Alimenta la Luce

Stana la Bestia e Alimenta la Luce
È spesso echeggiato dalle masse emarginate che “il sistema non funziona per il popolo” e “funziona solo per l’elite che lo possiede”. Indipendentemente dall’ideologia, è piuttosto difficile negare questa affermazione quando la disuguaglianza di ricchezza e la concentrazione di potere sono dilaganti in tutta la società con un sacco di dati concreti per il backup. Questa realtà non è realmente in discussione dalla maggior parte delle persone logiche con accesso anche alle informazioni più elementari. Tuttavia, ciò che spesso non viene discusso, ed è molto più controverso, è come implementare soluzioni tangibili all’attuale enigma sociale in cui il mondo si trova. Questa mancanza di soluzioni efficaci sembra essere l’ostacolo principale che trattiene un pubblico che si sta rapidamente risvegliando.

Il problema è che molte persone oggi praticano l’attivismo nel modo totalmente sbagliato, facendo girare le ruote, ma andando velocemente da nessuna parte. Le tre tattiche più comuni includono costantemente lamentarsi delle azioni altrui, protestare contro le azioni degli altri occupando spazio / detenere cartelli e incitare i politici degli intermediari a emanare nuove leggi per risolvere i problemi e “proteggere” le persone. Sebbene queste tattiche possano funzionare in piccola parte (ovviamente non funzionano molto bene al momento), tutte hanno un problema fondamentale che è al centro del vero cambiamento, e cioè l’azione individuale diretta. Chiedendo sempre e facendo affidamento su qualche altra entità per essere l’agente del cambiamento, come il governo o le società private, le persone si stanno spogliando del proprio potere per cambiare il sistema direttamente attraverso le proprie azioni individuali.

Non c’è da meravigliarsi se le persone si sentono incredibilmente impotenti quando si trovano faccia a faccia con la bestia che è il sistema. Tuttavia, se c’è una verità che ogni attivista sociale deve comprendere appieno, è che noi siamo le persone a nutrire la bestia, e senza il nostro apporto di energia, il parassita morirà di fame e cadrebbe in ginocchio, morendo più velocemente di molte persone può anche capire. Non è così complesso come molti sono portati a credere; richiede solo un duro lavoro, una disciplina focalizzata, un pensiero aperto, una ricerca approfondita e un costante adattamento a un mondo in continua evoluzione.

Con i soldi che fanno girare il mondo, affamare finanziariamente gli aspetti corrotti del sistema potrebbe essere il primo punto di partenza. Ad esempio, invece di lamentarsi dei bassi salari di Walmart o dei poveri standard di salute alimentare di McDonald’s, semplicemente non lavorare o fare acquisti lì. Ciò influenza direttamente il loro portafoglio e ci sono buone possibilità che otterranno il suggerimento prima piuttosto che dopo. Sebbene sia abbastanza semplice, questo è molto difficile per molte persone nella pratica, soprattutto perché la maggior parte delle persone è stata così pesantemente indottrinata a credere che essi dipendono dall’attuale sistema di sopravvivenza. Questo può essere paragonato alla magia nera, in cui si è ingannati nel dare inconsciamente la propria energia a un’entità esterna, nonostante il fatto che sia contro i propri interessi. La dipendenza psicologica è estremamente profonda, specialmente negli Stati Uniti, poiché molte persone non si rendono nemmeno conto di quanto siano incredibilmente dipendenti dal sistema Kool-Aid che sono costantemente nutriti. Non solo sono dipendenti, ma non riescono nemmeno a percepire alcuna alternativa alle loro solite routine di vita. Tuttavia, se il sistema ha qualche possibilità di cambiare, le persone devono smettere di sostenere finanziariamente quelle istituzioni che vanno contro i loro interessi, come cibo malsano, media propagandati, banche criminali, corporazioni avide, relazioni malsane e governo sleale, tra gli altri.

L’argomento spesso viene fuori che “se boicottiamo il sistema, molti perderanno il lavoro”. Sì, questo è vero fino a un certo punto, ma le persone sono così co-dipendenti e non fiduciosi in se stesse da non poter adattarsi o pensare a qualcosa di nuovo ? È come un eroinomane che dice che si ammaleranno se smettono di usare, giustificando il loro continuo abuso e mascherando ulteriormente la loro malsana dipendenza. È vero che il tossicodipendente potrebbe ammalarsi e avere pesanti ritiri per un periodo di tempo, ma è importante capire che questa è una parte inevitabile del cambiamento in cui a volte si deve attraversare un momento difficile per uscire in modo migliore a lungo termine. Non è questo che un allenamento fisico è, mettendo il corpo attraverso lo stress a breve termine al fine di ottenere un guadagno a lungo termine? Ogni crescita è inevitabilmente accompagnata da un periodo di disagio e adattamento, quindi questo dovrebbe essere assunto andando in. Le persone che usano queste scuse vivono solo negando la propria paura del cambiamento, mancando la volontà e il cuore per combattere nei momenti difficili. Smettila di far vincere la paura, è davvero così semplice.

Alla fine finisce con il fatto che le persone “sono il cambiamento che desiderano vedere nel mondo” attraverso la propria produzione di energia. Invece di nutrire la bestia o affidarsi agli altri per cambiarla, inizia a comprare nella luce che vuoi vedere splendere. Ciò significa utilizzare il tempo, i soldi e l’energia per supportare solo quei sistemi che promuovono l’etica, la logica e l’amore. Ciò richiederà sacrificio, ma se le persone otterranno questo concetto, il sistema non avrà altra scelta che adattarsi di conseguenza poiché le azioni delle persone sono ciò che rende tutto ciò che accade. Anche in questo caso è difficile perché richiede responsabilità personale, ricerca intellettuale e azione proattiva, che molte persone vogliono che gli altri facciano per loro. Le persone dovranno cercare nuove strutture e in alcune circostanze potrebbe richiedere alle persone di avviare nuovi programmi che portano cambiamenti alle comunità in cui attualmente non esiste. Ciò significa avviare nuovi gruppi sociali, aprire nuove imprese o candidarsi a un ufficio locale. Questa è un’azione individuale diretta al lavoro.

Ciò va anche a un livello più profondo, nel senso che potrebbe essere il momento per le persone di boicottare pacificamente molte delle leggi ingiuste in cui il governo ha attuato. Questo è ciò che hanno capito grandi pensatori come Martin Luther King Jr. ed è il motivo per cui il movimento che lo circondava si è dimostrato così efficace. Nessuno sta sostenendo un rovesciamento violento del governo, poiché è illogico quando si comprende il vasto arsenale di armi posseduto dal governo e la violenza genera solo più violenza. Tuttavia, quando il governo ha dimostrato all’opinione pubblica che è corrotta e non gliene frega niente della gente o della giustizia, allora la gente non ha altra scelta che difendersi con una disobbedienza pacifica. Questo include le persone attualmente impiegate dal governo perché solo facendo ciò che ti viene detto di fare è solo perpetuare un ciclo di feedback negativo. Basta guardare i nazisti, dove la maggior parte delle persone stava semplicemente seguendo gli ordini del comando superiore. Se è vero che il governo è “del popolo, del popolo, del popolo”, allora i veri patrioti hanno tutto il diritto di disobbedire agli ordini dei cari amici, ignorare le leggi ingiuste e rifiutarsi di pagare le tasse che finanziano la corruzione di massa e la guerra perpetua.

Alla fine, le persone devono realizzare il vero potere che hanno più di ogni altra cosa. Siamo noi che tiriamo i grilletti che sparano i proiettili di guerra. Siamo noi che diamo il nostro denaro a corporazioni immorali che ci sfruttano. Siamo noi che obbediamo agli ordini e manteniamo a galla il sistema. È questo senso di responsabilità personale che alla fine manca al movimento di attivismo. Il fatto duro e freddo è che il sistema ruota attorno alle azioni delle masse, non alle azioni dell’élite. Sembra solo l’opposto perché le persone sono state mentite e propagandate per credere che hanno bisogno di padroni e non possiedono alcun potere diretto. Questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Svegliati e realizza che TU hai il potere! Abbiamo il potere! Una volta compreso questo, la verità e l’amore che risiedono in una stragrande maggioranza della popolazione non possono e non saranno fermati. Quindi, intraprendiamo una nuova soluzione: metti la bestia in ginocchio e alimenta la luce. Questo è qualcosa che ognuno di noi ha una responsabilità personale da fare ed è l’unico modo in cui il vero cambiamento si manifesterà. Il momento è adesso!

Source: http://www.thelastamericanvagabond.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...