10/10

La Teoria che insegna cosa è davvero necessario nella Vita
Quanto sono importanti i beni materiali nella tua vita? Forse la risposta non è così scontata. Davvero una bella casa, l’automobile di lusso, i gioielli e il denaro rappresentano il centro della nostra vita? I guru del minimalismo, Joshua Fields Millburn e Ryan Nicodemus sono convinti di no, ecco perché.

Spendere di meno e circondarsi solo di oggetti che sono davvero necessari per vivere meglio, apprezzando così le cose importanti che vanno al di là degli oggetti che possediamo.
Il minimalismo è una filosofia di vita che sempre più persone stanno adottando. ‘Meno è meglio’, è l’idea di base che potrebbe aiutarci a smettere di accumulare e di concentrarci di più sui beni non materiali.

Come riuscirci? Ognuno di noi probabilmente pensa di non poter fare a meno di questo o di quello. Ma siamo sicuri che tutto ciò che compriamo è fondamentale nella nostra vita? Un semplice esercizio messo a punto da The minimalist può aiutare a intraprendere un percorso di equilibrio della mente.

Esattamente come il metodo Konmari, una serie di consigli ideati da Marie Kondo per riordinare la casa e la vita, che permettono di scegliere senza troppa titubanza, quali sono gli oggetti di cui abbiamo davvero bisogno e quali, invece, non ci occorrono più.

Liberarsene, infatti, aiuta a fare spazio non solo nella nostra casa, ma anche nella nostra vita. Per farlo, si può provare con la 10/10 Material Possession Theory, ovvero la teoria del possesso materiale.

10/10 Material Possession Theory
I tuoi beni materiali quelli per cui magari hai lavorato 40 ore la settimana, che valore danno alla tua esistenza? Scommettiamo che sia meno di quanto pensi?

Secondo la 10/10 Material Possession Theory basta prendere un foglio di carta e scrivere i dieci beni materiali costosi che hai acquistato negli ultimi dieci anni. Ad esempio, l’auto, i gioielli e via dicendo.

Accanto a quella lista fanne un’altra con dieci cose che aggiungono il massimo valore alla tua vita: la nascita di un figlio, una promozione, la vista di un tramonto in compagnia, una passeggiata con il tuo amico a quattro zampe, l’affetto di una persona cara e qualsiasi altra cosa che reputi importante.

Adesso guarda entrambe le liste e fai un confronto: quante cose ci sono in comune tra una e l’altra? Probabilmente zero. E allora ecco svelato il mistero di come si può adottare la filosofia “meno è meglio”.

Autore : Dominella Trunfio
Fonte : https://www.greenme.it/vivere/mente-emozioni/25286-10-10-minimalismo
Fonte : https://camminanelsole.com/10-10-la-teoria-insegna-cosa-davvero-necessario-nella-vita/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...