Agenda Aliena – 1 Parte

L’agenda aliena in corso di sostituzione degli esseri umani con gli ibridi
Questo articolo affronta alcune importanti domande riguardanti l’agenda aliena.
Si limita a sfiorare la superficie e dovrebbe quindi integrare la propria ricerca, non sostituirla.
Se vuoi una conoscenza più approfondita di cosa sta succedendo, ti consiglio di analizzare con discernimento i seguenti libri:

Gods of Eden – William Bramley
La minaccia – Dr David Jacobs
Preso – Dr Karla Turner
The Love Bite – Eve Lorgen
Into the Fringe – Dr Karla Turner
Gladiatori di Dio – Stuart Wilde
Racconti dal Time Loop – David Icke
UFO e lo stato della sicurezza nazionale – Richard Dolan
Gli alleati dell’umanità – Marshall Summers
Bringers of the Dawn – Barbara Marciniak
The Ra Material, Books I, II, III – Don Elkins, Carla Rueckert
Trascrizioni cassiopee – Cassiopea, LKJ

Ognuno di questi contiene pezzi di valore per il puzzle. Usa il tuo cuore per dirti cosa è giusto e usa l’intelletto per dirti cosa è falso. Lo stesso vale per ciò che leggi in questo articolo. Conserva ciò che ha senso e butta fuori ciò che è palesemente falso.
Siamo soli nell’universo?
Ovviamente no. Non siamo neanche soli sulla Terra. Anche supponendo che un universo 3D finito sia tutto qui, i calcoli mostrano un’alta probabilità che la vita intelligente esista altrove in questa galassia e che la terra abbia visto la presenza di extraterrestri.
L’equazione di Drake non prende nemmeno in considerazione la panspermia, che se una civiltà diventa abbastanza avanzata può seminare la vita su altri mondi, quindi moltiplicando esponenzialmente la probabilità e la diffusione della vita in tutta la galassia.
Chiunque abbia il buonsenso riconosce questa possibilità, chiunque abbia una mente aperta ricercherà il soggetto, e chiunque abbia gli occhi aperti chi fa la ricerca confermerà per sé che gli alieni esistono, sono stati attivi nel nostro passato e continuano ad essere attivamente coinvolti in affari oggi.
Gli scettici tendono ad essere ignoranti e si rifiutano di esaminare tutte le prove, chiudendo gli occhi e sostenendo di non vedere alcuna prova dell’esistenza di alieni.
Il paradosso di Fermi, o “se gli alieni esistono allora perché non sono qui” è come un cieco che chiede “se il sole esiste, allora perché non divento fuoco quando esco fuori”.
Falsi presupposti e mancanza di percezione derivanti dalla mancanza di un’adeguata indagine. In verità, l’ignoranza non è mai prova del contrario, e l’apparente inesistenza di prove non è prova di inesistenza.
Le testimonianze sono ovunque – dai racconti religiosi e mitologici di tutto il mondo che descrivono antichi incontri con esseri avanzati, siti archeologici anomali e reperti che indicano l’uso passato di tecnologia superiore, oltre un secolo di avvistamenti oculari di UFO, centinaia di campioni di tracce fisiche recuperati dai siti di atterraggio degli UFO , documenti governativi e informatori che riconoscono l’esistenza di extraterrestri e migliaia di casi di rapimento che includono più testimoni, ricordi ricordati senza ipnosi e indiscutibili prove fisiche e mediche che confermano questi resoconti.
In poche parole, qual è l’agenda aliena?
L’umanità viene schiavizzata da forze non umane che sono tecnologicamente, psichicamente e dimensionalmente superiori a noi (ma non necessariamente spiritualmente, e qui sta la nostra libertà).
Sono costituiti da più fazioni, che si estendono su più dimensioni e luoghi nello spaziotempo, tutti qui per prendere una fetta della torta umana. Il loro obiettivo finale è quello di assimilarci nel loro impero fascista e sfruttarci parassiticamente per le nostre risorse biologiche, eteriche e fisiche.
Attraverso manipolazioni segrete e trucchi iperdimensionali che impiegano viaggi nel tempo, hanno segretamente manipolato e sfruttato l’umanità in ogni modo concepibile sin dalla nascita della nostra razza, e anche le nostre origini sono sospette e portano i segni dell’ingegneria genetica.
Ora stiamo vedendo i loro piani manifestarsi apertamente con il rapimento e il programma ibrido di riproduzione e il loro imminente ritratto di salvatori di una razza umana impazzita dal conflitto mondiale. Se il mondo li accetta come salvatori, la libertà individuale come la conosciamo si spegnerà come una candela soffiata, lasciando solo l’oscurità.
Data la loro superiorità tecnologica, perché le forze aliene ostili non prendono il sopravvento sul pianeta?
Per ragioni strategiche, la loro invasione è un processo estemporaneo piuttosto che un singolo spettacolare blitzkrieg come ci si potrebbe aspettare, anche se quest’ultimo può essere usato per finalizzare l’invasione una volta che la prima fase ha tranquillizzato spiritualmente la popolazione target.
Ci sono molti problemi con un’invasione palese che usa la forza fisica. La storia ha dimostrato che i tiranni visibili sono anche bersagli visibili che cadono rapidamente se si rivelano prima che sia stato stabilito il controllo totale. I tiranni più intelligenti rimangono nascosti e manipolano abilmente la popolazione prima sconfiggendola e asservendosi.
Esistono tiranni cosmici che cercano di assimilare interi mondi nel loro impero. L’invasione prematura da parte di coloro che ci hanno preso di mira potrebbe portare a resistenze e conflitti che minacciano le due risorse che sono venute qui a sfruttare: la terra e i suoi abitanti.
Preferiscono che consegniamo volentieri noi stessi e il pianeta con la minima quantità di resistenza. Questo può accadere solo a condizione che non siamo consapevoli della loro vera natura o agenda.
Preparare questo inganno richiede molte basi. Così, hanno scelto di manipolare segretamente e pazientemente la società umana verso quel fine.
Il loro metodo preferito di sovversione è creare l’elite tra la popolazione che fa il lavoro sporco di schiavizzare il resto. Quello che noi conosciamo come il “governo segreto” è una tecnocrazia occulta composta da questi uomini d’élite.
Il governo segreto utilizza tecniche di soluzione problema-reazione per inquadrare i conflitti mondiali come pretesti per l’istituzione di un “Nuovo Ordine Mondiale”, un regime totalitario globale manifesto che bloccherà ogni potenziale di resistenza e terra sicura per una facile assimilazione nell’impero alieno .
Anche se credono di agire contro gli alieni e di proteggere la Terra da soli, non hanno alcuna possibilità e il loro apparato totalitario potrebbe facilmente essere riproposto per servire l’agenda aliena.
Perché non hanno finito la loro invasione prima, quando la nostra tecnologia era troppo primitiva per danneggiare le risorse desiderate?
Come accennato, preferiscono consegnare volentieri il nostro libero arbitrio collettivo. Solo di recente siamo diventati sufficientemente tecnologicamente e politicamente avanzati per creare e supportare l’infrastruttura del Nuovo Ordine Mondiale attraverso la quale intendiamo schiavizzarci. Fanno le loro vittime scavare le proprie tombe.
In una nota a margine, questa politica di brutale efficienza è stata dimostrata dai nazisti nell’esecuzione dei prigionieri. L’ascesa e la caduta della Germania nazista furono orchestrate dal governo segreto come prova per ciò che sta ora diventando manifesto, e gran parte dell’ideologia e della metodologia nazista era un riflesso diretto della mentalità aliena ostile.
Ironia della sorte, lo stesso governo segreto è solo una versione globale del “sonderkommando”, le squadre d’élite di ebrei che i nazisti hanno scelto tra la popolazione del campo di concentramento per controllare ed eseguire la propria gente.
Nonostante le promesse di potere e sopravvivenza, i sonderkommando furono rapidamente scartati una volta che hanno finito di servire il loro scopo, e il governo segreto affronta un destino simile una volta che l’invasione aliena è completa.
I membri del governo segreto non sanno di essere stati ingannati?
In una gerarchia negativa, tutti i subordinati sono in qualche modo imbrogliati dai loro superiori, poiché è così che viene mantenuta la superiorità. È il desiderio di queste persone di pensare di condividere la parte superiore della catena alimentare.
Altri membri sono costretti a sostenere la loro fedeltà a causa di ricatti, giuramenti o programmi mentali. Mentre questi fattori mantengono la gerarchia insieme, servono anche come annullamento quando il sistema di controllo incontra ostacoli imprevedibili e diventa instabile.
I membri sotto pressione tradiscono i loro superiori quando ne hanno la possibilità, e membri ambiziosi possono cogliere l’occasione per iniziare una frenetica presa di potere che infrange la lealtà e scioglie la coesione, indebolendo così la sua struttura fino all’implosione.
Questo è più tipico delle gerarchie umane rispetto a quelle aliene, poiché queste ultime sono troppo raffinate per creare errori bizzarri.
È questo il motivo per cui il governo segreto alla fine verrà scartato?
In parte. La ragione principale è che il governo segreto è utile come il singolare capro espiatorio su cui incastrare tutti i crimini contro l’umanità di cui gli stessi alieni ostili sono gli ultimi orchestratori.
Disponendo il capro espiatorio attraverso una catarsi globale, le mani aliene vengono lavate pulite, lasciandole in una posizione sicura per essere presentate come salvatori. Anche ora questo programma è visibile.
Attraverso varie personalità nel campo dell’esopolitica, il governo segreto viene già etichettato come una paranoica Cabala che mantiene l’umanità dal contatto aperto con i benefattori alieni, trattenendoci dal nostro legittimo destino per entrare nella cittadinanza galattica.
Come una brava poliziotta / poliziotta cattiva, presentare la Cabal come l’unico “cattivo” e gli alieni come i “bravi ragazzi” sta spingendo due false scelte, e qui sta l’inganno.
Per sconfiggere l’ordine del giorno, l’umanità non deve scegliere tra l’assimilazione pacifica e la xenofobia ignorante, ma piuttosto tra l’assimilazione pacifica e la liberazione pacifica, la liberazione sia dal governo segreto che dai suoi signori alieni.
Una versione più sofisticata di questo piano è di includere alcuni gruppi alieni usa e getta come parte dei “cattivi” – per esempio, i Reptiliani sempre convenienti, il cui aspetto spaventoso li rende adatti agli spauracchi.
Per non dire che i Rettiliani sono “bravi ragazzi”, solo che li ritrae e forse i Grigi insieme alla Cabala come gli unici “cattivi” rendono le altre fazioni aliene negative, come i tipi ostili di Nordici, appaiono come salvatori a confronto, che è esattamente il piano.
L’altra ragione è che finché il Sistema di Controllo rimane stabile, il governo segreto mantiene la sua coesione e la sua fedeltà alle forze aliene.
A causa dei cambiamenti imminenti della Terra e di altri fattori, i tempi a venire introducono elementi di imprevedibilità che minacciano di destabilizzare il sistema di controllo; la gerarchia prospera sulla prevedibilità perché è un pre-requisito per il controllo.
A causa della follia umana, le forze aliene considerano il governo segreto inaffidabile in questi periodi e non necessario nel periodo che segue.
Saranno tra i primi ad essere eliminati, perché altrimenti sarebbero i primi a resistere alla presenza aliena usando la tecnologia che hanno ricevuto, nel tentativo di perpetuare la propria sopravvivenza e mantenere il loro potere.
La fase finale dell’agenda aliena non ha spazio per l’élite umana, e qualsiasi promessa data loro ora sulla sopravvivenza in un futuro post-catastrofico è una menzogna usata per contrattare la propria fedeltà.
Mentre lo sfruttamento della natura umana ha offerto ai nostri manipolatori alieni un facile successo in ciò che hanno compiuto finora, la natura umana alla fine minaccia di indebolire le finalizzazioni del loro piano che richiede una totale fedeltà da parte nostra al loro impero.
Finché abbiamo un’innata capacità di empatia e di attingere alla saggezza spirituale e finché possiamo desiderare l’individualità e la libertà, la nostra lealtà e la loro sicurezza non possono essere garantite o applicate in modo permanente.
In che modo le forze aliene intendono contrastare il problema della “natura umana”?
Einstein una volta disse che la soluzione di un problema non poteva provenire dallo stesso livello in cui il problema proveniva. Se la natura umana è il problema, solo un elemento non umano può essere la soluzione.
Attualmente, il problema risiede nell’inevitabile fallimento sia del governo segreto che dei futuri umani di mantenere l’obbedienza incondizionata ai loro padroni alieni a causa delle fondamentali differenze genetiche e metafisiche e del fatto che siamo di natura individualista e opportunista.
Una volta che il Nuovo Ordine Mondiale è iniziato, la loro soluzione è quella di porre l’umanità sotto la guida di una “razza dominante” geneticamente costruita di ibridi alieni-umani.
Questi ibridi ci superano nelle capacità intellettuali e psichiche, e non “soffrono” delle “debolezze” della natura umana come l’empatia e il desiderio di libertà individuale.
Mantenendo il controllo, si incroceranno poi con la popolazione umana per infondere queste caratteristiche genetiche all’umanità in generale.
Quindi, alla fine l’umanità sarà biologicamente predisposta alla sottomissione all’impero alieno, alleviando l’impero di dover spendere risorse inutili rafforzandone il controllo. A quel punto, saremo rinchiusi nella schiavitù e l’agenda aliena avrà raggiunto la sua conclusione.
Stiamo già vedendo le prove di questo. Ad esempio, siamo culturalmente precondizionati per accettare alla fine la politica di incroci tra esseri umani e ibridi.
Gli standard di bellezza fisica incorporati nelle supermodelle e nelle attrici si spostano sempre più verso l’enfasi sulle caratteristiche tipiche degli ibridi: fronte bassa, mento piccolo, faccia triangolare, occhi grandi e corpi androgini sottili.
Non è passato molto tempo fa che l’aspetto “ibrido” sarebbe stato considerato inquietante e malsano, ma oggi la tendenza è stata verso la sessualizzazione di queste caratteristiche.
Come verrà creata questa razza ibrida?
Gli abusi alieni servono a molteplici scopi, e questo è uno di questi. Attualmente, il programma di ibridazione è praticamente finito. Gli ibridi sembrano umani, ma mancano delle nostre qualità sopra citate che ci rendono capaci di resistere a una presenza aliena e manifesta.
Alcuni sono già integrati silenziosamente nella popolazione. Alcuni vengono involontariamente nati in famiglie umane, altri saranno introdotti in massa dopo.
Alcuni ibridi tra noi sono già stati spacciati come “Bambini indaco”, sebbene non tutti i bambini indaco siano ibridi.
Gli ibridi che seguono con maggior successo la loro programmazione programmata agiscono come piccoli psicopatici, hanno disprezzo per gli umani e possiedono acuti poteri intellettuali e psichici per sostenere le loro ambizioni.
Sono queste qualità che li rendono idonei a governare infine l’umanità in obbedienza ai loro superiori alieni.
Qual è il processo utilizzato nella creazione di ibridi?
Il processo effettivo coinvolto sembra essere complicato, ma qui c’è una semplice descrizione. Devono essere presi in considerazione sia i fattori genetici che quelli metafisici, poiché è quest’ultimo che spiega il programma di ibridazione che impiega più tempo di quanto ci si potrebbe aspettare.
Il nostro DNA è il meccanismo di interfaccia tra l’anima non fisica e il corpo fisico. Affinché questa interfaccia si mantenga insieme, la genetica deve corrispondere al profilo dell’anima.
Un leggero disallineamento in uno causerà una mutazione nell’altro, ma troppo di un disadattamento impedisce all’anima di rimanere nel corpo. Quindi, per modificare geneticamente o creare un’intera razza, non basta semplicemente ingegnerizzare il codice genetico, ma sincronizzarne il profilo e la crescita con quello delle anime destinate ad occupare i corpi.
Questo è il motivo per cui le persone con linee di sangue specifiche particolarmente in risonanza con la natura dell’anima degli alieni sono pesantemente prese di mira per il rapimento.
La risonanza esiste perché ad un certo punto nel passato antico, gli individui all’interno di quella linea di sangue possono essersi consapevolmente allineati con un’esistenza spirituale negativa e quindi hanno impresso il proprio codice genetico a questo allineamento, oppure potrebbero essere stati i risultati di precedenti sforzi di ibridazione.
I loro discendenti portano questa impronta, che è considerata preziosa come materiale di scorta per l’ingegneria della razza ibrida. La natura fisica di queste genetiche si combina in aree critiche con le caratteristiche metafore metafisiche degli ibridi.
Questo materiale grezzo viene incrociato con genetiche aliene selezionate e ottimizzato per creare un’ampia varietà di ibridi, alcuni di maggior successo di altri.
Fino a quando una razza ibrida autosufficiente e autoreplicante potrebbe svilupparsi, questi feti sono stati spesso impiantati nell’utero di un addotto per gestazione.
Il corpo eterico umano è ricco di energie emotive e vitali, che aiutano il feto gestante a svilupparsi in modo robusto. Coloro che mancano di questo nutrimento eterico non riescono a svilupparsi o diventano bambini ibridi malaticci una volta nati.
Gli ibridi di successo sono quelli che possono sopravvivere indefinitamente in un ambiente densamente fisico come il nostro, che sono in grado di riprodursi con successo con gli umani e tra di loro, che sembrano abbastanza umani da integrarsi facilmente e che sono privi di tratti umani indesiderabili.
L’uomo del New Jersey sostiene di aver generato centinaia di bambini con gli alieni
Qual è la natura dell’anima di questi ibridi?
Anche con la loro fisiologia umana, considerando che il profilo genetico ibrido è estremamente risonante con la natura dell’anima dei loro creatori, è molto probabile che quest’ultimo intenda incarnarsi in questi stessi corpi.
Alcuni ibridi possono nascere con anime aliene, altri possono funzionare come contenitori vuoti che si fanno strada in posizioni strategiche sociali e in attesa di ricevere l’anima aliena in un secondo momento. È anche possibile che gli ibridi abbiano la propria matrice anima unica, sebbene il risultato finale sarebbe lo stesso.
E se la matrice dell’anima umana fosse costretta a incarnarsi in corpi ibridi, l’influenza genetica e le conseguenti modificazioni della personalità lascerebbero le sue cicatrici sull’anima e porterebbero a un’handicap nelle aree spirituali.
Per quanto riguarda l’incarnazione di massa di anime aliene in corpi ibridi, occupare corpi ibridi offrirebbe ai nostri manipolatori alieni i punti di forza di razze aliene e umane senza nessuna delle due debolezze.
La debolezza umana è il desiderio di libertà individuale e capacità di empatia, e la debolezza aliena è l’incapacità di rimanere nel nostro ambiente fisico per periodi di tempo prolungati. Gli ibridi sono biologicamente robusti come noi perché hanno corpi virtualmente umani, ma saranno mentalmente superiori e fedeli agli alieni se hanno anime identiche a loro.
Inoltre, poiché la prole è impressa con le energie dell’anima di entrambi i genitori, accelererebbe la modifica metafisica dell’umanità affinché il genitore ibrido avesse un’anima aliena negativamente orientata.
Ci sono anche potenziali timeline e fattori iperdimensionali da considerare, vale a dire che se gli alieni provengono da un’altra dimensione, un’altra timeline, dal futuro, ecc. Quindi la creazione di corpi adatti per se stessi qui offre loro un punto d’appoggio sicuro nella nostra realtà.
Incrociando con noi, essi potrebbero incatenarsi karmicamente con noi, quindi attaccarsi come cirripedi al destino dell’umanità. Forse il loro regno sta morendo e il nostro è ancora nel suo massimo, quindi, ancorandosi nel nostro mondo, possono garantire sia la loro rilevanza fisica che metafisica e la loro sopravvivenza.
Perché gli alieni non possono rimanere nel nostro ambiente fisico per periodi di tempo prolungati?
Richiedono energia psichica o eterica per proiettarsi nel nostro ambiente tridimensionale e rimanere stabili qui. Nel loro stato naturale, sono esseri quadridimensionali (4D) che esistono in un livello quasi-fisico quasi-eterico della realtà, ma possono scegliere di diventare fisici con un dispendio di energia che consente loro di bloccare la fase con il nostro spazio e tempo.
Il nostro mondo tridimensionale è incorporato in un universo quadridimensionale, il che significa che gli esseri 4D devono concentrare la loro essenza in una gamma ristretta per diventare temporaneamente 3D. Altrimenti ci appaiono invisibili, una situazione che può essere paragonata ad un acquario in una stanza: siamo pesci che sono a conoscenza di altri pesci, ma rimaniamo relativamente all’oscuro di quelli che si trovano all’esterno dell’acquario che ci osservano.
Fine Parte 1

Reference: Montalk.net
Fonte Originale : http://humansarefree.com/2018/07/the-ongoing-alien-agenda-of-replacing.html
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/07/30/the-ongoing-alien-agenda-of-replacing-humans-with-hybrids/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...