L’ Universo Parallelo

Secondo gli scienziati possiamo penetrare nell’universo parallelo attraverso i nostri sogni
Spesso si crede che le decisioni delle nostre vite e delle cose che vogliamo vedere si manifestino in un sogno.

I nostri antenati hanno anche provato a decodificare il significato di un sogno. Alcune persone sognano di visitare un luogo sconosciuto mentre altri sognano qualcosa di vago. Ma perché abbiamo sogni?

Esiste una realtà alternativa o un universo parallelo? I sogni sono un modo per dare un’occhiata a quel mondo?

Fin dai tempi antichi, Romani e Greci credevano che gli Dei usassero messaggi agli umani attraverso i loro sogni. Nell’antica Cina, i sogni venivano trattati come il modo attraverso cui si può visitare il mondo dei morti. Nell’antichità, gli egiziani presumevano anche che le uniche persone con poteri speciali in grado di decifrare il significato di un sogno.

Anche le tribù messicane e native americane pensavano che i sogni ci portassero in un viaggio nel mondo diverso.

La parola “Sogno” deriva da una parola inglese che significa musica e gioia.

Ma tutte queste credenze risalivano ai tempi antichi. Al giorno d’oggi siamo tutti consapevoli del fatto che i sogni non sono altro che un’espressione dei nostri sentimenti, pensieri ed eventi nascosti che attraversiamo nel sonno.

I sogni includono tutti i nostri cinque sensi, suoni, sapori, odori, tatto e visioni. Oggi possiamo avere una visione chiara dei nostri sogni perché ora la tecnologia ci ha dotato del potere di fotografare il nostro cervello mentre dormiamo.

Sebbene molte scoperte siano state portate alla luce fino ad oggi, gli scienziati stanno ancora cercando una migliore comprensione del sogno. Devono ancora trovare la ragione esatta dei nostri sogni.

Sveleremo lentamente il significato nascosto dei sogni in cui è una possibilità che ciò che vediamo nei nostri sogni possa effettivamente essere un assaggio dell’universo parallelo.

Centinaia di anni sono stati investiti nella scienza per scoprire la verità dietro l’oscuro segreto del misterioso mondo che è al di là dei sensi umani.

Da tempo immemore tutti credevamo che il luogo mistico fosse là dove spiriti e fantasmi esistono. La scienza non voleva associarsi alla superstizione, ma non era in grado di negarlo completamente. Dal 1920, i fisici stanno cercando di trovare prove che possano far credere a tutti della loro esistenza.

Le particelle non sono limitate al solo nostro universo, piuttosto sono sparse anche in un altro universo. Non esiste un solo universo parallelo, ma ci sono infiniti numeri dell’universo in atto e questo rende le cose un po ‘difficili per i fisici.

È in questo universo parallelo in cui Napoleone vinse la battaglia di Waterloo. Non solo Napoleone, si dice che anche l’Impero Britannico abbia tenuto la colonia americana qui.

Il nostro universo non è l’unico universo esistente, ma ce ne sono molti altri in parallelo. Questi diversi tipi di universi all’interno della teoria del multiverso sono chiamati l’universo parallelo.

È ancora una teoria e nulla è stato ancora provato sull’universo parallelo che si dice esista ed è ampiamente dibattuto dai fisici di tutto il mondo.

Il limite della metafisica e della fisica è deciso dalla teoria testabile e non solo da qualche strana entità non osservabile. Oggigiorno, la fisica include concetti astratti che esistono come campi elettromagnetici invisibili, rallentamento del tempo ad alte velocità, spazio curvo, buchi neri e posizioni super quantiche. Professore al Massachusetts Institute of Technology, Max Tegmark ha detto che ora l’elenco include anche il multiverso.

Il dott. Michio Kaku dice che il fisico lo trova come un disastro quando l’ostacolo principale della cosmologia, cioè le leggi della fisica, si disgregano in presenza del Big Bang. Alcune persone non trovano nulla di sbagliato in questo, ma in generale, siamo tutti abituati alle leggi conoscibili che possono essere scritte attraverso il linguaggio matematico. Ma qui stiamo parlando di un’esistenza che va oltre la legge della fisica.

C’è la possibilità che nell’universo parallelo ci sia qualcuno esattamente come te. In ogni aspetto, quella persona guida anche la stessa vita di quella tua; comunque, ci sarà una leggera differenza tra te e la tua copia. Le tue scadenze non sono identiche ma in qualche modo simili perché ce n’è un’altra nel mondo alternativo.

Potresti aver sognato di visitare un posto dove non sei mai stato, è una possibilità che il tuo sogno ti dia uno sguardo all’esperienza che hai vissuto nell’universo parallelo.

Anche quando vedi il futuro, può significare che stai effettivamente visualizzando un mondo alternativo in cui esisti.

Potrebbe essere una possibilità che i sogni speciali che abbiamo sono una sbirciatina nell’universo parallelo di cui non siamo completamente consapevoli. È una speculazione e nulla è stato ancora confermato, ma i fisici dicono che esiste una possibilità dell’universo parallelo. Ma, come tutti sappiamo, senza alcun tipo di speculazione o curiosità, non saremo in grado di scoprire qualcosa di nuovo. Dietro ogni scoperta scientifica, c’è uno scienziato curioso al lavoro che non è soddisfatto di ciò che i suoi occhi nudi gli stanno mostrando. Cerca di scavare in profondità per scoprire qualcosa di nuovo dalle stesse vecchie impostazioni.

È in questo modo che i segreti dell’universo sono stati svelati nel corso degli anni. Secondo il professor Tegmark, l’evoluzione ci ha dato il potere dell’intuizione per la fisica regolare o la fisica di tutti i giorni che coinvolge il valore di sopravvivenza del nostro antenato e ogni volta che cerchiamo di andare oltre la fisica normale, qualunque cosa incontriamo si imbatte in qualcosa che è piuttosto bizzarro.

Fonte :https://dailyoccupation.com
Fonte : https://prepareforchange.net/2019/01/27/according-to-scientists-we-can-sneak-into-the-parallel-universe-through-our-dreams/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...