11 cose che nessuno ti dice quando diventi Vegano

Essere Vegano è un grande cambiamento di stile di vita in un primo momento (per me comunque). Dopo un po ‘, come con la maggior parte delle modifiche, ti adegui e quindi tutto ciò che impari diventa routine. Ma a volte questi cambiamenti manifestano conseguenze indesiderate per te e per coloro che ti circondano. Ecco una lista di 11 cose che vorrei che qualcuno mi avesse detto prima di diventare vegano.

1- Quando le persone scoprono che sei vegano, diventano nutrizionisti istantanei.
Questo è stato molto difficile per me sia per capire e affrontare al lavoro e con la famiglia. Prima di diventare vegano ho trattato il mio corpo come un bidone della spazzatura, bevendo un sacco di bevande energetiche e mangiando tonnellate di fast food e altri cibi malsani tradizionali. Ma quando sono diventato attento alla salute e vegano, tutte le persone improvvise volevano offrire il loro consiglio su come dovrei mangiare. Ma nessuno ha mai detto niente prima quando ho mangiato i 10 tacos. Inoltre, ti verrà chiesto “da dove prendi le tue proteine?” Più volte di quanto tu possa immaginare.
Consiglio: prepara le reazioni innescate da coloro che ti circondano. Educati a preparare quelli che a volte ti interrogheranno. Ad esempio, la maggior parte delle verdure che trovi al supermercato ha un sacco di proteine.

2- Le persone intorno a te penseranno che sei malnutrito.
Una volta ero al lavoro quando qualcuno mi ha chiesto se avessi intenzione di stare bene, dopo aver scoperto che ero vegano. Molti hanno chiesto che cosa mangio se non consumo prodotti animali? Per molte persone, essere vegani è un mondo strano e lontano dove accadono cose misteriose e in qualche modo le persone sopravvivono vivendoci attraverso. Quando la verità è che i prodotti animali sono solo una parte dei pasti delle persone e la maggior parte di ciò che mangiano è in realtà una forma di verdura.
Consigli: ricerca, ricerca, ricerca. Diventare più attenti alla salute significa essere educati su come funziona la produzione di cibo e quanto bene il corpo umano funzioni solo con frutta e verdura.

3- Le riunioni familiari possono essere imbarazzanti.
Era qualcosa che divenne un po’ imbarazzante quando arrivò il momento. Ho pensato, non ho mai provato una cena del Ringraziamento come vegano con la mia famiglia prima. Cosa faccio? A questo punto avevo cercato di eliminare gli OGM e il cibo convenzionale il più possibile, quindi il mio obiettivo era cercare di mangiare solo biologico. Ciò ha portato a non essere in grado di mangiare qualcosa che mia mamma ha cucinato, il che è stato imbarazzante quando ho cercato di spiegarglielo. Ho finito per cucinare alcuni riccioli di soia impanati, purè di patate, sugo e verdure miste per la mia cena.
Anche per fortuna, non abbiamo riunioni di famiglia enormi, quindi non devo sperimentare cercando di schivare i membri della famiglia che mi chiedono delle mie abitudini alimentari come probabilmente fanno altre famiglie.
Consiglio: sopravvivi alla tempesta. Stare con integrità, il veganismo è il futuro. Continua ad essere fantastico.

4- Non puoi nascondere di essere vegano a lungo.
Ad un certo punto, qualcuno in qualche modo ti offrirà qualcosa con un prodotto animale e anche se declinerai gentilmente, potresti essere interrogato, il che potrebbe finire rivelando che non consumi prodotti animali (se lo scegli) . Questo a volte si tradurrà nel punto numero 1, scopriranno che sei vegano e potrebbe iniziare il sondaggio sulla salute. Ricorda, sei parte di una massiccia trasformazione che sta avvenendo su questo pianeta in questo momento. Questa trasformazione richiede anime coraggiose che siano disposte a rispondere a domande e insulti per contribuire a rendere possibile questo aspetto del cambiamento.
Consiglio: puoi scegliere di continuare a essere vegano con te stesso o essere schietto. Questo lo devi decidere tu. La maggior parte delle persone non si rende conto che quando diventano vegani diventano automaticamente attivisti. Per me personalmente, scelgo e scelgo le mie battaglie.

5- Il lavaggio del cervello multigenerazionale dell’industria della carne e dei latticini è FORTE.
Un’altra cosa che ho imparato abbastanza rapidamente era quanto fossero forti le pubblicità e il lavaggio del cervello da parte dell’industria della carne e del latte. Quando sei nato e cresciuto in un aspetto di Matrix, generalmente non lo vedi. Ci vuole qualcuno dall’esterno per indicarlo per renderlo chiaro, anche allora, il controllo della mente è così potente e forte, insieme al rinforzo del “seguire l’ascoltato”, che questa conoscenza a volte causa dissonanza cognitiva.
Quando abbandoni carne e prodotti lattiero-caseari e interagisci con le persone comuni, specialmente le persone online, ti rendi conto di come le persone che hanno subito il lavaggio del cervello credono di aver bisogno di carne e prodotti caseari per sopravvivere. Quando in realtà, è vero il contrario. Il latte vaccino è fatto per le mucche da latte. Proprio come il latte materno umano è fatto per i bambini umani. Le persone lo sanno logicamente, eppure continuano a comprare latte di mucca al negozio. Perché? L’unica risposta è il controllo della mente. La paura di uscire dalla routine, da The Matrix.
Sappiamo anche che l’industria della carne, così com’è oggi, è un’altra espressione della struttura di controllo luciferiana qui su questo pianeta. Queste persone sacrificano umani e animali come parte dei loro rituali. Bene, quanto più potenti sono questi rituali quando ogni anno vengono sacrificati miliardi di animali?
Consiglio: diventare più istruiti sulla carne e l’industria casearia è la chiave qui. Alcuni documentari che consiglio sono Cowspiracy, Forks over Knives, Earthlings, What the Health, Food, Inc., Fat, Sick e Nearly Dead sono tra i pochi disponibili su Netflix al momento della stesura di questo articolo. Aiuta anche urlare in un cuscino. Anche mettersi in contatto con altri vegani.

6- Sarai stupito da quanti prodotti animali contengono gli alimenti.
Non posso dirti quante volte sono andato a controllare gli ingredienti su qualcosa che sembrava fantastico e conteneva latte. Come cosa diavolo uomo? Come ha bisogno di avere un sacco di patatine dentro? Sono anche rimasto scioccato nell’apprendere cose che non contengono prodotti animali. Come gli Oreo. È vero, il ripieno “crema” non è fatto di “crema”, come pensiamo. Ricordo che una volta comprai un sacchetto di patatine che presumibilmente non conteneva prodotti caseari. Voglio dire, chi potrebbe indovinare che alcune patatine piccanti avrebbero latte in esso? Ma è successo ed ero così arrabbiato con me stesso. Controllo tutto ora.
Un’altra cosa importante da controllare sulle etichette è se il cibo che state guardando sia stato realizzato o meno su apparecchiature che elaborano anche prodotti caseari.
Consiglio: a chi importa cosa pensa la gente, controllare le etichette sul cibo e fare del proprio meglio per fare la propria parte per non supportare le aziende che usano prodotti animali.

7- Scopri le diciture ingannevoli utilizzate dalle aziende alimentari per nascondere gli ingredienti non vegani.
Alcuni ingredienti superflui come l’olio di palma (derivato da palme che sono case di oranghi) sono camuffati da “glicerina vegetale” o talvolta “olio di palmisto” o altri nomi. È importante fare la ricerca e conoscere questi nomi in modo da non sostenere e mangiare involontariamente prodotti animali.
Un altro grande è ‘sapore naturale’. A meno che non specifichi espressamente “sapori naturali vegani”, non ci sono regole per ciò che potrebbe essere questo ingrediente (i). Ecco un estratto da Today.com per quanto riguarda la definizione ufficiale di cosa sia il sapore naturale:

“La definizione di aroma naturale ai sensi del Codice dei regolamenti federali è:” olio essenziale, oleoresina, essenza o estrattivo, idrolizzato di proteine, distillato o qualsiasi prodotto di torrefazione, riscaldamento o enzimolisi, che contiene i costituenti aromatizzanti derivati da una spezia, succo di frutta o di frutta, succo di verdura o vegetale, lievito commestibile, erba, corteccia, germoglio, radice, foglia o materiale vegetale simile, carne, frutti di mare, pollame, uova, latticini o prodotti di fermentazione, la cui funzione significativa nel cibo è l’aroma piuttosto che nutrizionale “.

Quindi, come puoi vedere, può essere praticamente qualsiasi cosa. Quindi è importante tenere d’occhio queste cose quando si guarda la lista degli ingredienti.
Consiglio: l’idea è di continuare a fare ricerche e cavalcare la curva di apprendimento fino a quando non si sa cosa è cosa.

8- Guardare spot pubblicitari è un’esperienza totalmente diversa.
Questo era qualcosa che era totalmente strano per me. Mi sono sentito disgustato dalle pubblicità di prodotti alimentari, posizionando perfettamente i prodotti animali in modo che fossero “attraenti” per chi li guardava. Solitamente distolgo lo sguardo quando li vedo. Ma dal momento che sono ovunque, è difficile evitarli. Dopo un po ‘, ti rendi conto di quale strano, quasi estraneo, mondo controllato dalla mente in cui vivi.
Consiglio: il miglior consiglio qui è continuare a rilasciare in modo sano le emozioni che derivano dall’esperienza di tali abusi sugli animali accettati pubblicamente. Parla con altri vegani. Tiralo fuori e continua ad essere il cambiamento.

9- A volte potresti avere voglie o prendere certi prodotti animali.
Dal momento che è il 2018, c’è una versione vegana di praticamente tutto e di tutto ciò che riguarda carne e prodotti lattiero-caseari. In realtà, se tutta la carne e il caseificio fossero sostituiti da alternative vegetali, la maggior parte del mondo non se ne accorgerebbe, è così che sono bravi. Ma ci sono delle volte, ammetto, in cui ho desiderato un qualche tipo di carne o prodotto lattiero-caseario. Ancora una volta, non esiste un manuale per questo cambiamento dello stile di vita. È letteralmente qualcuno che sta cambiando questo necessario nel modo migliore possibile in un ambiente così tossico e controllato dalla mente. Fare il meglio che puoi con ciò che hai è tutto ciò che è possibile.
Consiglio: se hai una brama, di solito è il tuo corpo che cerca di dirti che hai bisogno di qualcosa, quindi cercare in quello sarebbe di aiuto. Ma sappi anche che esiste una versione vegana di quasi tutto e non sarebbe male provare a farlo da solo! (Se hai comunque i mezzi finanziari)

10- Non aver paura di offrire cibo vegano agli altri.
Parte di questa trasformazione mondiale sta uscendo da The Matrix, una persona alla volta, e facendo qualcosa, qualcosa di diverso. Ho deciso di provare a mostrare ai miei colleghi e familiari che questo cibo è buono e vale la pena avere più di una volta. Una volta ho fatto alcuni pegers jalapeño vegan senza glutine al lavoro, che sono stati un grande successo. E ho anche fatto un po ‘di pollo alla soia con riso e broccoli alla soia mongola che è stato anche un enorme successo.
Un’altra cosa che sta aiutando è l’aumento dei ristoranti vegani e dei prodotti vegani offerti nei ristoranti che servono carne e latticini. Ho portato la mia famiglia in un ristorante vegano alcune volte che offriva cibo asiatico incredibile e cibo comfort americano (cose fritte nel profondo). L’Arizona ha anche ottenuto il suo primo negozio di alimentari vegano di recente. Sono andato un paio di volte a sostenerli e hanno avuto molte cose fantastiche lì.
Happycow.net ti mostrerà anche il ristorante vegano più vicino a te.
Consiglio: se ti senti guidato, offri qualcosa a chi ti circonda una volta ogni tanto. Semplicemente esistente come vegano è un enorme cambiamento di cui questo pianeta ha bisogno. Essere un crack in Matrix di qualcun altro può essere facile come offrire loro qualcosa di vegano da mangiare.

11- Solo perché qualcuno è vegano, non significa che siano sani.
Quindi c’è un tot di cibo spazzatura vegano disponibile. Un sacco di patatine e dessert e tutto ciò che puoi immaginare. Se sei vegano, spetterà a te decidere cosa mettere nel tuo corpo. Ammetto che una volta ogni tanto impazzisco con alcuni taquitos vegani o una cheesecake. Ma cerco di mantenere le cose il più salutari possibile. È tutto sull’equilibrio. Ma sappi che non tutti i vegani sono magri o muscolosi. (Oh ragazzo se non mi fossi allenato!)
Consiglio: i vegani sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. Vivere consapevolmente in generale dovrebbe anche comportare il rispetto degli altri come si rispettano gli animali.

12- Alcune persone trasformeranno gli abusi sugli animali in uno scherzo.
A causa del forte controllo della mente e delle conseguenti dissonanze cognitive che si verificano qui sulla Terra dalle industrie della carne e dei latticini, scoprirete che molte persone non saranno in grado di affrontare la realtà di un simile orribile abuso e si innescheranno e talvolta attaccacheranno la persona che cerca di condividere la conoscenza di queste industrie. Cerca di capire che in molti casi non stai parlando con la persona stessa, ma in realtà con la programmazione multi-generazionale ricevuta da quando sono nati. Questo può essere estremamente deludente e addirittura esasperante, ma è importante ricordare che il cambiamento sta accadendo e che sebbene sia lento, si stanno facendo progressi.
Consiglio: non rinunciare all’umanità, la maggior parte delle persone ha un cuore gentile e ha buone intenzioni, ma la programmazione è molto potente. Pensa a te stesso come a un seme, piantandoti qua e là mentre le persone scoprono il veganismo. Alla fine i semi cresceranno e talvolta nei modi più inaspettati.
Questo è tutto ciò a cui riesco a pensare. Se sai qualcosa che ho omesso, lascia un commento!
Molto amore a tutti

Fonte : https://truthearth.org
Fonte : https://prepareforchange.net/2018/10/05/11-things-nobody-tells-you-when-you-go-vegan/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...