Il FLUSSO dell’ ADESSO nell’ UNO

Messaggio degli Arturiani
Premessa di Ben Boux.
Vorrei presentare un modo di immaginare il concetto del NO tempo mediante le cose a cui siamo abituati e che capiamo facilmente. Ovviamente è qualcosa di molto semplice, ma che, come nelle parabole, può dare l’idea di cosa sarà quello che ci verrà posto di fronte nel prossimo futuro.

Prendiamo un disco LP musicale, o anche, volendo, un CD. In questo mezzo di registrazione della musica è stato impresso un solco che a seconda dell’onda sonora in arrivo appare più o meno ondulato e l’ampiezza corrisponde al volume del suono e la vicinanza tra le ondulazioni all’altezza delle note.

Ora vi sono due modi possibili per ricavarne il contenuto. Il primo, quello comunemente usato, facendo girare il disco con appoggiato nel solco un sensore che segue il tracciato, la puntina del giradischi, il secondo è mantenendo fermo il disco ed esaminando l’intero tracciato fotografandolo, come un unico algoritmo che viene svolto facendo avanzare i calcoli di analisi lungo il tracciato stesso, e questo a prescindere dalla velocità di lettura ottimale, e nella direzione in avanti o all’indietro a scelta. Questo secondo procedimento non viene comunemente usato per i dischi, ma è comune in altri settori.

Cosa voglio dire con questo? La rotazione del disco è l’equivalente del tempo, che fornisce il supporto per la relazione causa-effetto, lettura del solco e generazione del suono. La lettura statica dell’intero disco è l’equivalente del NO tempo, in quanto l’intero blocco di informazioni viene acquisito in un solo istante e non esiste la relazione causa-effetto, poiché la lettura, o decodifica, dell’ informazione “musica nel disco” può essere fatta con qualunque ordine, anche a iniziare dalla fine, e senza la necessità del “motore” = rotazione del disco che equivale al tempo.

Cari,
Con questo intendiamo che ognuno di voi è consapevole che la vostra vita 3D è piena di brevi immagini su entrambe le possibili realtà che sono, o sono state, nella vostra immaginazione, così come le vostre realtà passate, le vostre realtà future e / o la vostra attuale esperienza della realtà.

A poco a poco, mentre risuonerete sempre più all’espressione del vostro SÉ di 5D, sarete all’interno del “flusso del non-tempo del ADESSO”. Questo flusso del ADESSO è qualcosa che cambierà lentamente e / o improvvisamente.
Il flusso del “non tempo del ADESSO” è in realtà una prospettiva di 5D della realtà di 3 / 4 D in cui il vostro corpo terrestre sta vivendo. La sfida è che, poco dopo aver fatto esperienza di questo passaggio con una prospettiva più elevata, c’è la sfida di risuonare ancora ad un’altra frequenza dimensionale superiore nella realtà della vostra vita quotidiana.

Le frequenze della realtà che risuonano nella 4D superiore e / o nella 5D NON risuonano col “tempo” nel modo in cui il tempo è noto nella vostra realtà 3D. In effetti, molti di voi hanno sperimentato come il vostro concetto di tempo cambia notevolmente a seconda di ciò che state facendo. Se state aspettando in una lunga fila per ottenere qualcosa di cui avete bisogno, il tempo scorre MOLTO lentamente. Diversamente, quando state facendo qualcosa di piacevole, il tempo sembra volare molto velocemente. La ragione di queste diverse esperienze del tempo dipende dalla frequenza della vostra coscienza.

Come tutti sapete, quando avete un compito banale, che fate abitualmente e che raramente vi piace, la vostra frequenza di coscienza si abbassa e il tempo sembra rallentare. Invece, se state facendo qualcosa che amate, il tempo sembra volare via.
In realtà, non è solo quello che state facendo che sembra cambiare il tempo, ma quanto vi piace quello che state facendo. Se amate fare qualcosa, allora “il tempo volerà via”. Al contrario, se non vi piace quello che state facendo, “il tempo avanzerà molto lentamente”.

D’altra parte, quando vivrete “nel ADESSO del UNO”, sarete in grado di ricordare che “il tempo è un’illusione della 3 / 4 D” e TUTTI VOI siete TUTTI di 5D, anche se spesso non riuscite ancora a percepire o comunicare con questa versione più alta del vostro SÉ !

Noi, gli Arturiani, siamo qui dentro il vostro ADESSO per aiutarvi a ricordare:
CHI siete nella 5D …
COSA fate nella 5D …
PERCHÉ avete scelto di entrare in risonanza con la 5D …
DOVE siete nel ADESSO del UNO della 5D, e …
QUANDO sarete pronti a SAPERE che …
ORA SIETE NEL PROCESSO DI ASCENSIONE!

In realtà, in questo ADESSO, la vostra Famiglia Galattica, che ha assunto una apparenza terrestre per assistere Gaia durante il suo periodo di grande bisogno, è pronta ad aiutarvi ad ENTRARE NEL SENTIERO del non-tempo di 5D, e quindi il Sentiero del Qui e Ora.

Naturalmente, il vostro cervello 3D, che è molto impegnato a mantenere il vostro corpo 3D sano e pienamente operativo, è probabilmente inconsapevole dei vostri mutevoli “stati di coscienza”. Ognuno di voi ha molti stati di coscienza che vanno dalla 3D inferiore fino ad arrivare alla fine alla 5D superiore.

In altre parole, state cominciando a fondervi in un’Unità come NON avviene sulla Terra da molti millenni. Questo stato superiore di coscienza di 5D è stato NON normale, o addirittura non raggiungibile, per così tante ere di incarnazioni 3D, che molti di voi credono di dover essere intrappolati in un corpo di 3D fino alla morte.
In realtà, la maggior parte dell’umanità non è ancora in grado di pensare in questo modo perché molta della loro attenzione viene focalizzata sulla sopravvivenza. È per questo motivo che noi, la vostra Famiglia Galattica, ci stiamo preparando per il “Primo Contatto” con gli umani sulla Terra.

In preparazione di questi atterraggi abbiamo permesso alle nostre navi di essere visibili ogni volta che coloro che possono percepirci ci percepiranno. In questo modo, “Coloro che ricorderanno”, saranno felici di incontrarci e di partecipare per collaborare ad aiutare l’umanità a prepararsi per la prossima frequenza della realtà che dovrà iniziare.

Noi, membri della vostra Famiglia Galattica, stiamo vedendo che sempre più persone stanno cominciando a ricordare, o già sapevano, che loro – i Risvegliati e chi si sta Risvegliando – ricordano che la Terra Gaia è un essere vivente pronto ad espandersi nella sua innata frequenza superiore di risonanza.

Proprio come molti umani non possono percepire coscientemente la realtà della 4D nella loro vita quotidiana, molti umani non possono e non vogliono percepire le nostre Navi di 5D che noi camuffiamo per farle apparire come nuvole. Infatti, anche quando abbassiamo la nostra risonanza alle bande di frequenza più alte della 3D o 4D mentre siamo camuffati come nuvole, molti umani NON pensano nemmeno di guardare in alto e “immaginare” di vedere che la nostra Astronave è vicina.

Ci sono molte “bande di frequenza” che circondano Gaia. C’è, naturalmente, la banda di frequenza 3D che è allineata con la superficie di Gaia e con la maggior parte dell’umanità. Poi c’è la banda di frequenza 4D che si allinea con tutti gli uccelli, i pesci, gli animali, gli insetti e gli umani altamente creativi e innovativi.
Gli umani che sono allineati con le bande di frequenza della realtà 4D sono spesso conosciuti come artisti, musicisti, scrittori, insegnanti, guaritori e inventori. In effetti, alcuni di questi gruppi sono persino in grado di percepire a volte la 5D.

Sono quelli che vivono e lavorano nella 4 e 5 D superiore, che saranno in grado di percepire i nostri atterraggi. Quindi saranno anche i primi a cui potremo rivelare le nostre Navi. Tuttavia, la maggior parte degli umani non sarà in grado di “credere di poterci realmente percepire”. E, poiché non possono crederci, il loro cervello NON sarà in grado di percepirci. Fortunatamente, se mantengono una mente aperta e un cuore amorevole, ci “sentiranno” nei loro cuori, nelle loro menti e nella loro immaginazione attiva.

A volte, anche quelli che possono percepirci, non possono mantenere il concetto dei nostri atterraggi nel loro cervello di 3 / 4 D. Pertanto, spesso “dimenticano”. Tuttavia, una volta che ci avranno visto e SAPRANNO profondamente dentro di sé che le nostre Navi sono REALI, la loro mente si aprirà, il loro cuore ci sentirà, e il loro campo percettivo si espanderà sempre di più per comprendere il fatto che hanno percepito una Nave Stellare! Tuttavia, spesso hanno bisogno di “mantenere quell’esperienza per sé stessi”. La ragione di questo è che, a differenza degli uccelli, pesci, animali e insetti che percepiscono Gaia come un essere vivente, solo pochi esseri umani con stati di coscienza superiore possono concedersi di percepire Gaia come “la loro Madre Terra!”

Non appena si pensa a Gaia come Madre Terra, Lei diventa un essere vivente, la Madre che ci ha permesso di vivere, giocare e imparare su una piattaforma di realtà 3D. Fortunatamente, sempre più adulti e molti altri bambini stanno iniziando a risvegliarsi alla verità che Gaia è un essere vivente. Infatti, coloro che credono che Gaia sia un essere vivente sono spesso in grado di usare la loro “immaginazione, che è il pensiero di 5D” per percepire Gaia come un essere che inizia nel suo Nucleo di Cristallo e si estende attraverso TUTTI i suoi cinque strati di atmosfera.

L’atmosfera di Gaia è quella che protegge Lei (e tutti i suoi esseri) dai pericoli dello “spazio esterno”. I cinque strati di atmosfera di Gaia sono: La Troposfera, La Stratosfera, La Mesosfera, La Termosfera e L’Esosfera:

La Troposfera: Dove Accade il Tempo
Di tutti gli strati dell’atmosfera, la Troposfera è quella che ci è più familiare, poiché abbraccia la Terra dove vivono gli umani.

La Stratosfera: Dove c’è l’Ozono
La Stratosfera è il successivo strato dell’atmosfera. Si estende ovunque da 4 a 12 miglia (da 6 a 20 km) sopra la superficie terrestre fino a 31 miglia (50 km). Questo è lo strato in cui viaggiano la maggior parte degli aerei di linea commerciali e i palloni meteorologici.

Qui l’aria non scorre su e giù, ma scorre parallela alla Terra in flussi molto veloci. La temperatura all’interno della Stratosfera aumenta man mano che si sale, a causa dell’abbondanza di ozono naturale (O3).

La Stratosfera ha temperature più calde nella parte inferiore e aria più fredda nella parte superiore, mentre la convezione (temporali) è rara in questa parte dell’atmosfera. In effetti, è possibile individuare visivamente lo strato inferiore in caso di tempeste e talvolta le cime a forma di incudine delle nuvole cumulonembi. Come mai? Poiché questo strato funge da “cappuccio” alla convezione, le sommità delle nuvole temporalesche non hanno nessun posto dove andare che espandersi verso l’esterno.

La Mesosfera: “L’Atmosfera di Mezzo”
La Mesosfera parte da circa 31 miglia (50 km) sopra la superficie terrestre e si estende fino a 53 miglia (85 km). La regione superiore della Mesosfera è il posto più freddo in natura sulla Terra. Le sue temperature possono scendere sotto i -220° F.

La Termosfera: “l’Atmosfera Superiore”
La Termosfera misura tra 53 miglia (85 km) e 375 miglia (600 km) sopra la Terra e contiene meno dello 0,01% di tutta l’aria all’interno dell’involucro atmosferico. Le temperature qui arrivano fino a 3.600° F (2.000° C), ma poiché l’aria è così sottile e ci sono così poche molecole di gas a cui trasferire il calore, queste temperature elevate si sentirebbero incredibilmente fredde sulla pelle.

La Esosfera: Dove l’Atmosfera Incontra lo Spazio Esterno.
Circa 6.200 miglia (10.000 km) sopra la Terra c’è l’Esosfera, il bordo esterno dell’Atmosfera. È dove i satelliti meteorologici orbitano intorno alla Terra.

La Ionosfera.
La ionosfera non ha un suo strato separato, ma in realtà è il nome dato all’Atmosfera da circa 37 miglia (60 km) ad un’altezza di 620 miglia (1.000 Km). Comprende le parti più in alto della Mesosfera e tutta la Termosfera e l’Esosfera.

Il concetto di tempo e spazio dell’umanità è spesso MOLTO 3D. Tuttavia, ogni volta che un essere umano ha un’esperienza di “perdere la concezione del tempo”, la sua prospettiva della realtà può facilmente cambiare. Il tempo è qualcosa che troppo spesso sembra rendere la vita più difficile, in quanto è spesso connesso con il lavoro, avere una scadenza, pagare le bollette in tempo e rispettare gli altri obblighi “in tempo”.

D’altra parte, quando state facendo qualcosa che amate, spesso “perdete la cognizione del tempo” perché state “vivendo nel ADESSO”. Vi sembra di stare “vivendo nel ADESSO” perché la vostra coscienza di 5D non è vincolata da concetti 3D come su, giù, sopra, intorno, e anche io e te. Dentro lo ADESSO della 5D, siete TUTTI UNO. Quindi, chi siete “voi” all’interno di quello ADESSO? La risposta è che siete TUTTI “NOI” perché i termini “tutti e noi” sono liberi dalle polarità del pensiero e della percezione individuale 3D.

Il pensare in modo 3D è vincolato da “inizio e fine”, e persino da “in mezzo”. Nel pensiero di 5D, NOI siamo tutti QUI in questo ADESSO. Le parole chiave sono “NOI”, “QUI”, “ORA” perché “l’IO individuale” è sostituito con “l’unità di NOI”.
Nella 5D, NOI siamo sempre concentrati sul ADESSO. Non siamo più vincolati da “Chi è meglio? Chi è il migliore? “Non ci sono marcatori che creano un “vincitore” o un “perdente”. Ci sono principalmente esperienze che avete all’interno della vostra chiamata interiore per documentare e discutere in modo da capire meglio un mondo senza tempo, un mondo senza competizione, una parola senza “bene” e un mondo senza “male”.

La frequenza della realtà sulla Terra di 5D NON è basata su quanto BENE AVETE FATTO, STATE FACENDO, O FARETE! Nella 5D, la realtà è basata su COME ci consentiamo di fluire nel ADESSO del UNO.

NON vi concentrate su quanto avete bisogno di amore. NON vi concentrate sulle vostre esperienze individuali. Invece, affinate la vostra capacità di entrare in sintonia con gli altri che ora stanno avendo problemi con le informazioni che VOI STATE padroneggiando.

Nella 5D, vedete che VOI state iniziando a pensare alla realtà dalla prospettiva del vostro SE’ di dimensione superiore. Nella 5D, potete rispondere alle domande di:

CHI siete nella 5D …
COSA fate nella 5D …
PERCHÉ avete scelto di entrare in risonanza con la 5D …
DOVE siete nel ADESSO del UNO
QUANDO sarete in grado di CONOSCERLO davvero
ORA VOI siete nell’Ascensione Personale e Planetaria!

Ma cosa significa Ascensione?
L’Ascensione ha un Chi, Cosa, Perché, Dove e Quando?
L’Ascensione è un processo di ricalibrazione di voi stessi per risuonare oltre la 3 e 4 D della realtà e nella 5D della realtà:
Quale CHI dentro di voi è disposto ad accettare questa “ricalibrazione?”
COSA vorreste diventare una volta che sarete ricalibrati alla 5D?
PERCHÉ permettereste al vostro SÉ di guidarvi nel processo di Ascensione?
DOVE andreste a prendere le informazioni e il CORAGGIO per effettuare questa transizione?
QUANDO comincereste questa transizione?

Sì, queste affermazioni sono ridondanti, ma dovrete rivederle più e più volte per consentire al vostro sé di 3 / 4 D di accettare una “realtà possibile” di cui sapete ben poco. Tuttavia, una volta che voi / noi diventiamo NOI, acquisiamo un grado di dominio sulla nostra realtà 3D, noi sentiamo anche l’impulso di continuare il nostro
VIAGGIO DI RITORNO AL SE’ CHE VOI SIETE SEMPRE STATI!

Preghiamo notare che VOI e NOI diventiamo intercambiabili mentre pensiamo in un FLUSSO del UNO di 5D.
L’UNO non è Te o Me. L’UNO è TUTTI NOI !

Benedizioni dagli Arturiani e da TUTTA la nostra Famiglia in Ascensione.
Non vediamo l’ora di incontrarvi nel ADESSO del UNO della 5D!
NOI SIAMO L’UNO in questo ADESSO.

Gli Arturiani canalizzati da Sue Lie, 5 settembre 2018.
Fonte : http://suzanneliephd.blogspot.com/
Traduzione Lina Capettini
Fonte : http://www.lanuovaumanita.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...