L’ Origine, lo Scopo e il Destino del Gioco della Terra

Comprendere l’origine, lo scopo e la vera natura della realtà terrena che stai vivendo può essere strumentale per trascendere il tuo attuale livello di coscienza e passare al livello successivo del gioco. Per alcuni, specialmente per quelli non risvegliati, questa informazione potrebbe essere un po ‘opprimente o difficile da credere, ma potrebbe rivelarsi molto importante per il futuro della tua vita, sia durante questo che per il prossimo.

All’interno del Costrutto
Come con tutte le realtà create nell’Unica grande mente cosmica, e ci sono moltitudini, la nostra realtà terrena è semplicemente una costruzione mentale. Ci sono molte parti / aspetti individuali di Colui che ha scelto di mettere il proprio punto focale di consapevolezza all’interno di questo costrutto – per immergersi e giocare al gioco della Terra. E tutti hanno scelto di farlo per lo stesso motivo fondamentale – perché fornisce esperienze estremamente interessanti e formative che guidano l’evoluzione della coscienza. E questo è il punto di tutte le realtà perché la sostanza fondamentale dell’esistenza è la COSCIENZA.
TU sei uno di questi aspetti di Colui che sta giocando il gioco Terra proprio ora. Che tu lo sappia o no, la tua vera essenza È, ed è SEMPRE, un filo della coscienza universale. E tu, e i livelli superiori di te, a nome dell’Uno, hai esplorato la natura di te stesso e dell’esistenza creando una moltitudine di realtà e giocando una moltitudine di ruoli (vite) all’interno di quelle realtà.

Il gioco di separazione
Nella maggior parte della moltitudine di realtà che abbiamo creato e interpretato, abbiamo conosciuto, a vari livelli, ciò che eravamo – esseri creatori che sono parti integranti dell’essere creatore Uno – Sorgente di coscienza, creatore primo, Dio o qualsiasi altra cosa ti piaccia chiamalo.
Ma all’interno di questa grande diversità di realtà, non ce n’erano in cui abbiamo completamente dimenticato ciò che eravamo – e questa possibilità ci ha intrigato immensamente. Come sarebbe? E cosa potrebbe insegnarci? Sembrava certamente che potesse essere molto interessante, per non dire altro.
Quindi, nella nostra ricerca eterna di conoscere noi stessi, “noi” (ad es. Livelli superiori di noi stessi) ci siamo prefissati di creare questo nuovo tipo di realtà – uno in cui perderemmo completamente la connessione con la nostra fonte divina, dimentichiamo che siamo creatori della nostra realtà e dimentica che siamo tutti uno. Una realtà in cui pensavamo di essere separati dal creatore e l’un l’altro – una realtà che potrebbe essere giustamente definita “Il gioco di separazione”.
Il nostro intero universo è una manifestazione del gioco di separazione. È come un enorme set multistadio in cui il gioco della separazione si gioca su molti mondi e su molti livelli. È un gioco multi-livello estremamente affascinante che esplorerò ulteriormente nei prossimi articoli, seguirò il blog per rimanere aggiornato. Uno dei mondi in cui il gioco della separazione è in pieno svolgimento è il nostro pianeta Terra.
Anche se il gioco di separazione non è limitato alla Terra, mi sto concentrando sulla sua manifestazione sulla Terra per due motivi; (1) Per l’ovvia ragione che tutti leggono questo articolo sono attualmente immersi in questo gioco proprio qui sulla Terra – dubito che molti ET stiano seguendo il mio blog, e (2) Lo stato del gioco sulla Terra si stia rapidamente avvicinando ad un grande punto di transizione che dovrebbe essere di grande interesse per tutti i partecipanti – è certamente per una vasta gamma di esseri non fisici e ET che stanno osservando e persino assistendo.

Giocatori all’interno del gioco
Alcuni di voi potrebbero opporsi alla mia caratterizzazione della nostra realtà terrena e vivere come “un gioco”. E questo perché hai dimenticato il tuo vero e sei profondamente immerso nel dramma illusorio.
Il termine “gioco” è in realtà abbastanza appropriato – proprio come sia i bambini che gli adulti scelgono di giocare per divertimento, divertimento e per imparare così le nostre anime scelgono di giocare all’interno del costrutto della realtà terrena.
In realtà, la nostra esperienza della realtà terrestre funziona in modo molto simile a come funzionano i nostri giochi per computer. In un gioco per computer, tu sei il giocatore e la tua coscienza controlla un avatar all’interno del mondo di gioco. Percepisci, sperimenta, agisci e reagisci all’interno del mondo di gioco come il tuo avatar – il personaggio che stai giocando. Ma perché non puoi dimenticare completamente che il “vero te” è fuori dal gioco, non ti perdi mai completamente nel gioco e pensi che sia “reale” – lo sai che è un’illusione.
In un modo molto simile, la tua anima è la coscienza che sta dirigendo il tuo avatar (il tuo corpo) nel mondo del gioco della terra. La grande differenza è che il gioco della terra è stato progettato in modo tale da dimenticare che siamo anime che giocano in un mondo illusorio. E così ci perdiamo profondamente dentro e iniziamo a credere che sia “reale” e che non ci sia nient’altro. E le nostre anime scelgono volentieri di giocare al gioco della terra proprio come le persone scelgono volontariamente di giocare ai videogiochi.

Progettare e creare il gioco di separazione
Non era affatto ovvio come creare una realtà in cui ci sentiremmo completamente separati dalla nostra fonte e dall’altra e dimentichiamo di essere creatori. Abbiamo sperimentato molti progetti prima di colpire qualcosa che ha funzionato. Gli elementi chiave che hanno permesso di raggiungere l’obiettivo erano il “velo dell’oblio”, il ruolo di “avversario”, i nostri limitati sensi fisici che percepivano il mondo come oggetti discreti e separati, il sostanziale ritardo tra i nostri pensieri e la loro manifestazione in realtà, e il contrasto molto forte tra le polarità presenti.
In questo contesto una struttura psichica interessante e potente emerge abbastanza rapidamente dopo l’incarnazione: l’ego. La sua apparizione è una conseguenza naturale della natura altamente dualistica della realtà in cui si trova la nostra coscienza, così come degli altri vincoli ed elementi menzionati. La percezione della separazione di sé e degli altri; La percezione della dualità; noi contro di loro, buoni contro cattivi, abbiamo contro non hanno, ecc; e la percezione della limitazione porta rapidamente a una devoluzione della coscienza che il sé crea un’illusione di separazione sempre più profonda e rafforzante – e così il gioco della separazione è sostenuto.
Il termine generico per il livello di coscienza che questo tipo di realtà genera, e quindi che sostiene o approfondisce quella realtà, è “Dualità cosciente” o “Consapevolezza di separazione”. Questo livello di coscienza è uno che pensa che sia separato, solo, e una vittima delle sue circostanze. L’opposto di Separation Consciousness è “Unity Consciousness”. Questo livello di coscienza sa che tutto è uno e che crea la sua realtà e quindi manifesta realtà drammaticamente differenti (ad esempio, più pacifiche e armoniose) di quella che si sta manifestando attualmente sulla Terra, dove la maggior parte dei giocatori è ancora a livelli profondi della coscienza di separazione.
All’interno del genere di Duality / Separation Consciousness, ci sono alcune dinamiche molto interessanti e potenti .Ecco un passaggio di un libro altamente raccomandato che parla di come l’illusione del gioco Terra è co-creata.
Le vostre anime sono parti dell’Unità che hanno accettato di co-creare questa illusione di separazione che si chiama Dualità. Alcune anime stanno contribuendo a creare l’illusione senza immergersi completamente in essa. Esseri di dimensioni superiori come quelli che spesso vengono chiamati angeli sono un esempio di ciò. Alcune anime stanno contribuendo a creare l’illusione immergendo direttamente piccole parti di se stesse nell’illusione. Il tuo Sé Superiore è uno di questi e TU sei la porzione del tuo Sé Superiore completamente immersa nell’illusione. ( Zingdad, The Ascension Papers – Libro 1).

Lo stato del gioco
Abbiamo interpretato molte versioni e iterazioni del gioco della terra, e molte di esse sono finite in modo molto improduttivo: in un disastro, in una distruzione, in un crollo, in un’apocalisse, come la definisci. Il gioco che abbiamo creato è davvero molto impegnativo.
Da un punto di vista non ha importanza se il gioco finisce in un crollo perché è un’esperienza completamente illusoria. Se si blocca, possiamo semplicemente riavviare il gioco dall’inizio. E anche se impariamo qualcosa da ogni esperienza, per quanto sfidante o disastrosa, esiti apocalittici come questi non sono certamente esperienze di apprendimento ottimali per l’evoluzione della nostra coscienza.
Questa iterazione del gioco Terra è in corso da un po ‘di tempo e, come al solito, tutte le anime che fanno parte dell’umanità sono impegnate in un gioco molto difficile, stimolante e confuso. Come è normale per le realtà di questo tipo siamo scesi in un livello di coscienza che potrebbe essere meglio descritto come coscienza di “Vittima” e la dinamica vittima / perpetratore / soccorritore che caratterizza questo livello di coscienza ha dominato il dramma umano per un bel po ‘di tempo .
Inoltre alcuni di noi sono fortemente polarizzati in una delle due modalità di questo genere di coscienza: Servizio al Sé o Servizio agli altri (maggiori dettagli su tutto ciò negli articoli futuri). L’effetto netto di tutto ciò è che abbiamo manifestato una realtà caratterizzata dall’avidità, dalla competizione, dal conflitto, dal dominio, dalla sottomissione e dalla persistente lotta per la libertà. Questo è lo stato attuale del dramma umano e, come tutte le realtà, è un riflesso del nostro stato di coscienza.

The End Game
Questa iterazione del gioco probabilmente seguirà un corso molto simile a tutti gli altri se non fosse per una cosa. Avevamo sperimentato abbastanza scenari non ottimali e abbiamo deciso di introdurre uno stimolo, dall’esterno del gioco, per orientarlo verso una conclusione molto più gratificante e produttiva.
Per raggiungere questo obiettivo abbiamo pianificato una serie di interventi sottili e sfaccettati il ​​cui obiettivo era quello di sensibilizzare quanti più attori possibili alla realtà più ampia e ai loro sé superiori e spronarli ad ascendere a livelli più elevati di coscienza e quindi al livello successivo di il gioco. I dettagli di questi stimoli sono piuttosto interessanti, ma oltre lo scopo di questo articolo – rimanete sintonizzati, perché potrei scrivere di questo in futuro.
Mi piace chiamare questo intervento benevolo, “Operation Uplift Humanity”, ed è orchestrato da molti livelli superiori di noi stessi ed è in corso da qualche tempo. La buona notizia è che lo stimolo ha raggiunto la massa critica e stiamo entrando in un periodo di rapidi e grandi cambiamenti – un periodo di grande trasformazione in noi stessi e nel nostro mondo.
Eppure solo quelle anime che possono risvegliarsi all’interno del gioco e raggiungere livelli più alti di coscienza si “diplomeranno” al livello successivo – una versione nuova e trasformata della Terra. Tutti gli altri dovranno essenzialmente riprendere la stessa “classe”, ad esempio giocare di nuovo allo stesso livello del gioco ma da qualche altra parte. Questa non è affatto una punizione; tutte le anime vanno semplicemente ad esperienze appropriate al loro livello di progressione.
Un’altra cosa che rende questa iterazione del gioco della Terra così unica ed eccitante è che stiamo tentando di saltare dai livelli più profondi della coscienza di Dualità direttamente alla coscienza dell’Unità. Il processo di evoluzione da Duality a Unity Consciousness ha giocato su molti mondi, ma in genere è un processo graduale che si svolge su un lungo periodo e molte generazioni. La nostra è la prima civiltà planetaria in cui stiamo tentando di fare questo processo all’interno di una generazione. Questo non è mai stato fatto prima e il nostro pianeta e questo nesso spazio / tempo sono il banco di prova. Se ha successo, possiamo usarlo come approccio standard a tutta l’evoluzione spirituale a questo livello!
Prossimamente, ho intenzione di esplorare maggiori dettagli sulle dinamiche del gioco di separazione. Ciò includerà uno sguardo abbastanza profondo sugli stati di coscienza e sui modi di essere che emergono all’interno di realtà fortemente dualistiche come la nostra realtà terrestre e come si evolvono. Comprendere la dinamica e l’evoluzione della coscienza all’interno del gioco Terra, e il punto in cui ci si trova al suo interno,e al tempo stesso tieni gli occhi aperti e può essere potenzialmente trasformativo.

Uno per tutti e tutti per uno!

Fonte : http://howtoexitthematrix.com/2018/09/16/the-origin-purpose-and-destiny-of-the-earth-game/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...