Comportamenti Evolutivi Animali

Lo Scienziato ripensa alla cognizione degli animali come eventuali comportamenti evolutivi ed emerge che :
Gli umani hanno sempre considerato noi stessi animali molto diversi, e guardiamo il nostro apparente intelletto superiore, la mente analitica, l’auto-consapevolezza e la coscienza espansa come la linea divisoria tra noi e loro. I primati, ad esempio, sono sempre stati considerati i nostri cugini più stretti, e mentre noi li attribuiamo all’essere intelligenti, la nostra comprensione di come vivono il mondo non ha mai incluso la nozione di essere tanto coscienti quanto noi.

Dopotutto, gli oranghi combatteranno per la loro terra, proprio come faremmo noi, se minacciati di distruzione totale.

Gli scienziati oggi stanno ripensando a tutto questo, tuttavia, alla luce di alcuni comportamenti interessanti che abbiamo visto nel regno animale, che suggeriscono che potrebbe aver luogo un processo evolutivo di aumento delle facoltà mentali o di espansione della coscienza. O quello o la coscienza umana si sta evolvendo per includere maggiori realtà possibili in cui gli animali svolgono un ruolo. O forse, entrambi.

“Questa idea che gli animali sono consapevoli è stata a lungo impopolare in Occidente, ma recentemente ha trovato il favore tra gli scienziati che studiano la cognizione animale. E non solo i casi più ovvi: primati, cani, elefanti, balene e altri. Gli scienziati stanno ora trovando prove di una vita interiore in creature apparentemente aliene che si sono evolute su rami sempre più distanti dell’albero della vita. Negli ultimi anni, è diventato comune sfogliare una rivista come questa e leggere di un polipo che usa i suoi tentacoli per sventare il coperchio di un barattolo o spruzzare l’acqua dell’acquario sul viso di un postdoc. Per molti scienziati, il mistero risonante non è più quello che gli animali sono consapevoli, ma quali non lo sono. ”

In effetti, molte storie seguono questa tendenza maggiore. Come riportato nel 2017, sono stati documentati un numero di nuovi comportamenti notevoli, e gli studi stanno anche rivelando che i pesci sentono dolore e sono persino capaci di inganno, forse persino di fingere orgasmi.
“I ricercatori della Lund University in Svezia hanno catturato nuovi corvi della Calendonia che trasportavano due oggetti contemporaneamente usando un bastone – una prodezza che normalmente si vede solo nella razza umana. Prima un corvo infilò un bastone di legno in un dado di metallo e volò via, e solo pochi giorni dopo un altro corvo condusse un comportamento simile, portando una grande palla di legno con un bastone.

I polpi mostrano capacità incredibili, inclusa la memoria a breve e lungo termine. Sono stati anche conosciuti per sgattaiolare a bordo dei pescherecci e fare leva per aprire i granchi catturati come pescatori, senza bisogno di attrezzi. Sono anche grandi artisti di fuga, possono spremere attraverso aperture non più grandi dei loro occhi.

Gli scienziati hanno anche documentato scimmie chiamate cappuccini Serra da Capivara che fabbricano “strumenti” di pietra che hanno una sorprendente somiglianza con le prime implementazioni umane per scavare, tagliare la carne o aprire noci. Gli “strumenti” affilati di roccia fatti quando i soldi scoppiano una roccia sopra l’altra sono così simili agli antichi strumenti fatti dai primi umani, che gli archeologi devono ripensare dando credito alle precedenti civiltà umane.

Scimpanzé a Bakoun, Guinea hanno recentemente stupito gli scienziati quando sono stati trovati usando lunghi ramoscelli come canne da pesca, trascinando le verghe in acqua per raccogliere le alghe che potevano poi mangiare. Il filmato è un affronto all’idea che le persone siano le uniche creature intelligenti con la capacità di evolvere consapevolmente.

Persino le api mostrano comportamenti più complessi. I ricercatori della Queen Mary University di Londra (QMUL) hanno scoperto che i bombi possono imparare come eseguire istruzioni complesse, e poi passare quella conoscenza ad altre api nell’alveare.

Gli scienziati hanno creato un esperimento con tre fiori artificiali contenenti acqua zuccherata e pezzi di corda attaccati a ciascun fiore. Sono stati quindi posizionati all’interno di un pannello trasparente in plexiglas con le corde che sporgevano. I ricercatori erano curiosi di vedere se le api potevano risolvere il problema e ottenere il “nettare” dai fiori finti.

Da un gruppo di controllo di 110 api, solo due hanno capito come tirare le corde per arrivare al nettare. Lo hanno fatto senza allenamento. Un secondo gruppo è stato quindi “addestrato” spostando gradualmente i fiori fuori dalla portata gradualmente. Questo gruppo ha fatto molto meglio. 23 su 40 hanno imparato a tirare le fila per ottenere la ricompensa.

Sorprendentemente, quando un nuovo gruppo di api è stato introdotto al problema, il 60 per cento è stato in grado di raccogliere la nuova abilità semplicemente osservando le altre api “addestrate” accedere alla ricompensa. “~ Christina Sarich

Da allora, abbiamo visto i primati usare una scala per sfuggire al recinto di uno zoo, i corvi sono particolarmente interessanti in questo senso …

“I corvi sono tra i tecnologi aviani più sofisticati. È noto da tempo che modellano i bastoncini nei ganci e solo l’anno scorso sono stati osservati membri di una specie di corvi che costruivano strumenti da tre parti separate simili a un bastone. In Giappone, una popolazione di corvi ha capito come usare il traffico per rompere le noci aperte: i corvi gettano un dado davanti alle auto agli incroci, e poi quando la luce diventa rossa, si lanciano verso l’alto per raccogliere la carne esposta.”

I corvi riconoscono i singoli volti umani. Sono noti per blandire le persone che non gli piacciono, ma per gli esseri umani preferiti, a volte lasciano bottoni o lucidi pezzi di vetro, dove la persona sicuramente noterà, come le offerte votive.

Un interessante esperimento a Seattle fa luce sulla natura sociale dei corvi e sul modo in cui condividono le informazioni tra di loro per avvertirsi reciprocamente di pericolo e attori ostili.

Pensieri Finali
Bisogna chiedersi, tuttavia, se questo processo potrebbe in qualche modo essere un meccanismo di sopravvivenza naturale in cui gli animali di tutto il mondo stanno affrontando nuove minacce di estinzione a causa del bracconaggio, dell’industria e del disastro ambientale. I seguenti pensieri di Christina Sarich parlano al cuore di ciò che questo significa per noi come esseri umani su un pianeta condiviso con letteralmente trilioni di altre creature coscienti.

” Mentre ci muoviamo attraverso questi tempi difficili, possiamo perdere di vista il fatto che un livello sempre crescente di impulso energetico sta supportando il nostro movimento fuori dalla coscienza di livello inferiore. Mentre quelli sul palcoscenico politico continuano a combattere, la collaborazione è una nuova norma. Stiamo diventando più compassionevoli.

Man mano che superiamo le vecchie relazioni, emergono nuove per sostenerci a un livello superiore di coscienza. Immagina il povero Rocky che cerca di conversare con le altre scimmie dopo aver appreso più lingue umane. Anche noi impareremo nuovi modi per comunicare con gli altri.

Anche i nostri mezzi di trasporto stanno morendo, ma possiamo celebrare lo sganciamento del dollaro USA verso il sistema petro-bancario, basato sull’usura, e abbracciare nuove tecnologie che ci daranno carburanti puliti e che prima sarebbero sembrati modi oltraggiosi per muoviti entrambi qui sulla terra e nei cieli sopra.

Presto parleremo con gli animali e condivideremo le abilità di costruzione degli strumenti con gli uccelli. Tutti noi siamo insieme, crescendo verso una comprensione più ampia di cosa significhi essere vivi. “~ Christina Sarich

Fonte : http://www.prepareforchange.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...