Il mondo reale avanzerà?

Messaggio dagli Arturiani
Una volta che inizi il tuo processo di esperienze e percezioni inter-dimensionali, il tuo SÉ interiore inizia una battaglia interrogativa di “Il mondo REALE avanzerà?”

Tuttavia, ci sono molti “mondi reali” che risuonano a diverse frequenze della realtà. Quelle più basse frequenze della realtà sono guidate da coloro che hanno bisogno di avere potere sugli altri. D’altra parte, trovare la propria Potenza interiore e usarla per il bene di TUTTI è una delle più alte frequenze della realtà.

All’inizio, si potrebbe accidentalmente espandere la propria coscienza in dimensioni superiori. Quindi, il loro processo si espanderà lentamente o rapidamente nell’ADESSO affinché possano progredire nella fase successiva, molto importante.

In questa fase del risveglio, realizzeranno rapidamente, o lentamente, che hanno bisogno di mantenere uno stato di coscienza dimensionale superiore. Quando iniziano a concentrarsi sul loro “stato di coscienza”, entrano nel loro processo di iniziazioni in corso.

Una “iniziazione” non è una punizione. Invece, l’iniziazione è un evento, una meditazione, un’esperienza, un sogno, un pensiero o anche un’emozione che ti porta a comprendere che TU non sei solo.

È a questo punto che inizi a percepire, a sognare e / o meditare sulle dimensioni superiori della realtà. Quando inizi a percepire le realtà dimensionali superiori, scoprirai che puoi effettivamente incontrare le tue più alte espressioni di SÉ.

E, sì, hai molte più alte espressioni del tuo vero SÉ Multidimensionale. In effetti, ciascuna delle vostre più alte espressioni di SÉ è attaccata a, e / o in allineamento con, una versione del vostro SÉ Multidimensionale più grande.

Man mano che diventi più intimamente consapevole dei membri del tuo SÉ Multidimensionale, ti renderai conto che ti stanno continuamente assistendo per espandere le frequenze della realtà alle quali puoi avere un contatto consapevole.

Mentre ti muovi nella fase del risveglio in cui senti di essere troppo illuminato dagli esseri di dimensioni superiori. Alcuni di questi esseri sono il tuo SÉ Superiore, e alcuni sono esseri che sono amici e familiari del tuo Sé Superiore.

È in questa fase di risveglio che inizierai a essere in grado di ricevere consapevolmente informazioni da queste frequenze più alte del tuo SÉ Multidimensionale. Ti suggeriamo di consentire al tuo sé fisico di terza dimensione di comunicare con la tua coscienza di dimensione superiore su un programma giornaliero.

Se “pianifichi” un certo tempo e luogo per permettere a te stesso di comunicare con il tuo Sé, un certo sentimento interiore entrerà nel tuo corpo fisico e nella coscienza che sembrerà dirti che c’è un “messaggio in arrivo” dal tuo SELF dimensionale superiore.

Sì, la maggior parte di voi avrà, ciò che chiamiamo un essere galattico “intermedio”, come noi arturiani e / o i Pleiadiani. Diciamo “e / o” perché noi arturiani e i Pleiadiani siamo così profondamente allineati nel nostro servizio per assistere Gaia con la sua ascensione planetaria, che ci interfacciamo come se fossimo UN essere.

Naturalmente, osservando l’umanità dalla sesta dimensione e oltre, siamo in grado di percepire quella che può sembrare una “scala multidimensionale” sulla quale ogni frequenza del SÉ Multidimensionale ha collocato il proprio campo energetico.

Questi campi di energia interdimensionale si risveglieranno, si attiveranno e comunicano con ciascuna delle molte frequenze del SÉ Multidimensionale. Ciascuna delle frequenze del tuo SÉ multidimensionale può quindi comunicare meglio e assistere Gaia mentre attraversa la sua Ascensione Planetaria.

Quindi, il vascello terrestre che ora indossi e interagisci più profondamente con Gaia. È attraverso questa profonda connessione di persona e pianeta che inizierà il processo di Ascensione Planetaria e Ascensione Umana.

La maggior parte dei nostri coraggiosi Guerrieri Galattici che hanno scelto di prendere un corpo di terra per aiutare più direttamente Gaia stanno iniziando a risvegliarsi pienamente alla loro “Missione Scelta”. La tua Missione Scelta è ciò che hai promesso di adempiere prima di prendere il tuo attuale, terzo vaso di terra dimensionale.

E ‘stato un GRANDE sacrificio per il tuo SÉ Galattico di quinta dimensione (e oltre) per incarnarsi in una nave fisica tridimensionale su un pianeta che era in MOLTO grave pericolo di essere distrutto dai suoi occupanti umani.

Sì, diciamo “occupanti umani” come gli umani sono quelli che fanno scoppiare le bombe, imbrogliano i corsi d’acqua e i grandi oceani, contaminano i cieli e accendono i fuochi che distruggono ciò che Gaia ha speso eoni costruendo.

È per questo motivo che noi, la tua Famiglia Galattica, stiamo mettendo fuori un SOS per i nostri Basati, PER FAVORE, fai qualsiasi servizio che offri a Gaia e tutti i Suoi abitanti per aiutare Gaia nel suo periodo di GRANDE BISOGNO. L’umanità è la ragione principale per TUTTI i problemi che Gaia ha sofferto.

“Ma perché gli umani vogliono distruggere la loro casa?”, Sentiamo chiederti. Noi, gli Arturiani e i Pleiadiani, potremmo rispondere a questa domanda per voi, ma per salvare la Terra da una sicura distruzione planetaria, che è fondamentalmente TUTTA dovuta all’umanità, l’avidità dell’umanità e il bisogno di “potere sugli altri” ma riconosciuti e COMPLETAMENTE FATTI.

Noi, i Galattici, siamo molto consapevoli che GREED è una delle principali fonti di distruzione del pianeta stesso che gli avidi vogliono ottenere di più, e molto altro ancora! Il problema è che Gaia è un pianeta del libero arbitrio.

Ciò significa che Gaia ha bisogno che gli umani utilizzino il loro grande dono di “libero arbitrio” per:

ARRESTARE TUTTA LA DISTRUZIONE DI GAIA ALLA FONTE.

Ma “Qual è la fonte primaria di distruzione?” La risposta a questa domanda è solitamente quella degli Oscuri, che di solito sono i membri dell’umanità. Questi Oscuri sono in realtà un bel po ‘di umani che vivono attraverso l’avidità e un infinito bisogno di potere sugli altri!

Ma perché si dovrebbe aver bisogno di avere “potere sugli altri? Ci sono tante risposte a questa domanda perché ci sono umani che soffrono del loro bisogno di avere “potere sugli altri”. E, sì, “il potere sugli altri” soffre!

Il motivo per cui soffrono è che l’energia viaggia in tondo. Pertanto, l’energia che uno mette fuori, alla fine, ritornerà a loro. Ecco perché le persone che inviano amore, luce e assistenza, riceveranno quei campi energetici quando ne avranno più bisogno.

Tuttavia, il “tempo” tra l’energia che esce e quando l’energia ritorna al mittente, è quando la maggior parte del danno è fatto. Coloro che hanno spento i campi di energia oscura e dannosa stanno felicemente espellendo le loro tossine e sono così orgogliosi di se stessi che non considerano nemmeno che tornerà da loro.

Poi, quando la loro energia negativa torna al punto di partenza e torna da loro, non riescono a capire come potrebbero essere loro le vittime di ciò che è venuto a loro. Sfortunatamente, alcune delle vittime innocenti dell ‘”energia oscura” hanno sofferto da quando le tenebre hanno colpito per la prima volta la loro coscienza.

Sono le persone che diventano “bloccate” con il campo energetico oscuro che ha bisogno della massima assistenza. Questi sono spesso quelli che sono stati maltrattati da bambini o nella loro prima infanzia. Pertanto, non credono di meritare una luce più alta finché non ricevono un’assistenza amorevole da parte degli altri.

Sfortunatamente, alcune di queste persone alla fine soccombono ai campi di energia più oscuri. Pertanto, questi sono quelli che più hanno bisogno di assistenza da coloro che sono stati in grado di elevarsi al di sopra dei campi più oscuri, spaventosi e / o arrabbiati.

O si ricordavano, e / o imparavano, come scegliere la frequenza di energia a cui volevano risonare, e rilasciare o trasmutare i campi di energia che potevano “sentire” erano di una frequenza più bassa.

Infatti, sempre più umani stanno imparando e ricordando di fidarsi del loro “sentimento” sui campi energetici che li circondano. Se l’energia si sente amorevole, gentile, concentrata, creativa e potente, hanno imparato / ricordato come abbracciare e condividere i campi di energia di dimensione superiore.

È l’onore di questi aiutare coloro che si sono persi nei campi di energia più bassi. Spesso queste persone hanno problemi infantili che non sono stati guariti, quindi potrebbero pensare che sia troppo “strano” per “sentire e avere fiducia nell’impatto dei campi energetici che li circondano”.

D’altra parte, possono avere problemi irrisolti che ostacolano la “pulizia dell’oscurità e l’abbraccio della Luce”. Anche quando si percepiscono le frequenze più alte della realtà, il loro sé quotidiano può dire qualcosa del tipo: “Che cosa stai facendo? ? “La risposta a questa domanda è:” Quello che stai facendo è svegliarsi con il tuo SÉ di dimensione superiore / multidimensionale “.

Alcune persone “si svegliano” al loro SÉ superiore passo dopo passo? Mentre altre persone possono impiegare molto tempo per svegliarsi e poi svegliarsi all’improvviso all’improvviso! Uno di questi scenari può essere fonte di confusione.

Tuttavia, è utile ricordare che la parte passo dopo passo è spesso più facile perché ogni passo può essere quello che dobbiamo affrontare per radicare profondamente ogni fase / fase del risveglio nel nostro SÉ Superiore.

È importante radicare a sufficienza il nostro SÉ che si sta risvegliando nel corpo di Gaia prima di “fare il prossimo passo”. Quindi, quando saremo pronti, ricorderai di radicare anche quel passaggio nel corpo di Gaia.

È in questo modo che ti ricordi che tu, i membri risvegliati dell’umanità, hai scelto di prendere un vascello terrestre all’interno di questo ORA, non per il tuo personale, guadagno personale, ma per il tuo amato pianeta Gaia.

Sì, Gaia è il tuo amato pianeta. Gaia è la tua amata madre e la tua amata “Astronave Planetaria” che torna a Casa alle espressioni di quinta dimensione del tuo SÉ Galattico. Immagina solo la diversa realtà che sperimenteresti se TUTTI avessi cercato la tua casa di quinta dimensione e pensato a Gaia come il tuo amato Pianeta Madre.

Per prima cosa, potresti espandere la tua percezione e i pensieri dall’essere singoli umani che spesso combattono e / o sono vittime di altri singoli umani in esseri umani che stanno creando coscientemente una realtà di Amore e Luce.

Cosa succederebbe se TUTTI gli umani non potessero più percepire se stessi come individui perché erano giunti alla consapevolezza che tutta l’umanità è UN essere.

Tuttavia, questo “un essere” è molto simile a “un Bee Hive”, nel senso che tutte le api pensano a se stesse come “alveare” piuttosto che come “l’ape individuale”. Potete immaginare a quanti esseri umani interesserebbe, assistere, proteggere e sentirsi profondamente uniti l’uno con l’altro?

Benedizioni a Gaia e ai suoi umani dedicati che ricordano il loro SÉ!

Gli Arturiani canalizzati da Suzanne LIe, 26 Febbraio 2019.
Traduzione Per Staffan, 28 Febbraio 2019.
Fonte : https://sananda.website/the-arcturians-via-suzanne-lie-february-26th-2019/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...