Libro 1: La Conoscenza Superiore

Capitolo 1: La Creazione del Nostro Grande Universo– Parte 1
I primi due capitoli sono in gran parte basati su due fonti: la serie di libri “Explorer Race” che ci è stata presentata da Zoosh, un consigliere e amico intimo del nostro Creatore Cosmico e “Il Libro di Urantia”, portato per la prima volta sulla Terra da “Messaggeri Celesti” “nel 1934, che descrive in grande dettaglio l’ordine gerarchico e la creazione fisica del nostro grande universo. Ulteriori contributi sono stati fatti dagli autori Lawrence e Michael Sartorius.

Capitolo Primo: La Creazione del Nostro Grande Universo
All’inizio della Creazione del primo Grande Globo Cosmico con la sua vasta area di nuova Creazione in cui siamo situati, emerse da un’area esterna, una PRIME CREATOR, che si impegnò a supervisionare tutte le future espansioni del processo creativo all’interno di questo Cosmic Orb. Il nostro Primo Creatore doveva anche essere il progenitore dei futuri Dèi Cosmici Creatori, ciascuno dei quali era responsabile della creazione nelle proprie aree designate del nostro Globo Cosmico della propria forma distinta di Creazione, che includeva Universi, Galassie e Pianeti.

Il nostro creatore cosmico PRIME doveva diventare noto in tutta la creazione come la “DEA dell’AMORE”, dedicato a diffondere e diffondere la sua grande energia “principio d’amore” in cui tutti gli esseri cooperano e si prendono cura l’uno dell’altro esprimendo le qualità “femminili” di AMORE e nutrimento. Questa grande AMORE rappresenta l’energia / forza magnetica fondamentale che emana verso l’esterno attraverso il nostro Cosmo, avvolgendo e legando tutta la materia – dal più piccolo atomo con i suoi elettroni che orbitano attorno ad esso sotto le forze dell’attrazione magnetica, fino ai più grandi Soli con i loro Pianeti orbitanti.

Così il nostro Creatore Primo Cosmico ha reso l’Energia dell’Amore non solo come un fondamentale strumento di costruzione coesiva, ma come l’unica vera ed effettiva motivazione interiore per tutte le Forme di Vita senzienti ad esprimere nella loro interazione l’una con l’altra. Questa fondamentale motivazione interiore è vista dal nostro Creatore primo come essenziale per tutta l’espansione della Creazione per procedere senza intoppi e armoniosamente.

Il “Principio dell’Amore” guida implica esprimere “Amore Incondizionato” – cioè, esprimere Amore agli altri senza richiedere nulla in cambio. Questo include tutte le forme di vita, dal regno minerale al regno vegetale e regno animale e si estende a tutti gli altri esseri senzienti. Tuttavia, un impegno totale per l’Amore Incondizionato implica il mantenimento di un’empatia costante verso gli altri, cioè una consapevolezza comprensiva e la cura per il loro benessere, piuttosto che guardare solo al proprio benessere.

In tale “Mondo d’Amore”, tutti gli Esseri cercheranno sempre di evitare di provocare qualsiasi forma di DANNO o di interferire con l’evoluzione di un altro. Solo seguendo questa strada l’intera Creazione evolverà senza intoppi e in modo cooperativo senza il pericolo di inavvertitamente imboccare la via inversa della Devolution e della distruttività. Solo mantenendo sempre una motivazione interna di “Servizio agli altri”, piuttosto che di “Servizio al Sé”, lavorando e vivendo insieme in completa cooperazione e unione, possiamo passare alla corretta Via di evoluzione, verso il raggiungimento di un sempre in espansione e più bella e armoniosa creazione.

Una costante espansione della Creazione verso l’esterno in una maggiore crescita e complessità è una parte fondamentale della natura di tutti i Creatori e dei loro Creati Esseri, con il loro desiderio incorporato di creare sempre qualcosa di nuovo e sempre migliore.

Per aiutare il nostro Creatore Primo Cosmico ad espandere una Creazione costantemente crescente all’interno di questa vasta Prima Grande Globo Cosmico di Creazione, il Primo Creatore Cosmico ha delegato il processo di creazione dettagliato da intraprendere da una serie di “Dei Creatori Cosmici”. Questi “Creatori cosmici” sono selezionati da alcune delle “Anime Antiche” già create che hanno attraversato un lungo viaggio ed esperienza evolutiva – quelle che hanno dimostrato di avere le necessarie abilità “Creatore” oltre a fornire alcune nuove idee per il beneficio dell’espansione e del miglioramento della creazione cosmica totale. Viene data loro la possibilità di perseguire quelle idee, sempre soggette all’approvazione di un “Consiglio dei Creatori” composto da 200 membri, ognuna per farlo all’interno della propria area designata della sfera cosmica.

Fu così che il nostro Creatore Cosmico, dopo aver passato un lungo periodo di tempo a ottenere l’esperienza necessaria attraverso il viaggio attraverso l’osservazione di molte altre Creazioni Cosmiche esistenti, fu introdotto nel Consiglio di Creazione dei 200 membri degli Dei creativi del Creatore. Dopo aver proposto alcune nuove idee nuove che sperava potessero accelerare e migliorare i processi di creazione, gli fu dato il permesso, soggetto a una revisione successiva, di creare una nuova serie di “Grandi Universi” all’interno della propria area Cosmica designata.

La particolare area di interesse del nostro Creatore Cosmico era nello sviluppo di un elemento di varietà. Gran parte della creazione esistente aveva raggiunto un’identità statica dell’evoluzione, poiché fino ad allora si erano sviluppati principalmente attraverso un “Consenso di gruppo-coscienza mentale” di gruppo. La nuova idea del nostro Creatore Cosmico era di sviluppare un nuovo elemento di “individualità”, piuttosto che la “Coscienza Collettiva” prevalente dove tutti agiscono e reagiscono insieme all’interno di una singola coscienza unificata, ma tendono a ristagnare nella loro evoluzione in avanti. Aggiungendo a ciò, ha proposto l’introduzione di un grado limitato di “libero arbitrio”, consentendo così ai nuovi “individui” di scegliere il loro particolare percorso di evoluzione. Ciò incoraggerebbe anche nuove idee e innovazioni che alla fine supererebbero persino le capacità creative del nostro Creatore. Infine, aveva una proposta piuttosto insolita, che aveva preso in prestito da una creazione cosmica adiacente, per l’introduzione di una piccola quantità di negatività / disagio (non più di un 2% teorico) per stimolare la crescita presentando sfide che richiedevano nuove e inventive soluzioni a qualsiasi problema sollevato dalla piccola quantità di negatività deliberatamente introdotta.

La maggior parte dei membri del Consiglio dei creatori era alquanto dubbiosa sul fatto che quest’ultima idea fosse sicura o funzionasse correttamente. Tuttavia, hanno concordato di lasciare che il nostro Creatore Cosmico abbia un periodo condizionale di sperimentazione per un lungo periodo di tempo, uno che è stato appena provato in una Creazione adiacente, per permettere all’idea di evolversi pienamente nella speranza che possa fornire una nuova soluzione per il perenne problema della “negatività”, qualcosa che è intrinsecamente un percorso “arretrato / devoluzionario” per tutti gli Esseri in evoluzione.

Sebbene il nostro Creatore Cosmico, durante un vasto periodo di tempo, abbia sviluppato molti Universi e Mondi di grande bellezza e varietà, anche alcuni con elementi di eccentricità, in seguito si sviluppò in alcune aree esterne del nostro Grande Universo una combinazione di negatività e ” Libero arbitrio “che gradualmente si è moltiplicato su se stesso. Questo fu accelerato da alcuni “Esseri Oscuri” che da allora si erano sviluppati in modi particolarmente malvagi nella vicina Creazione Cosmica che aveva sperimentato anche con un piccolo grado di negatività. Erano fuggiti dalla loro area di Creazione all’ultimo momento, proprio prima che fosse “increato” e si infiltrassero nelle aree esterne del nostro Grande Universo. Le loro forme oscure, insidiose e abilmente nascoste di malvagità alla fine pervertirono molti dei nostri Esseri nel percorrere il “Sentiero delle Tenebre”. Questo alla fine si sviluppò nelle aree più esterne del nostro Grande Universo in aree oscure di gradi di negatività e conflitto virtualmente incontrollati, come accaduto nelle molte Guerre Galattiche nella nostra galassia della Via Lattea e che continuiamo a sperimentare quaggiù sul Pianeta Terra. (Ulteriori informazioni nel capitolo 10)

Ora, dopo molti milioni di anni, il nostro Creatore Primo cosmico e il Consiglio dei Creatori, hanno finalmente deciso (con grande sollievo di molti qui sulla Terra) di porre fine a questa negatività all’interno del nostro Universo del Creatore cosmico in cui siamo situato e che si era successivamente trasformato in livelli così inaspettati di oscurità, conflitto e dolore. A tal fine, in tutta la nostra Galassia, c’è stata recentemente una grande rimozione e purificazione di tutte le “Forze dell’Oscurità” e dei loro lavori che portano alle innumerevoli Guerre Galattiche, questo in concomitanza con la fine attuale di un Ciclo Galattico Maggiore. L’ultima area del suo completamento è di essere qui sul Pianeta Terra al momento attuale. Il nostro Pianeta è stato a lungo “messo in quarantena” dagli altri Mondi mentre un grande gruppo di più illuminati Anime della Terra e Operatori di Luce hanno ricevuto il compito dal nostro Creatore Cosmico come “Esploratore” per risolvere la lotta della “Dualità” tra le “Forze” di Luce “e le” Forze dell’Oscurità “, la cui risoluzione è in concomitanza con la nostra prossima” Ascensione “, dalla nostra precedente Terza Dimensione ad un nuovo livello vibrazionale della Quarta Dimensione, e più tardi alla Quinta Dimensione.

The Explorer Race on Earth – (la Razza Esploratrice sulla Terra)
Il nostro Creatore Cosmico, in gran parte come conseguenza di tutta la negatività che si era sviluppata all’interno della sua Creazione, aveva già deciso molte Ere fa che aveva bisogno di creare un gruppo speciale, per essere conosciuto come “Gara Explorer”, per aiutare nella risoluzione e pulizia. Ha istituito la “Razza Explorer”, principalmente sul Pianeta Terra, non solo per esplorare nuovi modi di risolvere e prevenire qualsiasi forma futura di oscurità in via di sviluppo, ma anche per partecipare a un addestramento per diventare possibili “Creatori cosmici” futuri. Questo faceva parte del suo piano per un’eventuale acquisizione da parte dei membri della Race Explorer dei suoi attuali doveri di “Creatorship”. Questo alla fine gli avrebbe permesso di prendere un periodo di riposo e riflessione prima di passare a nuove attività. Tutti i membri della Race Explorer sono venuti interamente come volontari “Volontari” e da molte aree dell’Universo. Hanno liberamente accolto la grande sfida di trovare modi nuovi e migliori per prevenire la negatività tentando di sviluppare forme migliorate di governance e amministrazione politica. Purtroppo non hanno avuto il vantaggio di conoscere altri mondi più avanzati e le loro soluzioni a tali problemi. Tuttavia, questo è stato parte del piano del nostro Creatore per costringerci a cercare soluzioni nuove e possibilmente radicali da zero. Allora potremo finalmente viaggiare in altri mondi e impartire la nostra esperienza in questo senso, nonché eventualmente diventare futuri creatori in nuove aree del cosmo. Molti ex tirocinanti di “Explorer Race” da allora sono passati ad altre parti dell’Universo e ora stanno aspettando di unirsi a noi quando avremo completato la nostra prossima Ascensione su una Dimensione superiore.

Il nostro Creatore Cosmico ha quindi predisposto affinché il Pianeta Terra sia trasformato in un Pianeta totalmente “in quarantena”, circondandoci di un “Velo” elettromagnetico che ci scherma da ogni possibile interazione con, o conoscenza di, altri Mondi ed Extraterrestri abitati. Ciò garantisce che i tirocinanti in questa “Scuola di Duro Battito” e anche di possibile “Creatorship” futura, per sviluppare le proprie idee totalmente non influenzate per la futura prevenzione del conflitto e di nuove forme di amministrazione del futuro governo. Ha aggiunto a questo, come un modo per fornire le necessarie “lezioni difficili” per rafforzare le nostre abilità future nell’affrontare le future “tenebre”, permettendoci di essere segretamente “controllati”, sin dalla “Caduta di Atlantide”, da un dark “Secret Government” o “Dark Cabal”. Questo gruppo ha in gran parte il controllo del nostro sistema bancario e dietro a molti dei nostri principali governi. Fino a poco tempo fa, sono stati anche sostenuti e diretti da alcune potenti “entità oscure” della dimensione superiore insieme alla partecipazione di altri mondi esterni composti da ribelli E.T. Forze oscure.

Fortunatamente, per la nostra protezione nel raggiungere il nostro compito designato, ci è stato messo attorno a noi negli ultimi venti anni circa durante questi “End Times”, una massiccia Forza della Nave Madre Galattica protettiva. Hanno preso posizioni con una flotta di grandi astronavi madre, principalmente sotto il comando del Comandante Ashtar per proteggerci da qualsiasi indebita interferenza da parte di altre forze oscure esterne, o dai nostri sforzi interni mal guidati, o da quello della nostra “Cabala oscura” che controlla, o nel distruggere il Pianeta con bombe nucleari, o addirittura nel dare inizio a una nuova Terza Guerra Mondiale. Le Forze della Federazione Galattica che ci circondano in modo protettivo non sono ancora state autorizzate a rivelarsi apertamente, nonostante il loro tanto desiderato “Disclosure Event”, fatto attraverso le loro apparizioni aperte nel cielo o da un atterraggio di massa. Nondimeno attendono con ansia il definitivo “Go-ahead” del Creatore per rivelarsi finalmente e fornirci le loro tecnologie più necessarie. Riveleranno anche la lunga storia di tutte le attività oscure del passato dal nostro governo “segreto” e la loro connessione con i nostri governi e le istituzioni bancarie. Sfruttando tali informazioni, tuttavia, in questa fase del nostro sviluppo, potremmo ribellarci a tutte le ingiustizie perpetuate dai nostri attuali governi, senza dubbio rovesciare l’esistente “Ordine Mondiale”. Pertanto, tali eventi di “Divulgazione” sono stati ripetutamente trattenuti dal nostro Creatore Cosmico fino a quando non decide che siamo completamente pronti. Questo vale anche per i tanto attesi grandi “Cambiamenti della Terra” e per la pulizia di tutto l’inquinamento e la distruzione planetari. Solo allora avremo la nostra “Ascensione” fino a una Dimensione Superiore.
(Ulteriori informazioni sul nostro Creatore cosmico e sulla sua creazione della “razza Explorer” sulla Terra possono essere lette nella serie di libri “Explorer Race” – vedi Link alla fine del libro I)

Il Trucco del Nostro Grande Universo
Per un vasto periodo di tempo, l’area del Cosmo in continua espansione all’interno del mandato del nostro Creatore Cosmico è stata formata in una serie successiva di massicci “Grandi Universi” composti da trilioni di mondi abitati all’interno di un ulteriore raggruppamento di “Super-Universi” multipli, Galaxies e “Local Universes”. Ogni nuovo “Grande Universo” è sempre costruito su tutte le esperienze e le conquiste del precedente creato nel Grande Vuoto ..

Il nostro “Grand Universe” è l’ultimo di una serie di “Grand Universes” creati. In questa, la prima area fisica creata della materia fisica era un vasto nucleo centrale semi-ellissoide noto come “l’isola del paradiso”. Questa è l’area Amministrativa Domestica della sentenza “Santa Trinità” del Padre, Figlio Eterno e Madre Santa / Spirito Infinito. Questa Trinità dominante è composta dagli Esseri più evoluti e perfezionati con l’esperienza necessaria derivata dal “Grande Universo” precedentemente sviluppato. Si offrirono volontari per accettare la grande responsabilità di sorvegliare e mantenere questo nuovo Grande Universo. Allo stesso tempo si unirono anche a molti altri Esseri altamente evoluti del precedente Grande Universo che stavano cercando di sviluppare ulteriormente la loro esperienza evolutiva in un nuovo Nuovo Universo, uno in cui ci sarebbe stata l’aggiunta costante di molti giovani anime appena creati iniziando il loro lungo percorso di evoluzione.

L’area fisica del Central Core “Isle of Paradise” si differenzia da tutti gli altri corpi spaziali abitati del Grand Universo in quanto non è sferica. È un ellissoide piano semicircolare, essendo un sesto più lungo nel diametro da nord a sud ad est-ovest. L’Isola del Paradiso, sebbene essenzialmente piatta con una superficie superiore nella parte inferiore che misura in altezza (spessore) un decimo della lunghezza Est-Ovest, è stata creata con la bellezza più verdeggiante e la possibile perfezione che si può trovare nell’intero Universo. Mentre i Righelli della “Trinità” e il loro entourage immediato risiedono sulla superficie superiore, la parte inferiore funge da punto di distribuzione di energia per irradiare in tutto il nostro Universo la sorgente cosmica coesiva “Love Energy” con la sua natura di attrazione “Gravity-force”. Questo flusso di energia di gravità e amore è quindi la forza coesiva che attrae tutte le sfere orbitanti circostanti in una relazione fisica permanente e vincolante con il Centro del Grande Universo nel nucleo dell’Isola del Paradiso.
Fine 1 Parte – Capitolo 1

Fonte : http://www.thenewearth.org/newearth1.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...