L’ Energia della Tua Anima

Messaggio da Maria Maddalena
Sono Maria Maddalena. Vi saluto tutti dal mio cuore; Io sono con te. Voglio che tu sappia che c’è un aiuto e una guida continui intorno a te. Nella dimensione che sta sopra la terra ci sono spiriti affini, anime che ti amano in modo profondamente personale e non solo in modo astratto. Sono spiriti che ti conoscono e con cui sei stato insieme in altri tempi e in altri luoghi.

Quando vi incarnate, è un atto di fede perché lo fai da solo. Tuttavia, rimani connesso con una squadra di amici dall’altra parte. Alcuni di loro sono ulteriormente avanzati nel loro sviluppo e sorvegliano il tuo percorso di vita con una visione più ampia di quella che puoi avere; sono quelle che chiami le tue guide.

Ma ci sono anche altri esseri simili a te che sono vicini a te, alla tua famiglia o ai tuoi amici. Senti la loro presenza anche se non sai chi sono, ma sappi che sei visto e ascoltato. C’è rispetto per te per ciò che è richiesto per rischiare il tuffo nel profondo.

Una vita sulla Terra – ogni tua vita sulla Terra – è un contributo importante e prezioso al percorso della tua anima, comprese le esperienze negative. Il dolore che provi ora, in questo momento, è come una pietra che cade nell’acqua e causa molte increspature sulla superficie.

L’effetto di un’esperienza dolorosa o traumatica crea increspature nel tempo; sperimenterai nuovamente quelle increspature in altri momenti e in altri luoghi. Di conseguenza, arriverete a comprendere pienamente quell’esperienza passata e ad apprezzarla, e quando lo farete, rimanderete la guarigione a quel punto di dolore nella vostra storia.

Tutti i punti nel tempo – tutti i momenti della vita e del viaggio della tua anima – sono uniti e si influenzano a vicenda. Quindi, quando viaggi nel tempo verso una vita passata (come abbiamo appena fatto), attivi altri punti nel tempo, altri momenti.

Crei una corrente che va in entrambe le direzioni: dal passato al presente e dal presente al passato. E facendo questo, ti arricchisci. Cominci sempre più a capire che tu sei molto più di questa persona, maschio o femmina, giovane o vecchia, in questo particolare momento della storia, in questo momento. La persona che tu sei ora è solo una porta per la tua anima; ci sono molti altri possibili gateway.

Senti come la tua anima è immensamente ricca e quante sono le esperienze che ha accumulato. Queste esperienze sono tutte parti di un puzzle che fanno parte di un grande Tutto. Ti chiedo di avere rispetto per la grandezza di chi sei; non puoi nemmeno contenerlo con la tua mente umana. Dì “sì” alla tua anima dal profondo del tuo cuore. Senti che lì, nel tuo cuore, c’è una saggezza che la tua mente umana non può comprendere appieno, ma che sostiene e sostiene tutto ciò che sei e che dà significato a ogni singolo pezzo del puzzle.

C’è un tempo e un luogo per tutto. A volte devi passare attraverso esperienze profonde senza capire perché, e solo in un secondo momento riesci a capire il loro valore. Ti chiedo di onorare e rispettare te stesso, perché hai avuto il coraggio di immergere gli occhi bendati nel profondo. Hai detto “sì” alla vita qui sulla Terra – ora dì “sì” a te stesso.

E anche dire “sì” a tutto il dolore, alle esperienze negative, alla paura e al dubbio in se stessi – fa parte dell’esperienza umana. Non rifiutare le esperienze negative perché farlo causerà una lotta contro te stesso che disperderà le tue energie e ti allontanerà da casa. Accetta semplicemente ciò che è in te, comprese le paure e i dubbi.

Ti porto ora all’inizio della tua vita. Vai con me alla tua infanzia, e immagina per un momento che il tuo corpo diventi più giovane, si riduca. Vedi cosa succede quando attraversa il confine della pubertà e risale ancora più lontano. Scopri come il genere è meno importante quando entri nella tua infanzia; quando hai meno di dieci anni.

Ti ricordi com’era: non così determinato da ciò che ti colpiva come maschio o femmina. Ricorda la tua innocenza e vai ancora più indietro nel tempo. Tanto indietro che vai oltre il confine dove hai imparato una lingua, concetti, etichette, valutazioni e giudizi.

Se torni indietro fino alla tua prima infanzia, la tua coscienza diventa più aperta, più ricettiva. Non giudica; prende semplicemente impressioni. Cerca di provare nuovamente quella consapevolezza aperta verso il mondo che ti circonda. È come se venissi fresco dal cielo, il che significa che non sei così determinato dalle influenze della dimensione terrena. Conserva ancora molta dell’apertura della tua anima.

Mentre ora torni dal presente a quel passato, puoi esercitare influenza su quel tempo, su chi eri allora. Immagina di essere, nella tua condizione attuale, inchinarti a quel piccolo bambino che eri allora. Scopri a che età viene in mente un momento appropriato. Sento soprattutto la consapevolezza che hai avuto e la tua connessione con la dimensione dell’anima. Eri un po ‘un estraneo alla vita qui sulla Terra; possedevi ancora la freschezza e l’apertura di un nuovo arrivato.

Vai a questo bambino nella tua forma attuale e guardalo con occhi di ammirazione. Guarda le energie celesti presenti in questo bambino. Inginocchiati davanti a questo bambino che eri e chiedi: “Cosa sei venuto qui a fare? Che cosa hai portato dalla dimensione oltre la Terra, qualcosa di veramente essenziale per te? “Dillo:” Ti aiuterò con quello; Vengo dal futuro per supportarti e guidarti nel fare questo. ”

Vedi se il bambino può vederti e sentirti. O toccalo delicatamente e guardalo negli occhi. E se vedi e senti il ​​vero potere e il contributo originale di questo bambino, metti una mano sulla sua spalla e digli: “Ti proteggerò, ti sosterrò e ti assicurerò di riuscire nel tuo obiettivo”.

Quando lo fai, senti il ​​tuo potere, la tua conoscenza della vita terrena, la tua esperienza costruita attraverso i molti anni del tuo passato. Senti la saggezza del presente e rispediscilo al bambino che eri. E mentre dai la tua saggezza e esperienza di vita a questo bambino, riceverai anche qualcosa in cambio. Ti verrà data l’originalità, la spontaneità, l’autentico e il vero in questo bambino, che scorre dritto nel tuo cuore. Senti di nuovo nel tuo cuore questa energia che è giusta per te – è l’energia della tua anima.

Quindi invoca la forza e la saggezza che si sono accumulate dentro di te, che ora hai in questa vita. Questo diventa uno scudo di protezione attorno al tuo cuore. Il bambino in te porta in sé la saggezza della dimensione dell’anima: la purezza, l’originalità, l’innocenza, ma anche la vulnerabilità. Ha bisogno della tua saggezza terrena, della tua esperienza di vita, di essere in grado di svilupparsi, di essere in grado di permettere alla sua luce di splendere qui.

Voglio ora dirti qualcosa sulla storia umana. Sul motivo per cui è diventato così difficile per l’energia della tua stessa anima scendere nella tua vita terrena e entrare energeticamente nell’addome – dal cuore, dalla sede dell’anima, fino all’addome, la sede del tuo sé terreno e personalità.

Nella storia sulla Terra, c’è stato un tabù contro l’individualità. Le forze sono state al lavoro che si sono fortemente manifestate, specialmente nelle maggiori religioni, e quelle forze hanno lo scopo di spazzare via e sopprimere l’individualità. Ci sono state grandi correnti di paura nell’atmosfera collettiva sulla Terra, e tanta parte di quella paura è il risultato della disparità tra i potenti e gli impotenti.

Quelli al potere vogliono essere obbediti da coloro che sono al di sotto di loro. Pertanto, sono molto diffidenti nei confronti dell’individualità, dell’originalità, di coloro che sono diversi perché hanno una volontà propria. Quelli al potere non supportano lo sviluppo libero dell’individuo. In breve, il potente contro gli impotenti è stata la storia dell’umanità per molti secoli.

Questa è forse un’immagine un pò esagerata, ma la uso per chiarire qualcosa. Il potere è stato esercitato sulle persone attraverso una visione particolare sull’essenza di ciò che significa essere un essere umano; per esempio, che nella loro essenza, gli umani sono peccatori, cattivi, inferiori, indegni.

Questi punti di vista indicano che è solo attraverso qualcosa al di fuori della persona umana che può essere salvato dal peccato e dal debito che è innato al suo interno. E ciò che può salvare gli umani è un’autorità che è più alta degli umani; per esempio, un Dio che prescrive determinate regole.

E anche che ci sono alcuni rappresentanti umani di quel Dio che hanno accesso speciale a quelle regole: un’elite che ha una conoscenza privilegiata della moralità. Quel concetto è stato forzato sulle persone e la ragione per cui hanno permesso che ciò accada è perché la paura è stata prima impiantata in esse. Una vera paura per la sopravvivenza: la paura della fame, della morte, della malattia, della violenza, che ha fatto profonde impressioni nella storia umana.

Ma ora un nuovo capitolo sta irrompendo sulla Terra in cui sta nascendo un’energia opposta. E non è uno in cui l’individualità è negata, con la sua enfasi sull’adattamento e la conformazione, ma un’energia in cui l’individualità è giustamente valutata e quindi anche l’energia dell’anima originale. La ragione per cui la vita sulla Terra è diventata deragliata in molti modi – è diventata violenta, sia nel modo in cui le persone si girano l’una contro l’altra e contro la natura – è che la connessione con l’anima è stata persa, il cuore è stato chiuso e la paura ha regnato.

Senti il ​​peso di questa storia. Anche se la sua influenza sta calando, ha comunque un impatto sul modo in cui le persone pensano e sentono. Per entrare in contatto con la tua anima e credere davvero nelle tue capacità e talenti individuali, non è ancora la cosa ovvia e solita da fare. Stare dietro di te e dire “sì” al tuo sé originale richiede una forza interiore profonda.

Siete quelli che stanno creando un’apertura che creerà nuovamente l’accesso alla dimensione dell’anima. Ciò significa che sei diventato estremamente sensibile: il tuo cuore è aperto e hai imparato a scendere nelle tue emozioni e nella tua intuizione invece di agire dalle voci della paura e della coercizione nella tua testa. Hai creato quell’apertura dall’interno, e non solo in questa vita, ma anche in vite passate.

Tu sei un operatore di luce, un operatore della coscienza, e ora è giunto il momento per questa luce, questa apertura che hai creato – a volte per necessità da una vita di isolamento – per essere seminata in modo che possa germogliare sulla terra tra le persone in tutta la società.

Fare questo richiama vecchie paure in molti di voi: ricordi di quando eri dominato dalla paura e dall’abuso di potere. In questo senso, stai mettendo giù i primi passi su un nuovo terreno, dove possono ora radicarsi sulla Terra. Quando ti alzi dalla tua anima, e parli e agisci da quella fonte, può far sì che nuvole di polvere di paura e di dubbio turbinino dentro di te, persino la paura mortale.

Allora diventa necessario parlare dal potere dell’addome, che è il vero risultato della discesa dell’energia della tua anima. Parlare non solo dall’energia che viene dal tuo cuore, ma anche dall’energia che è nel nucleo del tuo essere terreno, nella tua fisicità come uomo o donna.

Voglio spiegare alcune cose su quell’energia qui. L’energia nell’addome, quell’energia primaria – quando è in equilibrio – è un’energia molto radicata. Quando sei completamente presente con la tua coscienza nell’addome, allora sei ben radicato. Ti senti solido; senti di poter essere quello che sei, così ti senti sicuro, rispettato. Da quella base ascolti i messaggi del tuo cuore, della tua anima e integri questi messaggi.

Ora, spesso accade che tu riceva messaggi dalla tua anima o dal tuo intuito, ma non sai come rimanere ben radicato. È come se ti fosse negato l’accesso al tuo addome e questo ha molto a che fare con una storia in cui non ti è stato permesso di pensare e agire per te stesso, o di deviare dalla norma ed essere diverso.

È proprio qui che l’energia maschile, la forza maschile, è richiesta per liberarsi dalla tradizione, per dire “no” a ciò che ci si aspetta e per rifiutarsi di adattarsi a uno stampo. Sentendosi libero di agire al di fuori delle regole, di esplorare e investigare, è dove l’energia maschile ti aiuta a scendere più profondamente nell’addome. È così che l’energia maschile entra in azione per aiutare la tua anima originale a illuminare: “lui” crea spazio per te.

L’energia maschile è estremamente importante; senti che ti serve quando è un’energia maschile a terra. Nel passato, c’è stata un’energia maschile che ha esercitato autorità e coercizione e ha impiantato la paura nelle persone. È un’energia maschile non fondata, un’energia che non è connessa e si sente spostata, e quindi vuole regolare e controllare la vita. Ma la vera energia maschile è come uno scudo, una potente protezione per l’energia del tuo cuore. E quando quella protezione è lì, puoi scendere più profondamente dall’anima all’addome. Ti senti quindi portato dalla Terra stessa.

Senti il ​​ritmo che si adatta al tuo percorso di vita. Essere veramente intuitivi ha a che fare con il percepire il ritmo della vita. “Cosa è buono per me, cosa ho davvero bisogno?” Questo è qualcosa che non puoi sentire solo dal tuo cuore. Richiede un allineamento quasi fisico e istintivo al livello dell’addome: essere radicati e da lì prendere le tue decisioni.

In conclusione, ti chiedo di immaginare che il bambino che hai visto all’inizio sia ora presente nell’addome con la sua spontanea energia aperta, creando così una connessione diretta con il tuo cuore e la tua anima. E allo stesso tempo senti un solido scudo di protezione intorno a te.

Questo crea uno spazio per il bambino in modo che non si dimentichi di se stesso e si assorba dagli stimoli e dalle influenze provenienti dall’esterno stesso: vecchie idee, morale e come erano le cose. Lo scudo che è in te è l’energia maschile che dice “no” a queste influenze mentre sta anche ascoltando attentamente la tua fonte di saggezza.

Senti la protezione profonda di un’energia maschile radicata nella schiena e nel coccige, nelle gambe e nei piedi, nelle braccia e nelle mani. Ora il bambino può radicarsi in te e crescere protetto in modo che possa sviluppare la propria energia naturale dell’anima. Senti come inizia a prendere vita sotto questa protezione e inizia a giocare dentro l’addome.

Tu sei il portabandiera del nuovo tempo. Proteggiti in modo che tu possa permettere alla luce di fluire e così puoi seminare i suoi semi. In questo modo, porti a compimento gli obiettivi della tua vita.

Mary Magdalene canalizzata da Pamela Kribbe, 10 Settembre 2018.
Traduzione Per Staffan, 11 Settembre 2018.
Fonte : http://www.jeshua.net
Fonte : http://sananda.website/mary-magdalene-via-pamela-kribbe-september-10th-2018/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...