The Queen trovata colpevole

È stato stabilito da prove incontrovertibili sulla questione di Paul Anthony Hill contro Elisabetta II “Regina”, che la Regina ha violato il suo giuramento di incoronazione tre giorni dopo averlo accettato, e che lei e il suo governo hanno funzionato in frode costruttiva dal 6 giugno 1953.

Ci sono ulteriori prove che sia il padre che il nonno hanno fatto lo stesso.

Il popolo delle isole britanniche deve un Monarca cristiano che occupa il trono del Regno Unito. L’intero processo di incoronazione è progettato per garantire l’accettazione di tale ruolo e responsabilità e per assicurare al popolo la responsabilità della sua regina nei confronti della legge e dei principi cristiani.

Si deve anche ricordare che la regina è il capo titolare della Chiesa d’Inghilterra, un ulteriore ufficio che è obbligata a servire in buona fede e onore.

Invece, tre giorni dopo la sua Incoronazione, Elisabetta II abdicò il trono cristiano e occupò invece la “Sedia degli Stati” pagana.

L’impatto immediato di ciò è la conversione illecita dal diritto pubblico al diritto societario privato praticato in tutto il regno in altri tribunali pubblici, l’uso di presunzioni “legali” piuttosto che “lecite” in questi tribunali, conversione illecita della proprietà privata in proprietà pubblica , asservimento e press-ganging degli uomini viventi attraverso un processo di personage e imitazione, e tutti gli altri mali a cui abbiamo assistito.

Ciò significa inoltre che l’intero governo britannico ha funzionato come un’organizzazione criminale dal 1870, e questo ha implicazioni per il mondo intero – non solo per gli Stati Uniti territoriali britannici.

Quando iniziammo le nostre indagini, naturalmente pensammo che questo intero problema fosse endemico negli Stati Uniti, ma presto scoprii che si era diffuso in tutto il mondo e aveva la sua moderna genesi oggettiva durante il regno della regina Vittoria.

Esattamente come e da chi questo ha continuato ad essere “tirato fuori” nonostante tutte le protezioni e le disposizioni contro di esso non è stato immediatamente evidente, ma la abdicazione del trono legale e cristiano della Regina fornisce la risposta.

Ha intenzionalmente convertito i meccanismi del suo governo e del sistema giudiziario al servizio del “dio” pagano Baal e ha adottato il Talmud come forma di “legge” da utilizzare. Come la sua abdicazione, queste disposizioni “non dichiarate” sono state implementate senza preavviso dato a chiunque sia in grado di obiettare.

Questa grossolana violazione della fiducia e la profonda violazione dello stato di diritto che è coinvolto devono essere affrontate dal Parlamento e dalle Nazioni Unite e dalle Convenzioni di Ginevra e dell’Aja. Signor Trump, per favore prendi nota.

L’Inghilterra non ha avuto Regina dal 1953 e tutte le azioni intraprese da allora sono in dubbio, così come lo sono le azioni e le autorità dei suoi predecessori risalenti al 1860.

L’abdicazione segreta del trono cristiano e l’occupazione della cattedra pagana degli Stati è un atto di frode intenzionale e criminale contro il popolo di Inghilterra, Scozia, Irlanda, Galles, i Territori britannici e i Commonwealth di tutto il mondo, inclusi gli Stati Uniti territoriali britannici .

L’abdicazione segreta di Elisabetta II è la fonte più virulenta della criminalità che ha infestato le società di servizi governativi di tutto il mondo, ha creato la matrice del feudalesimo aziendale e ridotto la governance al livello dei moderni barbieri.

Abbiamo il diritto, la responsabilità e il potere di richiedere la fine di questa circostanza: banchieri, re e regine sono dannati.

Con l’operazione di legge, il trono del Regno Unito rimane vacante. La regina è “civilmente” morta, uccisa dalla sua stessa mano 65 anni fa. Il Parlamento è stato adeguatamente informato di questa circostanza e non ha fatto nulla. È giunto il momento dell’intervento internazionale o non ci sarà alcuno stato di diritto e nessuna sicurezza per nessuno da nessuna parte su questo pianeta.

Fonte : https://www.paulstramer.net
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/10/02/the-queen-found-guilty/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...