L’Anno della Caduta delle Maschere

Messaggio per il 2019
Carissimi,
Vogliamo chiarire alcune cose riguardo le energie di questo nuovo anno.
Da tempo ormai vi è stato detto che occorre fare una scelta e che vi troverete ad essere sempre più allineati alle esperienze che corrispondono pienamente alla vostra reale frequenza vibratoria.
Vediamo la grande confusione che è in voi in un mondo che sembra non rispondere più tanto alle vostre esigenze.
Giustamente chiedete un cambiamento, ma ciò che si manifesta è immancabilmente parte dell’energia di paura, rabbia e frustrazione che state immettendo nella vostra atmosfera.

Per uscire veramente dal “problema”, bisogna invece allinearsi prima con le frequenze di quel che volete vedere e sperimentare nel vostro mondo e potete farlo solo dentro di voi.
Ciò che nasce dalla paura non può liberarvi… tanto meno con la rabbia o l’indignazione otterrete dei risultati positivi.

Essere ribelli non significa fare una rivoluzione, ma rivelare se stessi.

Ed è possibile quando conoscete e potete accogliere tutte quelle parti di voi così infelici e povere, private dell’indispensabile nutrimento dell’amore.
Vi è un mondo dentro di voi, così come esiste un mondo all’esterno, che attende di essere riconosciuto e purificato dall’energia dell’amore.
Ora il vostro stesso pianeta è soggetto a una complessa opera di “purificazione” che andrà avanti ancora per un paio di decenni.
Voi, o chiunque si senta maggiormente consapevole, dovrebbe fare la propria parte sostenendo tale opera dentro di sé.
In cosa consiste essenzialmente la purificazione di cui parliamo?
Non è più il tempo delle menzogne: ogni individuo ha ora il potere di riconoscere le tante bugie di cui si è ricoperto e, così facendo, vedere sempre più chiaramente le stesse bugie nel mondo esterno.
È tempo di risveglio e di lasciar cadere tutte le maschere sulle quali era improntata la vostra vita.

Vedrete che la maggior parte delle cose che finora vi hanno attratti non avranno più la possibilità di portarvi con loro.
Sentirete con sempre maggiore chiarezza che non vorrete “mescolarvi” con certe persone, energie, situazioni, esperienze.
Vorrete invece sentirvi liberi.
Probabilmente scoprirete una più grande affinità con la Natura e troverete modi pacifici per preservarla e proteggerla.
Vi allontanerete spontaneamente dalle tecnologie sempre più alienanti, che negli ultimi decenni vi hanno sedotto lasciandovi con una sensazione crescente di abbandono e isolamento.
Non vi verrà più tanto facile seguire chiunque si presenti come “salvatore del mondo”, poiché state comprendendo che ognuno che divenga più cosciente, sensibile ed empatico, lo sta già manifestando.

Il “Nuovo Mondo”, la vera “salvezza” è in voi e siete voi!

Lasciatevi nuovamente incantare dalla magia della Vita, riconoscete ed apprezzate la bellezza di ogni attimo.
Imparate a dimorare sempre più frequentemente nel puro spazio della consapevolezza.
Permettevi di distaccarvi dagli avvenimenti e dai condizionamenti delle società: essi non posseggono un reale potere su di voi, a meno che scegliate di donarglielo.
Evitate di seguire le folle vocianti e i clamori dei media.
Spegnete le vostre televisioni e limitate il tempo che passate in internet: ricominciate invece a comunicare con la vostra essenza o Anima e con gli altri in modo aperto, semplice e diretto.
Gettate i credo di tutta una vita o di molte vite, scegliendo piuttosto di rivolgervi all’esperienza personale e senza intermediari.
Date fiducia all’Esistenza che sempre vi fa da guida e accoglie tutti noi nelle sue amorevoli braccia.

I giochi di un principio maschile deviato nella frenetica corsa verso un potere fine a se stesso e una soddisfazione puramente egoica, stanno rivelandosi nella loro idiozia e brutalità e non vorrete più parteciparvi.
Potete decidere anche ora di lasciarli andare… è richiesto in ogni caso che prendiate da adesso in poi una chiara posizione.
Dove volete vivere, in quale mondo: quello della competizione o quello della cooperazione?
Quello del bisogno e della mancanza o quello dell’abbondanza condivisa?
Quello della paura o quello dell’amore?
Qualsiasi posizione prenderete, essa creerà per voi l’esperienza che le corrisponde e il mondo che percepirete rifletterà semplicemente la vostra vibrazione.

Non saranno facili i tempi che verranno e vi servirà un buona dose di coraggio ma, fin da ora, se sceglierete di assecondare i necessari cambiamenti dentro ed intorno a voi, anziché resistergli… e, soprattutto, se sceglierete con fiducia “da che parte stare”, godrete di tutte le protezioni dovute a coloro che si fanno “portatori di luce” anziché di “tenebre”.

La luce della consapevolezza e della verità o le tenebre dell’ignoranza e della menzogna: questa è la scelta che deve compiersi adesso in voi…

Con immenso Amore,

Fonte : https://primelucidelmattino.blogspot.com/2019/01/lanno-della-caduta-delle-maschere.html
Fonte : https://camminanelsole.com/lanno-della-caduta-delle-maschere-messaggio-per-il-2019/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...