Perché la Nostra Società è così Malata?

Come qualcuno che ha sofferto di una malattia cronica a lungo termine, ho scoperto che cercare la salute è diventato molto più facile una volta capito perché ero malato. Quando ho realizzato quello che stavo facendo a me stesso, è diventato chiaro per me perché stavo soffrendo. Mentre tutto è perfetto in natura, ciò che siamo diventati allontanandoci da esso non lo è. Ha creato sofferenza. Abbiamo creato sofferenza.

Essere malati non è naturale, essere sani è. È ciò che siamo progettati per essere. Non c’è niente di naturale nell’avere un corpo squilibrato, stanco, malato e sofferente.

Non ci sono cosiddette malattie in natura. Non ci sono animali con artrite reumatoide, diabete, sclerosi multipla o asma. Non ho mai letto o sentito parlare di sofferenze di animali selvaggi con alcuna cosiddetta malattia cronica. Non sono allergici ai cibi che mangiano e non ingrassano e si stancano. Quando si ammalano, da batteri o da un trauma, si sdraiano e riposano, bevendo solo acqua, in modo che il loro corpo possa guarire e ristabilire. La rigenerazione è quindi supportata e la natura può fare il suo corso. La prima volta che ho letto questo, ho “saputo” che era importante.

Vedete, in natura, ogni specie vive in armonia con Madre Terra. Dal vivere in armonia con l’alba e il tramonto, le stagioni sono onorate e il cibo viene raccolto e ucciso per la sopravvivenza. Mangiare non è legato alla soppressione delle emozioni o all’alimentazione di diversi tipi di dipendenze. La natura ha un modo perfettamente armonico di esistere, e più lontano da quell’armonia che ci allontaniamo, più problemi ci troviamo. Più lontano dalla verità che vagiamo, più disperazione sperimenteremo. Come specie, noi umani continuiamo ad allontanarci dal nostro sentiero naturale. Qui è dove la guarigione si è persa e si è manifestata la malattia.

La nostra strada ci è stata persa in molti modi diversi, e ora stiamo vivendo la somma delle nostre azioni e ignoranza. Stiamo vivendo causa ed effetto, puro e semplice. La causa non sta onorando la creazione e gli effetti sono malattie, stress, dolore e depressione. Violenza, ansia, paura e frustrazione, fanno tutti parte della stessa manifestazione. Quello che noi come esseri umani abbiamo creato, e noi come individui possiamo cambiare un passo, un morso, un pensiero e un’emozione alla volta.

Da quando vivevamo a piedi nudi nella natura, ora viviamo in grattacieli, circondati da radiazioni elettromagnetiche wireless. Questo è un grande affare per le nostre cellule. Il rumore elettromagnetico ci sta colpendo da molte fonti diverse. I nostri dispositivi di comunicazione wireless, tra cui misuratori di potenza wireless, telefoni cellulari, torri cellulari, router wireless e telefoni cordless, ci espongono a campi elettrici e magnetici (EMF). Tutto ciò che ha una corda o una spina emana un campo elettrico. Ciò include tutti gli elettrodomestici, i cavi elettrici, le prese elettriche e le prolunghe. Inoltre, siamo esposti anche alle linee elettriche. Alcuni sono sopra la terra dove li puoi vedere, ma molti sono sotto.

Ma cosa rende questo un pericolo per la salute? Perché questo non è qualcosa che le nostre cellule e vibrazioni prosperano dall’essere in giro? Perché stiamo soffrendo di vivere in questo ambiente? Credo che la parola chiave sia vibrazione. Le nostre cellule saranno distorte dall’essere esposte a una vibrazione che causa stress e dissonanza. Le frequenze stanno distorcendo la vibrazione naturale delle nostre cellule, inducendo anche lo stress ossidativo.

Lo stress ossidativo è semplicemente definito come un disturbo nell’equilibrio naturale tra la produzione di radicali liberi e le difese antiossidanti. È uno squilibrio tra la produzione di radicali liberi e la capacità del corpo di disintossicare i loro effetti nocivi attraverso la neutralizzazione degli antiossidanti.

I radicali liberi sono atomi o gruppi di atomi con un numero dispari (non abbinato) di elettroni. Possono essere formati quando l’ossigeno interagisce con determinate molecole. Una volta formati, questi radicali altamente reattivi possono iniziare una reazione a catena, come i domino. Possono quindi creare un pericolo reale, anche a livello di DNA! Ora le cellule si ammalano e muoiono, ma è qui che la natura ha una soluzione, gli antiossidanti. Sono il nostro sistema di difesa contro i radicali liberi, che si trovano in abbondanza in qualsiasi cibo naturale vivente. Ciò che vediamo come colori nei frutti viventi sono antiossidanti.

Quindi, vedete, tutto ciò che dobbiamo fare è guardarsi attorno e ci renderemo conto di quanto siamo andati alla deriva. Dall’essere una specie tropicale, nata senza vestiti o scarpe, stiamo camminando su suole di gomma, coperte dalla testa ai piedi per stare al caldo e alla moda. Abbiamo anche bisogno che le scarpe siano comode, per il supporto. Il nostro corpo non era fatto per camminare senza scarpe, quindi abbiamo bisogno di sostegno e imbottitura, davvero? Ora siamo scollegati dalle vibrazioni della Terra, dagli ioni negativi che nutrono le nostre cellule. Tutto questo disturbo EMF, lo smog elettromagnetico, ci sta sottoponendo a ioni positivi, disturbando le nostre cellule nella loro naturale guarigione e rigenerazione. Stiamo vivendo la decadenza e la mutazione cellulare, invece della naturale vitalità e forza.

Terrò questo semplice, poiché è tutto ciò che dobbiamo sapere; semplicità. Quando passiamo il tempo circondati da telefoni cellulari, computer e linee elettriche, siamo fuori di calma. Siamo in uno spazio di stress e degenerazione. Quando siamo nella natura, siamo in uno spazio di armonia di guarigione per tutte le nostre cellule. Semplice, ma difficile da vivere in questo mondo moderno.

Le nostre vite comprendono persino il viaggio in aereo, il camminare in aeroporti ad alta tecnologia, la guida di auto e autobus, sotterranei e fuori terra. Siamo costantemente bombardati dalle frequenze e dalle energie di strumenti e vibrazioni. L’illuminazione artificiale e l’aria di ricircolo contribuiscono a un maggiore stress cellulare e mentale. Tutto ciò potrebbe sembrare molto deprimente, e in un certo senso lo è.

Siamo malati come effetto del nostro stile di vita, come effetto diretto e onesto. Stiamo vivendo la vita che abbiamo creato.

Abbiamo anche fatto del cibo il nostro nemico, per così dire. Abbiamo fatto del cibo qualcosa che non è più nutrimento e guarigione. Ciò che mangiamo colpisce ogni singola cellula del nostro corpo, positivamente o negativamente. Ci viene presentato ciò che sembra cibo e viene percepito come cibo, ma in verità non lo è. I supermercati sono pieni di scatole e lattine, sacchetti e bottiglie di plastica, tutti pieni di sostanze che sono un peso per il corpo umano. Elaborato e alterato, riempito di qualsiasi cosa, dalla plastica alla polpa di legno.

Il nostro cibo è anche geneticamente modificato (OGM), il che significa che sono stati manipolati usando tecniche di DNA ricombinante. Non è possibile né desiderabile in natura trasferire materiale genetico tra organismi. Il concetto di modificazione genetica determina alterazioni nella composizione genetica e nelle proprietà dell’organismo sviluppato. La tecnica è altamente mutagena e porta a cambiamenti nel DNA e nelle proteine ​​prodotte dall’OGM. È questo che vogliamo servire ai nostri figli? Anche i semi vengono alterati oggi. Stiamo manomettendo la natura, creando la mutazione delle cellule e un corpo che non riconosce nemmeno ciò che mangiamo, come cibo. È piuttosto tutto veleno, e questo è un affare serio. Il DNA viene alterato e la manomissione del nostro cibo porta anche a reazioni tossiche e allergiche. La natura è perfetta così com’è, e modificando qualsiasi parte di essa creiamo problemi, grossi guai.

Gli OGM (Organismi geneticamente modificati) sono presentati in circa il 70 percento degli alimenti trasformati: il nostro mais, soia, semi di cotone, colza e ingredienti a base di barbabietola da zucchero. Secondo “Seeds of Deception”, gli OGM possono causare danni agli organi, disturbi gastrointestinali e immunitari, invecchiamento accelerato e infertilità. (Ulteriori informazioni qui.)

Stiamo semplicemente grattando la superficie della comprensione di ciò che stanno cambiando e alterando i nostri alimenti. Accettiamo i percorsi più pericolosi di tutti loro, la strada della fame e dell’autoavvelenamento. Sì, inedia. A meno che non stiamo mangiando prodotti freschi, non stiamo servendo al corpo i nutrienti di cui ha bisogno. Invece, stiamo mangiando ciò che ci manterrà malnutrito intasando il nostro sistema. Stiamo consumando cibo privo di sostanze nutritive che è stato alterato fino al punto di completa non riconoscimento, e il corpo reagirà ad esso come un veleno. Ci rende costipati, come il corpo sta cercando di trattenerlo, per memorizzarlo. Inoltre, la mancanza di fibre e di enzimi naturali lascerà il corpo incapace di liberarsi dei rifiuti creati. Per lo più non siamo consapevoli che l’intestino è dove avviene la maggior parte dell’assorbimento, attraverso i villi dell’intestino tenue. Gli alimenti come la pizza, il pane, gli hot dog, gli hamburger, i prodotti trasformati, in polvere, in scatola, fritti e al forno sono tutti un peso per i nostri macchinari perfetti. I nostri corpi non sono destinati ad essere colpiti da quantità così enormi di veleni.

Stiamo soffrendo e stare male è diventato qualcosa di normale. Come non potrebbe? Ci stiamo nutrendo di malattia, ed è quello che stiamo vivendo. Causa ed effetto, semplice.

Visitare il reparto di prodotti freschi può essere molto ingannevole. Il cibo biologico, naturalmente coltivato, ora deve essere etichettato per noi per essere in grado di trovare ciò che era solo cibo, deve essere etichettato come organico. Solo pochi vedono i vantaggi di pagare soldi extra per il cibo pulito, ma il numero è in costante aumento. I pesticidi, i diserbanti, gli insetticidi e i fungicidi non aggiungono salute al tavolo, quindi sappiate. Le quantità di veleno servite nei nostri piatti sono esagerate e stiamo vivendo gli effetti. Siamo in sovraccarico tossico. I nostri alimenti della gastronomia, come la carne lavorata, sono riempiti con nitrito di sodio / nitrato, collegato a quello che è stato etichettato come cancro, il che significa che sono cellule danneggiate. Quindi, in realtà, tutto ciò di cui abbiamo parlato, gli EMF, ciò che viene spruzzato sui nostri prodotti, l’OGM, stanno facendo reagire il corpo allo stesso modo, danneggiando le cellule.

Stiamo danneggiando le nostre cellule tralasciando cibi reali, avvelenando il corpo, ma anche impedendo l’eliminazione. I nostri bisnonni avrebbero avuto difficoltà a riconoscere l’80% di ciò che è oggi venduto in un supermercato tipico come cibo.

Attraverso le nostre scelte alimentari e lavori stressanti, siamo diretti verso la stessa vecchia strada di disagio e i cosiddetti disagi legati all’età. L’intero scenario di inseguire la vita stessa è diventato un ostacolo che deve essere superato. Stiamo mangiando ciò che non è percepito come cibo, e stiamo vivendo una vita che non è in armonia con chi siamo veramente.

Riesci a vedere quanti fattori hanno un impatto sulla nostra salute? E ora che non ci sentiamo bene, andiamo a cercare ciò che manca. In tutti i posti sbagliati. La ricerca della felicità, la costante ansia di esibirsi e fare del bene, ci sta anche spogliando della nostra naturale calma e difesa. L’equilibrio è perso tra riunioni e doveri, faccende domestiche e impegni sociali. Dall’essere così condizionati a una vita di fare, alla ricerca costante di riconoscimenti e sentirsi abbastanza bene, soffriamo per la mancanza di arrivare sempre lì. La caccia diventa la vita e la sofferenza rappresenta la via perduta. Essere felici è naturale e anche essere sani.

È chiaro come il giorno, il fardello che abbiamo creato per il nostro corpo e la nostra anima, ed è buio come la notte, la conseguenza che soffriamo.

Non è più naturale passare la giornata fuori, e una gran parte del mondo vive senza essere esposta al sole per mesi in quel momento. Troppi hanno un lavoro al chiuso, lasciandoli completamente prosciugati dalla luce solare che tutti noi abbiamo bisogno di così tanto. La natura è perfetta nella creazione e noi facciamo parte di questa perfezione. Le nostre case si stanno ingrandendo e andiamo in palestra a fare esercizio fisico. Invece di stare fuori dove potremmo ottenere guarigione, restauro e aria fresca, ci imbottiamo in questi centri benessere e centri fitness.

Il nostro Dio dato all’aria fresca è stato anche contaminato dal particolato di geoingegneria (“scie chimiche”) e la maggior parte delle persone non è nemmeno a conoscenza di questo fatto. Tracce di lunga durata lasciate nel cielo da velivoli ad alto volo sono chiamate scie chimiche e si ritiene che siano agenti chimici o biologici spruzzati deliberatamente nei nostri cieli. Questo è un argomento di grande interesse e controversie. Vedete, le normali scie di condensazione si dissipano in tempi relativamente brevi, mentre le scie chimiche non lo fanno. Lasciano un velo e poi le nuvole, bloccando la luce del sole. L’aria fresca è la nostra ancora di salvezza. Ne dipendiamo.

Un altro argomento di grande preoccupazione per la nostra salute sono i vaccini. Siamo stati bombardati da opzioni di vaccino e tattiche intimidatorie, lasciandoci persi e temendo di vivere in modo puro e naturale. Siamo stati portati a credere che abbiamo bisogno di virus e batteri viventi, formaldeide, mercurio, albumina umana, livelli tossici di alluminio e molto altro, per proteggere la nostra salute. Invece, ora consideriamo l’autismo e il danno neurologico come un possibile effetto della nostra accettazione di questi scatti. Stiamo sottomettendo i nostri bambini al veleno puro, e la natura non ha mai riguardato il fatto che dovessimo fare qualcosa per avvelenarci, mai. Questo è il modo in cui ci siamo allontanati, ed è così insensato che abbiamo ottenuto. Questo è diventato normale, in questo mondo in cui la vera salute non sembra più essere all’ordine del giorno. Non sono per un momento esitante a dire che i vaccini sono un pericolo per la nostra salute. Ci sono innumerevoli libri scritti sull’argomento. E i genitori indifesi dei bambini che cambiano e non recuperano mai la loro salute dopo le loro vaccinazioni sono strazianti da leggere. Onoro Jenny McCarthy per essere un portavoce e un modello per bambini autistici vaccinati. Ha guarito suo figlio da un autismo indotto da vaccino. Sì, mi hai sentito, autismo! [1]

Il nostro cosiddetto sistema sanitario si basa su prodotti chimici e chirurgici, sui veleni, sulla rimozione di ciò che non funziona e sulla riparazione con strumenti. Sempre guardando il sintomo, trovando rimedio sopprimendo i sintomi, non vera guarigione delle cause del malessere. Un buon chirurgo è una vera benedizione e le stanze d’emergenza salvano vite ogni singolo minuto del giorno. C’è un posto per tutti i traumi e le procedure acute di salvataggio, ma la soppressione dei sintomi di cui possiamo fare a meno. Quando tu o qualcuno siete etichettati come cronici, i guai sono avanti. Il corpo ha bisogno di essere guarito e la verità sarà ora nascosta e sepolta.

Sempre alla ricerca della pillola magica, ci tiene al buio. Ci tiene lontani dalla vera salute. Siamo malati perché abbiamo smesso di ascoltare i nostri corpi e siamo caduti per la pillola facile da vendere commercializzata.

Quindi, vedete, non dobbiamo chiederci perché siamo malati, ma piuttosto spendiamo il nostro tempo e le nostre energie in cerca di salute e vitalità. È proprio sotto il nostro naso, come sempre. Non siamo mai stati destinati a stare male, non è naturale. Quando siamo feriti e sappiamo che gli incidenti accadono, possiamo ancora fare del nostro meglio per vivere in armonia con la natura e la Creazione.

Dobbiamo cercare di ripristinare la nostra salute, non il mascheramento dei sintomi. Siamo in fila, tendendo le mani per una pillola. La pillola che ti blocca nella sua prigione, volendo e necessitando di più. Ciò che non sappiamo può farci male alla grande. Il settore della salute alimentare ha continuato su questa strada di fissare i sintomi, producendo isolati sotto forma di vitamine e minerali prodotti chimicamente. Il corpo non fa isolare. La natura è perfetta e non ci sono isolati in natura. Le nostre menti influenzano la nostra capacità di pensare, si potrebbe dire, o la nostra capacità di ragionare. La salute è diventata la più grande industria al mondo, e tristemente Mr. Money è il capitano della nave. La nave sta affondando, e stiamo tutti osservando che è sotto.

Siamo malati perché abbiamo dato via la nostra autorità,

Siamo malati perché abbiamo dimenticato che eravamo esseri sovrani,

Siamo malati perché abbiamo perso la ricerca della vera salute,

Siamo malati perché abbiamo accettato le etichette della malattia,

Siamo malati dal non osare uscire dalla norma,

E siamo malati perché abbiamo perso la nostra fede in Dio e nella natura.

Poiché siamo stati ingannati e fuorviati, la confusione e la mancanza di amor proprio sono diventati anche un grande ostacolo da superare quando si tratta di vera salute. Con ciò intendo che non amare noi stessi è il motivo per cui non ci stiamo trattando con la massima cura che c’è. Questa mancanza di amor proprio è ciò che ci permette di continuare a ferire e punire noi stessi. Dobbiamo renderci conto che ne valiamo la pena. Vale la pena di vivere vite sane e meravigliose. È naturale essere sani e la felicità è una scelta. Ne vali la pena, ogni singolo pezzo. Ogni giorno, camminando verso la vita che desideri, ti renderai conto di essere degno. Devi solo sapere che lo vuoi, iniziare a camminare. E devi solo mettere un piede di fronte all’altro per arrivarci. È così che realizziamo qualsiasi cosa. Un giorno alla volta. Un passo, un morso, un pensiero e una parola alla volta.
Non c’era mai niente di sbagliato in ciò che eravamo, o nel modo in cui dovevamo vivere. Siamo diventati troppo intelligenti, troppo avidi e troppo presi dalle nostre menti per vedere dove stavamo andando. Ora vediamo, e ora lo sappiamo. Quando lo sappiamo meglio, possiamo fare di meglio!

Riferimenti:
[1] “Più forte delle parole: viaggio di una madre nell’autismo curativo”, Jenny McCarthy, 2008
Il nuovo libro di Hilde Larsen …
Tagliamo la merda e diventiamo reali. Cosa ci ha portato così tanto tempo nel mondo? Perché continuiamo a vivere come se nulla fosse sbagliato, quando il mondo intero è sottosopra? Se stai cercando la bella vita, l’abbondanza, la salute e la felicità, questo potrebbe essere il libro che fa per te. In “No More Bullshit”, l’autrice e life coach Hilde Larsen ti riporta fin dall’inizio, dandoti gli strumenti necessari per scoprire le cause delle interruzioni nella tua vita e rivisitare te stesso e la tua vita, cavolate gratuite.
Sei pronto a scavare più a fondo nella vita e nel suo significato, ea scovare tutto in te che non è degno di prendere la tua luce e la tua essenza? ‘No More Bullshit’ è progettato per aiutarti a eliminarlo e liberarti – per trovare il vero te stesso e vivere la vita di abbondanza e gioia che meriti.

Fonte Originale : https://wakeup-world.com/2018/05/16/why-is-our-society-so-sick/
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/06/06/why-is-our-society-so-sick/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...