Il Potere del Messaggio del Mattino

Messaggio dagli Arturiani
Cari,
Diciamo “quelli” mentre parliamo a tutti coloro che hanno scelto di ascoltare i messaggi che noi, gli Arturiani, i Pleiadiani e gli altri membri della vostra Famiglia Galattica, stiamo inviando a voi. Inviamo questi messaggi come se fossimo i nostri coraggiosi guerrieri che si offrirono volontari per prendere un vascello terrestre durante questo grande bisogno di ORA di Gaia.

Sì, la cara mamma Gaia sta attraversando un periodo molto difficile a causa degli umani perduti che si preoccupano solo di ciò che viene chiamato “denaro” e “potere sugli altri”. Nella quinta dimensione e oltre non c’è NESSUN denaro e “potere sugli altri “MAI verificato.

Vedete, nel nostro regno della quinta dimensione e oltre, il potere si trova solo all’interno e non sarebbe MAI considerato come qualcosa che si userebbe per controllare gli altri. Questo “potere sugli altri” è particolarmente diffuso in un’era precedente all’Ascensione Planetaria. La ragione di questo è perché la “notte più buia è poco prima dell’alba”.

Fortunatamente, questa “notte più buia” che ha attanagliato la Terra, alla fine incontrerà “l’alba più luminosa”. Questo incontro avverrà quando l’umanità si è evoluta oltre i suoi modi infantili di “potere sugli altri” e “amore condizionale”, e ha espanse la loro coscienza alla frequenza della realtà in cui possono facilmente spostarsi nel loro “potere interiore” e “Amore incondizionato”.

È il potere sugli altri, e amare solo attraverso i propri desideri egoistici, che è al centro della paura e dell’egoismo che può muoversi attraverso una realtà tridimensionale come una tempesta di fuoco. E perché questa paura sembra avere più potere dell’amore?

Per prima cosa, se l’amore è “amore condizionato”, allora non è affatto amore. Invece, l’amore condizionale è un mezzo per il controllo degli altri. E perché gli umani desiderano controllare gli altri? È perché questi persi NON possono controllarsi.
Se guardi a tutti coloro che hanno bisogno di avere potere sugli altri, vedrai un bambino piccolo e perso che non riesce a trovare i mezzi per controllare il proprio sé tridimensionale. Ci sono molte ragioni per questa perdita di potere all’interno del proprio SÉ, ma la ragione principale è la perdita dell’amore incondizionato dagli altri.

Questi perduti possono sembrare avere potere sugli altri, ma se guardi da vicino, vedrai che molti di loro NON hanno molto potere su se stessi. Pertanto, devono essere bulli o raccogliere grandi quantità di sostanza tridimensionale nota come denaro. Il denaro tridimensionale è inutile nei mondi superiori, ma può essere molto avvincente per coloro che risuonano nella terza dimensione.

I Galattici considerano i soldi della Terra come pezzi di carta o configurazioni circolari su diverse dimensioni di monete o carta. Il denaro non ha alcun potere nelle dimensioni superiori della realtà, ma ha un grande potere nella realtà tridimensionale della Terra. Perché questa sostanza ha un tale potere nei mondi fisici?

Ciò che percepiamo dai nostri mondi superiori è che il denaro è il modo principale in cui i perduti possono avere “potere sugli altri”. Il denaro è il modo in cui gli umani ricevono cibo da mangiare, un posto dove vivere e un lavoro che dà loro i loro soldi.

Ma qualcosa di abbastanza triste è successo a Gaia per i soldi. Ci sono alcuni che hanno una grande quantità di denaro e usano quei soldi per servire l’umanità e il pianeta Gaia. Tuttavia, molti che hanno un sacco di soldi lo usano per controllare gli altri e per distinguersi dagli altri che hanno meno soldi di quello che fanno.

In realtà, il denaro è stato usato troppo spesso per guadagnare “il potere sugli altri”. Questi perduti usano solo i loro soldi per i loro guadagni egoistici e non si rendono conto di quel denaro, che può acquistarli case di fantasia e ancor più potere sugli altri, non può comprargli la pace interiore, l’amore incondizionato, la gioia e la profonda pace interiore.

Naturalmente, i soldi possono comprare un’enorme casa di lusso, una macchina grande e costosa e persino la capacità di manipolare gli altri. Possono godere della loro casa di fantasia, ma senza amore, non daranno loro amore, pace e contentezza.
All’interno della realtà del Gaia di terza dimensione, su cui attualmente risiedi, la tua coscienza sembra risiedere nel tuo corpo fisico. Tuttavia, la tua coscienza può espandersi molto, molto al di là della tua forma fisica. In effetti, con la pratica e le intenzioni amorevoli, puoi espandere la tua consapevolezza oltre i limiti della tua Vita terrestre.

In realtà, la tua coscienza può espandersi molto al di là della tua forma fisica e può persino includere il tuo SÉ multidimensionale di quinta dimensione e oltre. Pertanto, dove scelgono di porre il centro della tua coscienza determineranno in grande misura la realtà che hai scelto di creare all’interno della tua attuale incarnazione.

Sì, gli umani hanno la possibilità di scegliere la loro realtà, ma alcune di queste scelte sono fatte prima della loro incarnazione. Dai mondi superiori, è difficile immaginare il grado di paura, egoismo e potere sugli altri che possono verificarsi su Gaia, caro adorato, di terza dimensione. Tuttavia, veniamo da te nel tuo NOW per ricordarti che coloro che vivono tramite il potere sugli altri raramente si interessano a ciò che gli Arturiani hanno da dire.

Sono coloro che stanno imparando, ricordando e costantemente guardando verso il vivere in una forma dimensionale superiore della realtà che stanno iniziando a ricordare dal profondo, profondo nel loro cuore e anima che c’è qualcosa di PIÙ ELEVATO e qualcosa che è MOLTO PIÙ EVOLUTO del loro terzo mondo tridimensionale

Naturalmente, solo quelli che scelgono di guardare dentro, ascoltare e seguire la guida del loro cuore e della loro anima, hanno la capacità di vivere nell’ORA senza tempo delle realtà di quinta dimensione. L’ORA non è un posto né un tempo. L’ORA è uno stato di coscienza.

L’ORA è l’abilità di ricordare il TU che sei all’interno delle tue più alte frequenze della realtà. In queste più alte frequenze della realtà, non c’è tempo, come lo sai nella terza dimensione. Nell’ORA c’è SOLO il flusso costante dell’ORA.

Che cosa significa “il flusso costante di ORA” significa per gli esseri umani che indossano un corpo tridimensionale?
Questo ORA è sconosciuto a molti esseri umani di terza dimensione. Di fatto, per poter sperimentare l’ORA, gli umani legati alla Terra avranno bisogno di andare in profondità dentro di loro per trovare questo ORA, e si spera meditare sull’ADESSO mentre lo accolgono per entrare nella loro vita quotidiana.

Sì, noi Arcturiani vediamo che potremmo averti perso con la nostra ultima affermazione, quindi permettici di entrare nel concetto di ADESSO più profondamente. L’ORA è ogni secondo della tua realtà che puoi o non puoi essere consapevole del fatto che hai sperimentato, stai vivendo e / o sperimenterai presto.

La verità è che la vita sulla Gaia tridimensionale può essere così difficile per così tante persone che stanno semplicemente “superando”. E cosa stanno “attraversando”?

Stanno attraversando la loro vita. Perché succede? Succede perché la realtà tridimensionale può essere molto impegnativa. La frequenza della terza dimensione non ha il senso profondo di radicarsi nel pianeta che la realtà della seconda dimensione ha, né ha la meravigliosa creatività della quarta dimensione.

In effetti, la terza dimensione è molto simile al “primo grado” a scuola. Alcuni dei nostri coraggiosi che hanno deciso di avere un’incarnazione sulla terza dimensione sono stati in grado di creare un’esperienza meravigliosa per loro stessi. Tuttavia, poiché la terza dimensione è una realtà polarizzata, le esperienze del bene e del male sono spesso una componente della vita quotidiana.

Tuttavia, molti esseri di dimensioni superiori che hanno visitato il Gaia di terza dimensione, ritornano alla terza e / o quarta dimensione per aiutare la bella, amorevole Gaia e tutte le sue molte forme di vita a trasmutare nelle loro innate forme di quinta dimensione.

D’altra parte, anche le esperienze più scomode o anche estremamente difficili su Gaia possono essere superate. Infatti, se si è in grado di superare e imparare dagli aspetti difficili della vita tridimensionale, essi creeranno la loro “scala nella dimensione superiore” quando torneranno dal loro viaggio nella Gaia di dimensione superiore.
Tuttavia, mentre si allontanano dalla loro realtà tridimensionale, che può verificarsi durante il ritorno al SÉ, possono scegliere di non usare il termine 3D di morte, poiché la morte è un’illusione della terza dimensione. Sempre più frequenze dell’umanità si stanno rendendo conto che quando uno “muore” verso il loro vascello terrestre di terza dimensione, la loro essenza / anima ritorna alle dimensioni superiori da cui sono venute prima.

Coloro che possono solo credere, e quindi possono solo sperimentare, la realtà fisica tridimensionale, spesso non sono in grado di percepire il loro Sé Superiore in alcun modo. Pertanto, possono credere di non avere un SÉ superiore. Tuttavia, il cielo è ancora lì anche se non si può vederlo.

Allo stesso modo, le dimensioni superiori della realtà sono effettivamente “reali” anche se non le puoi percepire. Tuttavia, se uno che indossa un vascello terrestre desidera percepire le proprie più alte espressioni di SÉ e / o le più alte espressioni di Gaia, può usare il grande potere della sua “immaginazione”.

Sì, molti umani possono deridere i risvegliati che comunicano con e / o seguono le istruzioni del loro SÉ Superiore tramite la loro “immaginazione” perché questi particolari umani possono solo credere a ciò che possono percepire attraverso la loro prospettiva tridimensionale.

Ciò che questi persi non comprendono è che “ciò che puoi permettere a te stesso di credere è ciò che sarai in grado di percepire”. Naturalmente, ci sono molte forme di “percezione”. Per esempio, il nostro scriba non può percepirci con lei fisico, occhi o ascoltaci con le sue orecchie fisiche.

La ragione è che noi Esseri Galattici risuoniamo in una frequenza molto più alta della realtà di quanto facciano la maggior parte degli umani. Certamente, molti umani hanno imparato il modo in cui possono credere ciò che non possono percepire perché possono SENTIRE, possono SAPERE e / o possono RICORDARE ciò che è venuto prima che prendessero il loro attuale vascello terrestre.

Ricordano anche che, quando è il loro ORA, perdono i loro vasi di terra e ritornano alle loro / vostre espressioni dimensionali superiori del SÉ Multidimensionale. Sì, tutti voi avete espressioni dimensionali superiori di SE’.
Sfortunatamente, alcuni umani sono diventati così persi nelle illusioni, specialmente l’illusione del “potere sugli altri”, che dimenticano totalmente il “potere dentro loro stessi”. È la perdita del proprio “potere interiore” che li spinge a vivere l’illusione di “potere finito”.

Diciamo “illusione” come coloro che vivono attraverso il “potere sopra” hanno scelto in se stessi per partecipare all’illusione di avere un altro umano che ha potere su di loro. Ciò è particolarmente dannoso se si sceglie di avere “potere su” bambini, anziani, malati o altri esseri umani che sono in grado di capire cosa sta succedendo e / o come cambiare quella situazione.

Questi che hanno scelto di mantenere il “potere sugli altri” non possono essere troppo contenti del livello inferiore del Piano Astrale a cui viaggeranno quando lasceranno il loro corpo tridimensionale. Quando si lascia il loro vascello terrestre, attraverso la morte, o anche attraverso una meditazione molto profonda (che non è raccomandabile), prendono la loro forza vitale con loro.

È per questo motivo che non raccomandiamo profonde meditazioni in cui “lasci il tuo vascello terrestre”. Infatti, se uno rimane ancorato alla cara Gaia durante le loro meditazioni, sarà molto più capace di ricordare cosa è successo durante la meditazione. Saranno anche più in grado di comunicare e / o comunicare con il proprio SÉ Dimensionale Superiore.

Ti consigliamo di annotare immediatamente qualsiasi esperienza dimensionale superiore che potresti avere durante la meditazione profonda. Il cervello tridimensionale non è in grado di ricordare un’esperienza di dimensione superiore per un “tempo” molto lungo, poiché queste esperienze di dimensione superiore li portano oltre il tempo della terza dimensione e nelle frequenze più alte del “non tempo” dell’ORA.

Esattamente ciò che è “nessun tempo” e ciò che è “l’ORA”. Il tempo tridimensionale si basa sul pianeta Terra che ruota attorno al Sole. D’altra parte, l’ORA si basa su uno stato di coscienza interiore che non dipende dal pianeta, dal Sole o dalla tua nave tridimensionale.

Questa coscienza interiore superiore non è basata su ciò che sta accadendo intorno a te, o al di fuori di te. La tua coscienza interiore, dimensionale, si basa sulla tua capacità di essere il Maestro dei tuoi pensieri e delle tue emozioni. Essere il maestro dei tuoi pensieri ed emozioni significa che puoi scegliere di accettare certi pensieri ed emozioni nella tua coscienza quotidiana e scegliere di NON partecipare ad altri pensieri ed emozioni.
Sì, tutti voi avete la capacità di essere i creatori della vostra realtà, e infatti lo siete. Tuttavia, alcune creazioni che derivano dai nostri stati inferiori di coscienza potrebbero non essere una scelta consapevole, ma potrebbero essere una sfida da parte del vostro Sé Superiore per espandere ulteriormente la vostra coscienza.

Se si può guardare alla realtà tridimensionale come alla frequenza della realtà che hanno scelto di sperimentare, possono percepire se stessi scegliendo di aiutare Gaia, e tutti i suoi esseri, ad espandere la loro coscienza, e quindi le loro percezioni, nelle frequenze più alte di la loro realtà personale.

Inoltre, e soprattutto, possono rendersi conto di aver scelto questa realtà per assistere Gaia con la sua rinascita planetaria nella sua espressione di realtà di quinta dimensione. Mentre gli umani assistono Gaia e Gaia assiste gli umani, può verificarsi un legame profondo in cui persone e pianeta possono fondersi nell’Unità della frequenza della realtà quinta dimensionale.

Noi, gli Arturiani, i Pleiadiani, i Venusiani e altri esseri di dimensione superiore possiamo aiutare Gaia e tutta la sua realtà planetaria a iniziare il loro ritorno al loro vero SÉ di quinta dimensione.

In effetti, noi, membri della vostra Famiglia Galattica, invitate tutti voi, la nostra famiglia incarnata, così come tutta la nostra famiglia che indossa vasi di quinta dimensione, ad unirvi all’UNO dell’ORA del Gaia di quinta dimensione!

Noi, gli Arturiani sono QUI in questo ORA dell’UNO, che TUTTI VOI
Non vediamo l’ora di vedere tutti voi nelle dimensioni superiori

Gli Arturiani, i Pleiadiani e altri Esseri Galattici

Gli Arturiani canalizzati da Suzanne Lie, 4 Maggio 2019.
Tramite Per Staffan, 5 Maggio 2019.
Fonte : https://sananda.website/the-arcturians-via-suzanne-lie-may-4th-2019/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...