Vegan Lifestyle

Tutti i benefici per la salute di uno stile di Vita Vegano
La domanda è: ci sono benefici salutari per uno stile di vita vegano? Puoi perdere le proteine ​​essenziali che altrimenti potresti ottenere mangiando carne. Devi prendere integratori per compensare elementi importanti che le verdure non contengono. Ci devono essere tutti i tipi di nutrienti nella carne che sarebbero assenti in una dieta vegana. Ma esaminiamo la questione e vediamo se ci sono benefici per la salute di uno stile di vita vegano.

Benefici per la salute dello stile di vita vegano
Figure di fama mondiale diverse come i filosofi Platone e Nietzsche, i leader politici Benjamin Franklin e Gandhi, e le icone del pop Paul McCartney e Bob Marley hanno tutti sostenuto una dieta vegetariana. Un gruppo storicamente molto vario da migliaia di anni fa ad oggi che sostiene una dieta vegetariana. L’affermazione è che molti studi hanno suggerito che ci sono molti benefici per la salute di uno stile di vita vegano. “Vegetariano” è definito come l’evitare tutta la carne animale, inclusi pesci e pollame. I vegetariani che evitano la carne, ma mangiano prodotti animali come formaggio, latte e uova, sono ovo-lacto-vegetariani (ovo = uovo, lacto = latte, formaggio, ecc.). Le persone che si astengono da tutti i prodotti animali sono chiamate puri vegani.

Combattente contro il cancro
Vegetariano (una persona che non mangia carne e, a volte, altri prodotti animali, soprattutto per motivi morali, religiosi o di salute. Relativa all’esclusione di carne o altri prodotti animali dalla dieta.) Le diete sono naturalmente basse naturalmente basse in grassi saturi , ricchi di fibre e contengono sostanze fitochimiche antitumorali che aiutano a combattere il cancro. Queste diete sono davvero salutari? Possono davvero aiutare nella lotta contro il cancro? Secondo ampi studi condotti in Inghilterra e Germania, i vegetariani hanno il 40% in meno di probabilità di sviluppare il cancro rispetto ai consumatori di carne. (Se non dovremmo mangiare carne rispetto al perché gli animali sono stati messi sul pianeta?) Negli Stati Uniti, gli studi sugli avventisti del settimo giorno hanno mostrato significative riduzioni del rischio di cancro tra coloro che evitavano la carne. Ancora una volta, la correlazione tra consumo di carne e un più alto rischio di cancro non è nota.

È stato riportato che i tassi di cancro al seno sono più bassi, nazioni come la Cina, dove le donne tradizionalmente mangiano diete a base vegetale invece di diete a base di animali. In Giappone è stato registrato che le donne che mangiano diete a base di carne hanno una probabilità 8 volte maggiore di sviluppare il cancro al seno rispetto a quelle che mangiano una dieta più tradizionalmente vegetale. Non esiste un supporto clinico per affermare che le diete a base di carne hanno maggiori probabilità di stimolare il cancro nelle persone che consumano quel tipo di dieta rispetto a coloro che mangiano solo alimenti a base vegetale.

Gli studi di Harvard che includevano decine di migliaia di donne e uomini suggeriscono che il consumo regolare di carne aumenta del 300% il rischio di cancro del colon. Si dice che le diete ad alto contenuto di grassi incoraggino la produzione di estrogeni in particolare l’estradiolo (un importante estrogeno prodotto nelle ovaie) nel corpo. Livelli aumentati di questo ormone sessuale hanno aumentato il rischio di cancro al seno ancora non ci sono studi clinici a sostegno di questa affermazione. La carne e i latticini contribuiscono a diversi tipi di cancro, tra cui il cancro del colon, della mammella, dell’ovaio e della prostata. Nessuno studio ha concluso che ciò sia vero.

Uno studio ha collegato il consumo di prodotti lattiero-caseari ad un aumentato rischio di cancro ovarico. Uno studio condotto presso l’Università di Cambridge ha scoperto che le diete ad alto contenuto di grassi saturi erano legate al cancro al seno. I vegetariani evitano il grasso animale legato al cancro e procurano abbondanti fibre, vitamine e sostanze fitochimiche che aiutano a prevenire il cancro. Si sostiene che ricevono questi benefici da esperti della salute. Inoltre, l’analisi del sangue dei vegetariani rivela un livello più elevato di “cellule natural killer”, globuli bianchi specializzati che attaccano le cellule tumorali. “Cellule killer naturali” di cui non si è mai sentito parlare prima e le celle killer non sono definite o elaborate in dettaglio. Questa affermazione sembra molto ambigua.

Agente malattia anti-cuore
Ora si sostiene che le diete vegetariane possono aiutare a combattere le malattie cardiache. I prodotti animali sono la principale fonte di grassi saturi e l’unica fonte di colesterolo nella dieta. Ciò sembra altamente improbabile che i prodotti animali siano la principale fonte di grassi saturi e l’unica fonte di colesterolo. Ci sono cibi ovunque che contengono colesterolo e grassi saturi che fanno parte della dieta di molte persone. I vegetariani evitano questi prodotti rischiosi. Lo fanno davvero? Sembra improbabile che persino i vegetariani possano evitare completamente il grasso saturo e il colesterolo. Il corpo ha bisogno di un certo tipo di assunzione di grassi per rimanere forte e sano.

Si dice che la fibra riduca il colesterolo e che la fibra sia un componente principale di una dieta vegetariana. I prodotti animali non contengono fibre. Il che implica che i prodotti animali aumenteranno il rischio di livelli di colesterolo più alti e tutti noi conosciamo gli effetti nocivi che possono avere sul nostro corpo. Gli studi hanno dimostrato che una dieta povera di grassi, ricca di fibre, vegetariana o vegana combinata con tecniche di riduzione dello stress, cessazione dell’abitudine al fumo e molto esercizio fisico, o in combinazione con un prudente intervento farmacologico, potrebbe invertire la tendenza all’arteriosclerosi delle arterie. Dice che potrebbe abbassare l’aterosclerosi ma non è garantita.

Mangiare da solo una dieta vegetariana non impedisce alle arterie di indurirsi. Le diete del cuore che includono carni magre, latticini e pollo non sono altrettanto efficaci nel fermare l’indurimento delle arterie. Queste diete solo lo rallentano. I suddetti fattori includevano molti altri elementi accanto a una dieta vegana per fermare l’indurimento delle arterie. Anche con tutti questi trattamenti non è garantito che le arterie non si induriscano. Se qualcuno è geneticamente predisposto ad avere le arterie indurite, tutte queste precauzioni extra per la salute non impediranno alle arterie di indurirsi.

Nemico di ipertensione arteriosa
Nei primi anni del 1900, i nutrizionisti presumibilmente notarono che le persone che mangiavano prodotti a base di carne avevano livelli di pressione sanguigna più bassi. Hanno anche scoperto che una persona che passava a una dieta a base di piante poteva abbassare la pressione sanguigna in modo drammatico entro due settimane. È difficile credere che una dieta completamente vegetale possa ridurre così tanto la pressione arteriosa in così poco tempo. Questi risultati sono stati raggiunti a prescindere dai livelli di sodio nelle diete vegetariane. Questo è sospetto a causa del fatto che un’assunzione eccessiva di sodio aumenterà i livelli di pressione sanguigna, indipendentemente dal numero di verdure consumate.

Ancora una volta, si dice che le persone che abbracciano lo stile di vita vegetariano in genere hanno livelli di pressione sanguigna più bassi. Se stanno prendendo alti livelli di sodio, questo non è vero. Non c’è una ragione precisa per cui la dieta vegetariana funzioni così bene nell’abbassare i livelli di pressione sanguigna. Ma la teoria è (questa è pura speculazione) “ma probabilmente tagliando carne, latticini e grassi aggiunti riduce la viscosità del sangue (o” spessore “) che, a sua volta, abbassa la pressione sanguigna.” Non ci sono ricerche basate studi per supportare questa ipotesi. I prodotti vegetali sono più bassi di sodio e non contengono affatto colesterolo. Hanno un sacco di potassio che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna.

Diabete Inversione
Il diabete non insulino-dipendente (ad esordio nell’adulto) può essere controllato, forse persino eliminato da una dieta vegetariana a basso contenuto di grassi e da un regolare esercizio fisico. Questa dieta è a basso contenuto di grassi e ricca di fibre e carboidrati complessi, il che si dice che consenta all’insulina di funzionare in modo più efficace. Se questo fosse vero non ci sarebbe più consapevolezza del pubblico che questi tipi di dieta in concomitanza con l’esercizio fisico possono eliminare questo tipo di diabete? La persona con diabete può controllare i livelli di glucosio Ma c’è un inconveniente della dieta vegetariana perché non può eliminare la necessità di insulina nelle persone con diabete di tipo 1 (insulino-dipendente), ma spesso può ridurre la quantità di insulina utilizzata. Ma in questi tipi di casi non eliminerà il diabete.

Calcoli biliari, calcoli renali e osteoporosi: Attenzione
Quindi, le diete vegetariane possono ridurre il rischio di una persona di sviluppare calcoli renali e calcoli biliari. Le diete ad alto contenuto di proteine, ad alto contenuto di proteine, in particolare le proteine ​​animali, possono indurre l’organismo a produrre più calcio, ossalato e acido urico. Queste tre sostanze sono i componenti principali delle pietre del tratto urinario. Le persone hanno storicamente consumato questi tipi di diete e mai sviluppato le pietre del tratto urinario. I ricercatori britannici raccomandano che le persone che formano i calcoli renali passino a una dieta vegetariana. Non vi è alcuna garanzia che questo cambiamento nella dieta inibisca la formazione di calcoli renali. È citato da un sito web che “L’American Academy of Family Physicians rileva che l’elevato apporto di proteine ​​animali è in gran parte responsabile dell’elevata prevalenza di calcoli renali negli Stati Uniti e in altri paesi sviluppati e raccomanda la restrizione proteica per la prevenzione dei calcoli renali ricorrenti. “Le proteine ​​sono troppo preziose per limitare le funzioni vitali. Il corpo umano ha bisogno della sua dose giornaliera di proteine. Trascurare le proteine ​​può causare molti effetti dannosi sulla salute del corpo umano. Presumibilmente, le diete ad alto contenuto di grassi e ad alto contenuto di grassi – la tipica dieta a base di carne – sono implicate nella formazione di calcoli biliari. Sono implicati ma non significa che aiuteranno a formare i calcoli biliari. Il consumo di diete carnose rispetto a diete vegetariane quasi raddoppia il rischio di calcoli biliari nelle donne. Nessun sostegno clinico per questo aumento del rischio di calcoli biliari in donne che mangiano diete carnose.

Ora si sostiene che per molti degli stessi motivi si è detto che i vegetariani sono a minor rischio per l’osteoporosi. Si dice che i prodotti a base di carne spingano il calcio fuori dall’organismo, promuovendo così la perdita ossea. È stato affermato che “Nelle nazioni con diete principalmente vegetali (e senza consumo di prodotti lattiero-caseari), l’osteoporosi è meno comune che negli Stati Uniti, anche quando l’assunzione di calcio è minore rispetto agli Stati Uniti”. Questa dichiarazione è aperta al dibattito perché come può la cultura consuma meno calcio rispetto alla cultura americana e non sviluppa l’osteoporosi?

Asthma Reliever
Uno studio svedese del 1985 suggeriva che le persone con asma che praticano una dieta vegetariana per un anno hanno una “marcata diminuzione del bisogno di farmaci e della frequenza e della gravità degli attacchi d’asma”. 22 dei 24 partecipanti allo studio hanno dichiarato di aver riscontrato miglioramenti nei sintomi dell’asma. La correlazione tra la dieta vegetariana e la riduzione degli attacchi di asma non è stata data. Ci devono essere studi nuovi e aggiornati condotti per dimostrare questi risultati. Uno studio non garantisce che si tratti di un comprovato beneficio per la salute di una dieta vegetariana.

Fonte : https://www.balancemebeautiful.com/benefits-of-a-vegan-lifestyle/?msID=f79ece79-a07e-4670-844a-172948a8b06a
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/08/15/all-the-health-benefits-of-a-vegan-lifestyle/

2 pensieri riguardo “Vegan Lifestyle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...