Ricordando il nostro Vero Sé Galattico

Messaggio degli Arturiani e dei Pleiadiani
Stiamo cambiando profondamente dentro di noi stessi e allo stesso tempo stiamo diventando il ME che siamo sempre stati ma pensavamo di “inventarlo” o di immaginarlo “. Tuttavia, ciò che avevamo pensato come la nostra “immaginazione” era in realtà un profondo dubbio sul SÉ che stavamo sperimentando anche quando la nostra coscienza si espandeva alle onde cerebrali di quinta dimensione.

Tuttavia, le nostre prime esperienze erano spesso quando eravamo bambini piccoli e la nostra “immaginazione” ci parlava sempre di altri mondi. In effetti, per molti anni abbiamo indossato il nostro “contenitore umano tridimensionale”. Tuttavia, non siamo entrati nel NO TIME della quinta dimensione, quindi pensavamo ancora di essere “solo umani”.

Spesso ci siamo sentiti come nel “loro tempo” e ci siamo interrogati sugli altri mondi che vivevano nei nostri sogni e nella nostra immaginazione. Pensavamo ci fosse un “confine” tra il nostro mondo e “l’altro mondo” che abbiamo sperimentato nei nostri sogni e nella nostra immaginazione.

Forse era quel “confine” tra il nostro sé umano e “l’altro mondo” che ci rendeva “nostalgici” per qualcosa che non esisteva nella nostra realtà attuale. Era quel “confine” che ci rendeva sempre più curiosi riguardo all ‘”altro mondo” che ci spingeva ad andare avanti con obiettivi che non avremmo mai pensato di raggiungere.

Tuttavia, abbiamo ottenuto molto più di quanto pensavamo di poter fare o che altri ci dicessero che NON potevamo ottenere. Abbiamo continuato ricordandoci ripetutamente: “Non permetterò a me stesso di dimenticare questo altro mondo, che potremmo solo percepire attraverso quello che ci è stato detto era” solo la nostra immaginazione “.

Fortunatamente, nel tempo, abbiamo avuto sempre più versioni della nostra vita terrestre sviluppate, che ci ha fatto incuriosire su come, quando e dove, in qualche modo ci si potrebbe sentire o sperimentare una “maggiore frequenza della realtà”. Sì, in qualche modo ci siamo resi conto che l’altro mondo era in realtà il nostro mondo attuale, ma risuonava in una più alta frequenza della realtà.
Poi, abbiamo iniziato a capire che potevamo iniziare a “essere in” un campo energetico che era totalmente unico per la nostra vita quotidiana, ma anche MOLTO familiare. A poco a poco, abbiamo iniziato a capire che eravamo in un “campo di energia più alta”.

Sapevamo che questo campo di energia superiore si sentiva molto meraviglioso e totalmente sicuro, ma non riuscivamo a ricordare come ci siamo entrati. Ci siamo anche resi conto che se fossimo nel “campo energetico del pianeta Gaia”. Naturalmente finché gli esseri umani indossavano ancora la loro nave 3Dearth, sembravano tutti gli altri umani.

Tuttavia, questo campo di energia più alta cominciò a dirci che stavamo visitando la quinta dimensione. Ci è stato anche detto che stavamo “visitando” appena abbiamo scelto di prendere un vascello terrestre per aiutare Gaia attraverso il suo grande spostamento planetario dalla terza / quarta dimensione e nella quarta / quinta dimensione.

Fu allora che i nostri campi energetici iniziarono ad espandersi in frequenze più alte di risonanza. Certo, non si poteva vedere questa frequenza più alta, ma potevamo sentirla, e alcuni altri umani potevano sentirla.

Inoltre, tutti gli animali, gli uccelli, i pesci e gli insetti potevano sentire che eravamo diversi, ma non potevano parlarci perché pensavamo che la comunicazione tra le specie fosse impossibile. Quindi, da moltissimo tempo, nessuno ha provato a comunicare con gli Esseri della Natura.

Fortunatamente, gli umani che mantennero una connessione con la quarta e la quinta dimensione iniziarono lentamente, molto lentamente, a cambiare. Non sapevamo che stavamo riguadagnando la coscienza di quinta dimensione che tutti avevamo, ma che avevamo dimenticato. Pertanto, abbiamo tenuto segrete le nostre modifiche da molti dei nostri amici e familiari.

Poi, lentamente ma inesorabilmente, i nostri campi energetici iniziarono a calibrarsi sulla frequenza del campo energetico di Gaia. Questo è quando l’umano ha iniziato a dividersi in due campi. Questi due campi erano: Power OVER Gaia e Amore incondizionato e protezione per Gaia.

Fortunatamente, Gaia stava anche ricordando come espandere la sua risonanza al campo energetico di quinta dimensione dell’Amore Incondizionato. Spesso l’Amore Incondizionato è una delle cose più difficili da condividere per gli umani, ma è stato naturale per Gaia condividere il Suo Amore Incondizionato.

L’amore incondizionato è un’espressione di quinta dimensione. Pertanto, molti umani non potevano nemmeno immaginare che una cosa del genere potesse esistere. Troppi umani avevano sperimentato “l’amore condizionale”, nel quale dovevano FARE o PENSARE qualcosa per meritare amore.

Gaia era molto confusa riguardo alle scienze umane “amore condizionale”, ma lo sperimentò presto quando gli umani iniziarono a distruggere il suo pianeta per i propri bisogni egoistici, che di solito erano i soldi. Tuttavia, Gaia non aveva alcun concetto di “amore condizionale”, né i Galattici che prendevano vasi umani terrestri nella terza / quarta dimensione per aiutare Gaia.

Fu allora che Gaia si rese conto che lei era un “pianeta che insegna”, ed era suo dovere planetario rispecchiare le azioni degli umani. Quindi, quando gli umani mandano a Gaia un amore premuroso, la Terra era bellissima, sicura e in grado di fornire tutti gli umani necessari.

D’altra parte, quando gli umani trattavano Gaia come una “cosa” e distruggevano enormi parti del suo pianeta pristino per i loro guadagni personali, Gaia si ammalò. Non poteva controllare a lungo il suo tempo, che era stato superato dalla paura, dalla rabbia, dall’egoismo e dall’avidità degli umani.

Gaia si era offerta volontaria per essere una “Scuola di ascensione della Terza Dimensione”, ma troppi umani ignoravano i maggiori bisogni del pianeta che aveva fornito loro una casa. Invece, questi umani pensavano solo a se stessi, ai propri desideri egoistici e al bisogno di avere “Power Over” gli altri.

Questi umani non sapevano nulla di Amore Incondizionato, e se davano amore a tutti, era MOLTO condizionale. Troppo spesso questi umani “chiudono” la “Scuola di terza dimensione per l’ascensione planetaria” di Gaia. L’amore incondizionato è spesso il concetto più difficile e inconcepibile per l’umanità.

Fortunatamente, mentre sempre più Galattici prendevano vasi umani terrestri per aiutare Gaia, alcuni umani cominciarono a comprendere il concetto di Amore Incondizionato. Certo, mettere in pratica questo concetto era una cosa diversa.

Quando c’era l’Unità e l’Unità all’interno della coscienza propria degli umani e delle loro origini di quinta dimensione, erano in grado di ricordare – per quanto possibile ricordare e non di meno – l’espressione di quinta dimensione del proprio SÉ multidimensionale.

Hanno anche ricordato che quando c’era Unità all’interno di se stessi, potevano ricordare più facilmente come condividere Unità con gli altri. Spesso hanno iniziato questa condivisione con animali, giardini, corsi d’acqua, alberi e altri esseri naturali.

Lo hanno fatto perché la natura sembrava amarli indietro, cosa che molti umani non erano in grado di fornire. Tuttavia, coloro che hanno sperimentato l’Unità hanno cominciato ad avere sempre più ricordi di un’altra realtà dimensionale superiore.

Potevano vagamente ricordare quel mondo, ma il ricordo sembrava scivolare facilmente dalla loro coscienza. Quando ciò accadeva, gli umani si sentivano MOLTO triste e sapevano che mancava qualcosa, ma non erano sicuri di cosa fosse.

Quello che mancava era l’Amore Incondizionato, che è la capacità di amare senza alcun vincolo o bisogno di ricevere qualcosa in cambio. Gradualmente, l’Amore Incondizionato iniziò a unire gli umani in un modo che loro avevano solo sperimentato quando erano nel loro sé di quinta dimensione e nella loro realtà di quinta dimensione.

Fu allora che gli umani iniziarono a sperimentare un senso di unità con i loro sé di quinta dimensione, che li aiutarono a fluire in un’Unità con la loro Coscienza Superiore, i loro ricordi interiori del loro Sé di quinta dimensione e i molti fallimenti e vittorie. aveva sperimentato durante la loro molte incarnazioni sulla Terra di Gaia.

Quando gli umani sono entrati in questa Unità e Oness con la loro stessa coscienza e i loro ricordi di una realtà dimensionale superiore, hanno ricordato che sono venuti sulla Terra per creare una “Scuola di Terza Dimensione per l’Ascensione della Terra”.

Si chiamava “Scuola 3D” poiché era molto simile a un “asilo nido” per molti umani in quanto era “l’inizio dell’apprendimento di qualcosa di nuovo”. L’asilo di Gaia, era anche la successiva frequenza più alta oltre la terza e la quarta inferiore che tanti hanno dovuto visitare per ricordare.

E cosa avevano bisogno di ricordare? Dovevano ricordare il loro vero SÉ multidimensionale e perché avevano scelto di venire sulla Terra di Gaia. Fortunatamente, sempre più umani si sono laureati da quella “scuola materna” e hanno rapidamente espanso la loro coscienza in frequenze sempre più alte.

Fu allora che il concetto di una “Coscienza Dimensionale Superiore” entrò nei pensieri degli umani che stavano imparando il “potere interiore”, e dimenticando ogni vecchio concetto di “potere finito”.

Questa Coscienza Superiore ha ricordato agli umani di prendersi cura del loro potere cerebrale e di usarlo “servizio agli altri” e più importante per il “servizio a Gaia”. Questa Coscienza Superiore permetteva agli umani di ricordare le loro connessioni superiori con il loro sé di quinta dimensione, che abbiamo sempre dimenticato quando la loro coscienza era più bassa.

Questa coscienza superiore ricordava agli umani che avevano usato solo una piccolissima percentuale delle capacità innate del loro cervello. Pertanto, gli umani hanno cominciato a camminare nei boschi, a guardare e benedire le molte creature della natura, e ad ascoltare la loro “immaginazione” non come una “cosa strana”, ma come una VERITÀ che era sempre stata disponibile quando hanno permesso alla loro coscienza di muoversi nelle frequenze più alte.

Fu allora che molti umani iniziarono a “scoprire” i loro talenti innati e pensieri, azioni, sogni e meditazioni di dimensione superiore. Poi gli umani hanno iniziato a credere che avrebbero potuto fare di più per gli altri, per Gaia e per loro stessi.

Quando si concentravano maggiormente su come potevano servire gli altri e servire Gaia, trovavano modi in cui potevano contribuire ad aumentare la frequenza del loro mondo sempre più vicino alla quinta dimensione, che era una volta ben oltre la loro portata.

Si sono anche resi conto che c’era molto più di una sola versione di assistenza agli altri e di assistenza a Gaia. Fu allora che ogni essere umano lavorò per espandere la propria coscienza e i propri contributi al proprio mondo.

Mentre sempre più umani ricordavano il loro SÉ Dimensionale Superiore, iniziarono a ricordare le loro vite nelle dimensioni superiori. Fu allora che si ricordarono che non erano solo esseri umani di terza dimensione.

Uno per uno erano in grado di ricordare il proprio SÉ di dimensione superiore che risiedeva in realtà dimensionali superiori, in astronavi e su altri pianeti in altri sistemi stellari.

Questi esseri, che ora si chiamavano “I Galattici”, ricordavano che potevano mantenere il loro vascello umano sulla Terra, e anche vivere il loro SÉ di dimensione superiore nella loro Casa Galattica.

Questi umani non sono speciali, o migliori, o più allenati.

Questi umani siete in un’espressione dimensionale superiore

del tuo SÉ multidimensionale !!

Gli Arturiani e I Pleiadiani canalizzati da Suzanne Lie, 8 Gennaio 2019.
Traduzione Per Staffan, 11 Gennaio 2019.
Fonte : https://sananda.website/the-arcturians-and-pleiadians-via-suzanne-lie-january-8th-2019/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...