Trasformazione Personale

Come funziona la trasformazione personale: basta osservare il mondo naturale
Hai mai notato che le nostre vite si riflettono nella natura? Che siamo davvero così connessi alla nostra Terra che tutto ciò che esiste al suo interno può essere visto come il macrocosmo del nostro sviluppo personale come anime?

Mentre mi collegavo con la Terra l’altro giorno, letteralmente mettendo le mie mani nel terreno, ho avuto un lampo di intuizione su ciò che stavo vivendo internamente …

Durante il processo di estrazione delle piccole radici per fare spazio a un orto nel nostro cortile, ho notato che queste interiora portavano spesso a radici più grandi, più intricate e contorte in profondità nella sporcizia. Si avvolgevano l’un l’altro a volte in ragnatele aggrovigliate, con ogni tendine che porta a un altro in una parte più profonda e sconosciuta del terreno. Ne avrei rotto uno, sapendo che un pezzo di un altro era ancora bloccato nel terreno – qualcosa che avrei dovuto affrontare in seguito. Ma almeno avevo ottenuto una buona parte di esso e mi sono occupato del compito da svolgere.

In questo scavo, mi è stato ricordato il lavoro che ho svolto per rilasciare un po ‘di energia bloccata. Avevo imparato a conoscere il taglio del cordone, l’energica separazione dei legami che ci lega ad altre persone e oggetti nella nostra vita. Queste sono connessioni stabilite quando le persone interagiscono emotivamente. Quando è basato sull’amore, il cavo è vibrante e sano. Quando è basato su conflitto o paura (o co-dipendenza), il cavo è più scuro e pesante, come una radice indesiderata che deve essere estratta o tagliata.

Come con un’erba invasiva, se ci limitiamo a tagliare la base con delle cesoie, per ora ci prendiamo cura di esso. Ma ci sarà ancora molto lavoro da fare – più credenze autodistruttive compariranno in seguito. Invece, possiamo prendere un po ‘di tempo, scavando in profondità per trovare la fonte di quella radice, liberando lo sporco intorno a esso e creando un po’ di spazio per trovarne l’estensione. E poi, quando tutto è fatto, tiriamo delicatamente la radice verso l’alto finché non esce una volta per tutte.

Ma, dobbiamo passare un po ‘di tempo a esaminare ciò che non vogliamo più portare con noi per iniziare il processo di separazione intenzionale da ciò che ci sta trascinando verso il basso.

Nella mia vita, ho tagliato molte delle mie corde radicate e malsane. Non solo corde ad altre persone, ma cavi al mio passato. Alle convinzioni che ho portato con me da molto tempo. Quello che mi piace chiamare false storie. Sono giunto alla conclusione che alcune di queste storie erano collegate ad altre vite – persino la vita di essere intuitiva, una “strega”. In una visualizzazione di regressione della vita passata, mi sono visto perseguitato. Ero strano, spaventoso, o forse semplicemente troppo misterioso. Questo si traduce nella mia paura di essere allo scoperto con il mio vero io, la paura di “essere visto” nella mia realtà attuale.

Mi è stato detto per molti anni che posso e dovrei diventare un sensitivo o anche un medium. Ma avevo paura anche di quello, spaventato da ciò che avrebbe comportato. Ho vissuto un po ‘di oscurità dal mondo dello Spirito, quando ero adolescente in uno spazio emotivo negativo, e avevo paura di ciò che sarebbe potuto accadere – come aprire il vaso di Pandora. E mentre ho imparato a operare solo nella luce divina, che mi protegge in ogni momento, quelle paure continuano ad emergere a volte.

Avendo lavorato sul mio scavo di radici più e più volte, sono arrivato a credere di poter veramente aiutare le persone con i miei doni intuitivi. Quindi mi sto aprendo a questo potenziale in me stesso. È iniziato prima nei miei sogni, quando visitavo con conoscenti o amati deceduti che mi chiedevano di comunicare un messaggio ad un amico vivente. Sapevo che il mio spirito si stava connettendo con il loro, quindi avrei fatto i loro ordini e aiutato a fornire un po ‘di conforto trasmettendo queste informazioni al loro parente / amico.

Ma in realtà connetterti con gli spiriti nella mia vita da sveglio? Non c’è modo. Era per medium psichici con sfere di cristallo. Non avevo quell’abilità, e inoltre potrei essere deriso o iniziare ad avere degli spiriti che mi seguono per tutto il tempo (sembra un po ‘inquietante, giusto?).

Per fortuna, ho avuto una rivelazione negli ultimi giorni. Ho bisogno di superare queste paure per poter entrare in chi sono veramente e chi sono stato in molte vite. E questo è che, come il gufo (il mio spirito animale) con i suoi occhi che vedono chiaramente nell’oscurità della notte, ho un modo di vedere nelle anime delle persone, attraverso le illusioni e la verità. Posso aiutarli a guardare nelle aree scomode e a disagio che devono vedere, luoghi in cui il loro sé Ego può impedire loro di accedere alla vita di tutti i giorni. Possono cominciare a capire quale incredibile potenziale e potere si trovano nel profondo di loro. Possono accedere ai loro veri esseri affinché la loro luce interiore possa brillare e aiutare a guarire un mondo che ne ha assolutamente bisogno.

Quindi, come si collega tutto questo con la natura? La natura è la mia insegnante. La natura mi sta aiutando a guarire me stesso, così posso portare le lezioni che ho imparato e gli insegnamenti del mondo dello Spirito e della Terra, a quelli che hanno bisogno di sentire.

Quando scavo nella terra, mi dimentico delle mie preoccupazioni. Sto facendo preparare il terreno per far prosperare le piantine dei miei piccoli. Quando scavo nella terra, mi sento più connesso con la Terra. Ho notato che la verità sull’essere umano è simile a tutto ciò che esiste in Natura. Quando scavo nella sporcizia, imparo su me stesso e su ciò che voglio scoprire.

Se guardiamo più da vicino lo stato naturale del nostro mondo, possiamo vedere come le leggi della Natura si applicano anche al funzionamento interno delle nostre vite, alla nostra crescita personale. L’abbondanza, ad esempio, è una proprietà universale che dovrebbe anche venire naturalmente a noi umani, perché l’acqua scorre liberamente e le foglie crescono in abbondanza. Il denaro è una forma di energia, ma è solo una forma di abbondanza. Se possiamo lasciare andare il nostro attaccamento a un pezzo di carta, possiamo capire che l’abbondanza si presenta in molte forme (amici, buona salute, cibo e sì, anche denaro).

Ma il cambiamento non avviene da un giorno all’altro, nonostante la dipendenza della nostra società moderna dalla soluzione rapida (“Non c’è qualcosa che posso prendere per quello?”). Le piante non crescono durante la notte – un seme viene piantato e ha bisogno di sole, acqua e terreno per crescere. Quando facciamo delle trasformazioni nelle nostre vite, dobbiamo praticare la pazienza e assicurarci che gli ingredienti giusti siano lì per la nostra crescita (come gratitudine, fiducia, lezioni di apprendimento e assunzione di rischi). Se qualcosa non ha funzionato, non ci arrendiamo e non proveremo mai più a crescere di nuovo – no, forse abbiamo bisogno di più sole questa volta, o meglio di terreno. O più supporto da parte di amici o più nutrimento mentale (meditazione).

Come parte del nostro cambiamento di paradigma in un’era di unità, non più in un’epoca di separazione, stiamo imparando a ristabilire la nostra connessione con la Terra, con la Natura. Possiamo imparare dai ritmi naturali della natura. E non solo per il nostro nutrimento e sicurezza. Possiamo imparare dalla Terra, dalla saggezza e dalle qualità degli animali qui per insegnarci noi stessi come esseri umani. Possiamo imparare dalle leggi naturali e dalle proprietà della natura e applicare allo stesso modo quelle alla nostra evoluzione dell’anima. La crescita personale nel tempo è come una foglia trasportata dalla corrente del fiume che scorre. A volte la foglia si blocca in un vortice, ma la mano del Divino solitamente lo aiuta fino a quando non combatte la corrente. Come scavare tutta la totalità delle radici profondamente radicate nel terreno, possiamo lavorare attraverso le nostre credenze bloccate per permettere alle verdure e ai fiori delle nostre vite di fiorire e crescere completamente.
È quando ci ricolleghiamo intenzionalmente con la Terra, quando confidiamo nella Terra e nelle lezioni che deve insegnarci, che la nostra stessa guarigione si svolge. E quindi la nostra espansione nel nostro pieno, illimitato potenziale può davvero iniziare.

Autore:
Insegnante spirituale, consulente intuitiva e scrittrice, Rachel Horton White sostiene gli altri allineandoli con i loro sé superiori e con la loro opera d’anima attraverso il Soulful Work Intuitive Consulting e The Courageous Path podcast. Rachel è anche un’analista dei sogni amatoriale, pianista, viaggiatore, scrittrice, appassionata di attività all’aperto, lettore di tarocchi e yogi. I suoi ruoli più importanti e benedetti di tutti sono venuti come moglie al suo compagno d’anima e madre a due bambini energetici, con gli occhi sgargianti, a Portland, nel Maine. Rachel lavora verso una visione di un mondo con persone allineate con chi sono realmente, ascoltando la propria saggezza interiore e condividendo l’amore l’uno con l’altro, con gli animali e con il pianeta per la nostra coscienza collettiva di guarigione e evoluzione.

Fonte : https://wakeup-world.com/
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/08/24/how-personal-transformation-works-just-observe-the-natural-world/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...