Meat & Dairy

Industrie della carne e del latte in pista per sorpassare il grande petrolio come i più grandi inquinanti della Terra
In Breve
I fatti: l’agricoltura animale è l’industria più dannosa per il nostro ambiente. Stiamo parlando di inquinamento qui. Acqua, distruzione della qualità dell’aria della natura.
Rifletti su: possiamo assumerci la responsabilità delle nostre azioni e vedere come stiamo contribuendo alla distruzione del nostro pianeta? Siamo in grado di fare la differenza cambiando le nostre scelte.
Secondo una nuova relazione, le industrie della carne e dei prodotti lattiero-caseari sono sulla buona strada per diventare i maggiori inquinatori del mondo, persino a picco sull’industria dei combustibili fossili.
L’Istituto per la politica agricola e commerciale e GRAIN sono giunti a questa conclusione dopo aver condotto un’analisi approfondita dei 35 principali produttori di carne e prodotti lattiero-caseari del mondo. Nel complesso, il loro rapporto ha rilevato che le società nascondevano spesso dati sulle loro emissioni, altri avevano fissato degli obiettivi che mostravano come intendevano affrontare la quantità di inquinamento che stavano producendo.
Gli autori hanno avvertito che se queste industrie dovessero continuare lungo il loro percorso attuale, potrebbero essere responsabili dell’80% del budget di gas serra ammissibile entro il 2050.
“Non c’è altra scelta. La produzione di carne e prodotti lattiero-caseari nei paesi in cui le prime 35 società dominano deve essere significativamente ridotta “, ha detto Devlin Kuyek, ricercatore di GRAIN.
“Queste società stanno spingendo per accordi commerciali che aumenteranno le esportazioni e le emissioni, e stanno minando le reali soluzioni climatiche come l’agroecologia a beneficio di agricoltori, lavoratori e consumatori”.
Le prime cinque aziende di carne e prodotti lattiero-caseari del mondo sono già responsabili di più emissioni di ExxonMobil, Shell e BP.
Chi è il responsabile?
Il consumo di carne e prodotti lattiero-caseari in tutto il mondo è abbastanza concentrato in solo diversi paesi e le principali aziende zootecniche assomigliano a quei paesi.
Cina, Stati Uniti, Unione europea, Canada, Brasile, Argentina, Australia e Nuova Zelanda insieme, sono responsabili di un enorme 60% del contributo globale alle emissioni di carne e prodotti lattiero-caseari, circa il doppio rispetto al resto del mondo su base pro capite.
Gli autori hanno anche esaminato tutti gli sforzi che sono stati intrapresi per limitare la quantità di emissioni e hanno rilevato che solo sei delle 35 società studiate avevano obiettivi che includevano l’intera catena di approvvigionamento, anche se questa porzione rappresenta fino al 90% delle emissioni totali .
“È ora che ci rendiamo conto che il sovra-consumo è direttamente collegato alle sovvenzioni che forniamo all’industria per continuare a deforestare, esaurire le nostre risorse naturali e creare un importante rischio per la salute pubblica attraverso l’uso eccessivo di antibiotici”, ha detto Shefali Sharma, direttore di IATP.
“Questo rapporto mostra quale ruolo fondamentale svolgono nella creazione del cambiamento climatico.”
È bello vedere che questa ricerca sta finalmente diventando la strada per il mainstream. Il documentario “Cowspiracy” ha fatto un ottimo lavoro nel presentare queste informazioni alle masse qualche anno fa.

Con Consapevolezza, Viene il Cambiamento.

Sì, queste aziende dovrebbero essere ritenute responsabili delle loro cattive pratiche, questo potrebbe anche essere un problema per le Nazioni Unite di prendere nota e intervenire per garantire migliori pratiche per il futuro. Tuttavia, non dobbiamo aspettare che i responsabili politici del mondo impediscano che ciò accada, abbiamo il potere nelle nostre mani.
Interrompendo il consumo di questi prodotti, o per lo meno riducendo la quantità di carne e prodotti animali che consumiamo regolarmente, potremmo intaccare in modo significativo il numero di emissioni e l’inquinamento causato da Big Meat e Big Dairy in tutto il mondo. il globo. Possiamo fare la differenza in diversi modi.
Con così tante alternative a base vegetale disponibili e una conoscenza diffusa sui benefici di una dieta a base vegetale, è facile capire perché eliminare i prodotti animali dalla vostra dieta abbia senso.
È semplice, se non stiamo consumando questi prodotti che le grandi aziende non li produrranno, riducendo così drasticamente la quantità di danni che stiamo causando al pianeta. Questo è un modo per votare direttamente con il tuo dollaro e mettere i tuoi soldi dove è la tua bocca. È così eccitante vedere queste informazioni venire in superficie e sempre più informazioni diventano disponibili per noi che ci mostrano chiaramente quello che possiamo fare per avere un impatto profondo.
Tutti possiamo fare la nostra parte.
Tanto amore

Fonte : https://www.collective-evolution.com/
Fonte : https://prepareforchange.net/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...