruzione all’interno dello scandalo della corruzione a livello nazionale Tangentopoli. La P2 è venuta alla luce attraverso le indagini sul crollo dell’impero finanziario di Michele Sindona.
P2 è stato a volte indicato come “stato all’interno di uno stato” o “governo ombra”. La loggia aveva tra i suoi membri eminenti giornalisti, membri del parlamento, industriali e capi militari, tra cui Silvio Berlusconi, che in seguito divenne Primo Ministro d’Italia; il pretendente sabaudo al trono italiano Vittorio Emanuele; e i capi di tutti e tre i servizi di intelligence italiani (al momento SISDE, SISMI e CESIS). ”

Wow. La monarchia italiana in esilio è stata accusata di usare un’organizzazione massonica per influenzare il potere da dietro le quinte.

La ricerca della regalità è davvero interessante.

Fonte Originale : http://www.anonews.co/7-creepy-facts-about-the-royal-families/
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/07/14/7-creepy-facts-about-the-royal-families/

2 pensieri riguardo “Royal Families

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...