Diventa Chi Sei e ci Incontreremo per davvero !

“O si cambia, O tutto si ripete” – Tiziano Terzani

Credevi di essere arrivato o che bastasse leggere libri e articoli sul risveglio per trovare soluzioni ai tuoi problemi? E invece la Vita ha nuovamente impartito l’ennesima dura lezione e ti sei ritrovato di nuovo sulla tua barchetta vuota a navigare nel nulla più assoluto senza la benché minima traccia di orientamento…mica roba da niente! Ma è proprio adesso che “il miracolo si compie”. Questo si che significa essere dei ribelli! Sei ribelle perché scegli di non tradire più te stesso, costi quel che costi.

Ti sei accorto di quanti traguardi hai raggiunto o sei ancora occupato nel concentrare ogni attenzione su ciò che “non è più” o su “come sarebbe potuto essere?!” Il passato è e resterà la tua scuola più grande e preziosa ma adesso anziché ricordare quello che hai dovuto affrontare e sostenere per arrivare fin qui vorrei che guardassi soltanto avanti, anche solo per un attimo. Prendi per mano te stesso e tutti i compagni che vedi intorno a te. Guarda, siamo in tanti anche se a volte ti sembra di esser solo, e navighiamo tutti “a vista” nello stesso mare. Lo sai? Sei Potente, Potente nel senso che “Puoi” ogni cosa ma a condizione che ti accetti senza limiti e giudizi, che smetti di lottare, che ti inginocchi umilmente chinando la testa in senso di “resa” e che ti affidi senza interferire lasciando che la Coscienza Universale ti guidi nel cammino evolutivo. Ricorda: sei figlio della Terra e in te si annida il “Linguaggio dell’Universo”… in breve come direbbe qualcuno: “Diventa chi sei”.

Ad ogni cambiamento interiore ne corrispondono altrettanti all’esterno: “come dentro così fuori” ormai credo sia chiaro. Nulla è mai fuori posto e niente è per caso o a caso. Tutto segue e asseconda la nostra “onda vibratoria” che non rispecchia semplicemente i pensieri bensì la nostra vera Essenza. Possiamo pensare e raccontarci le storie che vogliamo ma se interiormente non siamo allineati alla nostra Verità, non cambierà nulla e tutto tenderà a ripetersi. Per questo immergersi profondamente dentro sé stessi con coraggio, profonda umiltà e accettazione è la sola cosa che conti davvero.

Dunque non c’è da stupirsi se anche le nostre relazioni siano mutate o in certi casi siano andate letteralmente in frantumi, in quanto tutto segue il disegno che tracciamo attraverso ogni scelta che compiamo coscienti o meno. l’Uomo e la Donna che hanno avuto il coraggio di lasciare le vecchie strade segnate dalla paura e dal controllo finalmente s’incontreranno nella loro purezza e si uniranno nel nome della loro ritrovata Verità. Le relazioni viziate invece da vecchi schemi e da quelle dinamiche dove a comandare è un antico bisogno di riconoscimento oltre che la rivendicazione di un amore ancora proiettato all’esterno, continueranno a rivelarsi per ciò che realmente sono, “lezioni” volte alla conquista della libertà dell’essere e alla guarigione. Senza neppure accorgerci pronunciamo di continuo dei solenni SI e NO interiori che “creano” e “disfano”, “attraggono” e “allontanano”. Siamo noi gli artefici di tutto o meglio, lo sono le nostre parti Divine e illuminate….loro si che sanno “dove andare e cosa fare”!

Quindi se ci ritroviamo nell’ennesima relazione complicata e fallimentare, con un compagno evitante o infedele, con un capo che non ci ascolta, oppure alle prese con gli stessi problemi di sempre, cominciamo sempre col guardarci dentro perché è li che tutto “ha origine”. Il solo Accorgersi di questo già significa “rompere” e di conseguenza guarire. Lo so, è difficile agire senza essere condizionati da ciò che ha solcato i nostri cammini fino a ieri, anzi difficilissimo! Siamo naturalmente “portati” a riproporre gli stessi schemi o pensare nello stesso modo, ma questa è la via della Purificazione e dell’Evoluzione, altre non ce ne sono. La dove tutto “ritorna” (e ogni volta fa più male), è perché vuole essere portato sotto la luce della consapevolezza. Accettiamolo. Nel nome della Libertà, la Vita ci vuole Autentici e Integri, in uno stato di profondo ascolto Qui e Ora, orientati a seguire con fiducia la sua corrente così per come essa si manifesta, fuori da schemi, etichette e rigide strutture…ci vuole “svegli” e soprattutto Arresi.

Ed ora desidero rivolgermi in modo particolare a voi care Donne, che siete delle guerriere. C’è un tempo per la lotta e uno per il riposo. La via che percorrete vi chiede di essere integre e libere oggi più che mai. Vi vuole “risvegliate” rispetto alla vostra natura. Ora potete concedervi di essere totalmente voi stesse senza paura. Non dimenticate che siete madri e contemporaneamente figlie di voi stesse e che a voi è affidato il difficile e delicato compito di Insegnare ad Amare, fuori da ogni forma di controllo, Ego e aspettativa, ma con profonda fiducia nella vostra natura primordiale. Guardatevi, riconoscetevi e nutritevi a vicenda della vostra luce e sorellanza. Questa è la saggezza delle anziane guaritrici non la mia. Per me si tratta di esperienza e vita manifesta. Le “nonne” indigene grazie alle quali ho compiuto gran parte del mio percorso di risveglio e guarigione mi hanno insegnato ciò che oggi custodisco come la cosa più preziosa che esista, che vivo e nello stesso tempo condivido in modi sempre differenti nella mia quotidianità. Le mie relazioni di ieri (complicate e sofferenti a dir poco), attraverso questo lungo cammino di risveglio sono mutate in modo radicale. Oggi dopo tutto, sperimento l’equilibrio delle parti dentro e fuori di me, ed i miei incontri e legami ne sono la manifestazione concreta.

Voglio concludere utilizzando una mia frase che amo ripetere spesso: “Se il maschio fa l’uomo (perché la donna glielo lascia fare) e se la donna (con pazienza e umiltà) insegna all’uomo ad amare”….. gli Incontri quelli con la maiuscola, Equilibrati ed Evoluti….accadono. Ve lo assicuro.

Con amore,

Alessandra Ruta

Fonte : #sultettoconale
Fonte : @la_fatina_ale
Fonte : https://sultettoconale.wordpress.com/2019/06/30/diventa-chi-sei-e-ci-incontreremo-per-davvero/
Fonte : http://www.camminanelsole.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...