Le prime 40 ragioni per dubitare della storia ufficiale

I top 40 motivi per dubitare della storia ufficiale dell’ 11 settembre 2001
… Un contorno in semplici punti di discussione …

NOVITÀ per il 16 ° anniversario – Speriamo che il sito aggiornato faciliti la ricerca di quello che stai cercando tra le migliaia di articoli qui su 911Truth.org. (Ci vorrà molto tempo per collegare tutti gli articoli).
Di seguito è riportato un esempio dei numerosi articoli che riportano praticamente tutti i punti fatti da James Corbett nel video qui sopra. Gran parte della ricerca di base è supportata da voci sulla Timeline completa dell’11 settembre (precedentemente nota come cooperativeresearch.org) e dalla petizione e denuncia del Procuratore Generale dello Stato di New York Spitzer (Justicefor911.org).

IL GIORNO STESSO – EVIDENZA DI COMPLICITÀ
1) Catena del comando AWOL

a. E ‘ben documentato che i funzionari in cima alla catena di comando per la risposta a un attacco interno – George W. Bush, Donald Rumsfeld, Richard Myers, Montague Winfield, Ralph Eberhart – tutti hanno trovato motivo di fare qualcos’altro durante gli attacchi reali, diversi da assumendo i loro compiti di decisori.
b. Chi era in realtà al comando? Dick Cheney, Richard Clarke, Norman Mineta e la Commissione sull’11 / 9 contrappongono direttamente nei loro resoconti della risposta di alto livello agli eventi in corso, tali che molti (o tutti) devono mentire.

2) Difetti di difesa aerea
un. Il sistema di difesa aerea statunitense non ha seguito le procedure standard per rispondere ai voli passeggeri deviati.
b. Linee temporali: le varie agenzie responsabili – NORAD, FAA, Pentagono, USAF, così come la Commissione 9/11 – hanno fornito spiegazioni radicalmente diverse per il fallimento (in alcuni casi confermate per anni), così che diversi funzionari devono aver mentito; ma nessuno è stato ritenuto responsabile.
c. C’era una difesa aerea?

3) Pentagon Strike
Com’è possibile che il Pentagono sia stato colpito 1 ora e 20 minuti dopo l’inizio degli attacchi? Perché non vi è stata alcuna risposta dalla Base dell’Aeronautica di Andrews, a sole 10 miglia di distanza e sede delle unità della Guardia Nazionale dell’Aeronautica incaricate di difendere i cieli sopra la capitale della nazione? In che modo Hani Hanjour, un uomo che fallì come pilota Cessna nel suo primo volo in un Boeing, eseguì una difficile manovra acrobatica per colpire il Pentagono? Perché l’attacco ha colpito il lato appena rinnovato, che era in gran parte vuoto e opposto rispetto all’alto comando?

4) Wargames
a. Le forze armate statunitensi e altre autorità hanno pianificato o effettivamente provato la risposta difensiva a tutti gli elementi dello scenario dell’11 settembre durante l’anno precedente all’attacco – inclusi dirottamenti multipli, attacchi suicidi e uno sciopero contro il Pentagono.
b. I numerosi wargame militari pianificati con largo anticipo e svoltisi la mattina dell’11 settembre hanno incluso scenari di una crisi aerea domestica, un aereo che si schianta contro un edificio governativo e un’emergenza su larga scala di bioterrorismo a New York. Se questa era solo un’incredibile serie di coincidenze, perché le indagini ufficiali hanno evitato il problema? Esistono prove del fatto che i wargame hanno creato confusione sul fatto che gli eventi in svolgimento fossero “mondo reale o esercizio fisico”. I wargame sono serviti da copertura per il sabotaggio della difesa aerea e / o l’esecuzione di un “lavoro interno”?

5) Volo 93
L’incidente di Shanksville si è verificato alle 10:06 (secondo un rapporto sismico) o alle 10:03 (secondo la Commissione sull’11 / 9)? La Commissione desidera nascondere ciò che è accaduto negli ultimi tre minuti del volo e, in tal caso, perché? Il volo 93 è stato abbattuto, come indicato dalla dispersione di detriti su una scia di diverse miglia?

IL GIORNO – POSSIBILI PISTOLE FUMANTI
6) I telefoni cellulari hanno funzionato a 30.000 piedi nel 2001?
Quanti dirottamenti sono stati tentati? Quanti voli sono stati deviati?

7) Ipotesi di demolizione
Cosa ha causato il crollo di un terzo grattacielo, WTC 7, che non è stato colpito da un aereo? Le Torri Gemelle e il WTC 7 furono abbattuti dagli esplosivi? (Vedi “The Case for Demolitions”, i siti web wtc7.net e 911research.wtc7.net e l’autorevole articolo del fisico Steven Jones.Vedi anche gli articoli 16 e 24, di seguito.) [Vedi Architects & Engineers for 9 / 11 verità]

PREMESSA E GLI HIJACKERS ALLEGATI
8) Che cosa sapevano i funzionari? Come lo hanno saputo?

a. Molte agenzie straniere alleate hanno informato il governo degli Stati Uniti di un attacco in arrivo nei dettagli, inclusi i modi e i probabili bersagli dell’attacco, il nome dell’operazione (il “Big Wedding”) e i nomi di alcuni uomini successivamente identificati come perpetratori.
b. Vari individui vennero in possesso di specifiche conoscenze avanzate, e alcuni di loro cercarono di avvertire gli Stati Uniti prima dell’11 settembre.
c. Alcune persone importanti hanno ricevuto avvertimenti di non volare durante la settimana o il giorno dell’11 settembre.

9) In grado di pericolo, Plus – Sorveglianza dei presunti dirottatori
a. Gli uomini identificati come leader dell’11 settembre sono stati sotto sorveglianza per anni prima, per il sospetto che fossero terroristi, da una varietà di autorità statunitensi e alleate – tra cui la CIA, il programma “Able Danger” delle forze armate statunitensi, le autorità tedesche, israeliane intelligenza e altri.
b. Due dei presunti capobanda che erano noti per essere sorvegliati dalla CIA vivevano anche con un bene dell’FBI a San Diego, ma questa dovrebbe essere un’altra coincidenza.

10) Ostruzione delle indagini dell’FBI prima dell’11 settembre
Un gruppo di funzionari dell’FBI a New York ha sistematicamente soppresso le indagini sul campo di potenziali terroristi che avrebbero potuto scoprire i presunti dirottatori – come ha dimostrato ancora una volta il caso Moussaoui. Le storie di Sibel Edmonds, Robert Wright, Coleen Rowley e Harry Samit, il “Phoenix Memo”, David Schippers, gli ordini di 199i che limitavano le indagini, l’ordine dell’amministrazione Bush di bloccare la famiglia Bin Laden, la reazione alla trama “Bojinka” e John O’Neil no, se considerato in somma, indica la mera incompetenza, ma la corruzione ad alto livello e la protezione delle reti criminali, inclusa la rete dei presunti cospiratori dell’11 settembre. (Quasi tutti questi esempi sono stati omessi o relegati a note fugaci in / 11 Relazione della Commissione).

11) Insider trading
a. Gli speculatori sconosciuti presumibilmente usavano la prescienza degli eventi dell’11 settembre per profittare su molti mercati a livello internazionale – incluse ma non limitate a “opzioni put” poste per vendere allo scoperto le due compagnie aeree, gli inquilini del WTC e le compagnie di riassicurazione del WTC a Chicago e Londra. Vedi miliardi in Pre-911 I profitti degli insider trading lascia un Hot Trail e il Criminal Insider Trading conduce direttamente alla CIA.
b. I rapporti iniziali su questi scambi, come il profitto da disastri e il commercio sospetto, furono soppressi e dimenticati, e solo anni dopo la Commissione sull’11 / 9 e la SEC fornirono una spiegazione parziale, ma insostenibile solo per un piccolo numero di transazioni (che riguardavano solo il compagnia aerea mette le opzioni attraverso il Board of Exchange di Chicago).
c. Inoltre, le transazioni monetarie sospette del valore di centinaia di milioni sono state condotte attraverso gli uffici delle Twin Towers durante gli attacchi effettivi. L’azienda tedesca, Convar, ha recuperato i dati finanziari dai dischi rigidi recuperati da Ground Zero anche se la Commissione ha pubblicato questo briefing dell’FBI sul trading in cui gli agenti hanno espresso una mancanza di conoscenza e dubbi sul recupero dei dati molto tempo dopo la trasmissione dei dati all’FBI. Ecco un aggiornamento su Oh i posti in cui vai (quando segui i soldi).
d. Vedi questa intervista con Bill Bergman che ha lavorato alla Federal Reserve di Chicago per oltre 13 anni come economista e analista della politica dei mercati finanziari. È stato licenziato quando ha sollevato dubbi sulle operazioni in valuta insolite prima dell’11 settembre.

12) Chi erano i perpetratori?
a. Molte delle prove che hanno stabilito chi ha commesso il crimine sono discutibili e miracolose: borse piene di materiale incriminante che è sfuggito al volo o sono state lasciate in un furgone; il “passaporto magico” di un presunto dirottatore, trovato a Ground Zero; documenti trovati nei motel dove i presunti colpevoli erano rimasti giorni e settimane prima dell’11 settembre.
b. Le identità dei presunti dirottatori restano irrisolte, ci sono contraddizioni nei resoconti ufficiali delle loro azioni e dei loro viaggi, e ci sono prove che molti di loro avevano “doppi”, il tutto omesso dalle indagini ufficiali.
c. Che cosa è successo alle iniziali affermazioni del governo secondo cui sono state identificate 50 persone coinvolte negli attacchi, inclusi i 19 presunti dirottatori, con 10 ancora in grande (suggerendo che 20 erano stati arrestati)? http://www.chicagotribune.com/news/nationworld/sns-worldtrade-50suspects,0,1825231.story
d. Come sono entrati negli Stati Uniti? Dove hanno preso i loro visti?

IL COVER-UP dell’11 settembre 2001-2006
13) Chi è Osama Bin Laden?

a. Chi giudica quali delle tante dichiarazioni e video discordanti e discutibili attribuiti a Osama Bin Laden sono autentici e quali sono falsi? Il video più importante di Osama Bin Laden (novembre 2001), in cui si presume confessa di aver imparato l’11 settembre, sembra essere un falso. In ogni caso, la traduzione del Dipartimento di Stato è fraudolenta.
b. Osama Bin Laden ha visitato Dubai e incontra un agente della CIA nel luglio 2001 (Le Figaro)? Stava ricevendo la dialisi in un ospedale militare pakistano la notte del 10 settembre 2001 (CBS)?
c. Che sia Bush o Clinton: perché a Osama è sempre permesso di fuggire?
d. La rete terroristica associata a Osama, conosciuta come la “base” (al-Qaeda), ebbe origine nella jihad antisovietica degli anni ’80 sponsorizzata dalla CIA in Afghanistan. Quando questa rete smise di servire come risorsa per le operazioni segrete dell’intelligence americana e delle agenzie alleate? Cosa facevano i suoi agenti in Kosovo, Bosnia e Cecenia negli anni precedenti l’11 settembre?

14) Tutti i segni di un insabbiamento sistematico dell’11 settembre
a. 911 Truth.Org ha infranto la storia che le scatole nere dell’Airplane sono state trovate a Ground Zero, secondo due primi soccorritori e un ufficiale NTSB senza nome, ma sono stati “scomparsi” e la loro esistenza è negata in / 11 Rapporto della Commissione.
b. Funzionari statunitensi hanno costantemente soppresso e distrutto prove (come i nastri registrati dai controllori del traffico aereo che gestivano i voli di New York). Registrazioni NEADS danneggiate durante la trascrizione. Acciaio Ground Zero venduto per rottame.
c. Gli informatori (come Sibel Edmonds e Anthony Shaffer) sono stati intimiditi, imbavagliati e sanzionati, inviando un chiaro segnale ad altri che potrebbero pensare di parlare.
d. I funzionari che “hanno fallito” (come Myers e Eberhard, così come Frasca, Maltbie e Bowmanof dell’FBI) hanno ricevuto promozioni.

15) Avvelenando New York
La Casa Bianca costrinse deliberatamente l’EPA a dare false assicurazioni pubbliche sul fatto che l’aria tossica di Ground Zero fosse sicura da respirare. Questo ha contribuito consapevolmente a un numero ancora sconosciuto di casi e decessi per la salute, e dimostra che l’amministrazione considera la vita dei cittadini americani come sacrificabile per conto di determinati interessi.

16) Smaltimento della scena del crimine
La rapida e illegale demolizione delle rovine del WTC a Ground Zero ha eliminato quasi tutto l’acciaio strutturale indispensabile per qualsiasi indagine sulla meccanica del collasso. (Vedi anche il numero 23, sotto).

17) Antrace
Spedizioni di antrace di grado militare – che hanno causato una sospensione pratica delle indagini sull’11 settembre – sono state fatte risalire al patrimonio militare statunitense. Poco dopo l’inizio degli attacchi nell’ottobre 2001, l’FBI approvò la distruzione dei campioni originali del ceppo Ames, eliminando forse la prova più importante per identificare la fonte degli agenti patogeni usati negli invii. Gli attacchi all’antrace erano in tempo per coincidere con l’invasione dell’Afghanistan? Perché le lettere sono state inviate solo ai media e ai leader dell’opposizione al Senato (che aveva appena sollevato obiezioni alla legge USA PATRIOT)? Sono state emesse chiamate per indagare sugli investigatori.

18) The Stonewall
a. Colin Powell ha promesso un “white paper” del Dipartimento di Stato per stabilire la paternità degli attacchi di al-Qaeda. Questo non fu mai disponibile, e fu invece sostituito da un articolo di Tony Blair, che presentava solo prove circostanziali, con pochissimi punti in realtà relativi all’11 settembre.
b. Bush e Cheney hanno fatto pressioni sulla leadership (appena antrassata) dell’opposizione del Congresso per ritardare l’inchiesta dell’11 settembre per mesi. L’amministrazione ha combattuto contro la creazione di un’indagine indipendente per più di un anno.
c. La Casa Bianca ha quindi tentato di nominare Henry Kissinger come capo investigatore e ha agito in base ai fondi e ostacolato la Commissione sull’11 / 9.
d. Mancato rilascio delle 28 pagine mancanti dall’inchiesta congiunta.

19) Un registro delle bugie ufficiali
a. “Nessuno avrebbe potuto immaginare gli aerei negli edifici” – una menzogna trasparente sostenuta ripetutamente da Rice, Rumsfeld e Bush.
b. “L’Iraq era collegato all’11 settembre” – La più “oltraggiosa teoria della cospirazione” di tutti, con l’impatto più disastroso.
c. La CIA induce in errore l’FBI sui dirottatori negli Stati Uniti.

20) Connessione pakistana – Collegamento congressuale
a. L’agenzia di intelligence pakistana ISI, creatore dei talebani e stretta alleata sia della CIA che di “al-Qaeda”, avrebbe telegrafato $ 100.000 a Mohamed Atta poco prima dell’11 settembre, secondo quanto riferito dall’assassino ISI Omar Saeed Sheikh (in seguito arrestato per l’omicidio del giornalista del Wall Street Journal Daniel Pearl, che stava indagando sulle connessioni ISI con “al-Qaeda”.)
b. Ciò è stato ignorato dall’indagine del Congresso sull’11 settembre, sebbene il senatore e membro del Congresso che gestiva la sonda (Bob Graham e Porter Goss) si incontrassero con il capo dell’ISI, Mahmud Ahmed, a Capitol Hill la mattina dell’11 settembre.
c. Circa il 25% del rapporto dell’Inchiesta congiunta congressuale è stato redatto, inclusi lunghi passaggi su come è stato finanziato l’attacco (o la rete presumibilmente dietro di esso). Graham in seguito ha detto che gli alleati stranieri sono stati coinvolti nel finanziamento della presunta rete terroristica, ma che ciò sarebbe avvenuto solo in 30 anni.

21) Commissione 9/11:
a. Le famiglie dell’11 settembre che hanno combattuto e hanno ottenuto un’indagine indipendente (la Commissione sull’11 / 9) hanno posto più di 400 domande, che la Commissione sull’11 settembre ha adottato come tabella di marcia. La grande maggioranza di queste domande è stata completamente ignorata nelle audizioni della Commissione e nella relazione finale.
b. L’appartenenza e il personale della Commissione sull’11 settembre hanno mostrato notevoli conflitti di interesse. Le famiglie hanno chiesto le dimissioni del direttore esecutivo Philip Zelikow, membro dell’amministrazione Bush e stretto collaboratore di “testimone stella” Condoleezza Rice, e sono state snobbate. Il membro della Commissione Max Cleland si è dimesso, condannando l’intero esercizio come “truffa” e “calce”.
Il Rapporto della Commissione 11/11 si distingue principalmente per le sue contraddizioni, le ovvie omissioni, le distorsioni e le vere menzogne ​​- ignorando tutto ciò che è incompatibile con la storia ufficiale, bandendo le questioni a piè di pagina e persino respingendo la questione ancora irrisolta di chi ha finanziato l’11 settembre come essere “di scarso significato pratico”.

22) Testimoni della corona tenuti in località non divulgate
Le presunte menti dell’11 settembre, Khalid Sheikh Mohamed (KSM) e Ramzi Binalshibh, sarebbero state catturate nel 2002 e nel 2003, anche se un giornale pakistano ha dichiarato che KSM è stato ucciso in un tentativo di cattura. Sono stati tenuti in luoghi nascosti e le loro presunte testimonianze, fornite in forma di trascrizione dal governo, costituiscono gran parte della base per il rapporto della Commissione sull’11 settembre (sebbene la richiesta della Commissione di vederli di persona sia stata negata). Dopo averli tenuti per anni, perché il governo non produce questi uomini e li mette alla prova?

23) Spitzer Redux
a. Eliot Spitzer, procuratore generale dello Stato di New York, ha snobbato le richieste dei cittadini di New York di aprire l’11 settembre come caso criminale (Justicefor911.org).
b. Spitzer ha anche rifiutato di permettere al suo dipendente, l’ex membro della commissione 9/11 di Dietrich Snell, di testimoniare al Congresso sul suo ruolo (di Snell) nel mantenere “Able Danger” interamente fuori da / 11 Rapporto della Commissione.

24) Omissioni NIST
Dopo la distruzione dell’acciaio strutturale del WTC, l’inchiesta del collasso delle Twin Towers è stata lasciata quasi senza prove forensi, e quindi poteva fornire solo modelli informatici dubbi di ipotesi alla fine impossibili. Non è nemmeno riuscito a verificare la possibilità di esplosivi. (Perché non chiarire questo?)

25) Silenzio radio
Sia la Commissione sull’11 / 9 sia il NIST hanno permesso di continuare a mascherare il modo in cui le radio difettose di Motorola, acquistate dall’amministrazione Giuliani, hanno causato la morte dei vigili del fuoco al WTC – mostrando ancora una volta la spesa, anche dei primi soccorritori.

26) The Legal Catch-22
a. Silenzio – L’accettazione del risarcimento delle vittime ha impedito alle famiglie dell’11 settembre di perseguire la scoperta attraverso il contenzioso.
b. Giudice Hellerstein – Coloro che hanno rifiutato il risarcimento per perseguire il contenzioso e la scoperta hanno consolidato le loro cause sotto lo stesso giudice (e di norma respinto).
c. Gli stati stranieri hanno l’immunità sovrana. [Vedi i collegamenti sauditi di seguito]

27) Connessioni saudite
a. Le indagini sull’attentato dell’11 settembre hanno messo in luce il “Bin Ladin Airlift” durante il periodo di non volo e hanno ignorato i legami commerciali di vecchia data di Bush con la fortuna della famiglia Bin Laden. (Un’azienda in cui entrambe le famiglie detenevano interessi, il Gruppo Carlyle, teneva l’incontro annuale l’11 settembre, con George Bush senior, James Baker e due fratelli di Osama Bin Laden presenti).
b. La questione di Ptech.
c. Connessioni saudite al finanziamento del terrorismo e dirottatori dell’11 settembre.

28) Media Blackout of Prominent Doubters
La storia ufficiale è stata messa in discussione e molti dei punti di cui sopra sono stati sollevati dai membri del Congresso degli Stati Uniti, ufficiali di alto grado in pensione dell’esercito americano, i tre principali candidati di terzo partito alla presidenza del 2004, un membro del 9 / 11 Commissione che si è dimessa per protesta, un ex consigliere di alto livello dell’amministrazione di George W. Bush, ex ministri dei governi tedesco, britannico e canadese, il comandante in capo dell’aviazione russa, 100 luminari che hanno firmato il ” Dichiarazione sulla verità dell’11 settembre “e i presidenti di Iran e Venezuela. Non tutte queste persone concordano pienamente l’una con l’altra, ma tutte sarebbero normalmente considerate degne di nota. Perché i mass media statunitensi di proprietà aziendale hanno taciuto su queste affermazioni, garantendo la dovuta copertura solo ai commenti dell’attore Charlie Sheen?

GEOPOLITICA, TEMPISTICA E POSSIBILI MOTIVI
29) “Il grande gioco”

L’invasione dell’Afghanistan era pronta per il via libera di Bush, il 9 settembre 2001, con gli schieramenti di forze statunitensi e britannici nella regione già in atto o in corso. Ciò ha fatto seguito al fallimento, all’inizio dell’anno, della diplomazia arretrata con i talebani (compresi pagamenti di $ 125 milioni negli aiuti del governo americano all’Afghanistan), nel tentativo di assicurare un governo di unità per quel paese come prerequisito per un accordo di gasdotti dell’Asia centrale.

30) La necessità di un “New Pearl Harbor”
I dirigenti della politica estera degli Stati Uniti sotto l’attuale amministrazione Bush (inclusi Cheney, Rumsfeld, Wolfowitz, Perle e altri) sono stati fondamentali nello sviluppo di piani a lungo termine per l’egemonia militare mondiale, compresa un’invasione del Medio Oriente, risalente alla Ford, Amministrazioni Reagan e Bush Sr. Hanno reiterato questi piani alla fine degli anni ’90 come membri del “Progetto per un nuovo secolo americano” e hanno dichiarato chiaramente l’intenzione di invadere l’Iraq ai fini del “cambio di regime”. Dopo l’11 settembre, non hanno perso tempo nel loro tentativo per legare l’Iraq agli attacchi.

31) “Guerra al terrore” perpetua
L’11 settembre dovrebbe fornire carta bianca per una “guerra al terrore” aperta, globale e perpetua, contro qualsiasi nemico, straniero o domestico, che il ramo esecutivo sceglie di designare, e indipendentemente dal fatto che esistano prove per collegarsi effettivamente questi nemici all’11 settembre.

32) Attaccare la Costituzione
a. L’USA PATRIOT Act è stato scritto prima dell’11 settembre, la Sicurezza nazionale e il “governo ombra” sono stati sviluppati molto prima dell’11 settembre, e i piani per arrotondare i dissidenti come mezzo per sopprimere i disordini civili sono in corso da decenni.
b. L’11 settembre fu usato come pretesto per creare una nuova autorità esecutiva extra-costituzionale per dichiarare a chiunque un “nemico combattente” (inclusi i cittadini americani), detenere persone indefinitamente senza habeas corpus e “rendere” tali persone a prigioni segrete dove viene praticata la tortura.

33) Trilioni legali
L’11 settembre innesca un prevedibile spostamento della spesa pubblica in guerra e incrementa la spesa pubblica e privata nella “nuova” New Economy di “Homeland Security”, biometria, universalsurveillance, carceri, protezione civile, enclavi protette, sicurezza,
eccetera.

34) triliardi saccheggiati?
Il 10 settembre 2001, Donald Rumsfeld ha annunciato una “guerra ai rifiuti” dopo che un audit interno ha rilevato che il Pentagono “mancava” 2.3 trilioni di dollari in asset non contati. L’11 settembre, questo era buono come dimenticato.

35) L’11 settembre ha impedito un crollo del mercato azionario?
Qualcuno ha beneficiato della distruzione degli uffici della Securities and Exchange Commission al WTC 7 e della conseguente paralisi di centinaia di indagini sulle frodi?

36) Guerre delle risorse
a. Che cosa è stato discusso negli incontri della Task Force per l’Energia con Dick Cheney nel 2001? Perché la documentazione di questi incontri viene ancora soppressa?
b. Il picco del petrolio è un motivo per l’11 settembre come lavoro interno?

37) Il “Piccolo gioco”
Perché il WTC è stato privatizzato poco prima della sua distruzione?

STORIA
38) “Al-CIA-da?”
La lunga relazione tra le reti di intelligence degli Stati Uniti e gli islamisti radicali, compresa la rete che circonda Osama Bin Laden. (Vedi anche punto 13d.)

39) Precedenti storici per “Terrore sintetico”
a. In passato molti Stati, compreso il governo degli Stati Uniti, hanno sponsorizzato attacchi contro il loro popolo, fabbricato la “causa della guerra”, creato (e armato) i propri nemici di convenienza e sacrificato i propri cittadini per “ragioni di stato”.
b. Era l’11 settembre un aggiornamento del piano del “Progetto Northwoods” approvato dal Pentagono per condurre attacchi terroristici autoinflitti, falsi allarmi negli Stati Uniti e incolparli di un nemico straniero?

40) Governo segreto
a. Il record di criminalità e sponsorizzazione di colpi di stato in tutto il mondo da parte delle reti segrete basate all’interno del complesso di intelligence degli Stati Uniti.
b. In particolare: le prove del crimine da parte dei dirigenti dell’amministrazione Bush e dei loro associati, da ottobre Surprise a Iran-Contra e S & L saccheggiano a PNAC, Enron / Halliburton e oltre.

RAGIONE NUMERO 41:
MOVIMENTI CORRELATI E QUESTIONI PARALLELE

Movimenti successivi al Ground Zero:
– Giustizia per l’avvelenamento da avvelenamento aereo (wtceo.org)
– “Radio Silence” (radiosilencefdny.com)
– Skyscraper Safety (www.skyscrapersafety.org).

Frode elettorale e voto della scatola nera, dal 2000 al 2004. (BlackBoxVoting.org)

Si trova a giustificare l’invasione dell’Iraq. (Afterdowningstreet.org)

Uso dell’uranio impoverito e sue conseguenze multigenerazionali sulla salute umana e sull’ambiente.

Sviluppo di lunga data di piani di emergenza per disordini civili e dominio militare negli Stati Uniti (vedi “La guerra in casa”).

Movimento per la verità in Oklahoma City. (Offline, ma non dimenticato – 9 maggio 2008!).

Che tu lo chiami “Globalizzazione” o “Il Nuovo Ordine Mondiale” – Un sistema insostenibile di crescita permanente richiede in definitiva guerre, frodi e manipolazioni di massa.

Andando avanti …

“Ma un lavoro interno coinvolgerebbe migliaia di persone! Come potevano mantenere un segreto? “Controversie, falsi accorgimenti, speculazioni e informazioni false.
Saggi, libri e siti Web selezionati che rendono il caso dell’11 settembre come un lavoro interiore.
Esigere una vera indagine sui crimini di settembre – Non solo un dovere patriottico, ma una questione di sopravvivenza.

Fonte : http://911truth.org
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/09/10/the-top-40-reasons-to-doubt-the-official-story/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...